Skip to main content
Storie di Donne nella Storia

Storie di Donne nella Storia

By Francesca Ferragina
Una diversa forma di femminismo.
Il Podcast offre l’opportunità di capire che ciò che le donne sono e hanno oggi lo devono alle donne del passato e ciò che potrà essere è solo nelle loro mani.
Ogni domenica una donna “troppo forte per un periodo che la voleva debole” e che ha fatto sentire la sua voce uscendo dal tradizionale ruolo che la società le imponeva.

Se ti va sostienimi offrendomi un caffè a questo link:
ko-fi.com/francescaferragina
Where to listen
Apple Podcasts Logo

Apple Podcasts

Google Podcasts Logo

Google Podcasts

Overcast Logo

Overcast

Pocket Casts Logo

Pocket Casts

RadioPublic Logo

RadioPublic

Spotify Logo

Spotify

Currently playing episode

Emilie Louise Flöge

Storie di Donne nella Storia

1x
Emily Warren Roebling
“Dietro ogni grande opera possiamo trovare la devozione sacrificale di una donna” Una donna, Emily che ha lavorato anni per realizzare il sogno di due uomini e solo dopo si è decisa a realizzare i suoi. Come dice in una lettera a suo figlio del 1898: “Ho più cervello, buon senso e know-how in generale di quanto ne abbiano due ingegneri, civili o incivili, e se non fosse stato per me il ponte di Brooklyn non avrebbe mai avuto il nome Roebling in qualche modo collegato ad esso!” Ed è proprio così: seppur la malattia ha messo fine alla sua vita, il suo ricordo rimarrà per sempre impresso nel cemento e nell’acciaio di uno dei ponti più significativi della storia: il ponte di Brooklyn. Sitografia: -       https://en.wikipedia.org/wiki/Emily_Warren_Roebling -       https://en.wikipedia.org/wiki/John_A._Roebling -       https://en.wikipedia.org/wiki/Washington_Roebling -       https://en.wikipedia.org/wiki/Gouverneur_K._Warren#Post-war -       https://ilfoglietto.it/il-foglietto/6778-emily-warren-roebling-la-donna-che-ha-completato-il-ponte-di-brooklyn -       https://www.britannica.com/biography/Emily-Warren-Roebling -       https://www.britannica.com/topic/Mayflower-ship -       https://www.ilmioviaggioanewyork.com/blogs/news/la-donna-che-ha-completato-il-brooklyn-bridge -       https://www.womenhistoryblog.com/2014/06/emily-warren-roebling.html -       https://en.wikipedia.org/wiki/Brooklyn_Bridge -       https://www.rainews.it/archivio-rainews/media/New-York-24-maggio-1883-inaugurazione-Ponte-di-Brooklyn-manhattan-05ecfcd6-ace6-458d-970e-c43e0afab1d3.html#foto-1 -       https://www.focus.it/tecnologia/architettura/la-vera-storia-del-ponte-di-brooklyn-e-degli-elefanti -       https://www.nytimes.com/interactive/2018/obituaries/overlooked-emily-warren-roebling.html   Bibliografia: -       M. E. Weigold, “Silent Builder: Emily Warren Roebling and the Brooklyn Bridge”, 2019 -       E. W.Roebling “A Wife's Disabilities", 1899 -       T. E. Wood “The Engineer’s Wife”/ “La Donna di Brooklyn”, 2022. GRAZIE a mio marito Matteo per aver prestato la voce a Abraham S. Hewitt
20:32
July 19, 2022
Sacagawea
La donna protagonista di questo nuovo episodio non è molto conosciuta nella cultura del “vecchio mondo”. Conoscerla è stato per me un caso dato dalla visione di un film che di storico ha davvero poco. Eppure, più facevo ricerche su di lei, più ho capito quanto il suo valore in un’importante spedizione voluta dal presedente Jefferson in persona sia stato rilevante. Ecco, quindi, perché voglio parlarvi di una semplice ragazza nativa americana che a soli 16 anni ha compiuto una grande impresa. Preparatevi a conoscere la breve quanto avventurosa vita di Sacagawea. Sitografia: -       https://it.wikipedia.org/wiki/Sacajawea#Malattia_e_morte -       https://it.wikipedia.org/wiki/Hidatsa -       https://fluidtravel.it/experience/57d80f57b854f94814b42b43/l-audace-sakakawea -       https://www.ndstudies.gov/gr4/american-indians-north-dakota/profile-sakakawea -       https://www.aoc.gov/explore-capitol-campus/art/sakakawea-statue -       https://www.womenofthehall.org/inductee/sacagawea-sacajawea-sakakawea/ -       https://americacomesalive.com/sacagawea-woman-accompany-lewis-clark-expedition/ -       https://www.womenshistory.org/education-resources/biographies/sacagawea -       https://www.biography.com/explorer/sacagawea#:~:text=Sacagawea%2C%20the%20daughter%20of%20a,expedition%20as%20a%20Shoshone%20interpreter -       https://www.commonwealthbooks.org/products/pocahontas-and-sacagawea-internwoven-legacies-in-american-history   Bibliografia: -       Pocahontas and Sacagawea: Interwoven legacies in american history, C.S. Beck, 2015 -       Pocahontas & Sacagawea: america’s most famous native American women, aa.vv., 2013 -       Melinche, Pocahontas and Sacagawea: Indian Women as cultural intermediaries and national symbols, R.K. Jager, 2016 Filmografia: “Una Notte al Museo”, S. Levy, 2006
18:21
June 12, 2022
Juana di Castiglia (detta “La Loca”)
La donna protagonista di questo nuovo episodio è stata richiesta spesso nel corso di questi quasi due anni di attività nel mondo dei podcast. Per troppo tempo la sua memoria è stata a dir poco disonorata e ancora oggi se si vogliono cercare informazioni su di lei, le parole chiave da utilizzare in qualsiasi motore di ricerca sono il suo nome associato a “la pazza”. Ma lo è stata davvero? In questo episodio proverò a scoprirlo. Sitografia: -       https://it.wikipedia.org/wiki/Giovanna_di_Castiglia -       http://www.castellocarlov.it/giovanna-di-castiglia/ -       https://www.studenti.it/giovanna-la-pazza-biografia-e-storia-della-figlia-dei-re-cattolici.html -       https://www.storicang.it/a/giovanna-pazza-destino-spezzato_15481 -       http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/juana-i-di-castiglia/ -       https://www.vanillamagazine.it/giovanna-di-castiglia-fu-davvero-pazza-o-soltanto-una-vittima/ -       https://www.studenti.it/reconquista-spagnola-espansione-regni-cristiani-penisola-iberica.html#:~:text=1492Nel%201492%20%E2%80%93%20lo%20stesso%20anno,ufficiale%E2%80%9D%20di%20conclusione%20della%20reconquista. -       https://anticafrontierabb.wordpress.com/2013/01/02/521-anni-fa-il-2-gennaio-1492-si-conclude-la-reconquista-granada-lultima-roccaforte-moresca-in-spagna-si-arrende/ -       https://www.homolaicus.com/storia/moderna/colombo/inter-caetera.htm -       https://www.reccom.org/isabella-di-castiglia-e-ferdinando-daragona-i-primi-re-cattolici-di-spagna/#:~:text=Isabella%20e%20Ferdinando%20sono%20i,all'interno%20dei%20propri%20regni. -       https://www.storicang.it/a/cristoforo-colombo-e-i-re-cattolici_15282 -       http://www.geostorie.it/tag/compostela/ -       https://www.camminosantiagodecompostela.it/storia/ -       https://lostilitacolombino.wordpress.com/category/il-meglio/ -       https://blog.necrologi-italia.it/giovanna-la-pazza/   RIFERIMENTO AI QUADRI: Giovanna: https://www.google.com/search?q=giovanna+di+castiglia&tbm=isch&ved=2ahUKEwjDpquL2vL3AhXIk_0HHVnVC7MQ2-cCegQIABAA&oq=giovanna+di+castiglia&gs_lcp=CgNpbWcQAzIFCAAQgAQyBAgAEBgyBAgAEBgyBAgAEBgyBAgAEBgyBAgAEBg6BAgjECc6BggAEB4QCDoICAAQsQMQgwE6CAgAEIAEELEDOgQIABBDOgsIABCABBCxAxCDAToECAAQA1DZB1ixK2C3M2gAcAB4AIABYYgBqA6SAQIyMpgBAKABAaoBC2d3cy13aXotaW1nwAEB&sclient=img&ei=OvaJYsOhMcin9u8P2aqvmAs&bih=647&biw=693#imgrc=YIneoOgsRZwSmM Margherita: https://www.google.com/search?q=giovanna+di+castiglia&tbm=isch&ved=2ahUKEwjDpquL2vL3AhXIk_0HHVnVC7MQ2-cCegQIABAA&oq=giovanna+di+castiglia&gs_lcp=CgNpbWcQAzIFCAAQgAQyBAgAEBgyBAgAEBgyBAgAEBgyBAgAEBgyBAgAEBg6BAgjECc6BggAEB4QCDoICAAQsQMQgwE6CAgAEIAEELEDOgQIABBDOgsIABCABBCxAxCDAToECAAQA1DZB1ixK2C3M2gAcAB4AIABYYgBqA6SAQIyMpgBAKABAaoBC2d3cy13aXotaW1nwAEB&sclient=img&ei=OvaJYsOhMcin9u8P2aqvmAs&bih=647&biw=693#imgrc=PvRoon7h8YnYPM Bibliografia: -       “Indomabile. Il romanzo di Giovanna la Pazza”, Alexa Hennig von Lange -       “L’ultima regina”, C.W. Gortner -       “Giovanna la Pazza”, Edgarda Ferri -       “Sulle orme di Giovanna. Regina di Spagna, detta “La Pazza”, Mariateresa Sivieri Filmografia: -       “Isabell” serie tv su RaiPlay -       “Giovanna la Pazza” film del 2001 diretto da Vicente Aranda -       “I Borgia” serie tv 3x13 e 3x14
23:36
May 22, 2022
Emilie Louise Flöge
Donna di grande classe, ingegno e professionalità, passa alla storia quasi unicamente per essere stata una modella e, forse, amante di un grande artista: Gustav Klimt. È invece arrivato il momento di far uscire dalla tela una delle muse immortalate dal famoso pittore austriaco per permetterle di far conoscere la sua straordinaria vita. Oscurata dal bagliore dei riflettori patriarcali e dal successo planetario di Coco Chanel, il mondo della moda ha conosciuto un’altra grande stella: Emilie Flöge e questo episodio ve lo dimostrerà! Sitografia: -       https://it.celeb-true.com/maria-altmann-austrian-american-jewish-refugee-escaped-nazi-occupied -       https://www.art-stories.it/2021/06/il-ritratto-di-adele-bloch-bauer-una-storia-incredibile/ -       https://www.bbc.com/culture/article/20160920-who-was-the-woman-in-gold -       https://www.austria.info/it/attivita/citta-cultura/gustav-klimt-donne -       https://www.mimmicolletti.com/2021/05/28/emilie-floge-stilista-viennese-musa-di-klimt/ -       https://it.mahlerfoundation.org/mahler/contemporaries/emilie-louise-floge/ -       https://privatebanking.bnpparibas.it/content/bnlpb/it/it/youmanist/magazine/cultura/floge-designer-rivoluzionaria.html -       http://www.dejavuteam.com/10-cose-che-non-sapevi-sulle-flapper/ -       https://www.liberaeva.com/2015/GIALLOPASSIONE/AdeleBlochBauer.htm -       https://www.mirappraisal.com/12-01-16/2017/03/01/more-than-a-muse -       https://www.barnebys.com/blog/were-gustav-klimt-and-adele-bloch-bauer-lovers -       https://www.bbc.com/culture/article/20160920-who-was-the-woman-in-gold -       https://it.wikipedia.org/wiki/Emilie_Fl%C3%B6ge -       https://www.harpersbazaar.com/culture/art-books-music/a12241915/klimt-muse-emilie-floge-forgotten-fashion-designer/ -       https://www.dailyartmagazine.com/gustav-klimt-emilie-floge/ -       https://www.phaidon.com/agenda/art/articles/2015/march/27/stories-from-the-secession-klimts-the-kiss/ -       https://web.archive.org/web/20170227062500/https://www.wien.gv.at/bezirke/hietzing/pdf/fraueninhietzing-4.auflage.pdf Filmografia: -       “Woman in Gold”, 2015. -       “Klimt”, 2006 -       “Klimt & Schiele. Eros e Psiche”, 2018
16:39
May 07, 2022
Beatrix Potter
Una donna, quella raccontata nel nuovo episodio del podcast “Storie di Donne nella Storia” che ha avuto modo di distinguersi non solo come autrice e illustratrice, ma anche come naturalista, ambientalista, allevatrice e donna di affari. Ha dimostrato subito di non voler aderire al modello femminile dell’epoca. Poliedrica, nonostante la vita in una rigida famiglia vittoriana, una donna davvero stimolante. Ha fatto breccia nei cuori dei bambini grazie alla simpatia dei suoi personaggi e alla bellezza delle sue illustrazioni. Sono tanti i sorrisi che ha regalato negli anni e ancora oggi è un esempio di grande determinazione. Una donna capace di sovvertire le regole e annullare gli stereotipi. Una donna di Storie di Donne nella Storia. P.s. lo sapevate che Beatrix Potter teneva un diario scritto in codice? No? Allora correte ad ascoltare il nuovo episodio podcast! Sitografia: -       https://it.wikipedia.org/wiki/Beatrix_Potter -       https://it.lucindariley.co.uk/seven-sisters-series/the-shadow-sister/beatrix-potter/ -       http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/helen-beatrix-potter/ -       https://libri.robadadonne.it/beatrix-potter-la-ragazza-che-voleva-scegliere-chi-sposare/ -       https://www.edt.it/conigli-e-natura-la-storia-di-beatrix-potter -       https://wikiita.com/spinster -       https://www.missdarcy.it/beatrix-potter/ -       https://www.ingenere.it/articoli/posto-donne-editoria -       https://www.edscuola.it/archivio/antologia/donna/il%20romanzo.htm#:~:text=Le%20donne%20scrivono%20romanzi.,Edith%20Wharton%2C%20Matilde%20Serao%2C%E2%80%A6 -       https://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/036319908400900405?journalCode=jfha -       https://www.jstor.org/stable/3789171 -       https://www.nationaltrust.org.uk/hill-top   Bibliografia: -       “Scoprendo Beatrix Potter” -       “La vita straordinaria di Beatrix Potter Filmografia e Serie TV -       “Miss Potter” film 2006 con Renée Zellweger e Ewan McGregor
18:30
April 24, 2022
Livia Drusilla Augusta
La sua attività costante e diligente per assicurare il potere ai suoi figli rappresenta certamente un autentico capolavoro di diplomazia e di gestione del potere familiare. Si può considerare l’incarnazione del potere femminile a Roma e uno dei personaggi più importanti nella storia del ruolo della donna. Con Livia il ruolo delle donne muta completamente: non più mero oggetto fisico atto alla riproduzione e materia di scambio tra famiglie, bensì identità con funzioni politiche e sacre. Sitografia: -       https://it.wikipedia.org/wiki/Livia_Drusilla#Famiglia_e_primo_matrimonio -       https://www.elle.com/it/magazine/storie-di-donne/a36352056/la-storia-di-livia-drusilla-domina-serie-tv-sky/ -       https://www.vanillamagazine.it/livia-drusilla-gli-amori-e-le-congiure-della-prima-imperatrice-di-roma-22/ -       https://bardiromaantica.it/livia-drusilla-vita/ -       http://www.summagallicana.it/lessico/l/Livia%20Drusilla.htm -       https://it.wikipedia.org/wiki/Storia_dei_diritti_delle_donne#Legge_romana -       https://it.wikipedia.org/wiki/Sessualit%C3%A0_nell%27antica_Roma#Fallicismo -       https://www.storicang.it/a/donne-di-roma_14663 -       https://it.wikipedia.org/wiki/Secondo_triumvirato#Lo_scontro_tra_i_triumviri -       https://it.wikipedia.org/wiki/Tintinnabulum   Bibliografia: -       https://www.ibs.it/livia-imperatrice-di-roma-libro-matthew-dennison/e/9788832905120?lgw_code=1122-B9788832905120&gclid=Cj0KCQjw8_qRBhCXARIsAE2AtRYoIAvNCX3SeHJFZEGL7V6yYUyZjnkVNA-9fMfJtj8va8OtyUkxdNkaAt5REALw_wcB -       https://www.ibs.it/livia-first-lady-dell-impero-libro-anthony-barrett/e/9788886772372?lgw_code=1122-B9788886772372&gclid=Cj0KCQjw8_qRBhCXARIsAE2AtRbs8s3cYnurxRVqOXyWW9dtabK9sTswOn71PcPPXBN_mZjwmh7mYcMaAszfEALw_wcB -       https://www.ibs.it/livia-biografia-ritrovata-libro-paolo-biondi/e/9788874704460?lgw_code=1122-B9788874704460&gclid=Cj0KCQjw8_qRBhCXARIsAE2AtRbZe1dVY4PyzbFMMWveE8V7VH7A-zHUMRQb8acnItxd2Jd0F3Kkrc0aAm1tEALw_wcB -         Filmografia e Serie TV -       “Domina. L’imperatore più potente di Roma è una donna” con Kasia Smutniak
21:52
March 26, 2022
Emma di Normandia
Non abbiamo molto materiale che parla delle donne nella storia anglosassone e questo perché era una società incentrata sugli uomini e coloro che stilavano e conservavano i documenti storici erano monaci che, come detto, raramente prestavano attenzione alle donne. Circa due secoli dopo la grande regina di Mercia Aethelfled, un’altra donna ha avuto un ruolo importante per l’Inghilterra: Emma di Normandia. Sitografia: * - https://it.wikipedia.org/wiki/Emma_di_Normandia * - https://www.historic-uk.com/HistoryUK/HistoryofEngland/Emma-Of-Normandy/ * - https://www.bl.uk/people/queen-emma * - https://amedievalwomanscompanion.com/emma-of-normandy/ * - http://www.digiserve.com/heraldry/symbols.htm * - https://historyofyesterday.com/the-formidable-queen-emma-of-normandy-e3becf78f327 * - https://historyofyesterday.com/alfred-the-greats-daughter-was-a-badass-queen-and-military-leader-92af8bc84b4 * - https://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_di_Assandun Bibliografia: * - https://www.amazon.it/Emma-Normandie-Eric-Leclercq/dp/2846731330/ref=sr_1_2?crid=2HKVBRBOKDKVS&keywords=emma+di+normandia&qid=1646574129&s=books&sprefix=emma+of+norman%2Cstripbooks%2C86&sr=1-2 * - https://www.amazon.it/Emma-Normandie-Reine-Vikings-987-1052/dp/2916488421/ref=sr_1_1?crid=2HKVBRBOKDKVS&keywords=emma+di+normandia&qid=1646574168&s=books&sprefix=emma+of+norman%2Cstripbooks%2C86&sr=1-1 Filmografia e Serie TV * - Vikings * - The Last Kingdom * - Vikings Valhalla
17:47
March 06, 2022
Hedy Lamarr
L’11 febbraio, da sette anni a questa parte, si celebra il Women in Science Day oppure storpiato il giorno della scienza in rosa. Come spesso accade i giornalisti e il patriarcato tipicamente italiani, trasformano qualcosa che dovrebbe celebrare e onorare le donne in un siparietto che fa sembrare tutto un “dovuto” per quote rosa, minimizzando quindi il lavoro e il sacrificio di scienziate e ricercatrici. Questo un po’ il destino della protagonista di questo episodio. Malgrado abbia lavorato ad una delle scoperte più innovative del secolo scorso, il mondo (e Wikipedia) la classifica ancora solo come “attrice”. Sitografia: * - https://it.wikipedia.org/wiki/Hedy_Lamarr * - https://www.girlstech.it/hedy-lamarr-la-diva-del-cinema-che-invento-il-wi-fi/ * - https://www.focus.it/cultura/storia/hedy-lamarr * - https://tg24.sky.it/spettacolo/cinema/approfondimenti/hedy-lamarr-foto#02 * - https://www.storicang.it/a/hedy-lamarr-lattrice-che-invento-il-wifi_15373 Bibliografia: * - “Ecstasy and me. My Life as a Woman” di Hedy Lamarr * - “La diva geniale” di Marie Benedict * - “Hedy Lamarr. La donna più straordinaria del mondo” di William Roy * - “Hedy lamarr, la donna gatto” di Edoardo Segantini * - “Hedy Lamarr. A Life from beginning to end” di Hourly History Filmografia * - “Bombshell. La storia di Hedy Lamarr
18:22
February 12, 2022
Le Donne del Settore “F”
Questo sarà un episodio corale in cui verranno narrate le vicende di più donne che hanno condiviso contesto ed esperienze. Nel giorno della Memoria a ricordo degli orribili crimini avvenuti durante la II Guerra Mondiale, voglio raccontare qualcosa che spesso viene lasciata in secondo piano. Voglio raccontare la storia di donne che hanno sacrificato la loro vita per agevolare il lavoro degli alleati e dei partigiani contro l’invasione nazista. Questa è la storia dimenticata delle donne del settore “F” del “Special Operations Executive” ovvero le agenti sotto copertura di istanza in Francia. Sitografia: * - http://www.sentieristerrati.org/2021/01/26/il-settore-f-la-storia-dimenticata-delle-agenti-segrete-che-non-tornarono-e-della-donna-che-non-smise-mai-di-cercarle/ * - https://conoscerelastoria.it/le-dieci-donne-spia-che-hanno-fatto-la-storia-ecco-chi-sono/ * - https://padovaest.rotary2060.org/index.php/component/content/article/2-uncategorised/420-a17072-le-donne-del-soe-nella-seconda-guerra-mondiale * - https://it.wikipedia.org/wiki/Violette_Szabo * - https://en.wikipedia.org/wiki/Vera_Atkins * - https://en.wikipedia.org/wiki/Odette_Hallowes#Military_honours * - https://www.sttammanylibrary.org/blogs/post/women-in-history-vera-atkins/ * - https://historythings.com/vera-atkins-power-accomplishments-british-spy/ * - https://www.storicang.it/a/virginia-hall-piu-pericolosa-spia-degli-alleati_15257 * - https://www.iwm.org.uk/history/who-was-violette-szabo * - https://www.english-heritage.org.uk/visit/blue-plaques/violette-szabo/ * - https://www.vanillamagazine.it/odette-sansom-lagente-segreto-che-inganno-i-tedeschi/ * - https://www.iwm.org.uk/history/odette-sansom-gc * - https://time.com/5502645/decorated-wwii-spy-odette/ Bibliografia: * - * - “Carve her name with pride” * - Young Brave and Beautiful Filmografia: * - “Scuola di spie”
23:12
January 27, 2022
Elisabeth “Lizzie” Siddal
La donna che vi voglio raccontare è una donna che dal niente, con la sua spiccata curiosità e talento, è riuscita a costruirsi una carriera artistica che la renderà per sempre immortale. Il prossimo febbraio si celebreranno i 160 anni dalla sua morte e io voglio onorare colei che ha prestato le sue sembianze a molte protagoniste dei quadri preraffaeliti, ad una donna tanto brillante quanto fragile. Elisabeth Eleanor Siddal rimarrà per sempre immortalata nella sua bellezza eterea, fuori dai canoni vittoriani del suo tempo. Una chioma rossa che rappresentava l’ardore che aveva dentro di sé, ma che un corpo fragile e una mente labile hanno spento prematuramente. Ma Lizzie era anche altro. Sitografia: * - https://en.wikipedia.org/wiki/Elizabeth_Siddal * - https://www.missdarcy.it/lizzie-siddal-la-musa-tormento/ * - http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/elizabeth-eleanor-siddal/ * - https://auralcrave.com/2018/01/06/dietro-lofelia-di-millais-la-tragica-storia-di-lizzie-siddal/ * - https://www.lumiere.click/2019/06/17/lizzie-siddal-la-musa-inquietante-dei-preraffaelliti/ * - https://libreriamo.it/arte/dante-gabriele-rossetti-e-elizabeth-siddal-un-amore-bohemien/ Bibliografia: Wanjek E., Lizzie, Neri Pozza, Verona 2017.  Rossetti D., Scritti, poesie, lettere, Abscondita, 2019 Siddal E., My Ladys Soul: the poems of Elisabeth Eleanor Siddal, Victorian Secrets, 2018 Filmografia: * - Dante’s Inferno del 1967 * - Desperate Romantics 2015 https://it.wikipedia.org/wiki/Disperatamente_romantici
17:33
January 16, 2022
Donne e Natale
In un mondo in cui la cultura e le tradizioni hanno sentito fortemente l’influenza del patriarcato, è più che ovvio che le donne legate al Natale siano state messe nel dimenticatoio. D’altronde, come diceva la cara Jane Austen, “Gli uomini hanno avuto su di noi [le donne] ogni vantaggio nel narrare la loro storia”, ecco perché con questo episodio speciale di Storie di Donne nella storia Christmas Edition, vorrei far luce sul patrimonio culturale legato alle figure femminili di questo particolare periodo di festa. Un bagaglio ricco di storie e leggende che però non sono semplici da narrare nella loro essenza pagana, visto che molte di loro sono state adattate alla Chiesa e quindi “cristianizzate”. Sitografia https://www.mammanaturale.it/chi-sono-le-donne-del-natale/ https://www.lastampa.it/cultura/2017/12/25/news/chi-ha-deciso-che-natale-e-il-25-dicembre-1.34086442/ https://le-citazioni.it/lavori/persuasione-31/ https://it.wikipedia.org/wiki Santa_Lucia#Nella_cultura_di_massa https://it.wikipedia.org/wiki/Sneguro%C4%8Dka https://it.wikipedia.org/wiki/Frau_Holle https://www.curioctopus.it/read/24094/la-leggenda-di-gr%C3%BDla-la-strega-del-natale-islandese-che-terrorizza-tutti-i-bambini-durante-le-festivita https://www.lignoma.com/it/rivista/chi-era-maria-la-madre-di-gesu/ http://www.leggoerifletto.it/maria-donna-coraggiosa---don-tonino-bello.html
15:21
December 24, 2021
Ruth Handler
Una donna che ha creato la bambola più famosa e iconica del mondo. Ha dato modo alle bambine di avere una visione più ampia del ristretto ruolo di accudimento a cui la società segregava le donne. Giocando con la loro Barbie potevano sognare di essere ciò che volevano, spingendole ad inseguire quel sogno. Tra una polemica e l’altra è indubbio che con Barbie Ruth abbia anche stravolto un equilibrio patriarcale a cui la società era ancorata da secoli. Nuove opportunità quindi per le donne, grazie alla fantastica idea di una donna. Sitografia: https://en.wikipedia.org/wiki/Ruth_Handler https://www.vanityfair.it/mybusiness/donne-nel-mondo/2019/09/20/ruth-handler-film-sulla-donna-inventato-la-barbie-dream-doll https://www.osmvalue.com/ruth-marianna-handler-la-creatrice-della-bambola-barbie/ https://www.greelane.com/it/humanities/storia--cultura/history-of-barbie-dolls-1991344/ https://www.nssgclub.com/it/pills/18009/storia-barbie-ruth-handler https://www.linkiesta.it/2013/01/ruth-handler-la-visionaria-che-con-la-barbie-porto-il-consumismo-alle/ https://www.pbs.org/wgbh/theymadeamerica/whomade/handler_hi.html https://barbie.mattel.com/en-us/about/history.html https://lemelson.mit.edu/resources/ruth-handler http://barbiecollectors.altervista.org/blog/le-99-curiosita-forse-non-sapete-barbie/ https://www.rockol.it/news-6001/gli-aqua-battono-la-mattel-per-il-giudice-usa-barbie-e-una-party-girl Filmografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Barbie_(serie_di_film) https://www.netflix.com/it/title/70294800
20:23
December 12, 2021
Louisa May Alcott
Il 29 novembre si sarebbe celebrato il suo 189° compleanno. Una donna che ha vissuto un’intera vita nell’anticonformismo dell’epoca in cui ha vissuto, ispirando il desiderio di riscatto femminile lì dove la società era solo per gli uomini. Ha scritto un romanzo che dopo più di 150 anni ancora colpisce generazioni di lettrici nel mondo; un romanzo che lei non voleva neppure scrivere, tanto che quando il suo editore glielo commissiona, lei risponde così: “Non mi piaccione le ragazze, non ne conosco, se non le mie sorelle!” Louisa May Alcott, l’indimenticabile autrice di Piccole Donne, romanzo a cui sono particolarmente affezionata perché ne guardavo sempre il film del 1933 con la mia nonna durante il periodo natalizio. Sitografia https://it.wikipedia.org/wiki/Louisa_May_Alcott https://www.ilpost.it/2016/11/29/louisa-may-alcott/ https://biografieonline.it/biografia-louisa-may-alcott https://www.huffingtonpost.it/2018/11/16/dark-femminista-e-dedita-alloppio-perche-louisa-may-alcott-non-fu-mai-una-piccola-donna_a_23587406/ https://informazionefacile.it/louisa-may-alcott-e-le-sue-piccole-donne/ https://www.vanillamagazine.it/louisa-may-alcott-femminista-ed-emancipata-non-fu-mai-una-piccola-donna/ https://dilei.it/dileicipiace/louisa-may-alcott-attivista-feminista-scrittrice/882299/ https://www.unionesarda.it/cultura/louisa-may-alcott-la-femminista-che-scrisse-piccole-donne-a6zmyc91 https://www.illibraio.it/news/storie/perche-leggere-piccole-donne-381623/ https://it.wikipedia.org/wiki/Piccole_donne_(film_2019)#Sviluppo https://www.ilfoglio.it/cultura/2018/09/30/news/la-liberta-e-responsabilita-verso-gli-altri-di-questo-parla-piccole-donne-215677/ https://lastanza101.com/2018/01/16/scrittrici-femminili-e-pseudonimi-maschili Bibliografia: “Piccole Donne”, Louisa May Alcott edizione Mondadori Oscar Voult, 2019
18:41
December 05, 2021
Trotula de’Ruggiero
Se è vero che la medicina ha avuto un’egemonia maschile per secoli, Trotula de Ruggiero e altre come lei hanno dimostrato che non appena è stata data loro la possibilità hanno saputo esprimere il loro valore portando il loro contributo alla scienza e alla medicina. Le capacità di Trotula, così come la sua personalità, hanno avuto modo di realizzarsi grazie all’ambiente speciale che la circondava. Eva Cantarella afferma che in un’epoca in cui il ruolo delle donne nella società era assai degradato, lei riuscì a vedersi riconosciuti ruolo e autorevolezza, e forse anche a condurre una vita secondo i propri desideri. Sitografia https://it.wikipedia.org/wiki/Trotula https://www.rivistamicron.it/terza-pagina/trotula-de-ruggiero-prima-donna-medico-divenuta-leggenda/ https://www.iltascabile.com/scienze/trotula/ https://www.storicang.it/a/trotula-deruggiero-e-medicina-scandalosa_15179 https://newmascotcostumessupply.com/ru-deit/wiki/Nottaufe https://www.nuvolaexperience.it/news/origini-e-storia-del-cosmetico https://womenpriests.org/it/tradizione/unclean-le-donne-erano-considerate-ritualmente-imp https://www.vanillamagazine.it/la-storia-dellaborto-dallantichita-fino-alla-legge-n194/ure/ Bibliografia: T. De Ruggiero, P. Manni “La sinfonia del corpo. Trattato medievale sulla salute e il benessere delle donne” videografia: Lady Gaga “Born this Way” https://youtu.be/wV1FrqwZyKw
20:07
November 21, 2021
Lady Georgiana Spencer
Donna intelligente, estremamente scaltra e dotata di un forte carisma legato ad una cultura sopraffine. Circondata da intellettuali e letterati, teneva uno dei salotti più in voga a Londra, in cui si dettavano le mode per l’intera società. Un’icona che sminuirebbe non poco moltissime influencer di oggi. Una donna da cui prendere esempio ma che gli scandali della sua vita privata nei successivi anni estremamente bigotti, ne hanno ingiustamente offuscato l’importanza. È giunta l’ora di far risplendere nuovamente la luce di Georgiana Spencer e la sua storia. Sitografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Georgiana_Spencer https://www.periodicodaily.com/la-duchessa-georgiana-spencer-imperatrice-della-moda/ https://biografieonline.it/biografia-georgiana-cavendish https://www.pourfemme.it/articolo/chi-era-georgiana-spencer-antenata-diana/337352/ https://asburgoborboneromanov.forumfree.it/?t=73467719 https://www.rainews.it/dl/rainews/media/Peripezie-ritratto-Giorgiana-Cavendish-Duchessa-Devonshire-Thomas-Gainsborough-Lady-Diana-ladro-cappello-nero-7a6741a6-a1b1-435f-ab9f-65ff8f96c49b.html#foto-1 https://www.marinaminelli.it/2017/08/23/diana-spencer-non-era-cenerentola/ https://lehameaudemarieantoinette.blogspot.com/2017/01/lady-georgiana-spencer.html Bibliografia: “Georgiana. Vita e passioni di una duchessa nell’inghilterra del settecento”, Amanda Foreman, Bur Filmografia: “La Duchessa” di Saul Dibb, 2008
20:44
November 14, 2021
Lili Elbe
Seconda persona nella storia a sottoporsi ad un intervento chirurgico di riassegnazione sessuale e ad essere identificata come transessuale, la donna che andremo a conoscere oggi è stata fonte di ispirazione per molti e molte nella comunità LGTBQ+. Con una vita tutt’altro che facile, quella che racconterò sarà la storia di una persona che ha cercato di ritrovare sé stessa nonostante i pregiudizi del tempo. Sitografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Lili_Elbe https://www.passaggilenti.com/storia-di-lili-elbe-prima-transessuale/ https://www.sinapsi.unina.it/danishgirl_bullismoomofobico https://artesettima.it/2020/03/10/la-vera-storia-di-lili-elbe-la-transgender-che-ha-ispirato-the-danish-girl/ https://www.exibart.com/danza/lili-elbe-show-una-danza-per-il-primo-transgender-della-storia/ https://www.repubblica.it/esteri/2017/01/31/news/gran_bretagna_legge_turing-157306897/ https://wearegaylyplanet.com/news/gay-pride-cosa-e-storia-significato/ https://it.wikipedia.org/wiki/Diritti_LGBT_nel_mondo http://www.sipsis.it/il-genere-una-guida-orientativa/ Bibliografia: “Man into woman: The first Sex change”, N. Hoyer “The Danish Girl”, D. Ebershoff Filmografia: “The Danish Girl”, di Tom Hooper con Eddie Redmayne e Alicia Vikander
16:27
November 06, 2021
Mary Sidney
Inclusa praticamente in tutte le recenti antologie elisabettiane, Mary Sidney è oggi riconosciuta come la donna letteraria più importante della sua generazione, colei che ha contribuito ad aprire possibilità ad altre scrittrici. Il 25 settembre 2021 segna i 400 anni dalla sua morte e quindi non si può che omaggiarla e ringraziarla. Questo almeno per chi, come me, vede nella scrittura la possibilità di far sentire la propria voce e mostrare la sua anima. Grazie Mary Sitografia: * - https://books.google.it/books?id=MTTdDwAAQBAJ&pg=PT16&lpg=PT16&dq=mary+dudley+alchemist&source=bl&ots=_7MOT-mRvY&sig=ACfU3U2r7x_70S7e66-Vcdv7VwfH6seHoQ&hl=it&sa=X&ved=2ahUKEwiUopypjJrzAhXRCewKHY8AAbgQ6AF6BAgfEAM#v=onepage&q&f=false * - https://it.wikipedia.org/wiki/Mary_Sidney#Voci_correlate * - https://it.wikipedia.org/wiki/Philip_Sidney * - https://it.wikipedia.org/wiki/Mary_Dudley * - https://tudortimes.co.uk/people/mary-sidney-patron-of-letters * - https://www.literaryladiesguide.com/author-biography/mary-sidney-countess-of-pembroke/ * - https://www.poetryfoundation.org/poets/mary-sidney-herbert * - https://global.oup.com/academic/product/the-collected-works-of-mary-sidney-herbert-countess-of-pembroke-9780198112808?cc=it&lang=en& Bibliografia: * - Mary Sidney Herbert: printed writings 1500-1640 di Gary F. Waller * - Renaissance Women Poets di Aemilia Lanyer * - A poem on our saviour’s passion di Mary Sidney Herbert Filmografia: * - “A discovery of Witches” stagione 2
20:01
September 26, 2021
Martha Gellhorn
Antesignana delle corrispondenti di guerra, tra i primi testimoni dell’orrore del campo di concentramento di Dachau, clandestina nello scafo di una delle navi del D-Day, Martha Gellhorn ha raccontato con i suoi reportage il dietro alle quinte delle guerre del XX secolo. Link: https://it.wikipedia.org/wiki/Martha_Gellhorn#Matrimoni_e_relazioni https://www.italiastarmagazine.it/donne/martha-gellhorn-la-signora-delle-guerre-13575 https://www.vanillamagazine.it/martha-gellhorn-l-unica-donna-che-documento-lo-sbarco-in-normandia-1/ https://www.ilsaggiatore.com/libro/i-volti-della-guerra/ https://www.townandcountrymag.com/society/tradition/a22109842/martha-gellhorn-career-ernest-hemingway/ https://www.tomshw.it/altro/la-seconda-guerra-mondiale-enigma-e-alan-turing/ https://www.theguardian.com/culture/2019/sep/03/martha-gellhorn-blue-plaque-us-war-correspondent https://www.lrb.co.uk/the-paper/v18/n16/martha-gellhorn/mean-streets-of-salvador http://www.oldmagazinearticles.com/article.php?Article_Summary=3893#.YTTW9s0zbh8 https://www.dw.com/en/the-liberation-of-dachau-75-years-ago/a-53270700 https://www.jstor.org/stable/41205943 Bibliografia: - “Il segreto della fotografa francese” di Natasha Lester - “Martha Gellhorn: A Life” di cAROLINE mOOREHEARD - “I volti della guerra” di Martha Gellhorn - “Travels with myself and another: a memoir” di Martha Gellhorn - “Martha Gellhorn: Myth, Motif and Remembrance” di Angelia Dorman - “View from the Ground” di Martha Gellhorn - “Yours, for probably always: Martha Gellhorn’s letters of love and war 1930-1949” di Janet Sommerville Film: “Hemingway and Gellhorn” di Philip Kaufman con Nicole Kidman e Clive Owen
20:02
September 05, 2021
Maria Teresa Carlotta di Borbone-Francia
Maria Teresa Carlotta Borbone-Francia Unica superstite della furia rivoluzionaria che si è abbattuta sulla famiglia reale francese e Regina di Francia per appena 10 minuti. Orgogliosa quanto fragile, ha subìto tragiche esperienze durante la prigionia. Rimane sola e rimette in gioco la sua vita diventando l’emblema della pace e della riconciliazione dei francesi. Di lei Napoleone ha detto: “[…] è l’unico uomo della famiglia dei Borboni” Una vita tutt’altro che noiosa quella di Carlotta, che dimostra quanto abbia sempre tenuto fede alle sue convinzioni. D’altronde la madre aveva notato fin da subito la sua indole orgogliosa e impavida e per quanto vedendo che era nata femmina, Maria Antonietta disse che sarebbe stata sua e non della Francia, la Madame Royalè non ha mai smesso di combattere per la legittimità della monarchia, mettendo la Francia e la sua eredità di sangue davanti a qualsiasi cosa. SITOGRAFIA: * - https://it.wikipedia.org/wiki/Maria_Teresa_Carlotta_di_Borbone-Francia * - https://www.vanillamagazine.it/maria-teresa-carlotta-di-borbone-e-il-mistero-della-contessa-delle-tenebre/ * - http://www.destini-imperiali.com/it/borboni/le-casate-di-francia-e-spagna/maria-tersa-carlotta-di-borbone.html * - http://www.handelforever.com/VersaillesSuprema/versailles/personaggi/comtessedestenebre/ * - https://en.wikipedia.org/wiki/Henriette_Louise_de_Waldner_de_Freundstein * - https://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_XVII_di_Francia#Prigionia_al_Tempio CONSIGLI LIBROSI: * - “Derniers jours à la prison du temple journal de la fille de Louis XVI”  (di seguito il link) https://www.amazon.it/dp/2847243836/ref=as_sl_pc_qf_sp_asin_til?tag=francescafe07-21&linkCode=w00&linkId=74d5baab28983e57355c843673c85c0a&creativeASIN=2847243836
17:35
July 31, 2021
Lilith. La prima Donna della Storia
Storie di donne nella storia festeggia il suo primo anno. Come celebrare degnamente l’anniversario di un podcast? Ci ho pensato davvero molto perché non volevo dare più importanza ad una donna rispetto ad altre… Poi ho pensato di seguire i vostri suggerimenti e ho deciso di parlare di una donna che ha sicuramente influenzato il mio pensiero da femminista consapevole: parlerò della prima donna in assoluto! La prima sotto vari aspetti: la prima ad essere creata, la prima di cui si è parlato, la prima ad essere trattata ingiustamente, la prima ad essere bistrattata dalla storia e la prima rappresentante dell’emancipazione femminile. Preparatevi dunque a scoprire Lilith, cacciata dall’Eden per aver preteso gli stessi diritti di suo marito Adamo è sicuramente la prima donna libera conosciuta, tra storia, leggende e strumentalizzazione. FILMOGRAFIA: - Shadowhunters - Buffy l’ammazzavampiri - True Blood - Supernatural - Lucifer - Le terrificanti avventure di Sabrina SITOGRAFIA https://www.bigodino.it/mamma/la-vera-storia-di-lilith-la-prima-donna-di-adamo.html https://www.expartibus.it/lilith-la-prima-donna-tra-angelo-e-demone/ https://it.wikipedia.org/wiki/Lilith#Nella_Bibbia_ebraica https://www.treccani.it/magazine/chiasmo/storia_e_filosofia/Liberta/SSSGL_Lilith.html https://www.vice.com/it/article/neeqgw/lilith-demone-storia https://thenephilimrising.com/ BIBLIOGRAFIA: - Bibbia - R. Cavendish, “Lilith, la prima ribelle: la storia, il mito, il culto”, Independently published 13 agosto 2020 - F. Nucci, “Eva o Lilith? Identità femminile nella società (post-)patriarcale”, Alpes Italia 14 gennaio 2016
15:02
July 17, 2021
Eleonora D’Aquitania
Donna estremamente emancipata, segna quello che viene chiamato il periodo della “Rinascenza” nel Medioevo. Va a cavallo, legge e scrive in latino; conosce la musica, la letteratura e si circonda di poeti. Possibile tutto questo per una donna in un periodo storico chiamato ancora oggi “I SECOLI BUI”? A quanto pare sì. Non senza scandali ovviamente. SITOGRAFIA https://it.wikipedia.org/wiki/Eleonora_d%27Aquitania#Infanzia http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/eleonora-daquitania/ https://core.ac.uk/download/pdf/84462469.pdf https://www.aboutartonline.com/eleonora-daquitania-e-la-centralita-della-donna-nella-rinascenza-del-xii-sec/ http://www.italiamedievale.org/sito_acim/personaggi/eleonora_aquitania.html Bibliografia: “Detti segreti di Eleonora D’aquitania”, F. Powerfull “Il romanzo di Eleono D’Aquitania” la trilogia, E. Chadwick “La voglia sei Cazzi”, A. barbero Film: “Il leone d’Inverno” 1968
16:40
July 03, 2021
De Galliae Feminae (sulle donne della Gallia)
La donna celtica non era né ritirata né passiva, non aveva infatti un ruolo secondario, come a Roma o in Grecia. Questo aspetto è insito nella natura della cultura celtica, nella spiritualità per cui si credeva che il principio divino superiore non era maschile bensì femminile. Con la conquista della Gallia da parte dei romani finisce anche questo periodo paritario tra uomini e donne. La cultura romana prima e quella cristiana dopo, invase il paese e le donne finirono per passare a essere considerate cittadine di seconda classe, o peggio. Chiedo scusa se la qualità del suono non ottima, ma questa puntata è stata realizzata durante il mio soggiorno in Borgogna, ispirato da questi luoghi meravigliosi ricchi di storia e cultura. A questo proposito vi consiglio di visitare il sito del parco museo di Alésia in cui le vicende della conquista di Cesare di questi luoghi sono spiegati magnificamente e si può visitare il sito archeologico di una cittadina romana, oltre alla famosa statua del condottiero Vercingetorix. SITOGRAFIA: https://www.lumni.fr/video/le-role-social-de-la-femme-gauloise https://www.femmesenbourgogne.com/2016/06/13/gauloise-idees-recues/ https://archeologie.culture.fr/entremont/fr/place-femme http://histoirerevisitee.over-blog.com/2018/11/la-place-de-la-femme-dans-la-societe-francaise-au-cours-des-siecles.html https://www.alesia.com
47:30
June 27, 2021
Elsie Knocker e Mairi Chisholm. Le “Madonne di Pervyse”
«Ho incontrato la mia migliore amica Elsie Knocker nel Dorset, mentre ero con la mia moto. Lei ha 13 anni anni più di me e sembra sapere di tutto. Dovevamo vederci ad un raduno di motociclismo femminile questa settimana, ma mi ha scritto che i piani sono cambiati. “Vedi, è scoppiata la guerra!” Scrive: "C'è del lavoro da fare!” Queste le parole di una ragazza scozzese di appena 18 anni in una lettera dell’agosto del 1914. Ancora non sapeva che sarebbe passata alla storia insieme all’amica di cui parla come le “Madonne di Pervyse” per il loro immenso coraggio dimostrato durante la Prima Guerra mondiale. Due donne con la stessa passione per i motori e la stessa voglia di contribuire indipendentemente dal loro sesso o dal loro status sociale. Mi permetto di segnalare la fonte che mi ha ispirato il racconto di Elsie Knocker e Mairi Chisholm: il Museo delle Donne della mia città, Merano, ospita una mostra temporanea sulle amicizie femminili. Io l’ho visitata in anteprima e ne sono rimasta incantata. Trovate la descrizione di questa esperienza in un articolo del mio blog su francescaferrafina.com SITOGRAFIA: https://en.wikipedia.org/wiki/Elsie_Knocker https://en.wikipedia.org/wiki/Elsie_Knocker https://en.wikipedia.org/wiki/Mairi_Chisholm https://military.wikia.org/wiki/Mairi_Chisholm https://www.highlifehighland.com/archives-service/wp-content/uploads/sites/11/2020/04/Mairi-Chisholm.pdf https://www.npg.org.uk/collections/search/person/mp101008/mairi-chisholm
13:49
June 19, 2021
Giulia Domna feat. Marco Cappelli
Di lei è famoso un ritratto scultoreo in cui il suo volto è incorniciato da una fastosa acconciatura, artificiosamente lavorata. Moglie dell’imperatore Settimio Severo e madre di Geta e Caracalla è consegnata alla storia come l’ IMPERATRICE FILOSOFA, appellativo inusuale per una donna dell’epoca ma che richiama lo straordinario ruolo che la protagonista di questo episodio rivestirà sul piano culturale in un periodo non facile dell’Impero romano, ispirando la creazione e l’attività di un circolo filosofico, ma soprattutto guidando i suoi figli con saggezza. Per l’occasione sentirete la voce di Marco Cappelli, scrittore e podcaster di “Storie d’Italia”, che leggerà degli estratti del suo libro “Per un pugno di Barbari” Sitografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Giulia_Domna https://www.capitolivm.it/grandi-personaggi/giulia-domna-una-donna-dai-mille-volti/ https://www.romanoimpero.com/2018/04/iulia-domna.html https://parcocolosseo.it/opere/ritratto-di-giulia-domna/https://parcocolosseo.it/opere/ritratto-di-giulia-domna/
16:22
May 29, 2021
Anna Bolena. Tra ossessione e disprezzo
Su Anna Bolena ho già detto molto, quello che mi impegno a fare con questo episodio è mostrare l’ardore che Enrica aveva nei confronti di questa dama e di come lei sia riuscito ad alimentarne l’amore al punto da portarlo a stravolgere l’Inghilterra con la scissione dalla Chiesa di Roma e facendosi il capo di quella inglese. Per la ricorrenza dei 485 anni dalla morte della regina Anna Bolena, voglio onorarla non ricordandola per la sua vita legata a svariate interpretazioni e di cui, come detto, ho già ampiamente parlato, bensì attraverso gli occhi di un uomo innamorato, lo stesso che 10 anni dopo la farà decapitare. Ben 17 lettere di Enrico sono state ritrovate e poi custodite nella biblioteca vaticana, le risposte di Anna invece non sono mai state ritrovate. Ma anche solo con quelle di Enrico possiamo capire la situazione che i due amanti stavano vivendo e come Anna sia riuscita a tenere sempre vivo l’interesse del re. Ringrazio per la partecipazione mio marito Matteo che per l’occasione ha prestato la voce a re Enrico VIII, sperando non ne prenda troppo spunto! Music: “Greensleeves” (guitar version)
21:00
May 22, 2021
Emma Wedgwood Darwin
Emma Wedgwood Darwin Donna di straordinaria saggezza, cultura e spessore morale, fu in grado di supportare il marito in numerosissime parti della sua vita. Di supporto impareggiabile nella vita coniugale e lavorativa, la saggezza della nostra donna racchiude in sé l’evoluzione di un’epoca e di una persona che ha saputo vivere con amore ed umiltà. Purtroppo, di Emma o si parla poco oppure la si dipinge come una donna pia che considerava dissacrante il lavoro del marito. Decisamente una visione più che superficiale. Ma sappiamo come questo sia frequente nella storia, visto e considerato che è stata scritta per lo più da uomini. C’è una netta differenza tra l’essere religiosi e pii o bigotti ed Emma Wedgwood ne è un esempio lampante in quanto ha sempre avuto un occhio critico, ma non ha mai né accusato né tantomeno ostacolato il lavoro di suo marito. È giusto quindi ricordarla come colei senza la quale Darwin non sarebbe oggi considerato il padre dell’evoluzione. Questo è stato l’intento di Chiara Ceci con il suo lavoro di ricerca e la pubblicazione del libro “Emma Wedgwood Darwin. Ritratto di una vita, evoluzione di un’epoca” che ringrazio per avermi aiutata nella stesura del testo dell’episodio e per aver prestato insieme a suo marito David le voci dei coniugi Darwin. Bibliografia: C. Ceci, Emma Wedgwood Darwin. Ritratto di una vita, evoluzione di un’epoca, Sironi Editore, 2013 Randal Keynes, Casa Darwin. Il male, il bene e l'evoluzione dell'uomo, Einaudi, Torino 2007. Filmografia: “Creation. The true story of Charles Darwin and the love of his life” Sitografia: https://www.laregione.ch/culture/1178162/emma-darwin-wedgwood http://scienze-naturali.it/ambiente-natura/la-signora-darwin-dietro-un-grande-uomo-si-nasconde-una-donna-eccezionale https://www.vanillamagazine.it/stranezze-dellamore-charles-darwin-sposo-una-sua-prima-cugina/ http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/emma-wegwood-darwin/ https://pikaia.eu/povera-emma-darwin/ https://www.keblog.it/emma-charles-darwin-consanguineita/ https://it.wikipedia.org/wiki/Emma_Darwin
14:41
May 08, 2021
Madam C.J. Walker
Con la partecipazione di Elena Accorsi Buttini che presta la voce alla protagonista dell’episodio, scopriremo la vita di Sarah Breedlove o Madam C.J. Walker. Una donna forte, intraprendente e sicuramente ambiziosa. Sarà questa ambizione, la voglia di arrivare e soprattutto di cambiare la sua vita che la porterà a sfidare tutte le convenzioni sociali possibili. Nasce da una famiglia di schiavi ma lei ha un altro destino, che comincia proprio con la sua nascita da donna libera: l’Emancipation Proclamation, il documento firmato da Abraham Lincoln che mette fine alla schiavitù nel 1863. Sembra essere un segno che non può passare inosservato nella vita di questa incredibile donna che anche se può sembrare dimenticata, ha lasciato invece un enorme segno nella storia della comunità nera prima e in quella delle donne poi. SITOGRAFIA: https://www.brainyquote.com/authors/madam-c-j-walker-quotes https://it.wikipedia.org/wiki/Madam_C._J._Walker https://madamwalkerlegacycenter.com/ https://www.repubblica.it/spettacoli/serie/2020/03/22/news/la_forza_dei_capelli_madam_c_j_walker_e_le_altre-251792981/ https://www.history.com/topics/black-history/madame-c-j-walker https://www.frammentirivista.it/madame-c-j-walker-limprenditrice-nera-dei-prodotti-per-capelli/ https://www.pbs.org/wnet/african-americans-many-rivers-to-cross/history/100-amazing-facts/madam-walker-the-first-black-american-woman-to-be-a-self-made-millionaire/ https://smartmoney.startupitalia.eu/economy/economy-economiadigitale/60080-20170129-self-made-woman-madam-c-j-walker-storia
13:00
April 24, 2021
Alice di Battenberg
Una donna apparentemente fragile ma che in realtà ha avuto una vita talmente intensa che si fa fatica a credere che possa essere stata vissuta da una sola persona. Un’ipoacusia congenita, guerre, esili, manicomi… questo ciò che affrontato. Ma come una fenice è sempre rinata dalle sue ceneri dimostrandosi forte, intraprendente e coraggiosa. Alice di Battenberg è stata un esempio di dedizione e impegno umanitario, ma ha anche dimostrato di voler vivere fino in fondo per i propri ideali, ignorando una società che voleva letteralmente annullarla, rendendola uno dei tanti danni collaterali dell'approccio freudiano al corpo e alla psicologia femminile. Insomma, la principessina sorda e tormentata è entrata silenziosamente e umilmente nella gloria. Ricordo che la protagonista di oggi è stata scelta oltre che per la sua indiscussa vita straordinaria e generosa, anche per onorare il giorno del funerale di suo figlio: il principe consorte d’Inghilterra Filippo Mountabatten. 
SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Alice_di_Battenberg https://it.wikipedia.org/wiki/Andrea_di_Grecia https://it.wikipedia.org/wiki/Filippo_di_Edimburgo https://www.marieclaire.com/it/attualita/gossip/a29240987/alice-battenberg-madre-principe-filippo/ https://www.vanityfair.it/people/mondo/2021/04/12/alice-di-battenberg-mamma-principe-filippo-foto-gossip https://www.vanillamagazine.it/alice-di-battenberg-l-eroica-e-tragica-vita-della-suocera-della-regina-elisabetta-ii/ https://www.elle.com/it/showbiz/gossip/a33831087/freud-sterilizzazione-suocera-regina-elisabetta-royal-family-news/ https://dilei.it/lifestyle/video/alice-battenberg-mamma-principe-filippo-storia/1011403/
13:45
April 17, 2021
Nellie Bly feat. Noemi Sammarco
Ultima puntata dedicata alla rubrica “Donne che parlano di Donne” L’ospite che sentirete con me è Noemi Sammarco, conosciuta in Instagram come “Tra le pagine della storia”. Noemi è una storica che alla storia di genere ha dedicato ben due tesi, ma a suo parere non “se le fila nessuno”... Ecco allora che io invece voglio darle il giusto spazio per parlarci di una donna davvero fenomenale. io ammetto che non la conoscevo prima di parlare con Noemi e questo dimostra quanto il confronto con altre appassionate si arricchente e quanto questo podcast possa fungere da macchia d’olio per la dar voce a donne rimaste nell’ombra!
30:20
April 10, 2021
Sua Maestà la Regina Elisabetta Il feat. Marina Minelli
“Io dichiaro davanti a voi tutti che la mia intera vita, sia essa lunga o breve , sarà dedicata al vostro servizio e al servizio della nostra grande famiglia imperiale alla quale tutti apparteniamo”. Era il 21 aprile 1947 e l’allora principessa Elisabetta tra applausi e flash rilasciò uno storico discorso per il Commonwealth per il suo 21° compleanno. Nei successivi 74 anni ha dimostrato di essere una donna che rimarrà per sempre nella storia, non solo perché è la regina dei record, ma perché Elisabetta II, tra alti e bassi, scandali, attentati e pandemie ha mantenuto la promessa fatta. In ogni occasione è stata un punto fermo per il suo regno e un simbolo di forza e caparbietà per tutto il mondo. Si piò essere a favore o no della monarchia ma di sicuro non si può negare che Elisabetta II sia stata una regina di parola! Grazie a Marina Minelli per la piacevole chiacchierata! 👑 Music “God Save the Queen. Piano Variations” by Andrew Wrangell Music https://www.altezzareale.com
49:26
April 03, 2021
Gocce di Storia e Alexandra Romanova feat. Anna Lisa Manotti
L’ospite di questa puntata è la donna che ha ispirato il mio Podcast. Insieme al suo amico Davide Orlandi infatti dal 2014 realizza “Gocce di Storie” un podcast amatoriale di Storia. Sto parlando di Anna Lisa Manotti. Insieme parleremo di una donna molto interessante: Alexandra Romanova, ultima zarina di Russia. La storia Russa è al centro anche del romanzo, “Pane e Sangue” scritto con l’amica Erika Casali, primo de “La trilogia della Russia bianca”. Music: “Katyusha” by Mattei Blanter arranged by Andrew Wrangell and performed by Calvin Chen
48:58
March 27, 2021
Le Donne di Casa Bonaparte feat. Ilaria Varotti
2º Episodio della rubrica “Donne che parlano di Donne” L’ospite che sentirete con me è una voce già conosciuta, appartiene infatti ad Ilaria Varotti giovane laureata in storia delle donne che ha partecipato ai miei episodi su Cristina Trivulzio di Belgiojoso e Francesca Scanagatta. In questa puntata ci sentirete parlare del favoloso mondo femminile di casa Bonaparte, argomento particolarmente caro ad Ilaria tanto da aver dedicato una rubrica sul suo profilo @di_storia_di_libri_di_passioni per tutto quest’anno in cui vuole onorare il bicentenario di Napoleone. Music: “Freedom” di George Michael, piano version by Gun’s Piano Corner
18:44
March 21, 2021
Margherita Farnese feat. Elisa “La Spettinata”
Benvenuti al primo appuntamento della rubrica “Donne che parlano di Donne” di Storie di Donne nella Storia. L’ospite di oggi è Elisa Morini, detta “La Spettinata”. Laureata in storia e amante del rock, Elisa ha un profilo IG dove divulga libri e un podcast dove anche lei racconte di donne del passato a suon di rock. La donna che ha deciso di raccontare con me è Margherita Farnese, nobildonna di Parma e Piacenza succube delle decisioni prese da uomini. Music: “Because the Night”, Patti Smith, Piano version by calikokat100 Podcast di Elisa: “Le Donne non ci sono Mai”
15:57
March 13, 2021
Donne che parlano di Donne
Festa della Donna. Anche se sarebbe giusto chiamarla Giornata Internazionale dei Diritti delle Donne. Negli anni questo avvenimento ha subito molti cambiamenti portando le donne a perdere di vista il vero senso di questa giornata: la consapevolezza e l’unione delle voci come forza unitaria. Con l’episodio di oggi voglio tornare a darle un significato. Ho unito intorno a me cinque fantastiche donne che in modi differenti fanno sentire la loro voce parlando di donne di oggi e di ieri. L’IWD (International Women’s day) ha deciso che l’hashtag per la giornata del 2021 è #choosethechallenge (scegli di sfidare) e mai come delle donne che uniscono la loro voce è stata sfida più grande. Un podcast è voce. La voce è potere. Un grazie a (in ordine di apparizione): - Elisa Morini “La Spettinata” - Ilaria Varotti “Di Storie di Libri e di Passioni” - Annalisa Manotti “Gocce di Storia” - Marina Minelli “Altezza Reale” - Noemi Sammarco “Tra le Pagine della Storia” Music: “Roar”, Katy Perry by Kenneth August
27:22
March 08, 2021
Guglielmina dei Paesi Bassi
Il suo è ancora il regno più lungo nella storia dei Paesi Bassi, una regina forte, fiera, indipendente e anche un po’ ribelle. Talmente amata che il suo popolo durante l’invasione nazista ha pagato una multa di 60 mila fiorini pur di festeggiare il suo compleanno, anche se era vietato dai tedeschi. Coraggiosa, non ha permesso a nessuno di intaccare i suoi valori. Prima di morire si dedica alla scrittura della sua autobiografia a cui da’ un titolo che chiarisce subito il suo pensiero “Sola ma mai da sola” Sitografia e Bibliografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Guglielmina_dei_Paesi_Bassi#Matrimonio https://www.marieclaire.com/it/attualita/gossip/a33414584/guglielmina-dei-paesi-bassi-biografia/ https://www.treccani.it/enciclopedia/guglielmina-regina-dei-paesi-bassi/ https://www.vanillamagazine.it/tutte-le-regine-d-olanda-la-storia-degli-orange-nassau-dei-paesi-bassi/ https://www.altezzareale.com/2013/02/18/tutti-gli-articoli/regine-e-principesse/wilhelmine-la-regina-che-sfido-hitler/ * AA.VV., Le ultime monarchie, De Agostini, Novara 1973.. * P. Delorme, Les dynasties du monde, L'Express, Paris 2013. * G. Edmundson, History of Holland, Cambridge University Press 2013. * A. Perdrix, Chronique des rois du siècle dernier, Persee 2010. * L.S.R. Seelmann-Eggebertludwig, I Regnanti d'Europa, ed. Carma, Milano 1994. * Wilhelmina, Eenzaam maar niet alleen (Solitaria ma non sola), Amsterdam 1959.
12:59
February 27, 2021
Ildegarda di Bingen
“Piuma abbandonata al vento della fiducia di Dio” così si definisce. Il suo nome significa “protettrice delle battaglie” e ne rimane fedele per tutta la sua vita dandosi un obiettivo fondamentale: scuotere gli animi e le coscienze del suo tempo. Senza timore conferirà con vescovi e abati, nobili, principi e anche imperatori e arriverà addirittura ad essere autrice di una delle prime “lingue artificiali” che utilizzerà per fini mistici. La storia di una donna che senza sapere nulla ha saputo dare molto. Ha offerto tutta sé stessa al sapere e al mondo ha dedicato la sua vita. Una nobile, una monaca, una badessa, una donna. La storia di una donna nella storia SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Ildegarda_di_Bingen http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/ildegarda-di-bingen/ https://www.thesauranaturae.com/ildegarda-di-bingen/ https://www.youtube.com/watch?v=z9Ze4I7OxoY https://www.ilcerchiodellaluna.it/central_Femm_Ildegarda.htm Link del Professor Barbero: https://www.raiplay.it/video/2014/04/Il-tempo-e-la-Storia-Ildergarda-di-Bingen-santa-eclettica-della-modernit-del-29042014-64ea6692-2c71-4aa3-aecc-ab4ce33e214b.html
13:56
February 20, 2021
Merit Ptah
L’11 febbraio 2021 si è celebrata in tutto il mondo la sesta Giornata Internazionale per le Donne e le Ragazze nella Scienza. Giornata che è stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2015 e che purtroppo mette in evidenza l’enorme divario di genere che ancora persiste all’interno delle materie STEM (acronimo di Science, Technology, Engineering and Mathematics). In onore di questa giornata importante e di tutte le donne che hanno lasciato il loro segno (a volte a fatica e sgomitando) voglio dedicare questa mia puntata a quella che può esserne considerata la capostipite, ma soprattutto mi permetterà di parlare di uno dei periodi storici che preferisco, il mio primo amore: l’Antico Egitto. Bibliografia e Sitografia * K. Hurd-Mead, A history of Women in Medicine: from the earliest of Times to the Beginning of the Nineteenth Century * V. Leòn, Uppity Women of Ancient Times * J. Kwiecinsky, “Journal of the History of Medicine and Allied Sciences” * https://www.focus.it/cultura/storia/merit-ptah-la-prima-scienziata-storia-di-uno-scambio-di-identita?fbclid=IwAR0fjHw_9qzDlQOh5Sq7hL5_lwxIRS1Oq4m3u3eAiINiogJ3D65RfCyLn0k * https://it.wikipedia.org/wiki/Merit_Ptah * https://www.elle.com/it/magazine/storie-di-donne/a27385873/merit-ptah-prima-donna-medico/ * https://www.vanillamagazine.it/merit-ptah-e-realmente-esistita-la-prima-donna-medico-dell-antico-egitto/ * https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31755919/ * https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25345770/ * https://en.wikipedia.org/wiki/Kate_Campbell_Hurd-Meadù
10:36
February 13, 2021
Le Donne di Enrico VIII (seconda parte)
La storia di Enrico VIII è contornata da donne. Le sue sei mogli, le sue sorelle, le amanti. Un uomo grande e grosso che non ha mai saputo restare solo. Ossessionato dall’avere un figlio maschio si trasforma da grande umanista a iracondo uomo obeso a cui non si poteva dire di no senza rischiare la testa. In questa puntata scopriremo la storia di ben 5 mogli. Di fatto Catherine Parr e Anna di Cleves sono le uniche che sono sopravvissute al grande Enrico VIII. A lui succederà suo figlio Edoardo VI, ma morirà poco dopo a causa di una salute troppo cagionevole. Ecco allora che saranno le sue figlie, due donne, a prendere in mano le redini del regno. Maria, detta la Sanguinaria, è stata la prima donna raccontata nel mio Podcast quindi potete andare a recuperare la sua storia, mentre Elisabetta… beh, Elisabetta merita una puntata tutta per sé. Link: - Mary Tudor by “La Spettinata” : https://open.spotify.com/episode/4eXM0BJvdO8wTeSM8QNtsV?si=kzhM72UuSPKWMnW7Ou81NQ - Anna Bolena by “Storie di Donne nella Storia”: https://open.spotify.com/episode/5voqsi1yM56g5eJqXbQaqD?si=l5zpj1uHQfecnha6QHu3yA - Mary I “La Sanguinaria”: https://open.spotify.com/episode/66Kxry7sSUSygHEJogxzKm?si=ZqF7igXCTYmow5tSyAYh-w Bibliografia: “Le sei mogli di Enrico VIII” A. Fraser “Il grande Enrico” C. Erockson “Io. Anna” F. Ferragina “Il re e il suo giullare” M. George “Enrico VIII” M.D. Palmer “L’ira del re è morte. Enrico VIII e lo scisma che divise il mondo” E. Sala La trilogia di Hilary Mantel La saga di Phillippa Gregory La saga di Alison Weir
16:45
February 06, 2021
Le Donne di Enrico VIII (Prima Parte)
BENVENUT* ALLA SECONDA STAGIONE DI “Storie di Donne nella Storia “Sono Enrico VIII il re, Enrico VIII il re dei re!” Enrico VIII secondo sovrano della dinastia dei Tudor muore nel palazzo di Whitehall il 28 gennaio 1547. È la fine di un’epoca in cui le sorti del Regno, e dei suoi cortigiani, dipendevano dagli stati d’animo, le infatuazioni, insomma diciamolo, i capricci di un uomo ossessionato dalla successione e dall’egocentrismo. Seppur la sua reggenza sia cominciata con tutti i migliori propositi, dimostrando l’umanista che era in lui, lentamente la frustrazione di non riuscire a generare un figlio maschio, unita alla pressione esercitata dai nemici esteri, suo nipote l’Imperatore del Sacro Romano Impero Carlo V e la sua nemesi il re di Francia Francesco I (in continua alternanza), lo hanno portato a diventare un cinico e iracondo uomo obeso passato principalmente alla storia per lo Scisma dalla Chiesa di Roma e per i suoi matrimoni. Sì perché a pagare lo scotto di questa sua frustrazione sono state soprattutto le donne intorno a lui. Eppure Enrico, la dinastia Tudor stessa, sembra essere nata per essere Donna. Nasce infatti da un ramo regale femminile, quando la vedova Catherine de Valois decide di sposare il suo stalliere Owen Tudor, nobile minore del Galles, (ricordate la sua storia? Se la risposta è no allora vi consiglio di recuperarla nei miei episodi precedenti perché merita davvero!). Da quel momento la dinastia è sempre stata legata a figure femminili forti ed intraprendenti che hanno guidato e supportato i loro uomini, pagandone talvolta il prezzo.
21:37
January 30, 2021
Wallis Simpson
“Non le manca il riscaldamento centralizzato signora?” “No signore, e devo dire che mi ha delusa: a tutte le donne americane è chiesta la stessa cosa in Inghilterra, speravo in qualcosa di più originale dal principe di Galles” E’ così che inizia la storia d’amore che ha sconvolto, appassionato e tenuto col fiato sospeso il mondo nella prima metà del secolo scorso. Piglio deciso, carismatica e decisamente priva di soggezione, la protagonista di questo episodio è passata alla storia come la donna che ha fatto abdicare il re d’Inghilterra, ma è veramente stata solo questo? BIBLIOGRAFIA: Diana Mosley, The Duchess of Windsor: a memoir, London, Sidgwick & Jackson, 1980 Ralph G.  Martin, The woman he love, London, Simon & Schuster, 1974 Anne Sebba,  That woman, London, Weidenfeld & Nicolson, 2011 SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Wallis_Simpson http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/wallis-simpson/ https://d.repubblica.it/moda/2020/03/26/news/wallis_simpson_re_edward_viii_edoardo_windsor_matrimonio_lovestory_regno_unito-4700093/ https://www.vanillamagazine.it/wallis-simpson-la-statunitense-che-fece-abdicare-edoardo-viii/ https://www.donnaglamour.it/wallis-simpson-vita-privata/lifestyle/?refresh_ce FILMOGRAFIA: Edward e Wallis (film), regia di Madonna (Madonna Louise Veronica Ciccone), 2011 The Crown, serie tv originale Netflix INSTAGRAM: https://www.instagram.com/marina_minelli_/?hl=it
17:03
January 23, 2021
Ipazia
Denudata, dilaniata con cocci aguzzi, privata degli occhi e poi fatta a pezzi. I suoi resti sono stati sparsi per la città di Alessandria e dati alle fiamme. La sua morte suona come una campana funebre nel tramonto della città delle scienze e della sapienza; rappresenta una svolta politica decisiva: perde infatti il suo decantato ruolo di centro culturale. In pratica lo spirito di curiosità, apertura ed equità che aveva promosso muore con lei. I suoi scritti sono andati perduti o incorporati in pubblicazioni di altri autori. Ecco a voi IPAZIA SITOGRAFIA https://it.wikipedia.org/wiki/Ipazia#Collegamenti_esterni http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/ipazia/ http://matematica.unibocconi.it/autore/ipazia-dalessandria https://www.storicang.it/a/ipazia-filosofa-alessandrina_14951 https://www.formulapassion.it/passione-passioni/personaggi/ipazia-matematica-filosofa-libera-alessanria-egitto-agora-morte-505089.html https://journals.openedition.org/anabases/1111 https://ilfarodeisogni.forumfree.it/?t=77099320 https://www.artribune.com/television/2020/07/video-animazione-storia-ipazia-filosofa-greca/ FILM CONSIGLIATO: Agorà di Alejandro Amenàbar,  LIBRI CONSIGLIATO: “Ipazia. La vera Storia” di Ronchey Silvia “Ipazia Muore” di Maria Moneti Codignola “Ipazia e la guerra tra i sessi” di Dora Russel
11:01
January 09, 2021
Francesca Scanagatta
In un tempo in cui alle donne si chiedeva solamente di generare eredi e governare la casa, questa donna sfida le regole sociali diventando un simbolo di forza e determinazione. Preparatevi a conoscere la straordinaria vita di Francesca Scanagatta, la prima donna ufficiale d’armata. Ringrazio la Dr.ssa Ilaria Varotti per avermi fatto conoscere questa fantastica donna e per aver contribuito dandole voce. SITOGRAFIA e BIBLIOGRAFIA https://it.wikipedia.org/wiki/Francesca_Scanagatta https://www.vanillamagazine.it/francesca-scanagatta-laffascinante-storia-della-lady-oscar-italiana-2/ http://xoomer.virgilio.it/malamanet/scanagatta.htm https://ladyreading.forumfree.it/?t=60023079 http://www.armigeridelpiave.it/SELEZIONI/Scanagatta.pdf http://lombardoveneta.weebly.com/francesca-scanagatta-1776-1864.html https://www.ilvecchionerd.it/francesca-scanagatta-la-vera-storia-di-lady-oscar/ http://www.difesa.it/InformazioniDellaDifesa/periodico/IlPeriodico_AnniPrecedenti/Documents/La_prima_donna_ufficiale.pdf C. Spini, Cenni Biografici sull’avventurosa vita accademica, guerriera, privata della milanese eroina Francesca Scanagatta, Milano, 1876 T. Del Ninno e F. Felslikenian, Francesca Scanagatta. Milanese, Ufficiale, ItaliaPress, 2011 R. Engel, Memorie di una amazzone in un epoca napoleonica, Palermo, 1998
17:44
December 27, 2020
Anna Bolena (2ª Parte)
Ben ritrovate e ben ritrovati per la seconda parte della vita di una delle più chiacchierate mogli di Enrico VIII Tudor. In questa puntata si racconteranno i suoi ultimi tre anni. Anni intensi. Anni in cui si concentrano avvenimenti tanto importanti quanto tragici e che segneranno il suo declino. Preparatevi al viaggio che accompagnerà al patibolo Anna Bolena. Se vi interessa sapere di più riguardo all’ipotesi che spiega l’incapacità di Enrico VIII di generare figli maschi e sani, vi consiglio di andare sul profilo Instagram di Marina Minelli, Royal expert e grande divulgatrice di aneddoti storici interessanti. ( https://www.instagram.com/marina_minelli_/?hl=it ) 📚 Il mio libro “Io. Anna” invece lo potete trovare su tutti gli store online oppure nella bio dell’episodio precedente 😉 SITOGRAFIA e BIBLIOGRAFIA Ferragina F., Io. Anna, Edizioni Albatros il Filo, 2020 Bolena A., a cura di Grosoli S., Candida Cerva: Lettere e Discorsi Pubblici di Anna Bolena Henry VIII, Ellis H., The Love Letters of Henry VIII to Anne Boleyn, 2011, Leonaur Limited Maxwell R., The Secret Diary of Anne Boleyn, 1998, Simon&Schuster Mayfair M., Anne Boleyn: The Final 24 hours, 2016, Independent Pubblishing Morris S., Gruveninger N., In the Footsteps of Anne Boleyn, 2013, Amberly Publishing Ives E., The Life and Death of Anne Boleyn: the most Happy, 2005, Wiley Vasoli S., “Anne Boleyn’s Letters from the Tower” https://it.wikipedia.org/wiki/Anna_Bolena http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/anna-bolena/ https://metropolitanmagazine.it/anna-bolena/ https://www.britannica.com/biography/Anne-Boleyn https://www.hrp.org.uk/tower-of-london/history-and-stories/anne-boleyn/#gs.neww4u https://www.historyextra.com/period/tudor/anne-boleyn-facts-elizabeth-henry-wife-birth-death/ http://www.madrerussia.com/anna-bolena-la-donna-che-sconvolse-linghilterra/ https://www.theguardian.com/uk-news/2020/oct/25/chilling-find-shows-how-henry-viii-planned-every-detail-of-boleyn-beheading 🎶 Music by Patrick Barba with Michele Baldo
22:18
December 20, 2020
Anna Bolena (1ª parte)
Prostituta, incantatrice, strega, subdola… Questi e molti altri gli epiteti che hanno accompagnato la figura di questa donna, sia in vita che nei secoli successivi alla sua morte. La “Damnatio Memorae” che le è stata inflitta ha fatto sì che nulla, nemmeno la grande fama della figlia, potesse redimerla. In onore del 20° episodio di “Storie di donne nella Storia” preparatevi a conoscere la prima parte della fantastica quanto drammatica vita di Anna Bolena 🎶 musica originale e composta appositamente per il mio romanzo “Io. Anna” da Patrick Barba con la partecipazione di Michele Baldo 📚 il romanzo “Io. Anna” è acquistabile su tutti gli store online oppure qui: https://ws-eu.assoc-amazon.com/widgets/cm?ref=tf_til&t=francescafe07-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=8830613959&linkId=a90775cd522fa33529e275b55ad7e1d4&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0
20:06
December 13, 2020
Aethelfled. La regina di Mercia
La signora di Mercia rimane ad oggi una delle prime regnanti donna ed insieme ad Elisabetta I e a Boudicca, una regina guerriera. È stata una donna che ha preso a cuore il suo regno e la missione di suo padre di unire i popoli Anglosassoni portando l’Inghilterra ad essere come la conosciamo oggi. Una donna impavida per anni dimenticata, ma che come in vita anche nel ricordo ha riconquistato il suo posto nella storia. LIBRO CONSIGLIATO: B. Cornwell, “Il Libro dei Re Sassoni” SERIE TV CONSIGLIATA: “The Last Kingdom” visibile su Netflix SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Ethelfleda https://www.vanillamagazine.it/aethelflaed-leggendaria-regina-guerriera-di-mercia/ https://tech.everyeye.it/notizie/ethelfleda-regina-anglo-sassone-sconfisse-vichinghi-479613.html https://it.glosbe.com/it/it/Ethelfleda https://www.geni.com/people/Ethelfleda-Lady-of-the-Mercians/4190875500120027949 https://www.youtube.com/watch?v=5ZiMNkNIeMY BIBLIOGRAFIA: * - Ian W. Walker, Mercia and the Making of England, 2000, ISBN 978-0750921312; * - Tim Clarkson, Aethelflaed: Lady of the Mercians, 2018, ISBN 978-1910900161 * - Joanna Arman, The Warrior Queen: The Life and Legend of Aethelflaed, Doughter of Alfred the Great, 2017, ISBN 978-1445662046
14:22
December 06, 2020
Artemisia Gentileschi
Icona del femminismo, una delle prime pittrici donna di cui si è mai parlato. Una rarità nel panorama artistico del seicento. Vittima di un terribile dramma che la segnerà a vita e che esprimerà attraverso la sua arte. Il suo talento sarà spesso sminuito a causa delle sue vicende personali. La vita e la brutale esperienza di Artemisia dev’essere da monito alla collettività odierna. Le torture fisiche e psicologiche che questa donna ha subìto sono lo specchio di ciò che ancora oggi le donne devono subire dopo l’orrore di uno stupro. Artemisia è andata avanti e ha trasportato nell’arte il suo dolore, la sua voglia di riscatto e la sua rivoluzionaria rappresentazione della donna, conquistandosi un posto d’onore nella storia come pittrice e come donna. SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Artemisia_Gentileschi http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/artemisia-gentileschi/ https://arttrip.it/artemisia-gentileschi/ https://cronologia.leonardo.it/storia/biografie/artemisi.htm https://www.raicultura.it/arte/articoli/2019/04/ESL-Article-Item-cd9359d0-235a-4a3e-9daa-b3ebd36b3cee.html https://www.wired.it/play/cultura/2020/07/08/pittrice-artemisia-gentileschi/?refresh_ce= LIBRO CONSIGLIATO: S. Vreeland, “La Passione di Artemisia”, 2010, BEAT.
16:42
November 29, 2020
Franca Viola
In un tempo in cui in Italia la legge prevedeva che il matrimonio riparatore desse la possibilità ad uno stupratore di essere scagionato da ogni accusa se sposava la propria vittima, una donna ha detto NO. E lo ha fatto con così tanta convinzione da non cedere a pressioni, minacce e ricatti. In onore della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e in onore della #maestraditorino vittima di #revengeporn Mai come oggi la determinazione di Franca Viola dev’essere un faro per tutte le vittime di violenza. Una donna che ha saputo prendere le redini della sua dignità. La Storia di una Donna nella Storia SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Franca_Viola#Biografia http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/franca-viola/ https://www.ilpost.it/2018/01/10/franca-viola/ https://thevision.com/cultura/franca-viola-matrimonio-riparatore/ https://www.repubblica.it/cronaca/2015/12/27/news/_io_che_50_anni_fa_ho_fatto_la_storia_con_il_mio_no_alle_nozze_riparatrici_-130210807/ https://www.vanillamagazine.it/franca-viola-la-ragazza-che-sveglio-l-italia/ http://archivio.corriere.it/Archivio/i-percorsi/franca-viola-nozze-riparatrici-codice-donne-122016.shtml http://www.teatrodellacooperativa.it/stagione-201617/no-storia-di-franca-viola/ https://dilei.it/dileicipiace/grazie-franca-viola/677717/
08:53
November 22, 2020
Cristina Trivulzio di Belgiojoso
In un periodo in cui le donne erano sprovviste di diritti sociali, chiuse in casa per legge, considerate incapaci e deboli di carattere, impossibilitate a gestire i propri beni, i numerosi scritti di Cristina Trivulzio di Belgiojoso denotano una mente di larghe vedute, in grado di offrire un esempio di donna idonea ad un ruolo di spicco nella politica italiana. Una figura fondamentale per la storia di questo Paese. Episodio ispirato alla Tesi di Laure in “Storia delle Donne” della Dr.ssa Ilaria Varotti SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Cristina_Trivulzio_di_Belgiojoso http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/cristina-trivulzio-di-belgioioso/ https://www.cristinabelgiojoso.it/wp/ http://www.cristinabelgiojoso.it/wp/chi-era-cristina-trivulzio-di-belgiojoso/ http://www.storiadimilano.it/Personaggi/Ritratti%20femminili/cristina.htm https://www.illibraio.it/news/dautore/cristina-trivulzio-di-belgiojoso-720836/ http://www.giornalismoestoria.it/cristina-trivulzio-belgiojoso-patriota-giornalista/ http://www.fondazionetrivulzio.it/biografia-arc-cristina.php
14:57
November 15, 2020
Ortensia
"Feminas, etsi perfectae aetatis sint, in tutela esse, exceptis virginibus Vestalibus"
Le femmine, sebbene di età adulta, devono essere sotto tutele, eccetto le vergini Vestali (legge delle XII Tavole) In un mondo in cui alle donne non erano riconosciuti diritti, una fra loro si ribella e decide di far sentire la sua voce a rappresentanza di tutte. Una donna caparbia, intelligente e fuori dal comune. Parla da donna per le donne guadagnandosi un posto d’onore nella storia dei diritti contro la discriminazione. SITOGRAFIA: https://www.treccani.it/enciclopedia/ortensia_%28Enciclopedia-Italiana%29/ https://it.wikipedia.org/wiki/Ortensia_(oratrice) https://www.retidigiustizia.it/leggi-e-diritto/ortensia https://www.romeandart.eu/it/arte-ortensia-avvocato.html https://www.vanillamagazine.it/roma-42-a-c-ortensia-e-lo-scandalo-della-donna-avvocato-che-difese-le-matrone-1/ https://retorica-mente.it/2018/04/10/toglietemi-tutto-ma-non-il-mio-patrimonio-ortensia-lavvocato-delle-donne-vessate/ http://www.umbrialeft.it/editoriali/silenzio-delle-donne-nella-societ%C3%A0-romana Bibliografia: Appiano, Bell. civ., IV, 32 e 33: https://books.google.it/books/content?id=2knStRXc8RwC&hl=it&pg=PA180&img=1&zoom=3&sig=ACfU3U0xCq5gWbARKDPee7fQY90IIhAeDg&ci=193%2C651%2C761%2C596&edge=0 https://books.google.it/books/content?id=2knStRXc8RwC&hl=it&pg=PA181&img=1&zoom=3&sig=ACfU3U2RgGCr-t8l3ntGlMBQR22bWQFvLQ&ci=107%2C126%2C731%2C772&edge=0
10:47
November 08, 2020
Ada Lovelace
“Per quanto io possa comprendere bene, ciò che capisco può essere soltanto una frazione infinitesimale di tutto ciò che voglio comprendere”. Figlia di una matematica e di un poeta, coglie l’aspetto più sensibile della scienza prevedendo il ruolo del moderno computer di elaboratore non solo numeri, bensì parole, immagini e suoni. Detta “l’incantatrice di numeri” e considerata la madre dell’informatica ed è il simbolo delle donne capaci di realizzare i loro sogni nella scienza in un tempo in cui le voleva ancora angeli del focolare. Una donna curiosa che ha guardato il mondo con occhi diversi, quelli di una donna appunto. La Storia di una Donna nella Storia. SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Ada_Lovelace https://www.focus.it/scienza/scienze/doodle-ada-lovelace-software-algoritmi-matematica-babbage https://www.agi.it/blog-italia/idee/ada_lovelace_prima_programmatrice-4464699/post/2018-10-09/ https://www.storiainformatica.it/company/24-company/generale/69-ada-lovelace http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/ada-augusta-byron-lovelace/ https://www.vanillamagazine.it/ada-lovelace-la-donna-che-immagino-l-informatica/ https://www.supereva.it/la-prima-donna-informatica-della-storia-ada-lovelace-474 https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Doctor_Who_(nuova_serie)_(dodicesima_stagione) https://it.wikipedia.org/wiki/The_Imitation_Game https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Victoria_(seconda_stagione) MUSICAL: https://www.theadalovelacemusical.com/
11:47
November 02, 2020
Luise di Prussia
La sua morte prematura consacra la sua bellezza nell’immaginario collettivo. Eppure Luise ha dimostrato di essere molto più di una bella donna. La sua intelligenza l’ha portata a capire che l’unico modo che aveva per emergere e farsi valere era rimanere nell’ombra del marito, contribuendo non per una gloria personale, bensì per quella del suo regno. Un’umiltà che alla fine l’ha ripagata con il suo nome impresso nella storia. La Storia di una Donna nella Storia. SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Luisa_di_Meclemburgo-Strelitz https://www.altezzareale.com/2020/01/08/tutti-gli-articoli/regine-e-principesse/luisa-di-prussia/ https://ladyreading.forumfree.it/?t=40173326 http://napoleone1769.blogspot.com/2018/04/napoleone-e-luisa-di-prussia.html http://www.bmlisieux.com/curiosa/napoleon.htm https://musees-nationaux-malmaison.fr/phototheque/oeuvres/lettre-de-la-reine-louise-de-prusse-a-l-imperatrice-josephine_papier_gaufre_1805
11:02
October 25, 2020
Isabelle de France
Soprannominata “La Lupa di Francia” ha scandalizzato, e scandalizza ancora, per la sua intraprendenza, la sua audacia e, possiamo dirlo, la sua brutalità nel riprendere le redini della sua vita e del regno a cui era stata destinata. Una regina che ha sguainato la spada in nome della sua indipendenza e del suo onore. Sitografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Isabella_di_Francia https://it.wikipedia.org/wiki/Edoardo_III_d%27Inghilterra https://www.altezzareale.com/2018/03/09/tutti-gli-articoli/dinastie/gran-bretagna/parenti-serpenti/ https://www.vanillamagazine.it/isabella-di-francia-la-lupa-di-francia-che-spodesto-il-marito-edoardo-ii-d-inghilterra-1/ http://www.civico20news.it/sito/articolo.php?id=17821 https://scoziatour.com/guida-della-scozia/errori-storici-di-braveheart/ https://www.parismatch.com/Royal-Blog/royaute-francaise/Isabelle-de-France-reine-d-Angleterre-et-fashion-victime-au-XIVe-siecle-1699773 Bibliografia: Druon M., I re maledetti, Mondadori, 2014
12:12
October 18, 2020
Margaret Tudor di Scozia
Intelligente, determinata e passionale. Ha pagato a caro prezzo le decisioni prese, non dimenticando mai la fierezza della casata che rappresentava. Eppure non si è piegata, combattendo le sue battaglie in prima persona che fossero a suon di lettere o di cannoni. Una donna che ha vissuto intensamente e intensamente ha amato. La Storia di una Donna nella Storia. Sitografia: https://www.britannica.com/biography/Margaret-Tudor https://it.wikipedia.org/wiki/Margherita_Tudor https://www.historyextra.com/period/tudor/margaret-tudor-the-forgotten-tudor/ https://www.thehistorypress.co.uk/articles/margaret-tudor-english-princess-scottish-queen/ Bibliografia: Gregory P., Tre sorelle, tre regine, Sperling & Kupfer, 2019 Erickson C, Il grande Enrico: vita di Enrico VIII re d’Inghilterra, Mondadori, 2010
18:08
October 11, 2020
Dal Suffragio alla lunga lotta contro la Discriminazione di Genere. Ruth Bader Ginsburg
Una donna la cui vita è diventata un simbolo nella battaglia per l’uguaglianza dei diritti delle donne. Una donna che chiude la serie di puntate sul suffragio femminile. Abbiamo visto quante nel passato si siano adoperate per ottenere diritti e uguaglianza, ora tocca a noi, perché c’è ancora molto su cui lavorare. “I dissidenti parlano a un'era futura” Storie di donne che hanno parlato e hanno fatto arrivare la loro voce fino a noi. LA STORIA DI DONNE NELLA STORIA SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruth_Bader_Ginsburg https://www.oyez.org/justices/ruth_bader_ginsburg https://www.wired.it/attualita/politica/2020/09/21/ruth-bader-ginsburg-morte-icona-femminismo/?refresh_ce= https://www.ispionline.it/it/pubblicazione/ruth-bader-ginsburg-la-voce-progressista-della-corte-suprema-27552 https://it.wikipedia.org/wiki/XIV_emendamento_della_Costituzione_degli_Stati_Uniti_d%27America#Testo_del_XIV_emendamento https://le-citazioni.it/autori/ruth-bader-ginsburg/ BIBLIOGRAFIA: Rosen J., Conversations with RBG. Ruth Bader Ginsburg on life, love, liberty and Law, Henry Holt and Co., 2019 Bader Ginsburg R., My Own Words, Simon & Shuster, 2016
08:57
October 04, 2020
Il Suffragio Femminile. Seconda Parte
«Se sei donna e puoi votare, ringrazia una femminista»: così recita uno degli slogan di Cheap, un progetto di street poster art realizzato interamente da donne, attivo a Bologna dal 2013. Il progetto vuole ricordare che i diritti delle donne non sono arrivati dal nulla, sono stati conquistati, sudati e per alcune sono costati anche la vita. Troppo spesso ce ne dimentichiamo. Le donne raccontate in questo episodio sono un omaggio per imprimere nella coscienza e nella memoria di questa generazione la consapevolezza che ciò che siamo lo dobbiamo a loro e ciò che potremmo essere lo dobbiamo solo a noi. Storie di donne speciali. Storie di donne comuni spinte dal fuoco della libertà. LA STORIA DI DONNE NELLA STORIA SITOGRAFIA: https://www.italiatravelworld.it/articolo/753-150-anni-fa-il-wyoming-per-primo-garanti-il-diritto-di-voto-alle-donne https://it.wikipedia.org/wiki/Suffragette#La_situazione_italiana https://it.wikipedia.org/wiki/Emmeline_Pankhurst https://it.wikipedia.org/wiki/Christabel_Pankhurst https://it.wikisource.org/wiki/Costituzione_degli_Stati_Uniti_d%27America#XIX_Emendamento https://it.wikipedia.org/wiki/Olympe_de_Gouges https://en.wikipedia.org/wiki/Alice_Paul https://vitaminevaganti.com/2020/07/11/alice-paul-la-suffragetta/ https://it.wikipedia.org/wiki/Suffragio_femminile#Regno_Unito
13:06
September 27, 2020
Il Suffragio Femminile. Prima Parte
In un’Italia in cui la donna era ritenuta INCAPACE e quindi soggetta alla tutela dell’uomo, le suffragette sono state esposte a sacrifici personali, vessazioni e un non poco celato disprezzo da parte della comunità. In questa prima puntata sul suffragio femminile, andremo a conoscere la lotta dell’UNIONE FEMMINILE NAZIONALE SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Suffragette#La_situazione_italiana https://www.corriere.it/cultura/anniversario-diritto-voto-donne-italia/notizie/diritto-voto-lunga-lotta-suffragette-italiane-6deb6b68-e213-11e5-b31b-034bb632a08d.shtml https://www.iodonna.it/attualita/storie-e-reportage/2019/12/28/la-storia-delle-suffragette-italiane-donne-visionarie-che-hanno-lottato-per-tutti-noi/?refresh_ce-cp https://thevision.com/cultura/femminismo-donne-voto/ https://it.wikipedia.org/wiki/Unione_femminile_nazionale#Le_due_guerre_mondiali_e_il_periodo_fascista https://www.studenti.it/donne2.html Bibliografia: Aleramo S., Una donna, Feltrinelli (2 febbraio 2013) Bartoloni S., Attraversando il tempo. Centoventi anni dell'Unione femminile nazionale , Viella (8 maggio 2019)
12:04
September 20, 2020
Veuve Clicquot
La donna la cui intuizione ci ha lasciato uno degli champagne più famoso di Francia. Una donna che andando controcorrente ha fatto della sua vita ciò che voleva. SITOGRAFIA: https://manuelamimosaravasio.com/bollicine-madame-clicquot/ http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/barbe-nicole-clicquot-ponsardin/ https://www.elle.com/it/magazine/storie-di-donne/a21343740/veuve-clicquot-storia/ https://youmanist.it/categories/foodwine/madame-clicquot-champagne https://www.cinellicolombini.it/forum/veuve-clicquot-la-storia-della-vedova-piu-famosa-del-mondo/
08:36
September 13, 2020
Catherine de Valois
Una vita breve la sua… eppure significativa: in un tempo in cui le donne non potevano decidere del loro destino, lei ha scelto l’amore. Preparatevi a conoscere la meravigliosa vita di CATHERINE DE VALOIS. SITOGRAFIA: https://it.wikipedia.org/wiki/Caterina_di_Valois https://www.lavocedivenezia.it/la-regina-proibita-libro-041205/ https://www.greelane.com/it/humanities/storia--cultura/catherine-of-valois-3529620/ https://www.britannica.com/biography/Catherine-of-Valois https://allthatsinteresting.com/catherine-of-valois https://www.refinery29.com/en-us/2019/10/8555729/king-henry-v-wife-catherine-of-valois-true-love-story https://www.thoughtco.com/catherine-of-valois-3529620 https://www.historyofroyalwomen.com/catherine-of-valois/catherine-valois-queen-welshman/ https://www.civico20news.it/sito/articolo.php?id=17580
09:37
September 06, 2020
Christine De Pizan
Paladina dei diritti delle donne e dell’importanza della loro istruzione, Christine De Pizan è stata la prima scrittrice di professione e spartiacque nella storia delle donne. BIBLIOGRAFIA e SITOGRAFIA: Maria Giuseppina Muzzarelli, Un'italiana alla corte di Francia. Christine de Pizan intellettuale e donna, Bologna, Il Mulino 2007 Christine de Pizan, La Città delle Dame (introduzione, traduzione e note a cura di Patrizia Caraffi; edizione originale a fronte a cura di Earl Jeffrey Richards) Milano, Luni Editrice 1997 (ristampa, Roma, Carocci 2004) Anna Slerca (a cura di), Christine de Pizan, Cento ballate d'amante e di dama (testo originale a fronte), Aracne 2007 Christine de Pizan. La scrittrice e la città / L'écrivaine et la ville / The Woman Writer and the City, Atti del VII Convegno Internazionale Christine de Pizan (Bologna, 22-26 settembre 2009), a cura di P. Caraffi, Firenze, Alinea, 2013 Christine de Pizan, La Cité des Dames - La Città delle Dame, a cura di P. Caraffi, [ed. or. a fronte di J. Richards], Roma, Carocci, 2018 Alessandro Barbero, Donne, Madonne e Mercanti. Sei storie Medievali, Editori Laterza, https://it.wikipedia.org/wiki/Christine_de_Pizan#Biografia http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/cristina-di-pizan/ http://www.letteraturaalfemminile.it/christine_de_pizan.htm https://www.artwave.it/rubriche/donne-fuori-dallordinario/christine-de-pizan-la-prima-scrittrice-professionista-deuropa/ http://www.filosofico.net/christinepizan.htm https://www.culturalfemminile.com/2019/03/08/le-donne-si-raccontano-attraverso-larte-christine-de-pizan/
21:02
August 30, 2020
Giuseppina Bonaparte
“Senza essere propriamente bella, piaceva per il suo aspetto, la sua gaiezza e la sua bontà. Tesa a procurarsi i piaceri a cui le davano diritto la sua età e le sue attrattive, sfidava apertamente l'opinione più o meno lusinghiera che la gente aveva di lei.” -La Levrette-
13:00
August 23, 2020
Flora McDonald
Il suo coraggio, la sua audacia e la sua determinazione l’hanno resa l’eroina delle Highlands scozzesi. Preparatevi a scoprire l’incredibile storia della donna che salvò il Bonnie Prince Charlie
10:48
August 02, 2020
Margherita d’Asburgo
Quattro promesse di matrimonio. Tre fidanzamenti. Due matrimoni. Nessun erede. La vita di Margherita d’Asburgo però è stata ben più di questi numeri. È stata una giocatrice attiva nella partita a scacchi che l’Europa del XVI secolo stava giocando.
09:59
July 26, 2020
Maria I Tudor detta “La Sanguinaria”
Maria, figlia di Enrico VIII e Caterina D’Aragona è stata il simbolo del Cattolicesimo inglese dopo lo scisma. Ricordata con l’appellativo di “Sanguinaria” ha avuto una vita travagliata guidata dalla sui forte e incrollabile fede. FONTI BIBLIOGRAFICHE: C. Erickson “Maria la Sanguinaria. Miserie e grandezze alla corte dei Tudor”; Roberto Brusadelli “Maria Tudor. Dramma di una sanguinaria”; Rossella Reali “Maria I Tudor e il sangue dei Protestanti”
16:32
July 19, 2020
July 17, 2020
00:28
July 17, 2020