Indipendenti

Indipendenti

By Italian Indie
Vivere e lavorare da indipendenti: esperienze, riflessioni, notizie e tutorial.
Where to listen
Apple Podcasts Logo
Breaker Logo
Castbox Logo
Google Podcasts Logo
Overcast Logo
Pocket Casts Logo
RadioPublic Logo
Spotify Logo
Qual è la migliore app per note e appunti?
Come dice David Allen, il cervello non è fatto per tenere a mente le cose ma per pensare. Per questo sia io che Samuele usiamo da sempre qualche app per salvare le pagine web, salvare le idee, prendere appunti, ecc... Negli anni se ne sono susseguite decine. Evernote, Keep, Bear, OneNote, Notion... Puoi spendere tutto il tuo tempo a passare da una all'altra e poi tornare indietro. Ma qual è la migliore? Al momento non c'è una risposta univoca. Dipende dai tuoi requisiti. E anche dai dispositivi su cui vuoi usarla. Ti spieghiamo quali sono i nostri requisiti, le nostre preferenze e il processo di scelta. Così potrai trovare l'app per note più adatta a te. Nella nostra community puoi condividere i tuoi dubbi più brucianti sulla vita da indipendente. Entrano solo poche persone ad ogni apertura. Per sapere quando potrai iscriverti, iscriviti alla lista d'attesa. Clicca qui (a questa pagina trovi anche tutte le informazioni). Si avvicina il meetup di Bologna. Incontriamoci il primo febbraio 2020 alle 16. Per prenotare il tuo posto clicca qui.
33:01
January 21, 2020
Content marketing per freelancer: fatti trovare dai clienti
Se cerchi clienti per i tuoi servizi da freelance l’approccio scontato è chiamare o inviare email a freddo. È però molto faticoso. Inoltre, non siamo tutti grandi venditori.   Per fortuna esiste un’altra strada: il content marketing.   Richiede lavoro costante ma ti permette di sviluppare gradualmente un brand che porterà i clienti da te senza bisogno di contattarli direttamente. Puoi seguire due approcci: uno più lento e laborioso, l'altro più immediato, ma con un ritmo di pubblicazione maggiore. Te li spieghiamo in questo episodio di indipendenti. Scegli il tuo preferito e comincia a costruire da subito la tua presenza on-line. Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Nella nostra community puoi condividere i tuoi dubbi più brucianti sulla vita da indipendente. Entrano solo poche persone ad ogni apertura. Per sapere quando potrai iscriverti, iscriviti alla lista d'attesa. Clicca qui (a questa pagina trovi anche tutte le informazioni). Si avvicina il meetup di Bologna. Incontriamoci il primo febbraio 2020 alle 16. Per prenotare il tuo posto clicca qui.
16:42
January 16, 2020
5 modi per trovare i primi clienti da freelancer
Fare il libero professionista, il freelance, è il più facile primo passo verso l’indipendenza. Non ti serve creare un prodotto, ti basta ideare un servizio e trovare i clienti. Ma qui arriva il problema: come trovi i primi clienti da freelance? non hai un portfolio, non hai testimonianze, non sai nemmeno da che prezzo partire. Molti ospiti delle interviste di Italian Indie. Hanno cominciato così, vendendo servizi. Tutti quanti hanno affrontato e risolto questo problema. Così abbiamo scoperto diverse soluzioni efficaci. Te le spieghiamo in questo episodio. Trova quella che ti piace di più è usala per accelerare il tuo percorso verso l'indipendenza. Nella nostra community puoi condividere i tuoi dubbi più brucianti sulla vita da indipendente. Entrano solo poche persone ad ogni apertura. Per sapere quando potrai iscriverti, iscriviti alla lista d'attesa. Clicca qui (a questa pagina trovi anche tutte le informazioni). Si avvicina il meetup di Bologna. Incontriamoci il primo febbraio 2020 alle 16. Per prenotare il tuo posto clicca qui.
16:49
January 14, 2020
10 errori di copywriting che ti rubano conversioni (facili da aggiustare)
Scrivere buon copy non è banale. Ma non si tratta nemmeno di qualcosa di astruso: non è fisica quantistica. Eppure, vediamo dappertutto marketer che si tagliano le gambe. Il loro copy è affollato di errori facili da evitare. Sono errori che rendono più difficile la lettura, creano confusione nella testa del lettore e quindi diminuiscono le conversioni. In questo episodio di indipendenti ti spieghiamo 10 errori di copywriting molto frequenti e anche molto facili da sistemare. Usa questa lista per revisionare il tuo copy e migliorare i risultati in breve tempo. Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Nella nostra community puoi condividere i tuoi dubbi più brucianti sulla vita da indipendente. Entrano solo poche persone ad ogni apertura. Per sapere quando potrai iscriverti, iscriviti alla lista d'attesa. Clicca qui (a questa pagina trovi anche tutte le informazioni). Si avvicina il meetup di Bologna. Incontriamoci il primo febbraio 2020 alle 16. Per prenotare il tuo posto clicca qui.
30:14
January 10, 2020
Perché abbiamo smesso di fissare obiettivi (E cosa facciamo invece)
Anni fa passavo giorni (o settimane) a dicembre e gennaio per fissare gli obiettivi per l'anno nuovo. A intervalli regolari confrontavo i risultati con il piano. Ed era una carneficina. Ben prima di giugno gli obiettivi erano spazzatura. Mi sentivo incapace. La colpa doveva essere mia per forza. Così cercavo nuovi sofisticati metodi per fissare meglio i prossimi obiettivi. E invece il problema non ero io. Fissare gli obiettivi non basta. Anzi, spesso ha più conseguenze negative che positive. Da anni ormai io e Samuele invece impostiamo e aggiorniamo i nostri sistemi. Così la pianificazione è più veloce, i risultati arrivano (forse anche meglio) e non ci fustighiamo per gli obiettivi non raggiunti. In questo episodio ti spieghiamo cosa c'è che non va con gli obiettivi, cosa intendiamo per sistemi e come usarli per facilitarti pianificazione e produttività. Nella nostra community puoi condividere i tuoi dubbi più brucianti sulla vita da indipendente. Entrano solo poche persone ad ogni apertura. Per sapere quando potrai iscriverti, iscriviti alla lista d'attesa. Clicca qui (a questa pagina trovi anche tutte le informazioni). Si avvicina il meetup di Bologna. Incontriamoci il primo febbraio 2020 alle 16. Per prenotare il tuo posto clicca qui.
18:10
January 8, 2020
Quello che manca nel 90% delle pagine di vendita (e aumenterà subito le conversioni)
Una pagina di vendita deve spazzare via i dubbi dalle menti dei clienti. Ma c'è un elemento che non troviamo quasi mai. Ti serve per distinguerti dai concorrenti e fermare i confronti che il cliente fa in automatico. Richiede un po' di lavoro sul prodotto e qualche decisione. Ma poche righe possono aumentare subito le conversioni. Ti spieghiamo di cosa si tratta in questo episodio. Ecco la pagina che citiamo come esempio http://italianindie.com/10000iscritti Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora - a Verona l'11 gennaio 2020, - a Bologna il 1° febbraio 2020 Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Ti aiuterà a entrare in sintonia con il tuo pubblico ed attrarre la sua attenzione in maniera etica e utile. La trovi sulla nostra home page https://italianindie.com/.
21:57
January 7, 2020
Come farsi SEMPRE pagare per tempo dai clienti
Il ritardo nei pagamenti è una piaga italiana. Non bastano le ore lavorative per completare un progetto. Devi sempre considerare il tempo a rincorrere il cliente per farti pagare. Ma non deve essere così per forza. Puoi applicare diverse tecniche che ti assicurano di ricevere i soldi in anticipo o quantomeno di ridurre il ritardo. Te le raccontiamo in questo episodio. Nella nostra community puoi condividere i tuoi dubbi più brucianti sulla vita da indipendente. Entrano solo poche persone ad ogni apertura. Per sapere quando potrai iscriverti, iscriviti alla lista d'attesa. Clicca qui (a questa pagina trovi anche tutte le informazioni). Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora: a Verona l'11 gennaio 2020, a Bologna il 1° febbraio 2020. Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Ti aiuterà a entrare in sintonia con il tuo pubblico ed attrarre la sua attenzione in maniera etica e utile. La trovi sulla nostra home page https://italianindie.com.
13:43
January 3, 2020
Sei un sognatore maledetto? (Ti aiutiamo a guarire 😉)
Un indipendente sa sognare. Solo così riesce a superare il sentire comune e tracciare la propria strada. Ma sognare non basta. Se non agisci, diventi un sognatore maledetto. Continui a vivere in un mondo fasullo e non vai da nessuna parte. In questo episodio ti spieghiamo cos'è un sognatore maledetto e come evitare di cadere in questa trappola. Per approfondire: - i libri fondamentali per gli indipendenti - come distinguere tra guru e veri insegnanti Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora: - a Verona l'11 gennaio 2020, - a Bologna il 1° febbraio 2020. Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Ti aiuterà a entrare in sintonia con il tuo pubblico ed attrarre la sua attenzione in maniera etica e utile. La trovi sulla nostra home page https://italianindie.com.
25:50
December 31, 2019
Come fissare i prezzi delle consulenze (e continuare ad alzarli)
Quando cominci a vendere consulenze e servizi di qualsiasi tipo sbatti sempre contro un ostacolo insormontabile: che prezzo fare? Se chiedi poco non avrai mai abbastanza clienti. Ma sei agli inizi, nessuno ti pagherà come i professionisti esperti. E ovviamente online ti consigliano tutto e il contrario di tutto.  Noi abbiamo sempre usato un approccio "lean". Così abbiamo accelerato la decisione e siamo riusciti rapidamente ad alzare i prezzi.  Te lo spieghiamo in questo episodio.  Per approfondire: - l'episodio di Indipendenti sulla sindrome dell'impostore - per l'esempio di tabella dei prezzi menzionato vai qui  Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora: - a Verona l'11 gennaio 2020  - a Bologna il 1° febbraio 2020  Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Ti aiuterà a entrare in sintonia con i tuoi clienti ed attrarre attenzione in maniera etica e utile.  La trovi sulla nostra home page https://italianindie.com.
19:16
December 27, 2019
Quali contenuti regalare? Quali vendere? (senza intaccare il fatturato)
Trovare l'equilibrio tra content marketing è infoprodotti sembra impossibile. Come fai a creare contenuti di valore ed avere ancora qualcosa da mettere nei tuoi corsi? Se "trattieni" le informazioni apposta per metterla nei prodotti, il pubblico se ne accorgerà. Così non comprerà da te. Si sentirà raggirato. La soluzione è più facile: puoi semplicemente smettere di porti questo dubbio? Com'è possibile? Te lo spieghiamo in questo episodio. E ti mostriamo anche i modi per monetizzare senza preoccuparti di quanti contenuti regali. Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora: a Verona l'11 gennaio 2020 a Bologna il 1° febbraio 2020 Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Ti aiuterà a entrare in sintonia con il tuo pubblico ed attrarre la sua attenzione in maniera etica e utile. La trovi sulla nostra home page https://italianindie.com/.
25:17
December 24, 2019
Come segmentare gli iscritti senza complicarsi inutilmente la vita
Segmentare gli iscritti alla mailing list è molto utile. Ti fa capire a chi stai parlando e cose vuole sentire. Così è più facile creare i contenuti giusti, vendere i prodotti che desiderano, scrivere copy che converte. Di tecniche per la segmentazione ce ne sono parecchie. È facile perdere giorni ad impostare ricette complicatissime. Ma spesso non ti servono. Anche in questo caso esiste un 80/20. Alcune tecniche ti portano il massimo risultato con il minimo sforzo. Te le spieghiamo in questo episodio. E ti indichiamo anche quando ha senso usarle, a seconda della dimensione della tua lista. Così eviti di sprecare tempo. Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora: - a Verona l'11 gennaio 2020  a Bologna il 1° febbraio 2020  Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Ti aiuterà a entrare in sintonia con il tuo pubblico ed attrarre la sua attenzione in maniera etica e utile.    La trovi sulla nostra home page https://italianindie.com/.
26:24
December 20, 2019
Posso basare un business online su un gruppo Facebook?
I miei potenziali clienti non usano l'email, quindi non posso creare una mailing list. Farò un gruppo Facebook invece! Pensi anche tu così? Pensi che i tuoi clienti non leggeranno le email? Oppure l'email ti sembra troppo antiquata nel mondo dei social? Occhio che ti stai tagliando le gambe. La mailing list ti aiuterà SEMPRE a vendere di più. Se non credi a noi, credi a tutti gli ospiti delle nostre interviste. In questo episodio ti spieghiamo perché ha comunque senso investire sulla newsletter. E come usarla per rendere profittevole anche il gruppo Facebook. Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora: a Verona l'11 gennaio 2020, a Bologna il 1° febbraio 2020. Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Ti aiuterà a entrare in sintonia con il tuo pubblico ed attrarre la sua attenzione in maniera etica e utile. La trovi sulla nostra home page https://italianindie.com.
23:31
December 18, 2019
Come distinguere tra guru e insegnanti (e acquisire competenze vere)
Sei anche tu stufo dei guru? E sei stufo di quelli che ti chiedono se sei stufo dei guru per poi venderti il loro corso da guru?   Ormai guru è una parola che non si può più usare. Hai presente il personaggio: ti offre un futuro spumeggiante. Ti strabilia con numeri fantastici e pillole magiche. Fa leva sulla tua paura e sulla situazione difficile in cui ti trovi (materialmente o emotivamente).   Ovviamente non vuoi comprare i corsi dei guru. Sono soldi sprecati. Tu hai bisogno di un vero insegnante.   Ma come fai a distinguere?   Per fortuna ci sono dei criteri, degli indizi da cercare. Te ne parliamo in questo episodio.    Non ti saranno utili solo quando compri corsi ma anche quando li crei. Non vuoi essere confuso con i guru, i clienti migliori ti squalificano subito. Usa i criteri in questo episodio per definire un'offerta che dica a tutti "non sono un guru".   Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora:  a Verona l'11 gennaio 2020 a Bologna il 1° febbraio 2020   Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Ti aiuterà a entrare in sintonia con il tuo pubblico ed attrarre la sua attenzione in maniera etica e utile.    La trovi sulla nostra home page https://italianindie.com/.
29:57
December 17, 2019
#47 Nomadi digitali cosa fare per emigrare IN REGOLA
Il massimo dell'indipendenza: vivere e lavorare dove vuoi. Una volta che cominci, tutto è più facile. Ma il difficile è cominciare! Come trovi il coraggio di lasciare tutto? Come sopravvivi alle scartoffie? Devi iscriverti all'AIRE? Come fai? Samuele vive a Bali da più di due anni. Ora ti spiega come fare per renderti la vita più facile (dovunque tu voglia portare il tuo business digitale). A proposito di business digitale, abbiamo una guida per aiutarti a catturare l'attenzione dei clienti proprio a partire dei problemi. Per scaricarla gratuitamente vai all'home page e clicca sul pulsante iscriviti. Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora:  - a Verona l'11 gennaio 2020,  - a Bologna il 1° febbraio 2020.
30:55
December 13, 2019
#46 Il concetto del volano: Come creare un circolo virtuoso di crescita del business
Il volano è un meccanismo che amplifica l'energia che ci applichi. Più giri più continua a girare. Nel libro "O meglio o niente" Jim Collins lo usa come metafora di un circolo virtuoso che alimenta all'infinito la crescita di un'azienda. Il suo insegnamento è stato applicato con successo due volte da Amazon. In questo episodio ti spieghiamo di cosa si tratta e come applicarlo anche se lavori da solo o hai una piccolissima azienda. Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora:  - a Verona l'11 gennaio 2020,  - a Bologna il 1° febbraio 2020
32:29
December 11, 2019
# 45 Mission, vision, brand positioning contano qualcosa nel copywriting
In un precedente episodio avevamo detto che il copy aspirazionale non vende. Deve evidenziare un problema ricorrente dei clienti.    Nei commenti su Youtube è partita una discussione. L'obiezione era che alcuni marchi ottengono grandi risultati parlando solo di vision e di mission, senza puntare a problemi specifici. L'argomento è complesso e interessante. Ci torniamo in questo episodio. Vedrai come anche queste campagne aspirazionali sono in qualche modo collegate ai problemi dei clienti. Abbiamo una guida per aiutarti a catturare l'attenzione dei clienti proprio a partire dei problemi. Per scaricarla gratuitamente vai all'home page e clicca sul pulsante iscriviti. Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Incontriamoci dal vivo. Prenota il tuo posto finché ce ne sono ancora:  - a Verona l'11 gennaio 2020  - a Bologna il 1° febbraio 2020.
25:05
December 10, 2019
#44 Tesla Cybertruck: come incorporare l'unicità in un prodotto
Puoi pensare quello che vuoi di Tesla. Puoi pensare quello che vuoi del Cybertruck. Una cosa è oggettiva: Elon Musk e il suo team sanno come fare marketing.  Hai presente quando sei minacciato da una concorrenza numerosa e pesante? In questi casi l'unico modo per farcela è trovare la tua unicità.  Qualcuno la chiama brand positioning, ma negli ultimi tempi tanti lo usano a sproposito. In sostanza devi trovare qualcosa che ti differenzi dagli altri.  Se incorpori la tua unicità nel prodotto, il marketing diventa più facile. Cybertruck fa esattamente questo.  Le sue linee sono così sfrontate che lo riconosci a km di distanza. Guidarlo vorrà dire fare un atto di fede e di propaganda. Vorrà dire voler mostrare a tutti che "Io ho comprato un Cybertruck". Il mercato dei pickup in America è affollato. I concorrenti sono ben più grossi e storici di Tesla. Chi acquista una marca le rimane fedele per sempre.  Solo con questa unicità spinta Elon Musk può pensare di farcela. Impara da lui per i tuoi prodotti e servizi.  Lo sponsor di questo episodio è http://wewp.it, un nuovo servizio che si occupa di installare e fare la manutenzione del tuo sito Wordpress. Così ti puoi concentrare a far crescere il tuo business. Compra il primo anno a 57,84€ (hosting incluso) con il codice sconto INDIE01. Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page https://italianindie.com
28:59
December 6, 2019
#43 Crescita personale cosa funziona per noi dopo anni di esperimenti
Il tuo successo come indipendente dipende dal livello delle tue abilità personali. Per questo devi sempre lavorare sulla tua crescita personale.  Io e Samuele lo facciamo da anni, in modi diversi. Abbiamo studiato e testato tutte le tecniche, a questo punto.  In questo episodio possiamo allora raccontarti quelle che hanno funzionato meglio per noi. Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno. Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page https://italianindie.com
32:16
December 4, 2019
#42 Quali plugin Wordpress usiamo per mandare avanti Italian Indie
Su italianindie.com abbiamo bisogno di molte funzionalità: • carrello elettronico • membership • podcast • forum • landing page • moduli di optin • varie ed eventuali. Così nel tempo abbiamo dovuto valutare decine (centinaia?) di plugin Wordpress. Ora abbiamo raggiunto una soluzione molto efficiente. Si è anche dimostrata facilmente espandibili. Con questo episodio vogliamo darti una mano e farti risparmiare tempo nella configurazione del tuo sito. Ti raccontiamo tutti i plugin che usiamo per mandare avanti il sito. Scoprirai anche la filosofia con cui scegliamo i plugin. Ci aiuta a risparmiare tempo nella scelta iniziale e nella configurazione e manutenzione più avanti. Se sei all'inizio, non ti serve tutta la roba menzionata nell'episodio. Parti rapidamente con gli indispensabili descritti in questo episodio: Come creare un sito velocemente nel 2019. Lo sponsor di questo episodio è wewp.it, un nuovo servizio che si occupa di installare e fare la manutenzione del tuo sito Wordpress. Così ti puoi concentrare a far crescere il tuo business. Compra il primo anno a 57,84€ (hosting incluso) con il codice sconto INDIE01. Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page https://italianindie.com
31:49
December 3, 2019
#41 Newsletter curata: accelera la creazione di un pubblico affezionato
Se ci ascolti da un po' ormai te lo sai tatuato nel cervello: la newsletter è il motore di un business online. Ma di recente stiamo esplorando un modo particolare di usarla. Non solo come motore ma come contenuto principale. Si tratta della "curated newsletter" o newsletter curata, in italiano. In altre parole, invece di pubblicare contenuti originali, mandi ai tuoi iscritti selezioni di contenuti (articoli, video, libri, podcast, ecc...).Non è un'invenzione recente. Ma con l'esplosione delle fonti di informazione è diventata ancora più significativa. Le persone hanno bisogno di qualcuno che faccia da filtro, che suggerisca i contenuti migliori. L'approccio può essere difficile da capire, te lo spieghiamo in questo episodio. Ed ecco i link alle newsletter curate che abbiamo citato• The Skim• Next Draft• The Hustle• Morning BrewLo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno.Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page https://italianindie.com
37:48
November 29, 2019
#40 L'eleganza di Zuckerberg e come prendere decisioni migliori
Di recente Mark Zuckerberg ha dichiarato che Facebook difenderà sempre la libertà di parola. Quindi nessun tipo di censura. Questo ha generato una reazione a catena. Da parte dei media ma anche delle altre aziende che si chiedono se filtrare i contenuti degli utenti oppure no.La decisione di Zuckerberg si è dimostrata estremamente elegante. Si è reso la vita più facile e ha causato un effetto a catena, un volano che ha amplificato la sua visibilità. E forse anche accresciuto lo schieramento a suo favore.Puoi sfruttare il principio dell'eleganza anche nel tuo business. Ad esempio quando decidi cosa spiegare in un infoprodotto. O cosa includere nei tuoi servizi. Ti spieghiamo come fare in questo episodio di Indipendenti.Qui trovi il precedente episodio in cui discutevamo dell'annuncio di Mark Zuckerberg https://italianindie.com/mark-zuckerberg-vendita/Lo sponsor di questo episodio è wewp.it, un nuovo servizio che si occupa di installare e fare la manutenzione del tuo sito Wordpress. Così ti puoi concentrare a far crescere il tuo business. Compra il primo anno a 57,84€ (hosting incluso) con il codice sconto INDIE01.Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page https://italianindie.com
28:39
November 27, 2019
#39 Ascesa, caduta e riascesa di Snapchat lezioni per il tuo business
Snapchat era partito col botto. Spopolava tra gli adolescenti grazie ai messaggi che scomparivano. E con le storie stava decollando. Poi è arrivato Facebook e le ha copiate. Snap ha provato a competere, perdendo il focus sui teenager. Così è partito il declino. Ora però gli investitori e la borsa sono di nuovo contenti. Snap ha ripreso a concentrarsi sugli adolescenti, offrendo soluzioni ai loro "problemi" di intrattenimento.In questa storia c'è una grande lezione per ogni indipendente, imprenditore o freelancer. Anzi, anche più di una. Te le spieghiamo in questo episodio di Indipendenti.Ecco i link alle risorse menzionate:• l'episodio precedente sul Messenger Marketing http://bit.ly/33oUOeI• Business Wars, il podcast che ha dedicato una serie a Snapchat contro Facebook https://wondery.com/shows/business-wars/Lo sponsor per questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno.Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page https://italianindie.com
26:36
November 26, 2019
#38 Facebook, TikTok e i concorrenti come analisi di mercato
TikTok cresce a dismisura e ruba iscritti a Facebook. Così Facebook cosa fa? Lo copia, testando un'app decisamente simile in mercati minori (si chiama Lasso). Era successa la stessa cosa con Snapchat. Facebook non ha problemi di orgoglio. Se un concorrente ha un'idea migliore, fa di tutto per imitarlo. E talvolta vince alla grande (come con le storie di Instagram, per l'appunto).Puoi sfruttare lo stesso approccio anche se hai un piccolo business online. Non è riservato alle startup trilionarie: 1. osserva i concorrenti, 2. trova le idee che funzionano, 3. copiale mettendoci del tuo.Ti spieghiamo la strategia in questo episodio di Indipendenti. Lo sponsor di questo episodio è wewp.it, un nuovo servizio che si occupa di installare e fare la manutenzione del tuo sito Wordpress. Così ti puoi concentrare a far crescere il tuo business. Compra il primo anno a 57,84€ (hosting incluso) con il codice sconto INDIE01.Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page https://italianindie.com
28:45
November 22, 2019
#37 A chi conviene fare marketing su TikTok
TikTok ha una crescita esplosiva. Adesso è il momento migliore per inserirlo nella tua strategia di marketing. O forse no?C'è chi dice che è sempre giusto mettere il piede nella porta all'inizio. Ma non sempre è possibile. Come fai se sei un piccolo, piccolissimo imprenditore, o un freelancer? Dove lo trovi il tempo per un altro social media?In questo episodio di Indipendenti ti aiutiamo a decidere se vale la pena cominciare a pubblicare su TikTok. Ti aiuterà se hai già un business online, se devi ancora lanciarlo e se vuoi semplicemente diventare un influencer.Lo sponsor per questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno.Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page https://italianindie.com
24:05
November 20, 2019
#36 Come sopravvivono i piccoli di fronte ai grandi marchi
La grande distribuzione uccide il commercio al dettaglio. L'e-commerce uccide la grande distribuzione. I colossi tecnologici soffocano le piccole imprese. Quanto spesso hai sentito questi argomenti?Non cascarci: sono sbagliati.Quando un'azienda ha successo è perché aiuta i suoi clienti. Sa risolvere un problema aperto oppure offre una soluzione migliore dei concorrenti.Se compro da Amazon è perché costa meno, c'è più assortimento, consegnano a casa velocemente. E se non va bene ritirano il reso senza storie. Quale altro negozio offre queste comodità?È vero, se cerchi di competere su questi aspetti verrai schiacciato. Infatti, non devi farlo.In questo episodio parliamo di come un piccolo indipendente può avere ancora successo in un settore con concorrenti giganteschi. Ci sono diversi modi e molti esempi che puoi trovare intorno a te ogni giorno.Ecco l'articolo di Seth Godin citato nell'episodio: https://seths.blog/2019/10/the-simple-dynamics-of-failing-retail/Vuoi lanciare un business online? Vuoi più risultati dal tuo progetto attuale? Iscriviti alla lista d'attesa del nostro corso https://www.italianindie.com/10000iscritti. Riceverai tutti i bonus prelancio e sarai i primo a sapere quando apriremo le porte.
26:04
November 19, 2019
#35 Amazon eroe o bestia nera
Amazon è il male. Sfrutta i suoi dipendenti, non paga le tasse, ammazza i piccoli commercianti. Lei e le altre grandi aziende devono andare sul patibolo.Questa è un'opinione comune. Non solo di certe frange politiche, ma anche di alcuni indipendenti che stanno creando il loro business. Però è un'opinione sbagliata.Dietro c'è spesso invidia per il grande marchio che ce l'ha fatta. C'è paura del complotto. C'è disinformazione.Se sei indipendente e hai questa mentalità ti stai tagliando le gambe.Non significa che le grandi aziende sono sante. Hanno ovviamente pregi e difetti.Anche se non punti a creare un'azienda milionaria, esci dai luoghi comuni, osserva bene i fattori del loro successo e cogli gli spunti per crescere.
29:26
November 15, 2019
#34 Il copy aspirazionale NON vende e cosa devi fare invece
Prendi una manciata di aziende tecnologiche. Considera il valore delle loro azioni a un anno dalla quotazione in borsa.Ora osserva il linguaggio con cui è scritta la mission dell'azienda. Cosa Scopri?C'è una correlazione inversa tra quanto il linguaggio è aspirazionale e la percentuale di crescita. In altre parole: più la mission è vaga, meno le azioni sono cresciute (se non sono addirittura calate).Al contrario, le aziende con una mission terra terra, precisa, che menziona il problema affrontato, sono cresciute più di tutte.Com'è possibile?Se conosci il copy c'è poco da sorprendersi. Per aumentare le conversioni devi presentare chiaramente un problema e la soluzione che offri. Solo così chi legge o ascolta le tue parole capisce di cosa parli, capisce che stai parlando proprio a lui e capisce come lo puoi aiutare.Approfondiamo in questo episodio di Indipendenti. Ti aiuterà a scrivere copy migliore e ad evitare copywriter che vendono fuffa.Qui trovi il post che riporta allo studio sulle aziende tecnologiche https://www.profgalloway.com/yogababbleVuoi lanciare un business online? Vuoi più risultati dal tuo progetto attuale? Iscriviti alla lista d'attesa del nostro corso https://www.italianindie.com/10000iscritti. Riceverai tutti i bonus prelancio e sarai i primo a sapere quando apriremo le porte.
19:11
November 13, 2019
#33 Ecco perché NON devi leggere le notizie se vuoi più risultati
Quanto tempo perdi per correre dietro alle notizie del giorno, ogni giorno? Quanta ansia creano? Quante hanno un vero peso sulla tua vita o sul tuo business?I mezzi di informazione più popolari vivono di pubblicità. Devono massimizzare clic e visibilità. Così alterano la realtà. Per questo non seguo più le news da anni. Mi ha aiutato a essere un vero Indipendente. Prendo decisioni migliori e uso il tempo in modo utile. Ti spieghiamo tutto in questo episodio. Dicci cosa ne pensi nei commenti.Lo sponsor per questo episodio è ActivePowered. Iscriviti qui e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno.Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page A novembre riapre 10000 iscritti il nostro corso sui fondamentali per lanciare e far crescere il tuo business. Ricevi i bonus prelancio iscrivendoti qui https://www.italianindie.com/10000iscritti.
27:06
November 12, 2019
#32 Per convincere controlla la narrazione (come Mark Zuckerberg)
Dopo due anni di scuse sui problemi di privacy, fake news, ecc., Mark Zuckerberg cambia rotta. Ora Facebook è il difensore della libertà di parola. Ma la posizione di Facebook non è il fulcro di questo episodio. Ci interessa come Mark ha presentato la novità nel suo discorso alla Georgetown University. (Puoi leggerlo qui [http://bit.ly/2N58mov](http://bit.ly/2N58mov))Ha smesso di soffermarsi sugli aspetti implementativi: cosa censurare, come farlo, chi deve farlo. Ha portato invece la discussione ad un livello superiore. Ora il tema è la libertà di parola. E Facebook ne diventa il baluardo.È una tattica vincente nella comunicazione. In termini militari, corrisponde a spostarsi su un terreno sopraelevato per guadagnare un vantaggio sull'avversario. Sembra esoterico? Te lo spieghiamo nell'episodio. Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page [https://italianindie.com](https://italianindie.com/)A novembre riapre 10000 iscritti, il nostro corso sui fondamentali per lanciare e far crescere il tuo business. Ricevi i bonus prelancio iscrivendoti qui [https://www.italianindie.com/10000iscritti](https://www.italianindie.com/10000iscritti).
23:46
November 8, 2019
#31 Tre grandi lezioni di vendita da Greta Thunberg?!?
Come fa una ragazzina a diventare leader di un movimento mondiale per l'ambiente?C'entra il circo mediatico certo. Ma ci mette del suo. Il suo modo di comunicare è dannatamente efficace. Greta Thunberg sa sfruttare alcune tecniche sempre efficaci se vuoi convertire e convincere:• crede in ogni parola che dice,• fa appello alla moralità,• elimina le parole che esprimono incertezza.Nell'episodio ti spieghiamo cosa sono queste tecniche e come applicarle per convincere il tuo pubblico. Ti serviranno per vendere e soprattutto per unire la tua tribù.Lo spunto per questa discussione arriva da un episodio del podcast di Yaron Brook: [http://bit.ly/2oXmcS6](http://bit.ly/2oXmcS6)Lo sponsor per questo episodio è ActivePowered. [Iscriviti qui](https://activepowered.com) e usa il codice INDIE1910 per avere il 10% di sconto sull'intero primo anno.Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?" dalla nostra home page [https://italianindie.com](https://italianindie.com/)A novembre riapre 10000 iscritti il nostro corso sui fondamentali per lanciare e far crescere il tuo business. Ricevi i bonus prelancio iscrivendoti qui [https://www.italianindie.com/10000iscritti](https://www.italianindie.com/10000iscritti).
29:09
November 1, 2019
#30 Su cosa devi concentrarti quando lanci un progetto online per non perdere tempo?
Creare il sito, creare la lista email, creare i contenuti, creare i prodotti, attivarsi sui social media. Eccetera, eccetera, eccetera.Per mandare avanti un business online ti serve un miliardo di cose. E all'inizio sono tutte a zero. È una montagna che non puoi scalare!Tranquillo. Prima o poi le farai tutte. Ma se segui l'ordine giusto è meglio. Nei primi tempi, solo poche cose sono necessarie. Se ti concentri su queste risparmierai tempo, crescerai più veloce, rischierai di meno. In questo episodio ti spieghiamo come muoverti alla nascita di un business online:• come validare l'idea attraverso la newsletter,• spendere tempo e soldi sulle cose giuste,• come trovare i primi 100 iscritti.
30:04
October 25, 2019
#29 Come capire se un progetto farà soldi senza una laurea in economia
Lanciare un business è una delle cose più difficili che puoi immaginare. E anche lanciare un nuovo progetto quando sei già imprenditore non è una passeggiata.Il primo problema è il rischio di fallire: come fai a sapere in anticipo se il tuo progetto farà soldi?Risposta brutta: non puoi. Ma aspetta! Non puoi sapere con precisione se diventerai ricco o raccoglierai qualche spicciolo. Puoi però evitare i buchi nell'acqua e gli investimenti azzardati. Forse hai già scoperto online una montagna di metodi per valutare le tue idee di business. Ti sarai accorto che sembrano presti da un libro universitario. Sono complessi e ti promettono risposte precise. Devi fare ricerche estese, riempire tabelle articolate ed eseguire calcoli avanzati. Tutta questa complessità è attraente: avrai la tua risposta sicura!Ma non è così. Abbiamo provato questi metodi e non funzionano. Talvolta sono troppo laboriosi, non riesci proprio ad usarli. Quando ce la fai, non hai a disposizione tutti i dati che ti servono. Dovresti avere accesso a studi di mercato che sono in mano solo ai grandi player.Per questo, noi ci affidiamo ad altri metodi. Sono più semplici. Non ti diranno quanto guadagnerai (che è impossibile). Ti diranno però se c'è potenziale o se è meglio cambiare direzione.In questo episodio di presentiamo tre metodi per valutare il potenziale del tuo progetto di business:• non cercare la nicchia• parti dalla concorrenza per trovare un problema• fai un piccolo testLo sponsor di questo episodio è ActivePowered, lo strumento per automatizzare il marketing via email, completamente in italiano. Ottieni il 10% di sconto sul primo anno con il codice INDIE1910. Basta andare su [https://activepowered.com](https://activepowered.com/) e inserirlo al momento del pagamento.
42:13
October 18, 2019
#28 Le app indispensabili per lavorare online (e collaborare a distanza)
Trovare le migliori app per lavorare online è un lavoro di per sè. Ne esistono milioni ma non tutte funzionano. Come trovi quelle giuste per te?Noi lavoriamo online da anni. Samuele vive a Bali e Alberto in Italia. Dobbiamo essere efficienti: il tempo è denaro. Provare nuove app è divertente. E poi ti chiedi sempre: “forse ce n’è qualcuna con una funzionalità apposta per me…”. Gli strumenti devono servirti a risparmiare tempo, non puoi passarne troppo a sceglierli, studiarli, passare da uno all’altro. Per questo abbiamo deciso di limitare il numero di app da cui dipendiamo. Scegliamo quelle più stabili, più supportate, più documentate. E se possibile quelle che incorporano più funzionalità. In questo episodio quindi ti mostriamo la lista più minimale possibile delle app per lavorare online. Ti aiuteranno in tre settori: - produttività,- comunicazione e scambio dati,- vendita.Qui sotto trovi i nomi delle app. Ascolta l’episodio per capire perché abbiamo scelto proprio queste:• Asana• Evernote web clipper• Todoist• IPVanish• Slack• Skype (ha un vantaggio nella facilità di scambiarsi il contatto)• Lastpass• Youcanbook.me• PayPal• Fatture in Cloud• Gumroad• Transferwise
31:22
October 11, 2019
#27 Come smettere di procrastinare da subito (senza essere mostri di produttività)
Tutte le cose che contano sono difficili. Sai che sono importanti: allora perché non le porti avanti? Perché continui a procrastinare?Non concludi il prossimo articolo per il blog, non crei il nuovo prodotto, non chiami i potenziali clienti. E vale anche per i tuoi progetti personali, come acquisire nuove competenze o metterti in forma. Di fronte alle difficoltà e ai rischi il cervello passa all’autodifesa. Siccome sei intelligente riesci a trovare mille motivi per non rischiare, per non fare fatica, per rimanere sulla strada sicura. Ma così non passerai mai al prossimo livello. Incontriamo spesso clienti che sanno perfettamente di cosa hanno bisogno per crescere. Però continuano a procrastinare. Nel tempo abbiamo consigliato vari metodi per andare avanti. In questo episodio ti raccontiamo i 3 metodi più efficaci per battere la procrastinazione:- implementare un sistema,- agire da professionista,- partecipare alla community giusta.Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered, lo strumento per automatizzare il marketing via email, completamente in italiano. Ottieni il 10% di sconto sul primo anno con il codice INDIE1910. Basta andare su https://activepowered.com e inserirlo al momento del pagamento.
42:13
October 4, 2019
#26 Cosa cambia per i bot Messenger nel 2020 (E come ti aiuteranno ancora a vendere)
Facebook l'ha fatto di nuovo! Appena nati, i bot per Messenger erano una cuccagna. Open rate e CTR spaziali, ROI alle stelle. Ma nel 2019 le cose sono precipitate: presto per contattare la tua lista dovrai pagare. Praticamente come usare Facebook Ads...Ma, anche con le novità che partiranno nel 2020, Messenger può ancora aiutarti a vendere online. C'è uno strumento semplice che usiamo da un po' per aumentare le conversioni delle nostre pagine di vendita. Te ne parliamo nell'episodio. Iscriviti al canale per ricevere tutti i prossimi episodi: https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1Scarica la guida gratuita "Perché i clienti ti ignorano?". Vai sulla home page http://www.italianindie.com e clicca sul pulsante in alto.
31:35
September 27, 2019
#25 Moltiplica le conversioni con un magnete per iscritti (bastano un paio d'ore di lavoro)
La newsletter è il cuore pulsante del tuo business. Ma per vendere qualcosa, devi avere un numero decente di iscritti. Non basta dire loro: "Iscriviti alla mailing list". Devi dare valore in cambio dell'indirizzo email. Il modo migliore è risolvere un piccolo problema del tuo pubblico. Per farlo, regala un piccolo contenuto: il lead magnet. Ma attenzione: non serve regalare un corso completo da 16 ore. Anzi, un buon lead magnet va dritto al punto. In questo episodio ti parliamo di come realizzare un lead magnet velocemente per avere subito più conversioni alla mailing list.Trattiamo tre punti:- a cosa serve DAVVERO un lead magnet- quale tipo di contenuto creare- come ottimizzare il lavoro per te e l'efficacia per l'iscrittoUn esempio pratico di quello che spieghiamo è il nostro nuovo lead magnet. Vai su https://italianindie.com, iscriviti e scaricalo gratuitamente.Risparmia il 10% sul primo anno di iscrizione ad ActivePowered. Iscriviti su https://activepowered.com/ e usa il codice sconto INDIE1910 quando dovrai attivare l'abbonamento.Iscriviti al canale Youtube e non perdere i prossimi episodi: https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1
37:27
September 20, 2019
#24 Troppi concorrenti? Ignorali pure (anche se sono grossi)
Ci sono troppi concorrenti. Sono più grossi di me! 🤧Lascio stare! Ma quale prodotto creo adesso?Troppi progetti imprenditoriali non hanno visto la luce per ragionamenti come questo. Quando stai per lanciare un prodotto o un servizio fai bene a valutare la competizione. Ottieni informazioni cruciali. Ma è inevitabile che in qualsiasi settore troverai tanti concorrenti. E spesso ce ne saranno alcuni giganteschi. Così è normale un attimo di scoramento. Credevi di avere l'idea del secolo!Ma se abbandoni sbagli. Qualsiasi progetto con un minimo di potenziale commerciale avrà lo stesso problema. Alcuni dei nostri prodotti più venduti hanno parecchi concorrenti diretti. E se ti guardi in giro vedrai quanti business propongono una variante dei prodotti dei concorrenti. In questo episodio ti spieghiamo come ignorare i concorrenti e andare avanti con il tuo progetto. Parleremo di:- perché quando c'è concorrenza è meglio- come sfruttare i concorrenti per superarli- come distinguerti dai concorrentiIscriviti per ricevere le notifiche sui prossimi video: https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1Iscriviti alla newsletter e ricevi la guida per trovare la tua nicchia: il punto di partenza per qualsiasi business online. Vai su italianindie.com per iscriverti
40:14
September 13, 2019
#23 Come battere gli algoritmi e sviluppare il tuo business con una community
Fino a qualche anno fa, il termine "algoritmo" era riservato solo agli studenti di informatica (presente! ✋). Oggi ne parla anche chi non ha mai acceso un computer. Gli algoritmi decidono cosa vedi su Facebook e gli altri social, quali risultati trovi su Google, quale musica ascolti su Spotify. Cosa significa per un imprenditore digitale?Significa che non puoi dipendere completamente dalle varie piattaforme. Facebook ormai funziona solo se paghi, lo sai. Ma anche la SEO traballa quando non sai cosa aspettarti dalle evoluzioni degli algoritmi di ricerca e personalizzazione dei risultati. Il tuo obiettivo per fortuna non è creare una multinazionale. Per avere un business online di successo non ti servono migliaia di clienti. Perciò non devi basarti sugli algoritmi.Puoi sconfiggerli sfruttando il tuo vantaggio competitivo: sei un essere umano. Allora crea un rapporto personale con un gruppo selezionato di clienti. Sviluppa una community riservata, a pagamento. Fornisci un aiuto personalizzato e favorisci scambi approfonditi tra gli iscritti. In questo episodio ti parliamo di quello che ha funzionato per noi nel creare questo rapporto personale.Iscriviti alla nostra mailing list e scarica la guida per trovare la tua nicchia e iniziare il percorso da indipendente: italianindie.com.Nell'episodio abbiamo citato:- l'episodio sull'importanza della lista email https://www.spreaker.com/episode/18044235- lo strumento che usiamo per tutte le chiamate nella nostra community, https://zoom.usPer avere il 10% di sconto sul primo anno di Active Powered, vai su https://activepowered.com, iscriviti al trial gratuito e quando ti richiedono il pagamento inserisci INDIE1910.Iscriviti al canale per ricevere le notifiche dei prossimi episodi (più tutte le interviste e i tutorial del nostro canale): https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1
41:40
September 6, 2019
#22 Ha senso aprire un gruppo Facebook per il business? (E l'alternativa che abbiamo scelto)
I gruppi Facebook possono portare grandi risultati nel business online. L'abbiamo visto anche nelle interviste di Italian Indie. Mantenere un gruppo Facebook è gratis, così ti illudi che basta aprirlo, sedersi e ammirare le moltitudini che entrano e lo tengono attivo. Non funziona mai così. Tranne rari casi, dovrai alimentarlo con Facebook Ads. All'inizio dovrai spendere ore per animarlo. Quando crescerà le ore ti serviranno per moderare.Dato tutto questo lavoro, quando conviene aprire un gruppo Facebook?In questo episodio discuteremo di:- quali sono i vantaggi di un gruppo Facebook per il business- quanto e quale lavoro serve per sviluppare un gruppo Facebook profittevole- quando ti conviene aprire un gruppo FacebookE infine ti parleremo di un tipo di community alternativa. È quella che preferiamo, come clienti e come imprenditori. Abbiamo citato:- l'intervista a Dave Gamba che ha avuto grosso successo con i gruppi Facebook https://italianindie.com/dave-gamba/- l'episodio sulla sindrome dell'impostore https://italianindie.com/sindrome-dell-impostore-indipendenti/
48:10
August 30, 2019
#21 Come validare un'idea senza rischiare tutto dall'inizio
Fare impresa è rischioso, non si può negare. Per questo così pochi ci provano.Ogni nuova idea è un'incognita, che si tratti di un prodotto, un servizio o un nuovo business. Ma chi ce la fa non è un'avventuriero senza paura, che si lancia sprezzante del pericolo. I grandi imprenditori sono abili a minimizzare il rischio. Quando pensi a questo termine "minimizzare il rischio", immagini consulenti costosi e grossi budget. Invece anche un singolo professionista o imprenditore solista ne ha a disposizione. Negli anni abbiamo testato molti metodi per verificare la validità di un progetto prima di lanciarlo. E li abbiamo visti usare anche dagli ospiti del podcast e dai colleghi di mastermind. In questo episodio ti descriviamo i metodi che hanno funzionato meglio. Eccoli in poche parole:- cercare concorrenti diretti, - pubblicare contenuti che risolvono lo stesso problema del prodotto o servizio,- fare un sondaggio,- vendere prodotti simili in affiliazione,- risolvere il problema del cliente "a mano",- pre-vendere il prodotto prima di crearlo,- confrontarsi con altri indipendenti.Ascolta l'episodio per scoprire i dettagli.Lo sponsor di questo episodio è ActivePowered. Ottieni il 10% di sconto sul primo anno di abbonamento con il codice sconto INDIE1910. Basta avviare il trial su https://activepowered.com e quando paghi al termine dei 14 giorni inserire il codice.
43:29
August 23, 2019
#20 Come lanciare un servizio con le consulenze gratuite (e ottenere risultati veri)
Quando cominci a vendere un servizio non sei nessuno. Non puoi presentare ai potenziali clienti risultati che provano il tuo valore. Così lavorare gratis sembra un'ottima strategia. Ma non è proprio così. Se procedi senza metodo è una perdita di tempo colossale. Non porta testimonial, non converte i "clienti gratuiti" in clienti paganti, non aumenta la fiducia in te stesso. Invece esiste un metodo per regalare consulenze (e servizi in generale) che porta frutto. Ne aveva parlato un ospite delle interviste di Italian Indie: Stefano Brazzoli, coach per Instagram. Il metodo segue tre regole:- regala solo a clienti con alto potenziale di successo, - molla i clienti che non collaborano, - fissa una scadenza rigida. Nell'episodio ripercorriamo l'esperienza di Stefano e ti spieghiamo le 3 regole in dettaglio. Non perdere anche gli esempi dello stesso metodo applicato in situazioni diverse: non funziona solo con gli influencer.Per ascoltare l'intera intervista a Stefano vai qui: https://italianindie.com/stefano-brazzoli-instacoach/
24:56
August 19, 2019
#19 Addio alla sindrome dell'impostore: le tecniche che funzionano per noi
Farti conoscere con il tuo progetto di creativo, artista, freelance, imprenditore, è già la sfida più grande. Come se non bastasse, arriva puntuale la sindrome dell'impostore.Non l'hai mai sentita? È quella vocina nella testa che ti dice "non sei capace! Non sei nessuno! Guarda gli altri quanto sono bravi! Chi te lo fa fare?"Ogni tua idea non vale più niente, le tue abilità non contano, i sogni tornano nel cassetto. Devi studiare di più, guadagnare di più, essere di più. Altrimenti non hai il diritto di rendere pubblico il tuo progetto. Ma sai una cosa? Questi pensieri autodistruttivi non sono solo tuoi. Ogni singolo creativo li prova. È l'autodifesa del cervello. Un progetto creativo (artistico o imprenditoriale) è un rischio: puoi fallire, fare brutta figura, uscire dal branco. La sindrome dell'impostore cerca di tenerti nei ranghi, al sicuro. Per questo devi sconfiggerla. Altrimenti non otterrai niente. Continuerà a compromettere i tuoi risultati. Anche noi di Italian Indie la viviamo ogni giorno. Ma per lanciare i nostri prodotti, i corsi, fare coaching e consulenze dobbiamo andare oltre. In questo episodio ti raccontiamo cosa ha funzionato per superare la sindrome dell'impostore, nelle nostre storie e in quelle degli indipendenti che abbiamo conosciuto. Menzionati in questo episodio:- La guerra dell'arte di Steven Pressfield https://amzn.to/2YvUKv3- 10000 Iscritti https://italianindie.com/10000-iscritti-lista-attesa/Sfrutta la partnership con ActivePowered. Risparmia il 10% sul primo anno con il codice sconto INDIE1910: https://activepowered.com/Iscriviti e non perdere nessun episodio: https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1
41:12
August 9, 2019
#18 Il singolo fattore per un copy efficace (e come trovarlo scientificamente)
Hai un prodotto speciale, un pubblico affezionato: allora perché non vendi?Probabilmente c'è un errore nel tuo copy. Probabilmente presenti la tua offerta pensando solo alla tua necessità: fare soldi. Ma i clienti hanno le loro esigenze. Vogliono sapere come tu puoi aiutarli a soddisfarle. Trova i loro problemi, evidenziali come si deve con il copywriting e catturerai la loro attenzione. A quel punto presenta il prodotto come soluzione ai problemi. La maggior parte dei nostri clienti (imprenditori principianti ed esperti) salta questo passaggio. Così taglia le gambe alle proprie offerte. In questo episodio ti spieghiamo come rendere il copy più efficace senza tecniche o formule. "Solo" capendo come ragionano i clienti.
46:44
August 2, 2019
#17 Come creare un sistema di produttivita personalizzato (e avere finalmente il tempo che ti serve)
Già alle superiori odiavo gli orologi. Spietati mi ricordavano in ogni momento che era tardi e non avevo fatto nemmeno metà di quello che dovevo. Studiavo molto, suonavo la chitarra, facevo attività sportiva ed ero un pendolare. Non avevo mai abbastanza tempo. Durante il dottorato la situazione è precipitata. Sembravo un incapace. Così ho cominciato ad approfondire le tecniche di produttività. Dopo 10 anni probabilmente le ho provate tutte. Rivelazione: nessun sistema funziona così com'è. Sperimentando continuamente ho scoperto cosa funziona in generale e cosa funziona per me. Ho preso un po' qua e un po' là. Ho "cucito" insieme un sistema di produttività che mi avvolge come un guanto. E continuo ad adattarlo alle esigenze che cambiano. Così riesco a non sprecare tempo, a non lasciare indietro le cose importanti e a gestire le energie. In questo episodio Samuele mi intervista. Ti racconto:- le fasi per riprendere controllo del tuo tempo, - quali punti fermi devono sempre esserci in un sistema di produttività personale, - come adattare il sistema alle tue esigenze. E ovviamente non mancherà qualche menzione alle app che uso!Per avere la massima libertà nel gestire la tua produttività, devi essere indipendente. Comincia dalla nicchia e crea un'attività online. Scarica la nostra guida per trovare la nicchia velocemente da http://italianindie.comPer avere un anno di ActivePowered al 10% in meno usa il codice INDIE1910.Iscriviti al canale per non perdere tutorial, interviste e approfondimenti https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1
1:03:20
July 26, 2019
#16 Come creare un business etico, senza lasciare neanche 1€ per strada
"Voglio aiutare i miei clienti, non voglio spennarli" ci dice un cliente. Anch'io (Alberto) ho sempre vissuto questo contrasto. Chiedere soldi per aiutare qualcuno mi sembrava sbagliato. È colpa dell'educazione e della cultura diffusa. Ogni giorno combatto con questa mentalità che mi è stata trasmessa. Se non lo facessi, andrebbe a finire che non mi farei pagare. O che chiederei troppo poco. Mi rimarrebbero due scelte: fornire prodotti e servizi insufficienti o chiudere tutto. O così o non si tira avanti.Non sono in questa situazione, non preoccuparti. Ma è quello che succede a molti. Puoi fare tanti soldi e al contempo aiutare i tuoi clienti? Cosa ti deve motivare: i soldi o la generosità?Non sono solo domande filosofiche. Determinano la mentalità con cui affronti il tuo viaggio da indipendente. Senza la mentalità giusta, il viaggio sarà spiacevole o finirà troppo presto. Ne discutiamo in questo episodio di Indipendenti.Iscriviti al canale per non perdere i prossimi episodi (uno alla settimana) https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1Per avviare il tuo business online, parti dalla nicchia giusta, quella che ti darà soddisfazione e dove troverai clienti. Vai su italianindie.com e scarica la guida per scegliere la nicchia giusta velocemente.
46:22
July 19, 2019
#15 Come far decollare un podcast di interviste (e aumentarne la visibilità)
Come si crea un bel podcast di interviste?Non basta chiamare uno sconosciuto e improvvisare qualche domanda. C'è la preintervista, c'è l'arco narrativo, ci sono le domande scomode (ma che gli ascoltatori amano). Su Italian Indie abbiamo intervistato 200 imprenditori italiani. Abbiamo creato corsi con decine di loro. Per non parlare di quelli che abbiamo scartato. Siamo partiti quando non esistevano podcast di interviste indipendenti in Italia. Nel 2014!In questi anni abbiamo messo a punto un processo che porta interviste della massima qualità (non lo diciamo noi, ma le migliaia di ascolti). In questo episodio rispondiamo alle domande più frequenti dai clienti che abbiamo aiutato con il loro podcast.Tra le altre cose:- come trovare i primi ospiti quando il tuo podcast ha 0 episodi,- come promuovere il podcast, - perché le interviste sono meglio del monologo.Se hai domande sul podcasting, raggiungici sul gruppo Podcaster Italiani: https://www.facebook.com/groups/1577000309061012/Citati nell'episodio:- iscriviti ad Active Powered con il 10% di sconto INDIE1910- i tutorial su come lanciare un podcast https://www.youtube.com/playlist?list=PLSJzKwiacm8c9smRkDHFtdmp-9AWBSkVj- https://www.headliner.app/ per creare spezzoni video da un podcast
1:02:50
July 12, 2019
#14 Come guadagnare con un podcast
Si può guadagnare con un podcast?Sì, molti business lo dimostrano. Talvolta nasce prima il podcast. L'host attrae un pubblico affezionato, ne scopre le necessità e infine monetizza. In altri casi un'azienda con i suoi prodotti e servizi sfrutta il podcast come importante canale di marketing.Anche in Italia qualcuno è in grado di fare soldi con i podcast. Vale per Italian Indie, ma anche per Tecnicafotografica.net, che abbiamo intervistato (nel nostro podcast, guarda caso 😅).Esistono tre modi principali per monetizzare un podcast:- sponsor- Patreon e simili- prodotti e servizi.In questo episodio di Indipendenti ti spieghiamo come funzionano tutti e tre. Ti indicheremo anche quando è il momento di cominciare a lavorarci e cosa fare all'inizio per aumentare le probabilità di successo.Citati nell'episodio:- intervista ad Alessio Furlan https://italianindie.com/alessio-furlan-tecnicafotografica/- guida alla sponsorizzazione dei podcast https://www.eofire.com/podcast-sponsorships/E non dimenticare di andare su www.italianindie.com e scaricare la guida per trovare la tua nicchia: il primo passo per diventare indipendente.
38:50
July 5, 2019
#13 Come sfruttare un podcast per il business nel 2019 (senza complicarsi la vita)
In Italia i podcast sono sempre andati a rilento. Cosa se ne fa un business se nessuno li ascolta?Non è più così. Le tendenze italiane si stanno allineando a quelle mondiali. Gli investimenti nei podcast aumentano. Nascono nuove startup, si vende più pubblicità. Google comincia ad indicizzare il testo dei podcast.Su Italian Indie siamo stati pionieri. Siamo partiti 5 anni fa!Abbiamo imparato molto e abbiamo raccolto i benefici del podcasting. E intanto abbiamo anche studiato i podcast di maggiore successo. In questo episodio ti spieghiamo come il tuo business può crescere grazie al podcast. Ma soprattutto ti diamo i consigli per riuscire a farlo senza perdere troppo tempo.Le risorse menzionate nell'episodio:- codice sconto per 20% in meno su Active Powered GIUGNO20OFF (fino al 30 giugno)- i nostri tutorial su come creare un podcast italianindie.com/tutorialpodcastyoutube
42:39
June 28, 2019
#12 10 libri fondamentali per diventare indipendenti (non i soliti libri di marketing!)
Non possiamo imparare il kung fu o come pilotare un elicottero come in Matrix, purtroppo. Leggere un libro ben scritto è la cosa che più ci si avvicina.Un bravo autore condensa l'esperienza di una vita in poche decine di migliaia di parole. Per questo, anche se seguiamo blog, podcast, video, i libri rimangono lo strumento principe per imparare.I libri mi hanno spiegato come vendere, scrivere, insegnare, creare, produrre, decidere, organizzare. E hanno alimentato in me il fuoco dell'indipendenza.In questo episodio ti diamo 10 titoli che hanno lasciato il segno nel nostro percorso di indipendenti. Sono libri sul marketing, sulla crescita personale, sulla produttività e sul mindset.Ecco i 5 libri preferiti da Samuele:- Psicocibernetica https://amzn.to/2IoOmMx- Le armi della persuasione https://amzn.to/2IUaCNu- The real deal https://amzn.to/2Y1Ot68- La guerra dell'arte https://amzn.to/2IoPUWR- Tai Pan https://amzn.to/2FjwQHGE i 5 libri preferiti da Alberto:- 4 ore alla settimana https://amzn.to/2Ir3ut1- Brain audit https://amzn.to/2KsBaIG- Freakonomics https://amzn.to/2IRYDjy- Dritto al sodo https://amzn.to/2Fkp4gG- Mindset https://amzn.to/2L0lTyfSe sei anche tu un drogato di libri, ti interesserà la nostra newsletter. Ogni settimana riassumiamo l'essenza di un libro che ci ha colpito. Iscriviti dal link in questa pagina: http://italianindie.com/libriconsigliatiIscriviti al canale Youtube per non perdere la prossima diretta (ogni mercoledì): https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1
53:27
June 21, 2019
#11 Come vendere online con i funnel senza impazzire
Oggi tutti vogliono i funnel, neanche fossero le Air Jordan negli anni '90! 🤣Ma sai veramente cos'è un funnel? Molti vogliono crearne uno perché è una macchina da soldi. Ti permetta di acquisire un lead e portarlo in automatico a comprare. Senza fare niente. Ed è vero: in molti casi il funnel fa proprio questo. Ma in molti altri invece è un fallimento colossale. Parti dritto dal funnel, senza aver mai attratto e conosciuto un pubblico:- spendi migliaia di euro per un corso o una consulenza, - crei una scala del valore composta da prodotti sempre più costosi, - prepari campagne su Facebook Ads,- compri i tool più costosi,- scrivi una lunga pagina di vendita, - fai partire l'investimento pubblicitario. E poi niente. Se riesci a vendere qualcosa, non copre sicuramente l'investimento iniziale. Cosa non ha funzionato? Ah, è difficile scoprirlo. Il funnel è così complesso che i punti di rottura possibili sono decine. Sarà il copy dell'Ad? Il prezzo del prodotto? La grafica della pagina di vendita? L'argomento del prodotto? Il pubblico target? Eccetera, eccetera, eccetera...C'è modo e modo di usare il funnel. Il livello del tuo business online ti dice se è il momento di implementarne uno. E quando parti, non ti conviene mettere in piedi da subito una macchina complessa.In questo episodio ti spieghiamo il nostro approccio minimalista al funnel. Ti permette di:- creare quello che ti serve molto più velocemente- spendere molto meno in tool e consulenze- convertire di più da subito- capire facilmente cosa aggiustare quando le prestazioni non sono all'altezza.Risorse citate nell'episodio:- l'episodio precedente sulla creazione di una mailing list https://www.youtube.com/watch?v=0MJfyKtdm00- l'episodio precedente sulla creazione di una mailing list su Contenuti VS Ads https://www.youtube.com/watch?v=lpH1nI2pXJg- il libro sul growth hacking di Raffaele Gaito, per sviluppare la giusta mentalità "da scienziato" https://amzn.to/2WFgIL7- il saggio Do things that don't scale http://paulgraham.com/ds.html
54:28
June 14, 2019
10# Contenuti VS Ads: come far crescere un business online nel 2019
Ricevi i tutorial gratuiti per creare un business online http://italianindie.com/mappaQuale canale è meglio per portare visite, iscritti e clienti al tuo business online? Traffico a pagamento o organico?La pubblicità è più veloce. E molti guru la spacciano come l'unica soluzione. Ma in realtà ha i suoi rischi. E non funziona sempre. Devi avere un budget, devi conoscere il copywriting a menadito, imparare ad usare Facebook Ads, Google Ads, LinkedIn Ads e compagnia. Inoltre, creare e gestire le campagne richiede tempo. Non è una soluzione "imposta e dimentica".I contenuti costano di meno (anche 0€). E portano nuovi clienti mesi o anni dopo averli pubblicati.Ma sono lenti. E magari non sai nemmeno scrivere, parlare o stare davanti ad una telecamera. Per non parlare del tempo necessario a crearli. C'è da perderci i capelli 😖Infatti non esista una risposta definitiva e standard. Però puoi trovare la soluzione giusta per il tuo caso. A seconda della tua situazione puoi decidere dove investire le tue risorse.Te lo spieghiamo in questo episodio di Indipendenti. Nello specifico vedremo:- la soluzione ideale al dilemma- cosa è meglio per i principianti- la cosa da fare PRIMA ancora di usare contenuti o ads.Nel corso dell'episodio abbiamo menzionato:- la guida al content marketing Content Ninja https://italianindie.com/content-ninja/- l'episodio sulla creazione della lista email https://www.youtube.com/watch?v=_Y7o5z_KqiM
46:52
June 7, 2019
#9 Come creare un sito velocemente nel 2019 (anche se non sei un tecnico)
Per un business online di successo è ancora necessario avere un sito web. Non puoi basarti solo sui social. In questo episodio ti spieghiamo la ricetta e gli strumenti per creare il tuo sito nel modo più veloce possibile. Così potrai toglierti il pensiero e concentrarti su contenuti, lista e monetizzazione. Sono queste le cose che faranno crescere il tuo business.Probabilmente dovrai imparare ad usare strumenti nuovi. Istintivamente cerchiamo sempre di imparare come a scuola, studiando per ore prima di partire. Durante l'episodio ti spieghiamo invece l'approccio giusto per imparare rapidamente. Un imprenditore digitale non deve necessariamente essere uno sviluppatore. Perciò ti indicheremo come procedere anche se non hai competenze informatiche. D'altronde, Samuele ha frequentato il classico, poi ha studiato farmacia. Proprio non è uno smanettone. Eppure interviene quotidianamente sul sito, senza impazzire. Prima di tutto però ti serve un cambio di mentalità. Spesso è il perfezionismo che ti frega. O la paura di affrontare problemi più difficili, come il copywriting. Così decidi di procrastinare. Ti spiegheremo come superare anche questa difficoltà.Nel corso dell'episodio abbiamo citato una valanga di risorse. Gli strumenti necessari per lanciare il sito:- hosting Siteground https://www.siteground.com/index.htm?afcode=69688256fc6f61663abf3f45282057f8- Elementor Pro (per il tema e i moduli di iscrizione)- Yoast (plugin SEO) https://it.wordpress.org/plugins/wordpress-seo/- Canva (per le grafiche) https://www.canva.com/Ed ecco tutte le altre risorse menzionate:- la guida per creare contenuti che portano visite https://italianindie.com/content-ninja/- guida alla SEO on page https://italianindie.com/seo-on-page/- guida ai plugin da installare su Wordpress https://italianindie.com/wordpress-plugin/- plugin con template gratuiti per Elementor https://wordpress.org/plugins/envato-elements/- risorse varie per Elementor https://trello.com/b/52NXAeg2/elementor-resources-for-and-by-the-community
1:07:10
May 31, 2019
#8: La SINGOLA cosa che ti serve per avere successo online
Non importa se vuoi guadagnare con le affiliazioni, le pubblicità, l'ecommerce, gli infoprodotti o le consulenze. Se vuoi ridurre al minimo il rischio di un business online, hai bisogno di un singolo pilastro... Indovina quale?Per accedere ai casi studio sui business online, iscriviti dalla nostra homepage https://italianindie.com/Per raggiungerci a Milano il 22 giugno 2019, clicca qui https://italianindie.com/prodotto/meetup-italian-indie-22-giugno-2019/
1:00:23
May 24, 2019
#7: Quando lasciare il lavoro per lanciare un business?
Lo sai: l'unica opzione è lanciare il tuo business. Ma è rischioso. Magari hai addirittura un lavoro a tempo indeterminato (un miraggio per molti). 🤔Come fai? Molli tutto e ti lanci nel vuoto o costruisci pian piano il tuo progetto nel tempo libero?Nessuna soluzione è giusta a priori. Tra i 200 intervistati del podcast di Italian Indie abbiamo visto funzionare entrambi gli approcci. In questo episodio di Indipendenti ti diamo i criteri utili per decidere quale soluzione va bene per te. Ti diamo anche le strategie per metterti al sicuro economicamente, in modo da non svegliarti per giorni alle 3.30 di mattina con i sudori freddi 😰Per partire con il tuo business online scarica la guida gratuita alla scelta della nicchia. La raggiungi dall'home page: https://italianindie.com/Saremo live di nuovo la prossima settimana. Iscriviti per ricevere la notifica https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1
49:59
May 17, 2019
#6: Perchè vivere e lavorare a Bali? (e i trucchi per evitare errori da principiante)
Samuele vive a Bali da due anni. Da lì lavora con clienti italiani e collabora con il cofondatore di Italian Indie Alberto.Perché ha lasciato l'Italia?Perché ha scelto Bali?Quanto costa la vita a Bali?Come si lavora da Bali (wifi, coworking, orari)?Cosa gli piace di più di Bali?Rispondiamo a queste e altre domande nella nostra conversazione. Se pensi di diventare nomade digitale o di sfruttare il minore costo della vita e fermarti per mesi in Indonesia, qui troverai le risposte.Ma se non ti basta, chiedi subito nei commenti su Youtube!Non perdere le prossime conversazioni per gli indipendenti, iscriviti al canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCl65oY5kHyvr0tWWlols7Dw?sub_confirmation=1
49:56
May 10, 2019
#5: Blog, podcast, video: quali contenuti nel 2019?
Il content marketing oggi ha molte facce. Gli utenti consumano tutti i tipi di contenuti: testo, audio e video.Il video va fortissimo, però non è facile e costa. Il podcast è di nicchia, ma sta crescendo finalmente anche in Italia. Il testo funziona ancora per la SEO, ma nel 2019 ha senso aprire un blog?Oggi rispondiamo a tutte queste domande. Inoltre, l'abbiamo registrato dal vivo. Quindi abbiamo l'occasione di rispondere ai commenti dei partecipanti!Raggiungici a Padova l'11 maggio alle 16 per parlare insieme a noi della vita da Indipendenti. Prenota cliccando qui: https://italianindie.com/carrello/?add-to-cart=31641.Le risorse citate nell'episodio:- 12 regole per la vita, Jordan Peterson https://amzn.to/2vnJlwD- Digital Minimalism https://amzn.to/2vpDeaR- come riciclare i contenuti https://www.youtube.com/watch?v=jLHXMniHxwI- SEOZoom, lo strumento perfetto per la ricerca delle parole chiave http://partner.seozoom.it/idevaffiliate.php?id=italianindie- Ubersuggest, se vuoi una ricerca semplificata gratuita https://neilpatel.com/it/ubersuggest/- i nostri tutorial su come lanciare un podcast https://www.youtube.com/playlist?list=PLSJzKwiacm8c9smRkDHFtdmp-9AWBSkVj- il mito della redistribuzione della ricchezza: https://youtu.be/m09R9Ee0ALg- Zizek contro Peterson https://youtu.be/78BFFq_8XvME nel prossimo episodio: BALI!
57:35
April 26, 2019
#4: Pagare le tasse è giusto?
Questo episodio inizia con una domanda facile: secondo te a cosa servono le tasse? A parte le risposte “simpatiche” la questione non è mica così semplice. Samuele porta un punto di vista originale a favore di un governo senza tasse. Ma non ci fermiamo alla filosofia. Andiamo anche sul pratico. Come riduci le tasse rimanendo in regola? Ascolta la fine dell’episodio per alcuni suggerimenti che probabilmente non hai ancora sentito. Tu cosa pensi: è possibile un mondo senza tasse?Risorse citate nell’episodio:- due video sull’eticità delle tasse https://www.youtube.com/watch?v=lBY2yESW-Xs https://www.youtube.com/watch?v=lYx0989oNaI- documentario illuminante sul progresso di Singapore https://www.youtube.com/watch?v=xi6r3hZe5Tg- indice della libertà economica https://www.heritage.org/index/ E come abbiamo detto nell'episodio: ci vediamo al meetup!Ecco le coordinate:- 11 maggio- ore 16- Padova (in centro, ti faremo sapere il luogo preciso per tempo)Per partecipare e sapere dove si terrà l'incontro, devi iscriverti. Clicca qui: https://italianindie.com/carrello/?add-to-cart=31641.
50:13
April 17, 2019
#3: la SEO nel 2019
Google diventa sempre più intelligente. Ed è un bene per i content marketer.Più il tempo passa, meglio si piazzano i contenuti utili per gli utenti. Lo confermano tutti gli esperti più grossi di SEO.Discutiamo proprio di questo a partire dal recente articolo di Brian Dean: https://backlinko.com/seo-this-year.Puoi approfondire con quest’altro articolo: https://backlinko.com/content-study. Lo studio dimostra come i contenuti più linkati e condivisi sono i più utili ai lettori.Le risorse consigliate:- It doesn’t have to be crazy at work https://amzn.to/2UD7LQG: come creare una piccola azienda di successo in maniera controcorrente, compatibilmente con una vita sana,- https://www.remove.bg/: rimuovi “magicamente” lo sfondo dalle foto,- https://html-color-codes.info/colors-from-image/: trovi i colori nelle immagini.Vuoi partecipare al meetup dell’11 maggio a Padova? Clicca qui: https://italianindie.com/carrello/?add-to-cart=31641Commenta su Youtube https://www.youtube.com/watch?v=7Id3eoyDAfg
48:35
April 10, 2019
#2: Il reddito di cittadinanza ci salverà?
Il reddito di cittadinanza non è solo propaganda politica all’italiana. Con il nome di “Reddito base universale” viene discusso e sperimentato da anni in tutto il mondo. Interessa molto alla Silicon Valley. Le innovazioni che arrivano proprio da lì renderanno superflui lavori che ora diamo per scontati. Ma il reddito base universale è la soluzione? E che senso ha per gli Indipendenti?Ne discutiamo nell’episodio, a partire da questo articolo: https://www.diamandis.com/blog/why-ubi-worksIl secondo tema è più tecnico. Parliamo della “teoria dei limiti” e del “triangolo tattico”. Sono due principi utili per sviluppare un business. Possono suonare un po’ strani. Ascolta l’episodio e ti saranno chiari. Cerchiamo anche di capire come applicarli ad un indipendente che muove i primi passi. E per approfondire, leggi questo articolo: https://taylorpearson.me/business-strategy-framework/Le altre risorse citate nell’episodio:- The Snowball, biografia di Warren Buffett: https://amzn.to/2YDQSVh- DaVinci Resolve, Video editing professionale gratuito: https://www.blackmagicdesign.com/it/products/davinciresolve/Commenta su Youtube: https://youtu.be/yZlDzAyEnzw
50:36
April 3, 2019
Indipendenti 1: Essere imprenditore e diventare padre
Su ItalianIndie siamo in due: Samuele sta a Bali, Alberto in Friuli Venezia Giulia. Per tenerci in contatto usiamo la chat, ogni giorno. Ma sentirsi e vedersi in una videochiamata è tutta un’altra cosa. Fino alla fine del 2018 riuscivamo a farlo spesso: 3-4 volte alla settimana. Poi si è aggiunto Leonardo. Non è un nuovo socio. È il figlio di Alberto. Puoi immaginarlo: le chiamate ora sono molto più difficili da organizzare. E soprattutto sono di meno. Riusciamo lo stesso ad organizzarci. Ma una collaborazione non è fatta di sole chiamate programmatiche. Ogni tanto dobbiamo anche approfondire gli argomenti che ci stanno a cuore. ItalianIndie è un podcast pioniere. Abbiamo il podcasting nel sangue. E allora abbiamo già la “scusa” per sentirci più spesso: lanciamo un nuovo podcast!Così è nato il podcast Indipendenti. Ci incontriamo regolarmente e approfondiamo gli argomenti che interessano a tutti quelli che vivono come noi o che vorrebbero farlo. Affrontiamo tutte le tematiche relative ai business digitali. Ma non solo quelle da smanettoni. Anche tutti gli aspetti di una vita di cui hai deciso di prendere il pieno controllo.I due approfondimenti:- essere un padre indipendente,- bisogna porre limiti ai colossi tecnologici? https://medium.com/@teamwarren/heres-how-we-can-break-up-big-tech-9ad9e0da324cMi piace/Non mi piace - Samuele- https://venngage.com/ per creare preventivi da template- episodi 462 e 463 di Digitalia: mettere paletti a Facebook, Google e compagnia, non siamo d'accordoMi piace/Non mi piace - Alberto- Spotify compra Anchor e Gimlet https://newsroom.spotify.com/2019-02-06/audio-first/ - Killing marketing: https://amzn.to/2UR0LMV Cosa ne pensi di questo formato?Faccelo sapere commentando su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=lV2qFyY8S8I!
55:14
March 27, 2019