Skip to main content
Made IT - Storie di Start Up Innovative

Made IT - Storie di Start Up Innovative

By Inès Makula e Camilla Scassellati Sforzolini
Made IT è un podcast di imprenditoria dove intervistiamo CEO e founders di start up italiane per conoscerli meglio e scoprire cosa c'è dietro il loro successo.

Trattiamo di argomenti legati al mondo delle start up per discutere concretamente come ottenere finanziamenti, le strategie di lancio, di crescita e di marketing del proprio business.

La nostra missione è quella di celebrare il talento italiano, portare positività e ispirare la nuova generazione di imprenditori italiani.

Presentato da Inès Makula e Camilla Scassellati Sforzolini.

Scopri di più qui: www.madeitpodcast.it/
Where to listen
Apple Podcasts Logo

Apple Podcasts

Google Podcasts Logo

Google Podcasts

Spotify Logo

Spotify

Currently playing episode

Made IT Tips #3 - Fare scaleup partendo dall'Italia con Marco Rampazzo, MD Endeavor

Made IT - Storie di Start Up Innovative

1x
Made IT Tips x Credimi #4: Come spingere più donne in Italia ad entrare nel mondo tech?
In questa mini serie con Credimi ragioniamo su una serie di tematiche legate a prendere la decisione di rientrare in Italia dopo un'esperienza all’estero. Se non conoscete Credimi, l’azienda fintech leader nei finanziamenti digitali per imprese in Europa, correte subito ad ascoltare l’episodio 61 per sentire la nostra intervista con Ignazio Rocco. Nelle scorse puntate abbiamo parlato delle agevolazioni fiscali per promuovere il rientro dei cervelli, delle opportunità di carriera in Italia e degli incentivi per il rientro di imprenditori dall’estero. In quest'episodio abbiamo con noi Pamela Gotti, Chief Technology Officer di Credimi. Pamela ha iniziato a programmare da piccolissima ed era una delle poche donne del suo corso al Politecnico di Milano poi al Politecnico di Torino. Ha poi lavorato da Expedia a Seattle, da Google a Dublino ed è tornata in Italia per lavorare da Policy Brain, una start-up di Milano, prima di raggiungere Credimi come CTO. In questa chiacchierata parleremo di un tema che ci sta molto a cuore: come spingere più donne in Italia ad entrare nel mondo tech, focalizzandoci anche sulle comunità tech che esistono in Italia. Community tech mensionate: -  SheTech -  Codemotion -  Crafting Software -  Refactoring -  PyLadies -  Women in Machine Learning -  Django girls -  UGIdotNet
15:07
August 04, 2022
#78 Mettersi in gioco creando le opportunità, con Arianna Ortelli, CEO e Co-Founder di Novis Games
Novis Games è una start up che ha sviluppato la prima esperienza di gioco completamente accessibile a persone cieche ed ipovedenti. Se una bambina sceglie il calcio come sport da praticare, nonostante i pregiudizi che la circondano, si può già intuire il suo carattere forte che la farà pensare fuori dagli schemi. Arianna cresce senza riconoscersi nei modelli convenzionali e matura la determinazione a crearsi le sue opportunità. Arrivata a scegliere l’università, punta su economia per mettersi in gioco ed apprendere competenze trasversali. Eppure anche qui si sente un outsider. Intorno a lei in pochi hanno la mentalità per fare impresa e si ritrova tra i pochissimi all Università di Torino a seguire un corso di startup. Dopo l’università, anche se non ha le competenze tecniche, Arianna si candida per un un boot camp di prototipazione della Fondazione Agnelli. A sorpresa viene ammessa ed è qui che incontra finalmente qualcuno che condivide la sua passione imprenditoriale. Con Dario Codispoti, futuro socio, germoglia l’idea di quella che sarà Novis Games, una straordinaria applicazione della tecnologia per trasformare l’esperienza di un videogioco da visiva a sonora, rendendola accessibile anche ai non vedenti. In questo episodio Arianna ci racconta di come, partendo da zero e senza fondi, lei e il suo team siano riusciti a passare in pochi mesi da un prototipo sperimentale ad un progetto che sta raccogliendo l’interesse delle maggiori piattaforme di gaming. Nella storia di Arianna e Novis Games troviamo i sacrifici senza un rimborso spese, i pivot del business model, la ricerca di nuove competenze e il rapporto con gli investitori: l’esempio perfetto del percorso di una startup. Arianna ci regala infine un grande messaggio motivazionale: le opportunità non capitano, si creano, ed è per questo che tutti ce la possiamo fare. SPONSOR Turnover è l’agenzia che aiuta i brand a crescere su Amazon. In un momento in cui i marketplace sono diventate le piattaforme predilette dagli utenti per gli acquisti online, Turnover arriva per supportare le aziende a districarsi in questo mondo. In poco più di un’anno Turnover vanta già un importante pacchetto clienti, di diverse categorie commerciali, con fatturati tra i 20 milioni e il miliardo di euro, per i quali gestisce, anche all'estero, un volume d'affari totale di più di 3 milioni di euro al mese. https://digitalturnover.it/
45:02
August 01, 2022
#77 Sex Tech: sconfiggere i tabù con Aurelie Bellavigna, Co-Founder di Yspot
Yspot è il brand che ha rivoluzionato la vendita di sex toys e prodotti per il benessere sessuale. In quest’episodio c'è un twist sull'italianità: Aurelie, nasce a Cannes da genitori di origine corsa. Influenzata dall’atmosfera glamour della città francese, fin da bambina si appassiona alla moda. Viene però trasportata da quello “che si aspettava da lei” e entra a SciencesPo, una delle più prestigiose università francesi. Dopo un’esperienza a Bristol nelle relazioni internazionali dove scopre i primi studi di femminismo, finalmente decide di seguire la sua passione e si trasferisce a Milano, la capitale della moda italiana. Dopo 6 anni come copywriter per Dolce & Gabbana e Yoox, Aurelie inizia a perdere la passione per il suo lavoro e un corso di yoga e di meditazione le fa capire che deve lasciare la sua comfort zone. È a questo punto che, chiacchierando con il suo amico Daniele, riflettono sull’esperienza negativa di compare sex toys. E gli viene in mente un'idea: perché non usare la loro sensibilità estetica e il loro gusto per creare un’alternativa agli agganciati prodotti dei sexy shop? Nel 2020 nasce così Yspot, un business che oltre a sex toys, propone anche prodotti di igiene intima e integratori, triplica i ricavi ogni anno e sta per chiudere un round di investimento da un milione di euro. Per riproporre in Italia i casi di successo del sexual wellness, Aurelie ha dovuto sconfiggere tabù e pregiudizi ma, curando ogni dettaglio, è riuscita a rivoluzionare un prodotto per intercettare un target completamente nuovo. In questo episodio con Aurelie scopriamo l’importanza di creare una community e della funzione educativa che deve avere un brand in un settore così intimo e personale come quello di Yspot. #imprenditoriafemminile #imprenditori  SPONSOR Turnover è l’agenzia che aiuta i brand a crescere su Amazon. In un momento in cui i marketplace sono diventate le piattaforme predilette dagli utenti per gli acquisti online, Turnover arriva per supportare le aziende a districarsi in questo mondo. In poco più di un’anno Turnover vanta già un importante pacchetto clienti, di diverse categorie commerciali, con fatturati tra i 20 milioni e il miliardo di euro, per i quali gestisce, anche all'estero, un volume d'affari totale di più di 3 milioni di euro al mese. https://digitalturnover.it/
46:59
July 25, 2022
#76 Il momento giusto per lanciare un nuovo business con Davide Dattoli, Founder di Talent Garden
Davide Dattoli è uno degli imprenditori italiani del momento, ha fondato Talent Garden nel 2011 che ad oggi è uno dei maggiori network di co-working e campus di formazione digitale d’Europa. Immaginate di essere l’unica agenzia di social media presente allo SMAU 2010, la più grande fiera della comunicazione digitale in Italia. Questo è l’inizio della storia imprenditoriale di Davide, sempre un passo avanti rispetto ai trend del futuro. Nato a Brescia da una famiglia di imprenditori e appassionato di comunicazione, Davide ha visto fin da subito le potenzialità dei social per le aziende. Davide coglie l’onda che sta appena nascendo, lascia l’università e insieme ad altri due amici crea la sua prima impresa. Quest’esperienza di essere tra i primi a lavorare nel digitale in Italia farà presto capire a Davide il valore  di mettere insieme le persone per condividere la stessa energia. Nasce così Talent Garden, un luogo dove creare una community di professionisti che favorisce la digitalizzazione supportando le persone. Ma nonostante l’entusiasmo per Talent Garden, ci mette due anni prima di abbandonare il suo precedente lavoro. Bisogna avere coraggio per lasciare uno stipendio fisso e lanciare la propria startup. Davide condivide con noi i dubbi e le decisioni che ha dovuto affrontare prima di buttarsi senza paracadute in una nuova avventura. La prima lezione che ci regala è che la differenza la fai solo se ti dedichi al 100% al tuo progetto. In questo episodio, ormai con la saggezza del veterano, Davide condivide con noi tanti spunti e consigli fondamentali su come e con chi partire per fare impresa. Ma Davide ci ricorda che le idee del secolo non vengono sotto la doccia e non ci sono scorciatoie al duro lavoro e al tempo da dedicare a un progetto se si vuole raggiungere il successo.  SPONSOR Turnover è l’agenzia che aiuta i brand a crescere su Amazon. In un momento in cui i marketplace sono diventate le piattaforme predilette dagli utenti per gli acquisti online, Turnover arriva per supportare le aziende a districarsi in questo mondo. In poco più di un’anno Turnover vanta già un importante pacchetto clienti, di diverse categorie commerciali, con fatturati tra i 20 milioni e il miliardo di euro, per i quali gestisce, anche all'estero, un volume d'affari totale di più di 3 milioni di euro al mese. https://digitalturnover.it/
43:26
July 18, 2022
Studenti a vita con Mauro Porcini, Chief Design Officer PepsiCo (2020)
Nelle settimane in cui avremmo fatto una pausa, abbiamo deciso di ri-postare alcuni dei nostri episodi preferiti! Questa settimana infatti volevamo riportarvi la nostra chiacchierata con Mauro Porcini, Chief Design Office di PepsiCo. Abbiamo registrato quest’intervista in live a dicembre 2020 in collaborazione con la King’s College Italian Society. Questa è un'intervista ricca di lezioni di vita e di business e il padre di Mauro ha poi commentato dicendo che questa era l’intervista più bella che avesse mai sentito di suo figlio, che di interviste ne ha fatte tante. Mauro è il Chief Design Officer di PepsiCo, un'azienda che nel 2019 ha fatturato $67 miliardi di dollari, le sue innovazioni all’interno del colosso mondiale del food & beverage hanno fatto di Mauro uno degli italiani più quotati del mondo nel settore del design. Ha ricevuto tantissimi riconoscimenti - è stato riconosciuto da Fast Company come una delle persone più creative nel business, da Forbes come "40 under 40", da Ad Age come “Creativity 50”, e da GQ come uno dei 30 “Best Dressed Men”. Il suo lavoro è stato citato in diversi libri su design e innovazione, tra cui Creative Confidence, Jugaad Innovation, Il Minimo Sostenibile e Vincere con le idee. Nel 2018 è stato anche riconosciuto come Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica. In qualità di primo chief design officer di PepsiCo, Mauro lavora molto vicino al CEO ed è responsabile dell'innovazione per design in tutto il portafoglio di prodotti alimentari e bevande dell'azienda, estendendosi dalle espressioni fisiche a quelle virtuali dei marchi, inclusi prodotti, imballaggi, eventi, attivazione del retail, architettura e digital media.
55:21
July 10, 2022
Made IT Tips x Credimi #3: Quali sono gli incentivi per tornare in Italia a fare impresa?
Grazie a Credimi in questa mini serie di Made IT Tips riflettiamo su qualcosa di cruciale per noi in primis: ha senso tornare a vivere in Italia e quali sono le condizioni giuste per farlo? In questa rubrica affronteremo in modo chiaro e concreto tutte le novità interessanti in Italia per chi pensa di rientrare dall’estero e iniziare una nuova vita lavorativa qui. Nelle scorse puntate abbiamo parlato delle agevolazioni fiscali per promuovere il rientro dei cervelli e delle opportunità di carriera in Italia. In quest'episodio ritroviamo Ignazio Rocco co-founder di Credimi, con un ospite speciale: Elisabetta Faggiana, mentore per Talented Italians in the UK e a sua volta imprenditrice/founder di Unexpected Italy, per parlare di un tema che sappiamo essere importantissimo per tanti di voi: gli incentivi per il rientro di imprenditori dall’estero.
15:37
July 06, 2022
#75 I segreti di Y Combinator, l'acceleratore di startup più famoso al mondo, con Maria Eugenia Filmanovic CEO e Co-Founder di Abatable
Abatable è una startup che offre servizi per l’abbattimento delle emissioni di CO2 delle aziende. Ve lo diciamo subito, in quest’episodio abbiamo scoperto tutti i segreti del tempio più sacro della Silicon Valley: Y Combinator. Maria Eugenia è una studentessa modello, tra Bocconi ed Oxford si interessa a temi legati allo sviluppo sociale e soprattutto al impact investing, ma dopo la laurea viene presa a Goldman Sachs e si sente obbligata ad accettare. Dopo tre anni di duro lavoro in investment banking, per un mix di fortuna e dedizione, Maria Eugenia viene trasferita a San Francisco e entra nel team nascente di impact investing di Goldman. Qui scopre il carbon offsetting e la necessità di tante aziende ad investire per abbattere le loro emissioni di anidride carbonica. Analizzando le dinamiche che stanno dietro al mercato dei credit carbon, Maria Eugenia capisce che c’è spazio per farci un business. Ma come spesso succede è la condivisione del progetto con un’amico, a lei complementare ma con gli stessi ideali, a far scattare la scintilla che dà vita ad Abatable. Con un po' di incoscienza, con in mano “solo” tantissima ricerca e una landing page, Maria Eugenia e il suo co-founder Valerio fanno domanda per Y Combinator e vengono incredibilmente accettati. In questo episodio scopriamo dall’interno il funzionamento del più prestigioso acceleratore di startup al mondo. Un programma molto intenso che prepara la startup di Maria Eugenia ad affrontare il temibile demo day, investitori da convincere in pochi minuti a consegnarti milioni di euro. Maria Eugenia, sottolineando l’importanza del network di Y Combinator, ci ricorda che oltre al ricevere bisogna sempre essere disponibili a dare qualcosa agli altri. Il carattere generoso e la voglia di avere un impatto positivo sul mondo sono la spinta che ha permesso a Maria Eugenia di raggiungere il meritato successo. LIBRI CONSIGLIATI - Portfolios of the Poor: How the World's Poor Live on $2 a Day - Zero to One: Notes on Startups, or How to Build the Future di Peter Thiel SPONSOR Turnover è l’agenzia che aiuta i brand a crescere su Amazon. In un momento in cui i marketplace sono diventate le piattaforme predilette dagli utenti per gli acquisti online, Turnover arriva per supportare le aziende a districarsi in questo mondo. In poco più di un’anno Turnover vanta già un importante pacchetto clienti, di diverse categorie commerciali, con fatturati tra i 20 milioni e il miliardo di euro, per i quali gestisce, anche all'estero, un volume d'affari totale di più di 3 milioni di euro al mese. https://digitalturnover.it/
48:43
June 27, 2022
#74 Il coccodrillo che fattura €380M con Matteo de Brabant, Founder & Chairman di JAKALA
JAKALA è l’azienda italiana leader nella marketing technology. Matteo cresce negli scout, da lupetto a capo scout, e come nome sceglie Jakala, il coccodrillo del libro della Giungla. Questo nome lo accompagnerà per tutta la vita. Adesso Jakala è la sua azienda, presente in 15 paesi europei, e che fattura €380 milioni l’anno che punta a raddoppiare entro il 2024. Ma raggiungere questo successo non è stato un percorso facile e veloce. La storia di Jakala inizia quando i genitori regalano a Matteo un giro attorno al mondo e lui torna con un libretto riempito di idee di business. Una volta tornato a Milano, Matteo dà vita alla prima versione di Jakala, un sito di nozze online.  Complice il vento in poppa della New Economy raccoglie subito capitali da investitori importanti, tra i quali Bernard Arnault. Ma la prima idea non va, invece di mollare, Matteo si ingegna per capire cosa non funziona e cambia il business model fino a che non trova quello giusto. Dai matrimoni, Jakala passa alla regalistica aziendale per poi arrivare ai loyalty services (neanche lui sapeva cosa volesse dire inizialmente) e finalmente a una serie di servizi nella marketing technology dove finalmente inizia una crescita inarrestabile. Grazie alla sua grande esperienza, in questo episodio Matteo ci regala tantissimi consigli per fare impresa. L'importanza di saper delegare, il bisogno di trovare il proprio equilibrio e soprattutto il segreto di come gestire 1650 dipendenti insieme a 4 figli.  SPONSOR Turnover è l’agenzia che aiuta i brand a crescere su Amazon. In un momento in cui i marketplace sono diventate le piattaforme predilette dagli utenti per gli acquisti online, Turnover arriva per supportare le aziende a districarsi in questo mondo. In poco più di un’anno Turnover vanta già un importante pacchetto clienti, di diverse categorie commerciali, con fatturati tra i 20 milioni e il miliardo di euro, per i quali gestisce, anche all'estero, un volume d'affari totale di più di 3 milioni di euro al mese.
57:47
June 20, 2022
#73 La forza di superare gli ostacoli con Laura Cesaro, Founder & CEO di SiriusGame
Siriusgame è una piattaforma gamificata dedicata all'insegnamento e all'apprendimento del latino nelle scuole secondarie di secondo grado italiane. Se pensate che Laura abbia creato SiriusGame perché è un genio a cui le lettere classiche sono sempre venute facili… vi sbagliate di grosso! Laura aveva 3 in Latino in quarta ginnasio ed ha sofferto moltissimo la pressione del liceo classico: troppo rigido e competitivo, che ha scelto poi di lasciare per andare a studiare in Inghilterra. Ma nonostante gli scarsi risultati scolastici, Laura ha sempre avuto una passione profonda per le lettere classiche - è solo che la sua passione non segue il metodo d’insegnamento rigido del sistema accademico italiano. Questa cosa la frustra così tanto che a 17 anni si appunta l'idea di creare un progetto per diffondere e divulgare le lettere classiche ai ragazzi. Quel fazzolettino però le rimarrà però in tasca per 10 anni. Dopo varie esperienze e dopo essere riuscita a fare i conti con una forte depressione, Laura si è ritrovata davanti a quel fazzolettino - e si è decisa a buttarsi. Fa domanda e viene accettata ad Harvard per un Master in Technology and Education durante il quale concretizza e lancia la prima versione di SiriusGame. La storia di Laura ci ha appassionate perché è la dimostrazione che con la determinazione si può superare qualsiasi ostacolo e forgiare la propria strada, anche quando non la si vede chiaramente da subito.
58:07
June 12, 2022
#72 Il valore del network con Pietro Gerolimetto, Co-Founder & CEO di Glint
Glint è un agenzia eCommerce o meglio Business Partner che aiuta i brand a digitalizzarsi e vendere online. Come molti degli ospiti che abbiamo avuto sul podcast, Pietro viene da una famiglia di imprenditori che gli ha dato un forte stampo d’impresa. Pietro però decide di non continuare la tradizione di famiglia e cerca la propria strada. Dopo la Bocconi è convinto di voler lavorare in finanza ma uno stage in banca d’affari gli fa capire subito che non è la strada giusta. Affascinato dal mondo startup si candida per Dalani, lanciata da Rocket Internet, e nel 2012 entra nel piccolo team della società dove spinge per fare varie rotazioni per apprendere sempre nuove competenze con lo spirito del trial and error. Con fame di nuove sfide, lascia Dalani e dopo aver lavorato anche in The Level Group e in Manebì come e-commerce manager, percepisce che in un mondo dove le vendite si stanno spostando sempre più velocemente online, le sue competenze nel mondo e-commerce hanno un grande valore. Capisce così che è ora di lanciare la sua azienda, ma prima di farlo cerca un modo creativo di organizzarsi per partire minimizzando i rischi. Ci spiegherà come. Nel percorso di Pietro emerge sempre l'importanza di coltivare il network e i rapporti con chi condivide le stesse passioni. È fondamentale rimanere in contatto con le persone di valore che si incontrano durante la carriera e che magari, anche dopo anni, possono diventare il compagno, mentore o investitore ideale nella prossima impresa, proprio com’è successo a Pietro.
33:05
June 06, 2022
Made IT Tips x Credimi #2: Opportunità di carriera in Italia
Grazie a Credimi in questa mini serie di Made IT Tips riflettiamo su qualcosa di cruciale per noi in primis: ha senso tornare a vivere in Italia e quali sono le condizioni giuste per farlo? In questa rubrica affronteremo in modo chiaro e concreto tutte le novità interessanti in Italia per chi pensa di rientrare dall’estero e iniziare una nuova vita lavorativa qui. Per il nostro primo episodio abbiamo parlato delle agevolazioni fiscali che esistono per promuovere il rientro dei cervelli; abbiamo anche postato un Q&A con le risposte a tutte le vostre domande - lo trovate su www.madeitpodcast.it nella sezione “blog”. In questo secondo episodio ritroviamo Ignazio Rocco e Jacopo Anselmi, co-founder di Credimi, per parlare di opportunità di carriera. Parleremo delle aziende italiane che possono essere interessanti per i talenti passando da start-up, aziende più tradizionali, finanza – e parliamo anche della cultura del lavoro in Italia!
22:03
May 23, 2022
#71 Pensare fuori dagli schemi con Fabio Cannavale, Founder di Lastminute.com e B Heroes
Fabio Cannavale è il founder e CEO di Lastminute.com la piattaforma di prenotazione viaggi con 43 milioni di utenti in 40 paesi e ideatore di B Heroes, un programma per l'innovazione e la promozione di startup. Fabio è un pioniere del digitale e uno degli imprenditori italiani più riconosciuti di oggi. Dopo aver venduto la sua prima società che organizzava viaggi in barca a vela, Fabio è entrato a far parte del founding team di eDreams, la piattaforma per prenotare viaggi che conoscerete tutti – ma non era una cosa puramente sua. Quindi decide di lasciare eDreams e di fondare Volagratis, il motore di ricerca per i voli low cost e di linea che ha avuto una crescita esponenziale culminata nell’acquisizione di Lastminute.com nel 2015. Dopo aver raggiunto un picco di 349 milioni di euro di fatturato nel 2019, a causa del covid il fatturato del gruppo è sceso a 105 milioni di euro nell'anno successivo, per poi risalire a circa 147 milioni di euro nel 2021 con un team da più di mille persone. Quella di Fabio è la classica storia di uno spirito libero che è salpato per un’avventura abbandonando la sicurezza del posto fisso. Durante la nostra chiacchierata  Fabio, con sincerità, analizza insieme a noi i pregi e difetti che lo hanno accompagnato nella carriera di imprenditore. Saper fare autoanalisi, capire se stiamo veramente seguendo le nostre passioni, reagire alle difficoltà, assaporare il successo: grazie alla sua esperienza, in questo episodio Fabio regala tanti consigli preziosi per tutti i giovani che vogliono fare impresa e hanno il coraggio di buttarsi. Il suo ottimismo per l'ecosistema dell’innovazione italiano è un grande stimolo per le nuove generazioni e un bell’augurio per il futuro del nostro paese. Libro consigliato: - Factfulness. Dieci ragioni per cui non capiamo il mondo. E perché le cose vanno meglio di come pensiamo. Hans Rosling SPONSOR Smart Future Orienta è la piattaforma dove tutte le aziende italiane hanno finalmente la possibilità di dare il proprio contributo alla formazione dei giovani proponendo i propri progetti di stage, orientamento e alternanza così da facilitare ai giovani italiani il primo passo verso il mondo del lavoro. Se sei un imprenditore, un manager o semplicemente lavori in un’azienda, pubblica o privata o un ente di formazione che pensi possa aiutare i giovani a fare il primo passo nel mondo del lavoro -vai sul sito www.smartfutureorienta.it e utilizzando il codice “MADEIT” ti potrai iscrivere gratuitamente con pochi semplici passaggi e caricare le tue proposte di stage, orientamento o alternanza per gli studenti insieme a tutti i tuoi contenuti, testi, immagini, video; darai così un contributo straordinario alla loro crescita, a quella della tua azienda.
47:56
May 16, 2022
#70 Anticipare i trend del futuro con Davide Ballotta, Co-Founder & CEO Kipli
Kipli è l’azienda leader in Europa di prodotti naturali e sostenibili per la casa. Avete presente quando si dice che non tutti i mali vengono per nuocere? La storia di Davide ne è un esempio perfetto. Cresciuto a Bresso, una città operaia fuori Milano, Davide ammette di non essere stato uno studente non proprio brillante al liceo ma se ri-tracciamo la sua storia al contrario, forse è proprio quello il motivo che oggi si trova a capo di Kipli. Dati gli scarsi risultati scolastici, come punizione, i genitori di Davide lo mandano a lavorare per tutta l’estate nella fabbrica di materassi dello zio dove impara la dura realtà di un’azienda manifatturiera, ma questa sarà per lui una scuola di vita fondamentale. E un giorno proprio quella fabbrica diventerà Kipli. Davide studia ingegneria energetica e costruisce poi il suo percorso professionale in una piccola azienda di rinnovabili in un paesino delle Marche, gestita da un giovane imprenditore che gli trasmette la passione per l'imprenditoria e che diventerà un mentore molto importante. Arriva però il momento in cui il destino chiama Davide ad un decisione che cambierà la sua vita. Lo zio si ammala e Davide, che si era trasferito a lavorare in Francia, decide di portare avanti la fabbrica di materassi che avrebbe chiuso. Nasce Kipli e inizia una crescita esplosiva che porterà Davide e il suo socio a gestire un’azienda che in quattro anni arriva a fatturare quasi 4 milioni di euro al mese con pochissimi finanziamenti alle spalle. La storia di questo episodio ci mostra come la tradizione e la qualità del made in Italy, unite alle potenzialità del digitale e ad una visione fondata sulla sostenibilità siano la strada giusta per raggiungere il successo. SPONSOR Smart Future Orienta è la piattaforma dove tutte le aziende italiane hanno finalmente la possibilità di dare il proprio contributo alla formazione dei giovani proponendo i propri progetti di stage, orientamento e alternanza così da facilitare ai giovani italiani il primo passo verso il mondo del lavoro. Se sei un imprenditore, un manager o semplicemente lavori in un’azienda, pubblica o privata o un ente di formazione che pensi possa aiutare i giovani a fare il primo passo nel mondo del lavoro -vai sul sito www.smartfutureorienta.it e utilizzando il codice “MADEIT” ti potrai iscrivere gratuitamente con pochi semplici passaggi e caricare le tue proposte di stage, orientamento o alternanza per gli studenti insieme a tutti i tuoi contenuti, testi, immagini, video; darai così un contributo straordinario alla loro crescita, a quella della tua azienda.
40:37
May 09, 2022
#69 Crescere un e-commerce in modo esponenziale con Virgilio Pellegrino, Co-Founder & CEO Wanan Luxury
Wanan Luxury è la prima piattaforma e-commerce italiana a innovare i pagamenti nel settore del lusso. La storia di Wanan nasce quasi per caso…. la ragazza di Virgilio, Martina, inizia vendere i suoi vestiti su Depop e si rende presto conto del potenziale della piattaforma. In poco tempo riesce a vendere migliaia di euro di prodotti, tanto da decidere di cercare ancora più capi da poter vendere, e di coinvolgere Virgilio. Ci vorranno alcuni passaggi, e tanti viaggia Roma-Mantova, prima che Virgilio e Martina decidano di creare un e-commerce per vendere capi di lusso. Senza un background specifico, Virgilio deve imparare da solo il mestiere dello startupper. Legge, si informa online e studia i competitor internazionali ma quando arriva il momento di creare la piattaforma arrivano le prime difficoltà. Virgilio impara dagli errori e, grazie a suo fratello, è tra i primi a comprendere le straordinarie potenzialità dell’influencer marketing. La svolta arriva quando capisce che deve dare ai clienti un nuovo metodo di pagamento a rate per rendere i brand dell’alta moda accessibili a tutti. SPONSOR Smart Future Orienta è la piattaforma dove tutte le aziende italiane hanno finalmente la possibilità di dare il proprio contributo alla formazione dei giovani proponendo i propri progetti di stage, orientamento e alternanza così da facilitare ai giovani italiani il primo passo verso il mondo del lavoro. Se sei un imprenditore, un manager o semplicemente lavori in un’azienda, pubblica o privata o un ente di formazione che pensi possa aiutare i giovani a fare il primo passo nel mondo del lavoro -vai sul sito www.smartfutureorienta.it e utilizzando il codice “MADEIT” ti potrai iscrivere gratuitamente con pochi semplici passaggi e caricare le tue proposte di stage, orientamento o alternanza per gli studenti insieme a tutti i tuoi contenuti, testi, immagini, video; darai così un contributo straordinario alla loro crescita, a quella della tua azienda.
39:14
May 02, 2022
#68 Fare un'exit da $500 milioni con Niccolo Maisto, Co-Founder & CEO FACEIT
Questa settimana siamo felici di aver intervistato nuovamente Niccolo Maisto, Co-Founder e CEO di FACEIT, piattaforma di gaming online con una community di oltre 22 milioni di utenti. Niccolo è stato il primo ospite in assoluto del nostro podcast e con lui vogliamo celebrare lo straordinario traguardo di FACEIT, recentemente acquisita da Savvy Games per mezzo miliardo di dollari, e la sua successiva fusione da 1.5 miliardi di dollari con ESL Gaming. In questo episodio Niccolò ci parla dell'attitudine e della mentalità necessarie per lanciare un progetto imprenditoriale ambizioso, fare fundraising con i venture capital e crescere più velocemente possibile. Per Niccolò ogni volta che raggiungi un obiettivo è già il momento di guardare al traguardo successivo. FACEIT ha il cuore italiano ma è nata e cresciuta a Londra. Abbiamo chiesto a Niccolò cosa deve cambiare in Italia per assistere anche nel nostro paese a storie di successo come quella di cui è stato protagonista.  SPONSOR Smart Future Orienta è la piattaforma dove tutte le aziende italiane hanno finalmente la possibilità di dare il proprio contributo alla formazione dei giovani proponendo i propri progetti di stage, orientamento e alternanza così da facilitare ai giovani italiani il primo passo verso il mondo del lavoro. Se sei un imprenditore, un manager o semplicemente lavori in un’azienda, pubblica o privata o un ente di formazione che pensi possa aiutare i giovani a fare il primo passo nel mondo del lavoro -vai sul sito www.smartfutureorienta.it e utilizzando il codice “MADEIT” ti potrai iscrivere gratuitamente con pochi semplici passaggi e caricare le tue proposte di stage, orientamento o alternanza per gli studenti insieme a tutti i tuoi contenuti, testi, immagini, video; darai così un contributo straordinario alla loro crescita, a quella della tua azienda.
28:42
April 25, 2022
#67 Ricominciare dopo l'exit di ProntoPro con Silvia Wang, Founder & CEO Serenis
Silvia Wang è stata la Founder di ProntoPro e ora Founder & CEO di Serenis, la piattaforma digitale che punta a rivoluzionare l’assistenza psicologica in Italia. Nata a Milano da genitori cinesi e cresciuta a Brescia osservando da vicino il ristorante di famiglia, quando si iscrive all’università Silvia capisce ben presto di voler costruire una carriera nel mondo delle startup. Fa esperienza lavorando in giro per il mondo con Rocket Internet ma nel 2015 il desiderio di tornare in Italia la riportano a Milano dove lancia ProntoPro con suo marito Marco Ogliengo. Silvia affronta le difficoltà di guidare una startup in un paese che ancora non è pronto ad abbracciare l’innovazione ma passo dopo passo, e con il duro lavoro, ProntoPro diventa una delle startup italiane ritenute di maggiore successo. Ma dopo la exit Silvia non si ferma. Ha da poco lanciato la sua nuova impresa: Serenis, che ci racconterà nella nostra intervista. Alla domanda “ti ritieni una persona di successo?” Silvia risponde “sì” senza esitazioni. Solo questa è una lezione molto importante da imparare, soprattutto per molte delle donne che ci ascoltano. SPONSOR Smart Future Orienta è la piattaforma dove tutte le aziende italiane hanno finalmente la possibilità di dare il proprio contributo alla formazione dei giovani proponendo i propri progetti di stage, orientamento e alternanza così da facilitare ai giovani italiani il primo passo verso il mondo del lavoro. Se sei un imprenditore, un manager o semplicemente lavori in un’azienda, pubblica o privata o un ente di formazione che pensi possa aiutare i giovani a fare il primo passo nel mondo del lavoro -vai sul sito www.smartfutureorienta.it e utilizzando il codice “MADEIT” ti potrai iscrivere gratuitamente con pochi semplici passaggi e caricare le tue proposte di stage, orientamento o alternanza per gli studenti insieme a tutti i tuoi contenuti, testi, immagini, video; darai così un contributo straordinario alla loro crescita, a quella della tua azienda.
45:18
April 18, 2022
Made IT Tips x Credimi #1: Rientro dei cervelli
Tornare a vivere in Italia conviene?  Episodio per tutti gli italiani all'estero o gli italiani che stanno pensando di andare all'estero !  Benvenuti a un completo “refresh” della nostra rubrica Made IT Tips che siamo felici di lanciare in collaborazione con Credimi. Se non conoscete Credimi, l’azienda fintech leader nei finanziamenti digitali per imprese in Europa, correte subito ad ascoltare l’episodio #61 per sentire la nostra intervista con Ignazio Rocco. Grazie a Credimi nei prossimi 5 episodi di Made IT Tips affronteremo un tema che ci sta molto a cuore: il rientro dei cervelli! Ovvero quali sono tutte le novità interessanti in Italia per chi pensa di rientrare dall’estero. Per il nostro primo episodio siamo felici di avere con noi Ignazio Rocco e Jacopo Anselmi, i co-founders di Credimi, con cui parleremo delle mitiche agevolazioni fiscali che esistono per promuovere il rientro dei cervelli. Ci daranno tanti consigli concreti. RISORSE UTILI  Cittadini - Normativa e prassi - Agenzia delle Entrate Rientro dei Cervelli 2022: la Guida completa | FiscoNews24 Rientro dei cervelli in Italia: le agevolazioni fiscali - FISCOeTASSE.com Rientro dei cervelli, guida all'agevolazione per i lavoratori impatriati Lavoratori Impatriati in Italia: guida all'agevolazione 2022 - Fiscomania Rientro dei cervelli, agevolazioni potenziate - PMI.it Calcolo stipendio lavoratori impatriati/rientro dei cervelli (esempio pratico) : r/commercialisti
18:26
April 14, 2022
#66 Gli ingredienti del successo con Vittoria Zanetti, Co-founder & Executive Director di Poke House
Poke House è la startup di poke che sta conquistando il mondo. È la passione per la ristorazione che spinge Vittoria a lanciare Poke House. Dal folgorante successo della prima inaugurazione a Milano, in soli 3 anni Poke House apre 80 locali in Italia, Spagna, Portogallo, Regno Unito e Francia, e chiude il 2021 con €40 milioni di fatturato. Nel 2022 ha investito in Sweetfin un brand iconico di poke negli Stati Uniti e punta a raddoppiare i punti vendita e raggiungere i €100 milioni di fatturato. Appena trasferita a Milano per l'università Vittoria si accorge di avere una forte passione per il mondo del food, e lo mette subito alla prova lanciandosi nella ristorazione a partire dal basso. Vittoria coltiva il suo sogno imprenditoriale ma sa che non può realizzarlo da sola. Quando finalmente incontra la persona giusta, Matteo Pichi, scatta la scintilla che fa nascere Poke House. In questo episodio Vittoria ci racconta le sue strategie per far crescere velocemente il business, le idee ingegnose per farsi conoscere, avere feedback dai primi clienti e soprattutto ci svela come è riuscita a convincere i fondi di venture capital a investire €20 milioni in Poke House durante la pandemia. SPONSOR Clemi’s Market è un brand di prodotti biologici, senza zuccheri raffinati, ma ricchi di nutrienti e super gustosi per la colazione e la merenda che Ines ha lanciato insieme a sua sorella Clementina. I prodotti sono acquistabili su www.clemismarket.com, in fase di checkout basterà inserire il codice MADEIT per avere subito uno sconto del 20%, la spedizione è gratis a partire dai 29€. Il codice è utilizzabile fino al 30 Aprile 2022. 
46:52
April 11, 2022
#65 Dietro le quinte di Made IT 2022 edition con Inès Makula & Camilla Scassellati Sforzolini presentatrici di Made IT
Per chi se lo ricorda nel nostro episodio numero #20 ci siamo intervistate a vicenda per raccontare le nostre storie e qualche retroscena del podcast. Visto che è ormai passato più di un anno da quell’episodio (a grandissima richiesta) abbiamo deciso di tornare con lo stesso formato per raccontarvi le ultime novità. Grazie a tutti i nostri ascoltatori che hanno mandato domande. Libri consigliati: Four Thousand Weeks: Oliver Burkeman SPONSOR: Le Village by Crédit Agricole Triveneto ha appena ufficialmente aperto la loro prima call4startup. Se entrate a far parte del programma, Le Village by Credit Agricole vi aiuterà accrescere il vostro business con un programma di accelerazione tailor made che comprende: formazioni di alto livello, business matching con le corporate, internazionalizzazione, accompagnamento al fundraising, networking e molto altro. Se siete interessati correte a candidarvi su www.levillagebycatriveneto.it/per-le-startup/  Avete tempo di candidarvi fino al 18 Aprile 2022 SPONSOR: MACAI ha deciso di regalarvi un codice sconto esclusivo: MADEIT che potete usare per avere subito uno sconto di 15€, su un carrello minimo di 30€. Il codice è utilizzabile due volte, su spese differenti. Le aree coperte, e altre informazioni, le potete trovare sul sito macaiapp.com o direttamente scaricando l'app Macai
44:55
April 04, 2022
#64 Costruire un sogno con tenacia con Alessio Lorusso, Founder & CEO di Roboze
Roboze è un’azienda italiana leader mondiale nelle tecnologie di stampa 3D. La storia di Roboze è una storia di orgoglio italiano. A 17 anni Alessio rimane folgorato da una stampante 3D che vede immortalata sulla copertina di una rivista. Da lì, Alessio, cresciuto a Bari montando e smontando motori nell’autofficina del papà, capisce che la tecnologia di stampa 3D sarà la missione della sua vita. Nel 2013 a Bari fonda Roboze, con l'obiettivo di rendere accessibili le soluzioni di stampa 3D ad alto contenuto tecnologico. Oggi Roboze progetta e produce le migliori stampanti 3D professionali lavorando con aziende leader come GE, Bosch e Airbus. Alessio guida un team di 150 giovani talenti, con un fatturato che raddoppia ogni anno e nonostante abbia aperto un nuovo headquarter a Houston, la sua sede principale è rimasta a Bari. In questo episodio Alessio ci svela il segreto della sua leadership, di com’è riuscito a circondarsi di persone che condividono la sua mission e ad attrarre in Puglia talenti e scienziati da tutto il mondo.
45:11
March 28, 2022
#63 Come apprendere le giuste competenze per raggiungere i tuoi obiettivi con Luca Mastella, Founder Learnn
Luca Mastella è il Founder e Head of Growth di Learnn, la piattaforma che attraverso corsi professionali permette a chiunque di sviluppare competenze in marketing, business e digital. Questa è una di quelle interviste che ci hanno ispirate tantissimo - Luca ci ha fatto veramente riflettere su cosa vuol dire “creare la propria strada”. Con Luca abbiamo ripercorso la sua storia: dalla sua carriera da giocatore di basket professionista, al suo tragico infortunio, alle sue esperienze lavorative in luoghi insoliti (Filippine, Romania, Australia…) fino alla decisione di lanciare il suo progetto imprenditoriale. Non facciamo altri spoiler perché ci sono veramente tanti risvolti emozionanti. In questa conversazione Luca ci ricorda che la nostra generazione è la prima ad avere il lusso di poter scegliere il proprio percorso. Il suo prezioso invito è di lavorare per mettersi nelle condizioni di scoprire cosa ci piace fare — ma anche di fermarci ad ascoltare la nostra voce interiore ed il nostro istinto a mettersi in gioco, perché solo così saremo nelle condizioni per capire cosa vogliamo fare nella vita e cosa può renderci veramente felici.
56:56
March 21, 2022
#62 Trasformare un hobby in una scaleup venture backed con Chiara Russo, CEO & Co-Founder Codemotion
Codemotion è la più grande conferenza per sviluppatori in Europa, diventata poi una community online di oltre 250.000 persone. Codemotion nasce come un hobby. Chiara e la sua co-founder Mara iniziano ad organizzare conferenze per sviluppatori nel 2013 che sono poi diventate un vero e proprio punto di riferimento per sviluppatori in tutto il mondo. Con la missione di rendere il business più scalabile, nel 2020 hanno chiuso un round di finanziamenti da 6 milioni di euro, e messo in moto un pivot per diventare una piattaforma online che mette in contatto programmatori con le aziende tech. Oggi Codemotion ha una rete di oltre 250.000 sviluppatori e 300 imprese (da Google a IBM). Conta più di 50 dipendenti e uffici in Italia, Spagna, Olanda e Germania. Chiara ci ha raccontato del suo amore per l’informatica nato da piccolissima che l’ha portata a seguire un percorso in un settore prettamente maschile. Abbiamo parlato della visione che ci vuole per trasformare un hobby in una scaleup venture backed, e come al solito, e uscita la tenacia che ci vuole per fare impresa - soprattutto quando ci si trova a chiudere un round di finanziamento in piena pandemia, con i bambini a casa, e dover fare un pivot completo del proprio business model in 3 mesi anziché 18.
30:03
March 14, 2022
#61 Fintech, innovazione e il coraggio di rimettersi in gioco con Ignazio Rocco, Founder & CEO Credimi
Credimi è una società di fintech che offre finanziamenti digitali alle piccole imprese. Ignazio ha avuto la folle idea di fondare la sua prima start-up a 50 anni. Dopo aver coltivato una passione per l’innovazione tutta la vita, ha lasciato il suo lavoro da Senior Partner in una delle migliori aziende di consulenza al mondo, Boston Consulting Group (BCG) e ha deciso di mettersi in gioco anche se tutti gli dicevano che era una follia. Dimostrazione ultima che non è mai troppo tardi per diventare ciò che si vuole. Nella nostra intervista Ignazio ci svela cosa lo ha convinto a fare il salto anche se pensava che le startup le facessero solo i giovani con felpa e come ha poi trovato i giovani giusti per affiancarlo in questa avventura. E Ignazio non si pente di questa decisione! Credimi è stata una delle prime piattaforme ad offrire prestiti online in Italia, spianando la strada per tantissimi altri. Oggi infatti, in parte grazie a Credimi, l'Italia è il più grande mercato in Europa per prestiti a piccole aziende in modo digitale. Credimi ha registrato una crescita record nel 2021 superando i €15 milioni di ricavi e a dicembre hanno chiuso un aumento di capitale da €5,6 milioni, che si sono aggiunti ai €18 milioni che avevo raccolto negli anni prima. Questa è un'intervista ricca di riflessioni sull'ecosistema startup in Italia.
44:18
March 07, 2022
#60 Il primo unicorno italiano con Raffaele Terrone, Founding Partner & CFO Scalapay
Questa settimana abbiamo avuto il piacere di ri-intervistare Raffaele Terrone, Founding Partner e CFO di Scalapay, la scaleup fintech che ha portato il sistema di pagamento “buy now pay later” per l’e-commerce in Italia e adesso è presente anche in molti altri paesi europei – e ha avuto un successo incredibile –  Proprio oggi Scalapay è ufficialmente diventato il primo unicorno italiano e Raffaele ce ne ha parlato in anteprima! Se non avete ancora ascoltato la nostra prima intervista con Raffaele vi consigliamo di ascoltare l’episodio numero 24 per scoprire il suo percorso. Non potevamo non fare un episodio speciale per festeggiare questa grande milestone, e siamo onorate che Raffaele abbia scelto Made IT per raccontarci di questo momento!! Scalapay ha annunciato di aver chiuso un round di finanziamento di serie B raccogliendo $497 milioni di capitali e superando la valutazione da 1 miliardo. Il round è stato guidato da Tencent e Willoughby Capital con la partecipazione di Tiger Global, Gangwal, Moore Capital, Deimos e Fasanara Capital. Abbiamo voluto chiedere a Raffaele qualche domanda su come sono andati gli ultimi 12 mesi e cosa ci vuole per raggiungere un traguardo del genere.
32:10
February 24, 2022
#59 Da dove viene la carica imprenditoriale con Luca Della Croce, Founder Abiby
Abiby è una piattaforma nata nel 2018 su un modello in abbonamento ad una beauty box - hanno poi investito sul lato e-commerce vendendo altri beauty brands e a Novembre hanno anche lanciato il loro beauty brand Syster. Dopo un anno di forte crescita nel 2020, nel 2021 hanno chiuso il loro secondo round di finanziamento da 2 milioni di euro. Parlando con Luca ci siamo soffermate molto sul capire da dove viene la sua motivazione e dove trova la forza di andare avanti anche quando il gioco si fa particolarmente duro. Luca si è aperto molto con noi parlando di un momento difficile della sua vita personale che lo ha reso ancora più determinato a seguire il suo sogno di fare l'imprenditore
44:01
February 14, 2022
#58 L’azienda di mobile advertising italiana che lavora con i giganti della Silicon Valley con Lorenzo Viscanti, Founder & CEO Mapendo
Mapendo è un agenzia che utilizza la l'intelligenza artificiale per la pubblicità mobile. Sviluppano algoritmi e intelligenza artificiale per far crescere le app mobili. Lorenzo è cresciuto a Bologna vedendo sua nonna tirare la pasta e facendo i conti della sua azienda. E da lì ha saputo che anche lui un giorno avrebbe fatto l’imprenditore. La storia di Lorenzo è la storia di una persona che la fortuna se l'è creata da sé. Grazie a una mail al giornale TechCrunch, ha preso un volo solo andata per Parigi dove ha partecipato alla fondazione della startup di social media marketing, Wikio, con Pierre Chappaz, poi è tornato in Italia per lanciare Mikamai, una società di consulenza tech nel mondo della moda. Ma Lorenzo non si sentiva 100% soddisfatto. Quindi prende il coraggio di lasciare Mikamai che aveva fondato con alcuni amici e si lancia sull’idea di Mapendo. Nell'episodio scopriremo come con un po’ di sano “fake it till you make it” Lorenzo è riuscito a convincere i suoi primi clienti, niente di meno che Spotify e Amazon, a lavorare con loro. Scopriremo anche come da Bologna ha conquistato il mercato americano da dove proviene quasi tutto il loro fatturato - pensate che ogni giorno ⅓ della popolazione americana, quindi stiamo parlando di più di 100M di persone, vedono pubblicità mostrate tramite il software di Mapendo. Prima di scoprire la storia di Lorenzo però, vi volevamo ricordare che le vostre recensioni ci aiutano immensamente a crescere, e adesso si possono recensire i podcast anche su Spotify. Quindi se avete un momento, aprite l’app e lasciateci 5 stelle! Blog/ Libri consigliati: Fred Wilson – AVC.com Seth Godin
41:17
February 07, 2022
#57 Da un gioco all'azienda di mobile gaming leader in Italia con Martina Gianfreda, Co-Founder & Co-CEO WhatWapp
WhatWapp è la società di mobile gaming leader in Italia, nata nel 2013 dalla mente di due studenti universitari: Martina Gianfreda e Alessandro Lacroce, oggi contano milioni di utenti attivi ogni mese ed un team di più di 50 persone. Siamo rimaste colpite dalla storia di Martina per un paio di ragioni: la trasparenza con la quale Martina la racconta, l’apparente semplicità dell’evoluzione del suo percorso e il chiaro focus che Martina mette sul fare le cose in maniera leggera e divertente. Ovviamente sappiamo che un percorso imprenditoriale è sempre più complesso di come viene raccontato e i momenti difficili sono sempre tanti, ma nel raccontarlo Martina ci mette quel pizzico di ironia che lo fa sembrare un gioco. Un punto interessante che abbiamo voluto esplorare è che il business è stato profittevole fin da subito e Martina e Alessandro sono riusciti a crescerlo in maniera organica senza mai ricorrere a un aumento di capitale.
41:06
January 31, 2022
#56 Realizzare un'idea folle con Fabio Zaffagnini, CEO and Founder di Rockin'1000
Rockin'1000 è un'organizzazione che gestisce una community globale di musicisti e crea eventi dove migliaia di persone suonano contemporaneamente. L’idea di Rockin’1000 parte da un'impresa folle che solo un romagnolo poteva immaginare! Fabio ha un percorso da geologo che lo ha portato a passare diversi anni sulle navi del CNR a fare spedizioni di ricerca. Con un amico ha poi fondato Trail Me Up, una startup che creava percorsi guidati virtuali di sentieri in giro per il mondo. Ma il progetto non è andato avanti. Un giorno gli viene un'idea - e nell’episodio ci racconta esattamente come - organizzare un concerto con 1000 musicisti che suonano in contemporanea per convincere i Foo Fighters ad andare a suonare a Cesena. Come potete immaginare organizzare il concerto non è stato facile ma ne esce un video epico che oggi ha più di 58 milioni di visualizzazioni. Guardatelo qui I Foo Fighters vedono il video, si commuovono, rispondono, invitano Fabio negli Stati Uniti e poi vanno veramente a suonare a Cesena.  Ma il bello è che la storia non finisce lì. Fabio ha la tenacia di continuare e trasformare il progetto in quello che è adesso: la più grande Rock Band del mondo.
43:27
January 24, 2022
#55 Come si crea un fondo di Venture Capital? Ce lo racconta Lisa Di Sevo, Managing Director di Prana Ventures
Prana Ventures è un fondo di Venture Capital che investe in fase di Seed e Post-Seed. È sempre interessantissimo parlare con Partner in fondi di Venture Capital perché ci aiutano a capire cosa cercano nelle start-up nelle quali investono e ci danno sempre tantissimi consigli. Lisa ci ha raccontato quali sono i settori nei quali vede più fermento al momento, gli errori da evitare quando si approccia un fondo di VC e ci ha dato consigli utili per imprenditori che si approcciano al fundraising per la prima volta. Prana Ventures ha annunciato il suo primo closing a luglio 2021: oltre €34M che verranno investiti in nuove società tecnologiche, B2C e B2B, in fase seed e post-seed. Infatti con Lisa però abbiamo voluto parlare anche di come ha lanciato Prana Ventures e tutte le difficoltà che ha dovuto affrontare… vedrete che anche i VC si prendono tante porte in faccia! Ovviamente non potevamo non parlare anche dei suoi sforzi nel attrarre più donne nel mondo del digitale.
47:30
January 20, 2022
#54 L'angelo con la stampante 3D con Cristian Fracassi, Founder & CEO Isinnova
Cristian Francassi, un inventore e fondatore di Isinnova che durante i giorni più difficili della lotta al COVID si è trovato a salvare centinaia di migliaia di vite con il suo lavoro. Quest’intervista è un po’ più lunga del solito ma vi promettiamo che vale la pena sentirla tutta. La storia di Cristian può essere descritta solo coma la storia di un eroe moderno - e per scoprire cosa lo motiva e cosa lo ha spinto a fare tutto quello che ha fatto abbiamo voluto scoprire tutta la sua storia: dalla sua infanzia nelle fabbriche dei genitori, al rapporto difficile ma toccante con suo padre, a tutti i momenti e le invenzioni che lo porteranno a fondare Isinova ed essere celebrato in tutto il mondo come “l’angelo con la stampante 3D”. Cristian si troverà prima a stampare in una notte delle valvole che permetteranno a 100 persone ricoverate all’ospedale di Chiari ad avere accesso a respiratori – poi, pochi giorni dopo, a inventare e condividere in open source il progetto di una valvola che permetterà a medici nel mondo intero di trasformare maschere da snorkeling di Decathlon in maschere respiratorie. Ascoltiamo la sua storia che è talmente emozionante che siamo finiti tutti in lacrime! Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
01:11:45
December 13, 2021
Made IT Tips #3 - Fare scaleup partendo dall'Italia con Marco Rampazzo, MD Endeavor
Endeavor è un'organizzazione non-profit che supporta imprenditori ad alto potenziale in utto il mondo. Con Marco abbiamo parlato di Endeavor, ma anche del percorso per diventare una scale-up internazionale partendo dall’Italia e dell'ecosistema startup italiano in generale. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
10:26
December 06, 2021
#53 Innovare il Made in Italy con Alessandro Lovisetto, Founder Artknit
Artknit è una piattaforma digitale che connette le migliori manifatture italiane a clienti finali in tutto il mondo. Era un po’ che non parlavamo di Made in Italy! Alessandro viene da una famiglia di imprenditori nel settore tessile e sapeva che un giorno anche lui avrebbe voluto lanciare una sua azienda. Infatti decide di costruire il suo percorso in modo molto mirato con studi ed esperienze lavorative all’estero da Rocket Internet, a Bain, Google e S&P Ratings che gli avrebbero permesso di accumulare diverse competenze imprenditoriali. Dopo uno stage in banca d’affari capisce che è tempo di gettare le basi della sua impresa e torna in Italia. Decide di sfruttare i suoi forti legami a Biella e conoscenze dell'industria tessile per lanciare una marketplace per artigiani. Entra nel Fashion Technology Accelerator e capisce che il modello di business però deve cambiare - da li nasce Artknit un brand “digital first” che permette ai consumatori di acquistare prodotti di maglieria di alta qualità, sostenibili e a prezzi accessibili, direttamente dai produttori, senza i ricarichi del settore del lusso. Alessandro si sta preparando al un series A avendo già raccolto capitali da Encelado Ventures e CDP Venture Capital. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
34:49
November 29, 2021
#52 Puntare sul marketing con Giovanni Ciferri, CEO & Co-Founder Buddyfit
Buddyfit è la piattaforma di digital fitness che sta conquistando l’Italia. Già al liceo Giovanni gettava le basi del suo percorso nel digital marketing scoprendo le Google Ads e i primi blog online. Ha poi seguito questa passione fino a diventare Direttore Marketing in una scale-up in Svizzera - ma covava già l’idea di fare qualcosa di suo. Tanto che ha deciso di lasciare il suo lavoro e lanciarsi senza un’idea precisa. A pochi mesi dal COVID però nasce l’idea di Buddyfit che in meno di due anni ha creato una community di centinaia di migliaia di utenti e ha oltre 500 classi di corsi live al mese. A Febbraio di quest’anno Giovanni e il suo team hanno anche annunciato di aver chiuso un round di fundraising da 5 milioni di euro. Nella nostra intervista scopriremo come Giovanni ha cresciuto Buddyfit così velocemente puntando sul marketing e chiudendo un Series A un po’ particolare… è riuscito a convincere Zlatan Ibrahimovic e Diletta Leotta a diventare investitori e ambassadors dell’azienda portando tantissimi utenti a una piattaforma che però all’inizio non era pronta! Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
47:43
November 22, 2021
#51 Quando i VC più grandi al mondo scommettono su di te con Matilde Giglio, Co-Founder Even
Even è una startup che sta cercando di rivoluzionare il mercato delle assicurazioni sanitarie in India.  Allacciatevi le cinture perché quest’intervista vi sbalordirà. Abbiamo scoperto la storia di Matilde che ha iniziato il suo percorso imprenditoriale creando Compass News, una start-up che voleva essere “lo Spotify del giornalismo”. Crescere Compass New non è stato facile e Matilde e il suo team nonostante avessero attirato l’attenzione di investitori come Bloomberg hanno dovuto decidere di vendere il loro software e chiudere l’azienda. Matilde parla molto apertamente del suo fallimento e ci racconta tutte le lezioni che ha imparato da quest’esperienza. Esperienza che le ha permesso di atterrare da Hambro Perks, uno dei principali VC a Londra, come una delle più giovani Principal nel fondo. E dopo aver accumulato esperienza come investitore, la sua strada la porta in India dove si trova a gestire tutta la parte digital della campagna elettorale di Rahul Gandhi nel 2019. Decide poi di rimanere a Bangalore per dare vita all’idea di Even. Matilde ci parlerà di come ha messo insieme l’incredibile team di Even e di come ha raccolto piu di $20M di capitali da alcuni dei più grandi VC al mondo come Khosla Ventures e Founders Fund, e qual è la sua visione per l’azienda - che come dice lei - se funziona, ha il potenziale di diventare una delle più grandi società al mondo. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
58:22
November 15, 2021
#50 Validare un'idea di business con Inès Makula, Founder Gifty
Se state pensando di lanciare un vostro business e non sapete da dove cominciare questo è l'episodio per voi 👇 Questo episodio è un po’ diverso dal solito, come alcuni di voi sapranno Inès sta lavorando da 6 mesi a una sua startup, Gifty, una piattaforma che aiuta le persone a trovare le migliori idee regalo. Ha da poco lanciato il suo MVP, ovvero minimum viable product: il prodotto beta per validare un idea di business. Abbiamo deciso di fare una chiacchierata per farvi capire come si passa da un'idea a un MVP, che metodo ha usato, le risorse più utili, quanto ha speso, gli errori commessi, cose da evitare e tantissimi altri consigli. Sappiamo che tanti di voi stanno pensando di lanciarsi in quest’avventura e quindi speriamo che questa conversazione vi possa essere utile per partire e validare la vostra idea di business. Iscrivetevi a Gifty ! ---- Risorse consigliate: Behance (piattaforma per trovare designers di siti e app) Fiverr (piattaforma per trovare freelancers di tutti i tipi) Bubble.io (piattaforma no code) Startup Geeks (community e risorse per imprenditori) Lean Startup (libro) Silicon Valley Dojo (newsletter) Codemap (piattaforma per trovare freelancers no code) Ncode (agenzia e academy no code) Y Combinator (accelleratore) Antler (accelleratore) Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
30:22
November 08, 2021
#49 Incoscienza, innovazione e crypto con Andrea Ferrero, Co-Founder & CEO Young Platform
Young Platform è una piattaforma innovativa che permette a tutti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute in modo facile e sicuro. Oggi abbiamo voluto scoprire la storia di uno dei suoi fondatori, Andrea Ferrero. Andrea ha fondato Young Platform con 5 amici del liceo a soli 18 anni. Un’età davvero impressionante per iniziare una carriera da imprenditore, soprattutto in un settore così innovativo e per molti aspetti ancora sconosciuto come le cryptocurrency. In questo episodio infatti parliamo degli inizi di Young Platform: come hanno attratto da subito tantissimi utenti, come hanno affrontato le complessità di creare una piattaforma di crypto trading, come hanno fatto a farsi prendere sul serio da cosi giovani, come hanno colmato le loro lacune con una mentalità da "spugna" fino ad arrivare a raccogliere €3.5 milioni in un round guidato da United Ventures e diventare il principale crypto exchange in Italia con ambizioni di conquistare l’Europa.  Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
42:11
November 01, 2021
#48 Il futuro dei contenuti digitali con Luca Leoni, Co-Founder & CEO Show Reel Media Group
Luca Leoni è il fondatore e CEO della digital media company Show Reel Media Group. Luca cresce a Taranto da dopo il liceo si trasferisce a Milano per inseguire il sogno di diventare un musicista. Una volta a Milano si ritrova a fare molti lavori ma inizia a seguire un intuizione: creare contenuti di intrattenimento basati sul web. Da quell’intuizione nasce Show Reel Media Group, una delle principali digital media company in Italia che si occupa di intrattenimento digitale: branded content, influencer marketing e management di content creator. Luca ha collaborato e lanciato tantissimi intrattenitori e content creator d’Italia, come Camihawke, Casa Surace, Sofia Viscardi, Guglielmo Scilla, Fiorello e molti altri. Luca è un personaggio eclettico appassionato di contenuti digitali e fin dagli esordi della sua carriera, ha avuto le capacità di scoprire i nuovi media e anticipare i trend del momento. Abbiamo voluto scoprire con lui proprio questo: cosa ha guidato le sue intuizioni, come si creano buoni contenuti, cosa accomuna le persone di successo? Risorse consigliate Podcast: Veleno di Pablo Trincia Libro: Branche di Amaniti Saggio: "L'Italia nella rete" di Gianluca Dettori Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
32:48
October 18, 2021
#47 Il prossimo unicorno italiano con Giovanni Cavallo, CEO & Co-Founder Macai
Macai consegna una spesa completa in 15 minuti. Le ambizioni di Giovanni per Macai non hanno limiti. In questa intervista capiremo cosa vuol dire fondare un’azienda con l’idea di “go big or go home”. Giovanni inizia il suo percorso imprenditoriale fondando Sgnam, un servizio di food delivery, a 19 anni. E dopo una exit di successo, lavora da pochi mesi al progetto di Macai che però sta già raggiungendo grandi obiettivi e suscitando parecchio interesse. Macai vuole essere il primo supermercato in Italia capace di consegnare una spesa completa in pochi minuti.  Giovanni ha già portato a bordo di Macai persone con grandissima esperienza nel settore e si appresta a chiudere il pre-seed round più importante di sempre in Italia e uno dei più importanti in Europa con una cap table dinamica e investitori da tutto il mondo. Durante la Italia Tech Week quest’anno Saeed Amidi - CEO & Founder di Plug and Play Tech Center - uno dei più grandi acceleratori della Silicon Valley - ha annunciato il suo investimento in Macai e di Giovanni ha detto “ho conosciuto il CEO di Macai, è estremamente ben informato e ha tanta passione e credo che costruirà un unicorno in Italia”.  Risorse consigliate Film: - Something Ventured - The Start-up Kids Libro: “The Hard Thing About Hard Things” – Ben Horowitz Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
38:47
October 11, 2021
#46 (PARTE 2) Afroitalianità, attivismo e impresa con Evelyne Afaawua, CEO & Founder Nappytalia
Imprenditrice, attivista ed Influencer Afroitaliana. Questa per noi è stata un’intervista speciale, talmente speciale che abbiamo voluto dare ad Evelyne tutto lo spazio per raccontare la sua storia che pubblicheremo in due parti. Nella prima parte, abbiamo scoperto il percorso - e tutte le difficoltà - che Evelyne ha dovuto superare per arrivare a creare Nappytalia, la prima azienda black owned in Italia a creare una linea cosmetica di prodotti ECOBIO per capelli ricciafro (e ricci), made in Italy. La storia di Evelyne è un racconto bellissimo che fa della forza di volontà e della resilienza due valori essenziali per la sua crescita. Nella nostra chiacchierata abbiamo voluto parlare molto di diversità e di cosa vuol dire essere una donna, nera in Italia che ambisce a spaccare nel mondo del lavoro. Abbiamo parlato di identità, di razzismo e forse più che in ogni altra intervista di cosa vuol dire essere italiani. Siamo onorate di aver avuto l'opportunità di questa storia - che siamo sicure vi darà tantissima carica. Oggi scopriamo come Evelyne ha messo in piedi e cresciuto la sua azienda: Nappytalia. Libri consigliati: Americanah, Chimamanda Ngozi Adichie Shoe Dog, Phil Knight  Ricominciare da sé, Osho Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
37:37
October 04, 2021
#45 (PARTE 1) Afroitalianità, attivismo e impresa con Evelyne Afaawua, CEO & Founder Nappytalia
Imprenditrice, attivista ed Influencer Afroitaliana. Questa per noi è stata un’intervista speciale, talmente speciale che abbiamo voluto dare ad Evelyne tutto lo spazio per raccontare la sua storia che pubblicheremo in due parti. Nella prima parte, oggi, scopriremo il percorso - e tutte le difficoltà - che Evelyne ha dovuto superare per arrivare a creare Nappytalia, la prima azienda black owned in Italia a creare una linea cosmetica di prodotti ECOBIO per capelli ricciafro (e ricci), made in Italy. La storia di Evelyne è un racconto bellissimo che fa della forza di volontà e della resilienza due valori essenziali per la sua crescita. Nella nostra chiacchierata abbiamo voluto parlare molto di diversità e di cosa vuol dire essere una donna, nera in Italia che ambisce a spaccare nel mondo del lavoro. Abbiamo parlato di identità, di razzismo e forse più che in ogni altra intervista di cosa vuol dire essere italiani. Siamo onorate di aver avuto l'opportunità di questa storia - che siamo sicure vi darà tantissima carica. E la settimana prossima scopriremo come Evelyne ha messo in piedi e cresciuto la sua azienda: Nappytalia. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
31:51
September 27, 2021
#44 Ri-immaginare il mercato immobiliare con Luca Bovone, Founder & CEO Habyt
Luca Bovone è il Founder & CEO di Habyt: una start-up di co-living che ha raccolto piu di €30 mln di capitali. Habyt è nata da un bisogno personale: quello di Luca, che come tanti ragazzi che si trasferiscono per esperienze lavorative o di studio all’estero, cercava un posto dove vivere, con dei coinquilini, un contratto flessibile e degli standard di qualità medio-alto… ma come molti di voi sapranno, questi posti non sono facili da trovare. Quindi dopo 5 anni che l’idea gli ronzava in testa, e il “co-living” iniziava a diventare un trend affermato - nel 2017 Luca decide di lasciare il suo lavoro da Dropbox e partire a Berlino per lanciare Habyt. Luca ci racconterà che crescere Habyt non è stata una passeggiata… anzi, i momenti difficili sono stati tantissimi e molto intensi, soprattutto all’inizio. Inclusa la perdita del suo co-founder, che però hanno superato brillantemente. Oggi Habyt, mostra tassi di crescita del 300% anno su anno, ha acquisito quattro player internazionali ed ha più di 100 dipendenti che gestiscono un portafoglio di oltre 5 mila unità abitative in 15 città e 6 Paesi. E non si fermeranno qui. Libri consigliati: Sapiens di Noah Harari  Libro d'ombra (In Praise of Shadows) di Jun'ichirō Tanizaki Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
41:45
September 20, 2021
#43 L'enoteca online che sta conquistando l'Europa con Marco Magnocavallo, CEO & Co-Founder Tannico
Marco è un imprenditore seriale, prima di arrivare a fondare Tannico nel 2012, aveva già tre aziende e un’esperienza in un fondo d’investimento alle spalle. Oggi Tannico è un grandissimo successo. Nel 2020 ha fatturato più di €37 milioni ed è divenatata la più grande enoteca di vini italiani al mondo. Inoltre, dopo aver chiuso un deal con il Gruppo Campari, a giugno 2020, che ha acquisito 49% dell’azienda per €23.4 milioni, a luglio 2021 anche LVMH (attraverso Moet Hennessy) è entrata nella partecipazione di Tannico. Fondare Tannico non è stato facile, perché il mondo dell'enologia era molto scettico riguardo al mondo del web, ma Marco è riuscito a superare anche questa sfida. Cosa lo ha sempre spinto? In parte, la voglia di creare qualcosa da zero e vedere un'idea che diventa reale. D’altra parte anche la voglia di provare a suo padre che ce l’avrebbe fatta. La storia di Marco inizia infatti con una ribellione contro i suoi genitori che lo volevano avvocato. -- Entrate a fare parte della community Made IT su Zwap Seguiteci su Instagram e LinkedIn Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
37:51
September 13, 2021
#42 Ispirare la prossima generazione di imprenditori con Federico Grom, Co-Founder Grom
Molti di voi conosceranno la storia di Grom, la catena di gelati che Federico ha lanciato con il suo socio Guido Martinetti nel 2003 e che hanno venduto a Unilever nel 2015. Con Federico abbiamo voluto parlare di come lui e Guido hanno creato e scalato Grom ma non solo.Oggi Federico si occupa di investimenti nel campo immobiliare, lui e Guido continuano a lavorare insieme a “Mura Mura” un azienda agricola che produce vino e frutta in Piemonte, e una cosa di cui abbiamo voluto parlare in particolare: Federico ha collaborato con la piattaforma e-learning Corsi.it per fare “give back” nell'ambito del imprenditoria. Ossia: sviluppare dei corsi che possano trasmettere la mentalità imprenditoriale. L’idea di Federico nasce da una voglia di trasmettere tutto quello che ha imparato durante la creazione e li sviluppo di Grom alla prossima generazione di imprenditori. Quindi abbiamo voluto anche noi fargli alcune domande per rubare qualche lezione importante. Risorse consigliate:Dentro la mente di Bill Gates (Documentario su Netflix)Good to Great, Jim CollinsPour Your Heart Into It: How Starbucks Built a Company One Cup at a Time, Howard ShultzGrom: Storia di un'amicizia, qualche gelato e molti fiori, Federico Grom e Guido Martinetti--Questo episodio è stato sponsorizzato da Young Platform, una piattaforma innovativa che permette a tutti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute in modo facile e sicuro. L'app è pensata e realizzata per chiunque voglia iniziare un percorso nel mercato crypto ma non sa da dove iniziare, quindi semplicissima e immediata nell'utilizzo.La notizia bomba è che otterrete 10€ di bonus sull'app già alla registrazione usando il link che abbiamo incluso nei dettagli della puntata o usando il codice MADEIT durante l'iscrizione. Praticamente Young vi consentirà di avere subito un budget con cui partire per acquistare criptovalute. Per attivare il bonus, dovrete iscrivervi alla piattaforma e fare la verifica dell'identità e poi fare un deposito minimo di 50€. Inoltre, all'interno dell'app potete guadagnare 5€ per ogni amico che invitate!https://youngexchange.page.link/Dw1j--Seguiteci suInstagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
45:47
August 02, 2021
#41 Scalare una startup a livello internazionale con Francesco Borghi, CEO & Co-Founder ShippyPro
ShippyPro è una startup che ha sviluppato un software per semplificare la gestione delle spedizioni per l'ecommerce.La storia di ShippyPro è una storia tutta italiana, anzi tutta fiorentina, ma da subito Francesco ha voluto dare una svolta internazionale al suo percorso e a quello di ShippyPro. Passando per vari pivot, ha creato un software che oggi gestisce lo shipping di aziende in 36 paesi del mondo grazie all’integrazione con oltre 140 corrieri e 60 canali di vendita.Portati dal boom del e-commerce in Europa e in tutto il mondo ShippyPro ha avuto una crescita esponenziale negli ultimi due anni. Poche settimane fa hanno chiuso un round di Serie A da $5 milioni guidato dal fondo americano Five Elms Capital. Tra le tante cose, hanno annunciato che useranno parte di questo investimento per assumere 100 nuove persone entro fine anno che potranno lavorare dal loro quartier generale a Firenze. Bello vedere un azienda italiana che porta talento e fondi internazionali a casa.Libri consigliati:Lean Startup, Eric RiesJobs to Be Done: Theory to Practice, Anthony W. Ulwick--Questo episodio è stato sponsorizzato da Young Platform, una piattaforma innovativa che permette a tutti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute in modo facile e sicuro. L'app è pensata e realizzata per chiunque voglia iniziare un percorso nel mercato crypto ma non sa da dove iniziare, quindi semplicissima e immediata nell'utilizzo.La notizia bomba è che otterrete 10€ di bonus sull'app già alla registrazione usando il link che abbiamo incluso nei dettagli della puntata o usando il codice MADEIT durante l'iscrizione. Praticamente Young vi consentirà di avere subito un budget con cui partire per acquistare criptovalute. Per attivare il bonus, dovrete iscrivervi alla piattaforma e fare la verifica dell'identità e poi fare un deposito minimo di 50€. Inoltre, all'interno dell'app potete guadagnare 5€ per ogni amico che invitate!https://youngexchange.page.link/Dw1j--Seguiteci suInstagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/?viewAsMember=true Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
39:00
July 26, 2021
#40 MedTech, innovazione e un pizzico di fortuna con Gabriele Grecchi, CEO & Co-Founder Silk Biomaterials
Silk Biomaterials è una startup medtech che utilizza una nuova tecnologia basata sulla seta per la medicina rigenerativa. È stato bellissimo fare un tuffo nella mente di Gabriele - ha decisamente un percorso un po’ insolito: che parte da una cover band dei Queen, passa per il mondo dei videogiochi, una banca d’affari e atterra nel settore delle scienze della vita. Un settore del quale non abbiamo mai parlato, ma un settore nel quale l’Italia ha un’importante e partita da giocare, del quale Gabriele ci darà un ottima introduzione. Anche perché ha scritto un libro proprio su questo: Future Health oltre che un libro sul Venture Capital: Capital di Ventura. Ci sarà moltissimo da imparare da questa chiacchierata quindi tenete le orecchie aperte.Silk Biomaterials è stata fondata nel 2014 dalla ricerca di Antonio Alessandrino (oggi Chief Technology Officer), Giuliano Freddi (Chief Scientific Officer) -- e nel 2016 sotto la guida di Gabriele hanno raccolto €7M di capital: il round più importante per una startup italiana quell’anno. In quest’episodio Gabriele ci da tantissimi spunti, tra cui:✔️Come creare la propria fortuna✔️Come costruire un team vincente✔️Come lanciarsi in un settore di cui non si ha esperienza✔️Cosa consiglia a tutti gli imprenditori dell’ incubatore-acceleratore per starrtup, G-Factor dove è un mentor --Questo episodio è stato sponsorizzato da Young Platform, una piattaforma innovativa che permette a tutti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute in modo facile e sicuro. L'app è pensata e realizzata per chiunque voglia iniziare un percorso nel mercato crypto ma non sa da dove iniziare, quindi semplicissima e immediata nell'utilizzo.La notizia bomba è che otterrete 10€ di bonus sull'app già alla registrazione usando il link che abbiamo incluso nei dettagli della puntata o usando il codice MADEIT durante l'iscrizione. Praticamente Young vi consentirà di avere subito un budget con cui partire per acquistare criptovalute. Per attivare il bonus, dovrete iscrivervi alla piattaforma e fare la verifica dell'identità e poi fare un deposito minimo di 50€. Inoltre, all'interno dell'app potete guadagnare 5€ per ogni amico che invitate!https://youngexchange.page.link/Dw1j--Seguiteci suInstagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
40:27
July 19, 2021
#39 Rompere gli schemi con Beatrice Venezi, direttore d'orchestra
La storia di Beatrice ci ha incuriosite, innanzitutto perché ci dava l'opportunità di scoprire un nuovo settore: quello della musica classica, ma anche perché Beatrice è tra i più giovani direttori d'orchestra italiani e una delle poche professioniste femminili. Quello che trasparira dalla nostra intervista è che questo suo essere giovane l’ha portata a vedere la sua professione, e il mondo della musica classica, in una chiave diversa. Beatrice ha chiaramente una mentalità imprenditoriale sviluppata e l’ha usata per crescere nel suo percorso usando strategie di marketing intorno al suo personaggio che, unite al suo talento, l’hanno portata a collaborare con artisti di fama mondiale come Bruno Canino, Stefan Milenkovich, Valentina Lisitsa, Carla Fracci, Andrea Bocelli e con orchestre di fama mondiale come l'Orchestra del Teatro La Fenice, l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e la New Japan Philharmonic. È una delle poche donne a dirigere orchestre di livello internazionale: dal Giappone alla Bielorussia, dal Portogallo al Libano, dal Canada all'Argentina, dagli Stati Uniti all'Armenia.Nel 2017 è stata insignita della storica e prestigiosa Scala d'Oro, il Corriere della Sera l'ha inserita nella lista delle 100 donne dell'anno 2016 e in quella delle 50 donne dell'anno 2017, e nel 2018 Forbes Italia l'ha inserita la lista dei 100 giovani leader del futuro under 30.Ha anche inciso vari dischi, l’ultimo che uscirà a breve, e quest’anno molti di noi l’hanno vista sul palco dell'Ariston di Sanremo. Un suo grande sogno ed obiettivo è quello di avvicinare i giovani al mondo della musica classica. --Questo episodio è stato sponsorizzato da Young Platform, una piattaforma innovativa che permette a tutti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute in modo facile e sicuro. L'app è pensata e realizzata per chiunque voglia iniziare un percorso nel mercato crypto ma non sa da dove iniziare, quindi semplicissima e immediata nell'utilizzo.La notizia bomba è che otterrete 10€ di bonus sull'app già alla registrazione usando il link che abbiamo incluso nei dettagli della puntata o usando il codice MADEIT durante l'iscrizione. Praticamente Young vi consentirà di avere subito un budget con cui partire per acquistare criptovalute. Per attivare il bonus, dovrete iscrivervi alla piattaforma e fare la verifica dell'identità e poi fare un deposito minimo di 50€. Inoltre, all'interno dell'app potete guadagnare 5€ per ogni amico che invitate!https://youngexchange.page.link/Dw1j--Seguiteci suInstagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/?viewAsMember=true Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
36:23
July 12, 2021
Made IT Tips #2 - Come trovare un Chief Technology Officer (CTO) con Alex Pagnoni, Founder CTO Mastermind
Made IT Tips è la nostra rubrica di consigli per aspiranti imprenditori. Oggi vi portiamo un’intervista con Alex Pagnoni, Fondatore e CTO Mentor di CTO Mastermind, una community di oltre 250 CTOs e Technical Advisor e Fractional CTO per startup e imprese che vogliono accelerare il loro percorso per diventare tech companies tramite la sua piattaforma Axelerant. La persona perfetta per fare luce sulla figura del CTO.Alex ci ha dato consigli su come trovare un CTO, una volta trovato come coinvolgerlo nel progetto e come assicurarci di parlare la sua lingua. --Questo episodio è stato sponsorizzato da Young Platform, una piattaforma innovativa che permette a tutti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute in modo facile e sicuro. L'app è pensata e realizzata per chiunque voglia iniziare un percorso nel mercato crypto ma non sa da dove iniziare, quindi semplicissima e immediata nell'utilizzo.La notizia bomba è che otterrete 10€ di bonus sull'app già alla registrazione usando il link che abbiamo incluso nei dettagli della puntata o usando il codice MADEIT durante l'iscrizione. Praticamente Young vi consentirà di avere subito un budget con cui partire per acquistare criptovalute. Per attivare il bonus, dovrete iscrivervi alla piattaforma e fare la verifica dell'identità e poi fare un deposito minimo di 50€. Inoltre, all'interno dell'app potete guadagnare 5€ per ogni amico che invitate!https://youngexchange.page.link/Dw1j Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
16:15
July 05, 2021
#38 I pionieri della new space economy, con Renato Panesi Co-Founder & CMO D-Orbit
D-Orbit è il leader globale nel settore della logistica spaziale e dei servizi di trasporto orbitale. Quando si pensa a startup e aziende private nel settore dello spazio - si pensa subito all’America: Elon Musk, SpaceX, Virgin Galactic… eppure l’Italia ha una lunga storia di eccellenza nello spazio, come ci racconterà Renato, e D-Orbit ne è l’ultimo esempio. Entrambi Ingegneri Aerospaziali, Renato e il suo co-founder Luca Rossettini hanno fondato l’azienda nel 2011 dopo essersi conosciuti in California tramite il Programma Fullbright, una prestigiosa borsa di studi che promuove lo scambio culturale con gli Stati Uniti. Sono poi dovuti tornare in Italia ed è qui che hanno iniziato a costruire concretamente D-Orbit. Abbiamo voluto rilasciare quest’episodio proprio oggi - perché pochi giorni fa, il 17 giugno, SpaceX ha completato con successo l’ultimo lancio del Falcon 9 - con a bordo satelliti di D-Orbit! Nell’intervista Renato ci racconta proprio dell'emozione che si prova ad essere nella sala di controllo quando sta per partire un lancio con un loro satellite a bordo. Abbiamo anche parlato della passione di Renato per l’avventura spaziale, della sua esperienza alla NASA, dei momenti difficili legati ad essere stati tra le prime startup della “new space economy”, e il momento di svolta quando è partito il primo lancio con un satellite D-Orbit funzionante a bordo. Un’intervista che vi farà sognare. -- Questo episodio è stato sponsorizzato da Young Platform, una piattaforma innovativa che permette a tutti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute in modo facile e sicuro. L'app è pensata e realizzata per chiunque voglia iniziare un percorso nel mercato crypto ma non sa da dove iniziare, quindi semplicissima e immediata nell'utilizzo. La notizia bomba è che otterrete 10€ di bonus sull'app già alla registrazione usando il link che abbiamo incluso nei dettagli della puntata o usando il codice MADEIT durante l'iscrizione. Praticamente Young vi consentirà di avere subito un budget con cui partire per acquistare criptovalute. Per attivare il bonus, dovrete iscrivervi alla piattaforma e fare la verifica dell'identità e poi fare un deposito minimo di 50€. Inoltre, all'interno dell'app potete guadagnare 5€ per ogni amico che invitate! https://youngexchange.page.link/Dw1j Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
41:47
June 28, 2021
#37 Dalla fame al successo, con Marco Palladino Co-Founder & CEO di Kong
Kong è un azienda tech basata a San Francisco che vende una tecnologia per gestire API, Application Programming Interface, che sono la colonna portante del digitale. Permettono di gestire lo scambio di dati collegando le aziende con i loro fornitori, partner e clienti. Tra gli investitori in Kong ci sono niente di meno che Travis Kalanick, il founder di Uber, Jeff Bezos, il founder di Amazon, e il CEO di Google Eric Schmidt. Qualche mese fa ha chiuso un round da $100 milioni guidato da Tiger Global portando la loro valutazione a $1.4 miliardi diventando un Unicorno.La storia di Marco e del suo co-founder Augusto Marietti è stata scritta per essere raccontata in un podcast - e vi garantiamo che vi sbalordirà! Marco e Augusto hanno iniziato a lavorare al predecessore di Kong, Mashape dal loro garage a Milano quando avevano solo 18 anni. Ma in Italia non hanno trovato nessuno che credesse nella loro idea e gli investitori offrivano condizioni che non potevano accettare. Invece di abbandonare il sogno hanno preso un biglietto di sola andata per San Francisco. Farcela in SIlicon Valley è stato tutt’altro che banale: hanno dormito sulle panchine, perso 20kg mangiando solo pasta al tonno per mesi e messo tutte le loro energie nel crescere l’azienda fino alla svolta che arriva nel 2017. --Questo episodio è stato sponsorizzato da Young Platform, una piattaforma innovativa che permette a tutti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute in modo facile e sicuro. L'app è pensata e realizzata per chiunque voglia iniziare un percorso nel mercato crypto ma non sa da dove iniziare, quindi semplicissima e immediata nell'utilizzo. Io e Camilla abbiamo iniziato a formarci con la loro app Stepdrop e siamo pronte a lanciarci su Young Platform. La notizia bomba è che otterrete 10€ di bonus sull'app già alla registrazione usando il link che abbiamo incluso nei dettagli della puntata o usando il codice MADEIT durante l'iscrizione. Praticamente Young vi consentirà di avere subito un budget con cui partire per acquistare criptovalute. Per attivare il bonus, dovrete iscrivervi alla piattaforma e fare la verifica dell'identità e poi fare un deposito minimo di 50€. Inoltre, all'interno dell'app potete guadagnare 5€ per ogni amico che invitate! https://youngexchange.page.link/Dw1j Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
37:16
June 21, 2021
#36 Stravolgere la Motor Valley con Livia Cevolini, CEO di Energica Motor Company
Energica Motor Company è il primo produttore italiano di moto elettriche supersportive.Livia cresce nella sua azienda di famiglia, girando in fabbrica e frequentando le gare di motori fin da quando era bambina. Suo nonno era un imprenditore e inventore nel mondo della tecnologia meccanica, poi suo padre Roberto fonda il Gruppo CRP, un fornitore di tecnologie meccaniche per la Formula 1, l’automotive e l’aerospaziale. Nonostante le sue varie passioni, Livia decide di studiare ingegneria per poi entrare subito dopo la laurea nel Gruppo CRP a fianco a suo fratello per prendere le redini dell’azienda. Come ci racconterà Livia nel 2008/2009 vengono fortemente impattati dalla crisi finanziaria e Livia decide di portare al tavolo un'idea un po’ pazza… perché non provare a costruire moto elettriche?Da questo momento nasce Energica che oggi è considerata la “Tesla” italiana delle moto. La storia di Livia è sicuramente una storia di grande coraggio e resilienza. Come sentirete crescere Energica non è stato facile -ci è voluta tanta caparbietà nel prendere scelte coraggiose e non mollare nei momenti difficili. Oggi Energica è una società quotata in borsa che produce moto elettriche da strada ed è stata scelta come Costruttore Unico per il campionato di MotoE della MotoGP che è partito nel 2019. Abbiamo anche voluto parlare con Livia di cosa vuol dire essere una donna nel mondo dei motori. -Seguiteci su Instagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/ Seguiteci su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
39:32
June 14, 2021
#35 Un'italiana alla conquista di Hollywood, con Susie Mancini
Questa settimana parliamo con Susie Mancini, una scenografa basata a Los Angeles che è stata nominata per un Emmy Award per il suo lavoro sulla serie Netflix di Greg Daniels e Steve Carell: Space Force. Questa è un’intervista piena di storie divertenti! Susie ci racconterà come si è appassionata al mondo del cinema, come ha fatto ad emergere, com’è sopravvissuta alle incertezze legate alla vita della freelancer e come ha convinto il suo idolo: Greg Daniels, il creatore della serie The Office, ad assumerla per creare la scenografia di Space Force. Abbiamo anche parlato di cosa vuol dire essere una donna in un settore dominato dagli uomini e come #MeToo ha cambiato il mondo del cinema in America. - Questo episodio è sponsorizzato da Young Platform, una piattaforma innovativa che permette anche a utenti inesperti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute. Il motto di Young è “crypto made easy”. E grazie alla loro piattaforma è veramente “easy” diventare degli esperti di cripto. Quindi se come noi vorreste cominciare ad investire in cripto ma vi mancano le basi… Young diventerà il vostro migliore amico. Se volete saperne di più potete andare direttamente sul loro sito https://youngplatform.page.link/EdHUW3vUgahkx7uQA - Seguiteci su Instagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/ Seguiteci su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
35:04
May 31, 2021
#34 La Healthtech da $1 Miliardo con Alessio Signorini e Luca Foschini, Co-Founders Evidation Health
Alessio Signorini e Luca Foschini sono i co-founders di Evidation Health una scale-up basata a Santa Barbara, California, e valutata ad oltre $1 miliardo. Evidation misura la salute dei suoi oltre 4.5 milioni di utilizzatori e consente a chiunque di partecipare a programmi di ricerca e salute innovativi. Luca ed Alessio hanno una storia bellissima che comincia in contesti diversi ma dalla stessa passione: quella per i computer anche gli ha portati a conoscersi alle Olimpiadi di Informatica. Hanno poi seguito percorsi paralleli fino ad arrivare entrambi negli Stati Uniti per un PHD e poi a lavorare per compagnie nel settore tech tra cui Ask.com e YouTube. Gli inizi di Evidation sono stati tosti, con tanti alti e bassi, dubbi sul loro futuro, e lavorando non-stop per arrivare a un modello di business che potesse avere senso. Oggi Evidation è un unicorno, ma convincere fondi di Venture Capital a credere in loro non è stato sempre facile. Libri Consigliati: •Outliers, Malcom Gladwell •Leadership and Self-Deception: Getting out of the Box, The Arbinger Institute •Do More Faster: Techstars Lessons to Accelerate Your Startup, Techstars - Questo episodio è sponsorizzato da Young, una piattaforma innovativa che permette anche a utenti inesperti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute. Il motto di Young è “crypto made easy”. E grazie alla loro piattaforma è veramente “easy” diventare degli esperti di cripto. Quindi se come noi vorreste cominciare ad investire in cripto ma vi mancano le basi… Young diventerà il vostro migliore amico. Se volete saperne di più potete andare direttamente sul loro sito https://youngplatform.page.link/EdHUW3vUgahkx7uQA - Seguiteci su Instagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/ Seguiteci su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
41:54
May 24, 2021
#33 Applicare il metodo lean start-up con Ciro di Lanno e Martina Capriotti, Co-Founders MIRTA
Ciro di Lanno e Martina Capriotti sono i co-founders di MIRTA, una digital marketplace che promuove gli artigiani del Made in Italy. Quando abbiamo scoperto Mirta, ce ne siamo innamorate per due motivi: primo perché la piattaforma mette in valore il patrimonio artigianale italiano in modo innovativo e secondo per quanto velocemente Ciro e Martina hanno messo a terra e cresciuto il business.Ciro e Martina hanno iniziato le loro carriere in consulenza da Boston Consulting Group e dopo due anni, Martina si è trasferita nell’ufficio di Seoul di BCG mentre Ciro è entrato a Stanford per fare un MBA. Ispirata da un progetto al quale stava lavorando in Corea del Sud a Martina viene l’idea di MIRTA. Creare una piattaforma che permetta ad artigiani italiani di vendere i loro prodotti direttamente a consumatori in giro per il mondo che sono assetati di lusso Made in Italy. Così coinvolge Ciro che utilizzerà le risorse di Stanford per iniziare a definire il loro business. MIRTA nasce meno di due anni fa e Ciro e Martina sono riusciti a chiudere un seed round da €2.5M in soli sei mesi e stanno già chiudendo il loro secondo round di investimenti. Il business in sé sta anche crescendo velocemente, e nella nostra intervista Ciro e Martina ci racconteranno la loro strategia di crescita. Il segreto? Il metodo Lean Startup. Ovvero testare idee rapidamente e apportare continuamente modifiche per affinare la strategia di impresa. Se non ne avete ancora sentito parlare o volete capire meglio come si mette in pratica: questo è l’episodio per voi. www.mirta.com - Questo episodio è sponsorizzato da Young, una piattaforma innovativa che permette anche a utenti inesperti di formarsi e poi semplicemente iniziare a comprare e vendere criptovalute. Scaricando la loro app “Stepdrop” accederete a tantissimo contenuto educativo che vi aiuterà a diventare degli esperti di cripto. Con Stepdrop potrete guadagnare dei Young Tokens camminando e tramite giochi educativi imparerete tutto cio che c’è da sapere sulle crypto… e una volta pronti, potete cominciare a comprare e vendere cripto sulla Young Platform. Se volete saperne di più potete andare direttamente sul loro sito https://youngexchange.page.link/PsgF - Seguiteci su Instagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/ Seguiteci su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
39:37
May 17, 2021
#32 Costruire un'azienda ascoltando i consumatori con Martina Cusano, Co-Founder & CEO Mukako
Martina è la co-founder & CEO di Mukako, il Brand Nativo Digitale dedicato ai giochi per la prima infanzia.Martina si è laureata in economia alla Bocconi, e dopo tre anni in investment banking a Londra è volata negli States per fare un MBA a Harvard Business School. Sognava già di fare l'imprenditrice ma c’era un ostacolo importante: l’aspetto economico. Quindi finito l’MBA nel 2009 ha cercato lavoro ed è atterrata da Privalia dove ha avuto una carriera super dinamica. Finché è arrivato il momento di fare il salto - nel 2014 Martina e una sua collega, Elisa Tattoni, hanno lanciato Mukako. Il modo in cui Martina e Elisa hanno lanciato Mukako è affascinante non avevano un’idea precisa oltre alla sicurezza che il loro target market sarebbe stato quello dei neo-genitori. Vi lasciamo scoprire nell’episodio la loro storia incredibile.https://it.mukako.com/it/ -Questo episodio è sponsorizzato da Ncode, la prima community per lo sviluppo di prodotti e servizi senza l'utilizzo di codice a supporto dell'imprenditoria italiana. Offrono la possibilità di sviluppare il vostro MVP in maniera molto veloce e soprattutto abbattendo radicalmente i costi.Scoprite tutti i loro servizi sul sul loro sito www.ncode.it-Seguiteci su Instagram: https://www.instagram.com/madeit.podcast/ Seguiteci su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
49:52
May 10, 2021
#31 Utilizzare la propria creatività e non arrendersi mai con Nicolò Santin, Co-Founder & CEO Gamindo
Nicolò Santin è il CEO e Co-Founder di Gamindo - una piattaforma che permette di donare in beneficenza giocando ai videogiochi.Gamindo nasce come un'idea di tesi di laurea di Nicolò che ha studiato ingenieria alla Ca’ Foscari a Venezia e poi dopo la laurea, ha deciso di provare a metterla in pratica. Ha convinto un suo ex compagno di basket, Matteo Albrizio, a lasciare il suo lavoro per cominciare quest’avventura. Si sono fatti conoscere partecipando ad alcune competizioni per startup, e vincendo la Milano startup weekend, Startuppato Torino e soprattutto il Premio nazionale innovazione, per il quale sono stati premiati al Senato. Hanno poi anche avuto l'opportunità di volare a San Francisco per prendere parte a Plug & Play, l’acceleratore più grande al mondo. Oggi Gamindo ha sviluppato giochi per Lavazza, Discovery Channel e Chiara Ferragni -- e sognano un futuro dove tutti i brands possano creare il proprio videogioco. Abbiamo scoperto Nicolò grazie a LinkedIn dove ha quasi 29 mila followers e posta contenuti divertenti ed interessanti allo stesso tempo. Quello che ci ha colpito di Nicolò e stato proprio il suo entusiasmo, Nicolò è quel tipo di persona che non si fa dire di no. Piuttosto pensa alla soluzione più creativa possibile per superare un ostacolo. Ce ne racconterà di belle in questa chiacchierata - tipo come hanno convinto il team di Chiara Ferragni a lavorare con loro, come sono riusciti a pagarsi il viaggio in Silicon Valley e come hanno convinto la responsabile gaming di Facebook ad incontrarli senza un appuntamento. Articolo: Do Things That Don't Scale di Paul Grahams: https://www.inc.com/business-insider/paul-grahams-counter-intuitive-startup-advice-do-things-that-dont-scale.html Film: Ogni Maledetta DomenicaLibro: Open di Andrea AgassiGamindo: https://gamindo.com/en/homepage/Profilo LinkedIn di Nicolò: https://www.linkedin.com/in/nicolosantin/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
39:47
May 03, 2021
#30 Creare le proprie opportunità con Matteo Altieri, Founder & CEO House of Talent
Matteo Altieri, classe 1996, è un attore, influencer e imprenditore. Nel 2017, all’età di 21 anni ha creato House of Talent, un acceleratore di sogni: con la sua crew di talent e creator (+6M di follower) si rivolge al target pre-adolescenziale 9-14 anni, creando contenuti di intrattenimento in grado di trasmettere alle nuove generazioni valori come l’inclusione, il gioco di squadra e l'esaltazione delle diversità. Con un suo studio di registrazione di oltre 1.000mq a Cologno Monzese (MI), è anche produttore televisivo lavorando con alcuni dei maggiori player del mercato come MondoTV Group, Viacom CB, Sky Media e Netflix. A Novembre del 2020, il Gruppo OneDay di Paolo De Nadai ha annunciato l’acquisizione del 35% delle quote di House of Talent - allargando verso il basso l’età delle proprie community, riuscendo così ad arrivare con i suoi diversi business (ScuolaZoo, WeRoad, le agenzie di comunicazione ZooCom e Together, e OneDay stessa) a un'audience che va dagli 8 ai 35 anni.Se volete guardare alcuni dei loro contenuti, ecco la loro pagina YouTube:https://www.youtube.com/channel/UCkUP0tr9O2DhC4qyVv9mCkA Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
36:10
April 26, 2021
Made IT Tips #1 - Risorse per Startup con Startup Geeks, CB Growth Capital e La Carica delle 101
Benvenuti al primo epsiodio di “Made IT Tips”: una rubrica di consigli per aspiranti imprenditori. L’imprenditoria può sembrare una strada solitaria – ma non deve esserlo per forza! Ci sono tante risorse la fuori per supportare start-up che possono fare tutta la differenza se state pensando di intraprendere questo percorso. Per questo episodio, Ines ed io ne abbiamo selezionate tre – ecco tutti i dettagli per accedere ai loro servizi:•Start-up Geeks: community di startupper italiani che fornisce diversi corsi di formazione, opportunità di networking e altri strumenti per aiutare imprenditori a fare crescere il loro business. Sito: https://sgpremium.startupgeeks.it/ Startup Builder: https://builder.startupgeeks.it/startup-builder•Cross Border Growth Capital: advisor specializzato nel mettere in contatto imprenditori con i giusti investitori.Sito: https://www.growthcapital.it/contattiLinkedIn: https://www.linkedin.com/company/cb-growth-capital/Live Made IT x Growth Capital: https://www.linkedin.com/feed/update/urn:li:activity:6788076366140116992•La Carica delle 101: community di imprenditrici, manager e professioniste che offrono consulenze gratuite per accompagnare e sostenere le startup italiane nel loro percorso di crescita.Sito: https://lacaricadelle101.org/Outsider’s Inn: https://lacaricadelle101.org/outsidersinn Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
21:08
April 19, 2021
#29 Sognare in grande con Francesco Simoneschi, Co-Founder & CEO TrueLayer
Francesco Simoneschi è un imprenditore seriale nato. Cresciuto a Roma, con una passione per l’informatica, il suo percorso imprenditoriale inizia da giovanissimo. Nel 2006, appena entrato all'università fonda con due amici, Luca Martinetti e Massimo Andreasi Basi, la sua prima start-up, DomainsBot - nel 2010 vendono una parte dell’azienda a una societa Tedesca che chiede ai tre founders di trasferirsi a San Francisco per aprire la loro filiale in Silicon Valley.Dopo 2 anni decidono di lasciare DomainsBot e lanciare un’altra start-up: Staq.iq, che aiuta gli sviluppatori di videogiochi a capire come fidelizzare e monetizzare i giocatori, e entrano nel prestigioso acceleratore Techstars a Seattle. Dopo pochissimo vendono lo societa a Playhaven.Ma non si fermano sicuramente qui, nel 2014, Francesco decide di aprire un fondo di Venture Capital, Mission and Market che è ancora operativo e sotto la guida di Francesco, ha investito in più di 50 startup.E poi il breakthrough: nel 2016 Francesco e Luca si trasferiscono a Londra e lanciano TrueLayer. In pochi anni TrueLayer diventa uno dei principali fornitori mondiali di API finanziarie. La loro missione è far crescere l'economia dell'Open Banking creando una piattaforma veramente globale per consentire alle aziende di sviluppare nuovi servizi e prodotti finanziari. TrueLayer ha negoziato partnerships di integrazione con la maggior parte delle principali banche europee, conquistando una serie di aziende leader come clienti, firmando una partnership globale con Visa e assicurando investimenti da aziende come Tencent e Temasek. Proprio qualche giorno fa TrueLayer ha chiuso il suo round D di fundraising di $70 milioni che porta la loro raccolta di capitali totale a $142 milioni. Parlare con una persona come Francesco è stato sicuramente divertentissimo, umilissimo ma con mille idee in testa! Abbiamo cercato di ripercorrere il suo percorso ma pensando più a cosa ogni step ha voluto dire per lui e cosa lo ha spinto ad arrivare fino a qui. Libro consigliato: Principles: Life and Work, Ray Daliohttps://truelayer.com/ Mission and Market https://m14t.com/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
47:59
April 12, 2021
#28 Vincere sul web da GialloZafferano a SoniaPeronaci.it, con Sonia Peronaci
Sonia Peronaci è considerata una delle imprenditrici digitali italiane di maggiore successo. Pensate che ha cominciato a lavorare a GialloZafferano con il suo compagno nel 2006 quando in Italia era difficilissimo lavorate sul web e non c’erano tutte risorse che ci sono adesso! Lavoravano come commercialisti di giorno e la sera Sonia cucinava e faceva le foto delle ricette, mentre il suo compagno lavorava al sito. GialloZafferano è cresciuto molto velocemente a livello di utenti, ma era difficile monetizzare. Infatti nel 2008 decidono di vendere a Banzai Media. Sonia continua a lavorare da GialloZafferano fino al 2015 quando decide di lasciare la società per cominciare un’altra avventura creando il suo sito di ricette soniaperonaci.it e lancia la Sonia Factory uno spazio polifunzionale destinato a ospitare eventi su Tv, libri, eventi e cooking show. Probabilmente avete tutti cucinato almeno una ricetta seguendo le istruzioni passo passo di GialloZafferano. E stata proprio lì l’intuizione di Sonia postare una ricetta al giorno, con costanza, e rendere le ricette semplicissime facendo vedere le foto di tutti i passi da seguire.Nella nostra intervista Sonia ci parla proprio di come nasce quest’idea come hanno affrontato tutte le sfide degli inizi, e perché hanno deciso di vendere così presto.Sonia ha anche sempre puntato sui social mettendosi in prima linea ed ha un approccio interessante al marketing che abbiamo voluto esplorare.https://www.soniaperonaci.it/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
38:19
April 04, 2021
#27 Come si crea un brand forte e scalabile con Jacopo Sebastio, Co-Founder & CEO Velasca
Velasca è un marchio italiano di scarpe fatte a mano nelle Marche, nato da un’esigenza personale: una calzatura di qualità Made in Italy al giusto prezzo. Velasca è stato pensato come un business fresco, scalabile e centrato sul digitale. Nel mettere a terra il business model Jacopo e il suo socio Enrico Casati hanno pensato da subito a una strategia centrata sull’online (diventando poi omni-canale) e puntando molto sul marketing e la comunicazione per portare freschezza all’idea del Made in Italy. Abbiamo adorato quest’intervista, Jacopo è stato molto trasparente nel raccontarci esattamente come hanno messo in piedi Velasca sia da un punto di vista operational che finanziario, che strategia hanno seguito per scalare il business e come hanno approcciato la raccolta fondi. Ci ha anche raccontato i momenti di breakthrough come l’idea di aprire il loro primo negozio a Via Tortona a Milano come operazione di marketing, ma anche gli errori che hanno fatto: produrre una linea di francesine con colori improponibile e affrettare troppo l’apertura del loro primo negozio all’estero. Vi lasciamo scoprire tutto nell’episodio di Jacopo. https://it.velasca.com/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
46:16
March 28, 2021
#26 Come si diventa uno degli YouTuber più seguiti d'Italia con Klaus
Tudor Laurini alias Klaus è uno degli YouTuber e content creators più seguiti d’Italia. Tudor apre il suo canale YouTube quando aveva solo 12 anni, componeva musica e usava YouTube per far vedere il processo di creazione delle canzoni. In 10 anni Tudor ha cresciuto il suo canale in modo progressivo arrivando a 1.47 milioni di followers su YouTube e 993 mila followers su Instagram.Oggi oltre a YouTube Tudor ha creato Wanderlust una casa di produzione con la quale organizza eventi legati alla musica per sensibilizzare i giovani su temi quali la cultura e la sostenibilità. Quest’anno una delle sue canzoni “Cortina” è stata anche scelta come canzone ufficiale dei Mondiali di Sci di Cortina 2021 portandolo a suonare all'evento e collaborare con Audi lo sponsor ufficiale dei mondiali in un progetto bellissimo che ci racconta. Tudor inizia il suo percorso più di 10 anni fa quando YouTube era diverso non c’erano like e i ragazzi non ambivano alla “YouTube fame”. Ma Visto che essere un influencer o un YouTuber sembra essere il mestiere più ambito dai ragazzi di oggi, abbiamo voluto parlare con Tudor di quello che c’è dietro questo lavoro e come si creano contenuti di successo. Non sarete sorpresi nello scoprire che i segreti sono il duro lavoro, la creatività, resilienza, e un pizzico di fortuna. In quest’intervista Tudor ci racconta gli inizi di Klaus e come ha deciso di farne il suo lavoro a tempo pieno, e ci porta dietro al suo processo di creazione svelandoci anche i suoi piani per il futuro. https://www.instagram.com/klaus/ https://open.spotify.com/artist/0TtgAlKNutf5UgUpo6z3wT https://www.wanderlust.vision/label/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
47:50
March 14, 2021
#25 Da bootstrap a scaleup con Erika De Santi, Co-founder WeRoad
WeRoad è il principale tour operator di viaggi di gruppo per la generazione dei Millennials e una community di viaggiatori uniti dalla voglia di scoprire paesi e culture lontane e dal desiderio di condividere questa esperienza con i loro coetanei.WeRoad nasce da un'idea di Paolo De Nadai, founder di ScuolaZoo, ZooCom e OneDay Group - la holding di cui fa parte WeRoad. Erika ha conosciuto Paolo in un momento in cui la sua strada aveva preso un detour e Paolo le ha proposto di entrare a far parte del team che avrebbe lanciato l’idea di WeRoad come project coordinator. Erika ha accolto la sfida ed ha fatto crescere WeRoad in quello che è adesso guadagnandosi il titolo di co-founder e diventando un equity partner di OneDay. WeRoad che oggi conta un team di 50, ha portato in giro oltre 20,000 ragazzi e ha più di 440 mila followers su IG e che, durante l’anno della pandemia invece di crollare, ha continuato a crescere cogliendo l'opportunità di aprire WeRoad in Gran Bretagna.Nella nostra intervista Erika ci racconta gli inizi di WeRoad, come hanno cresciuto il progetto a velocità record e ci ha spiegato in dettaglio come hanno affrontato le varie fasi di crescita da bootstrap, a start-up, a scale-up. Abbiamo anche parlato di come si sono reinventati durante la pandemia e di come si crea un brand di successo reinvestendo tutto per aumentare la brand equity. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
44:38
March 08, 2021
#24 L’importanza dell’execution con Raffaele Terrone, CFO Scalapay
Scalapay è il primo servizio in Italia che offre la possibilità di dilazionare il costo di un bene in tre rate senza costi o interessi per il consumatore, permettendo così di aumentare, per i brand che aderiscono, i volumi di acquisto. Scalapay ha mantenuto un profilo basso, ma è una delle scale-up italiane più hot del momento, sta crescendo a una velocità esponenziale. Nata a giugno del 2019, nel corso del primo anno il fatturato di Scalapay è cresciuto mediamente del 37% mese su mese e hanno già accordi con più di mille marchi tra cui Calzedonia, VeraLab, Bata e Decathlon. Oggi hanno più di 50 impiegati, la loro valutazione è cresciuta più di 20 volte in un anno e mezzo e hanno appena chiuso un round $48 milioni.Bocconiano, Raffaele ha costruito la sua carriera in banche d’affari a Londra - tra Barclays e Goldman Sachs, con un focus su financing e M&A nel settore del retail in Europa. È poi entrato da ICAMAP un fondo d'investimento dove è rimasto 2 anni prima di essere presentato a Simone Mancini, il co-founder italo-australiano di Scalapay. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
34:18
March 01, 2021
#23 Rivoluzione media con Alessandro Tommasi, Co-Founder & CEO Will Media
Will è la nuova media platform e community italiana basata principalmente su Instagram e Facebook che spiega i temi più caldi dell’economia, della politica e dei grandi cambiamenti del nostro tempo in modo semplice e avvincente. Alessandro ha lanciato la piattaforma su Instagram a gennaio 2020 con Imen Jane e hanno raggiunto 90 mila followers solo nella prima settimana di “go live”. Oggi hanno 710 mila followers e uno dei podcasts più seguiti in Italia, The Essential. Il modello di business di Will è quello del branded content, basato su storie e contenuti realizzati in collaborazione con aziende. Dopo un percorso di studi in relazioni internazionali e diverse esperienze nel mondo della public policy, Alessandro e’ entrato da Airbnb come Public Policy Manager dove ha scoperto un nuovo modo di fare “grass root campaigns” che userà poi per crescere Will, ed è proprio da Airbnb che comincia a pensare all’idea di Will che poi prenderà forma grazie a incontri fortunati con amici e investitori. Nell’intervista Alessandro ci racconta i successi e i momenti difficili di Will, compreso l’uscita di Imen Jane dal team, come gestisce la pressione grazie a una routine super rigorosa e la sua visione dell'ecosistema delle startup italiane. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
37:33
February 14, 2021
#22 Tecnologia e impatto sociale con Meg Pagani, Founder Impacton
Meg Pagani è la Founder & CEO di Impacton, una startup tecnologica ad alto impatto sociale.Meg si è laurata all'Accademia di Brera a Milano ed è stata pallavolista professionale per 12 anni. Poi, dopo un breve periodo di lavoro a Milano, ha iniziato un percorso in giro per il mondo che l’ha portata a fondare Impacton, un'organizzazione che utilizza la tecnologia per permettere a progetti di grande valore sociale e di comprovata efficacia di diffondersi ed essere adottati in altre parti del mondo. Impacton rende possibile a un progetto di sviluppo sostenibile in Argentina (per esempio) di essere replicato in un’altro paese del mondo, senza dover reinventare tutto da capo ogni volta. E, soprattutto, aumentando il proprio impatto reale sulle comunità.Meg è un membro del mondo Comunità di Economic Forum Global Shapers e nel 2018 è stata inserita nella lista Forbes 30 under 30 nella categoria Social Entrepreneurs. https://impacton.org/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
40:26
February 08, 2021
#21 La mentalità di un imprenditore seriale con Enrico Pandian
Enrico Pandian è uno dei pochi imprenditori seriali di successo in Italia.Enrico ha cominciato la sua avventura imprenditoriale subito dopo il liceo a soli 19 anni, all’inizio degli anni 2000, e da li non si è piu fermato… negli ultimi 21 anni ha fondato ben 17 start-up, tra cui Matura.it e la piu famosa: Supermercato24. E a Maggio 2020 ha chiuso la sua terza exit con la vendita di Checkout Technologies (un copycat di AmazonGo) a Standard Cognition, una società americana.Nel 2018 ha lanciato la startup alla quale sta lavorando adesso: FrescoFrigo, un frigorifero intelligente per portare cibo fresco e sano ad aziende e in palazzi residenziali, che ha raccolto 2.7 milioni di euro tra equity e debito. È facile immaginare quello che ci interessava scoprire nella nostra intervista con Enrico: la sua mentalità e il suo modo di pensare. Insomma, cosa significa realmente essere un imprenditore seriale, che testa ci vuole? E devo dire che Enrico ci ha dipinto molto chiaramente il suo mondo e essendo un po’ il padrino del imprenditoria digitale in Italia ci ha lasciato anche con degli ottimi consigli per aspiranti imprenditori. La Newsletter di Enrico: https://www.linkedin.com/newsletters/we-make-money-not-startups!-6734212771178651648/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
41:36
February 01, 2021
#20 Dietro le quinte di Made IT con Inès Makula e Camilla Scassellati Sforzolini
Benvenuti a uno specialissimo episodio di Made IT - dove le ospiti siamo NOI, Inès Makula e Camilla Scassellati Sforzolini! Tanti di voi ci hanno chiesto di presentarci e raccontare qualcosa in più sul nostro conto, e quindi abbiamo avuto l’idea di farlo sul podcast come se fosse un’intervista di Made IT…. ma una dove ci intervisteremo a vicenda - e le domande le avete fatte voi sulla nostra pagina LinkedIn. https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
46:22
January 25, 2021
#19 Digitalizzare un business tradizionale con Michele Callegari, Co-Founder & CEO Barberino's
Barberino's’ - Classic Italian Barber - per trasformare un'esigenza di base (come un taglio di capelli o una rasatura) in un'esperienza di lusso accessibile. Hanno cominciato col aprire dei barber shops a Milano, hanno poi creato la loro scuola di barbiere, hanno sviluppato la loro piattaforma IT per gestire dati e operazioni, e hanno anche creato la loro linea di prodotti che vogliono sviluppare sempre di più. La missione di Barberino's comme ci racconterà Michele e quella di usare i loro barber shop per creare una connessione emotiva con i loro clienti e sviluppare sempre più la loro linea di prodotti per diventare il marchio di riferimento per la toelettatura maschile premium Made in Italy. La cosa interessante di Barberino’s è che Michele e Nicolò sono riusciti a prendere un business come ‘il barbiere’ che se volete e uno dei business più tradizionali che ci siano -- in quanto piccolo, locale e artigianale - e portarlo nel futuro trasformandolo in un business digitale, scalabile e innovativo. Nella nostra intervista Michele ci ha raccontato come hanno dovuto strutturare il pitch per attrarre investitori VC che spesso sono più focalizzati sul digitale e la start-up a senso stretto. Ci racconta anche come hanno affrontato le grandissime difficoltà del periodo della pandemia, che da un giorno all’altro gli ha lasciati con zero revenues e nessun modo di prevedere come si sarebbero evolute le cose. https://www.barberinosworld.com/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
29:49
December 21, 2020
#18 Starting a company at 22 with Claudia Recchi, Co-Founder & Co-CEO EdSights
EdSights is a tech company that uses conversational artificial intelligence (AI) to lower college drop-out ratesClaudia launched the business with her sister in 2018, when she was just 22 years old!!The mobile application they built utilizes a chatbot system to help address students’ stresses at school: everything from financial aid, finding counselling services and balancing their class loadEdSight has saved over $1.8M in tuition revenues and has increased college retention rate by 12% for their clients In 2020, Forbes included Claudia and her sister\ in their 30 Under 30 list both in the US and in Italy!In May, thanks to the momentum it was experiencing during the pandemic, EdSights raised a series A round of $1.6 million in venture capital funding from a slew of high-profile investors, including Lakehouse VC, Kairos VC and The Fund and contributions from the founders of Warby Parker, Harry’s, Allbirds, Bonobos and Rent the Runway Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
29:42
December 13, 2020
#17 Studenti a vita con Mauro Porcini, Chief Design Officer PepsiCo
Mauro è il Chief Design Officer di PepsiCo, un'azienda che nel 2019 ha fatturato $67 miliardi di dollari, le sue innovazioni all’interno del colosso mondiale del food & beverage hanno fatto di Mauro uno degli italiani più quotati del mondo nel settore del design. Ha ricevuto tantissimi riconoscimenti - è stato riconosciuto da Fast Company come una delle persone più creative nel business, da Forbes come "40 under 40", da Ad Age come “Creativity 50”, e da GQ come uno dei 30 “Best Dressed Men”. Il suo lavoro è stato citato in diversi libri su design e innovazione, tra cui Creative Confidence, Jugaad Innovation, Il Minimo Sostenibile e Vincere con le idee. Nel 2018 è stato anche riconosciuto come Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica. In qualità di primo chief design officer di PepsiCo, Mauro lavora molto vicino al CEO ed è responsabile dell'innovazione per design in tutto il portafoglio di prodotti alimentari e bevande dell'azienda, estendendosi dalle espressioni fisiche a quelle virtuali dei marchi, inclusi prodotti, imballaggi, eventi, attivazione del retail, architettura e digital media. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
56:25
December 06, 2020
#16 Da poker player a imprenditore con Gianluca Manitto, Co-Founder & CEO EpiCura
Cosa hanno in comune il poker e l’imprenditoria? Ce lo racconta Gianluca Manitto, co-Founder e co-CEO di EpiCura. EpiCura è il primo poliambulatorio digitale in Italia - utilizza la tecnologia per permettere di prenotare visite mediche e socio-assistenziali a domicilio. In meno di due anni hanno costruito una rete nazionale composta da medici, fisioterapisti, osteopati e assistenti domiciliari attivi in 10 città italiane. Hanno tirato su 116 mila euro appena partiti e ad oggi hanno ricevuto 3.1 milioni di euro di finanziamenti Sentirete che in quest’intervista ci siamo concentrate nel raccontare le parti più insolite ed interessanti del percorso di Gianluca, che non si può sicuramente definire come un percorso classico. Gianluca non è andato all’università e per 5 anni, prima di lanciarsi nell’imprenditoria, è stato un giocatore professionista di Poker. Ci racconterà infatti come il Poker è stato una delle migliori scuole di imprenditoria che potesse immaginare e il resto lo ha imparato studiando da solo. E ascoltando podcast – pensate che proprio un podcast, quello di Marco Montemagno, gli ha dato l’idea di approcciarsi al digitale. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
39:41
November 29, 2020
#15 Le regole del Venture Capital con Lorenzo Castelli, Co-Founder Alchimia Investments
Lorenzo ha fondato Alchimia Investments nel 2016 insieme a Paolo Barletta, CEO del Gruppo Barletta e Arsenale Group, società attive nel settore real estate / hospitality di lusso, nonchè ideatore del Myllennium Award - il premio rivolto ai “Millennials” per valorizzarne le eccellenze in termini di creatività e innovazione. Alchimia concentra i propri investimenti in società in fase di seed e series A attraverso un range di investimento che varia tra i 500 mila euro e 1 milione e mezzo. E ad oggi ha un portafoglio di 18 partecipate che include diversi casi di successo tra cui Leone Film Group, Chiara Ferragni Collection, We Road e Virgin Hyperloop. Questa Intervista sarà estremamente interessante per tutti quelli che vogliono capire meglio le regole del mercato del venture. Lorenzo ha condiviso con noi consigli preziosissimi per chi vuole approcciarsi a un fondo di VC, dandoci anche delle dritte su come strutturare un pitch e raccontandoci quali sono secondo lui gli elementi di una startup di successo. Abbiamo anche fatto riflessioni importanti sul mondo del venture italiano e sul perché siamo ancora così indietro. Da ascoltare fino alla fine.http://www.alchimiainvestments.com/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
44:11
November 22, 2020
#14 Alfabetizzare 250 milioni di bambini con Lucrezia Bisignani, Founder & CEO Kukua
Kukua è una società di educazione e entertainment che grazie a 40 giochi animati da un personaggio di nome Sema, insegna ai bambini africani a leggere, scrivere e fare calcoli matematici sullo smartphone. Il suo modello di business si è poi evoluto, Lucrezia ci spiegherà perché, ma vi anticipiamo già che e’ frutto di un fallimento che la squadra di Kukua ha trasformato in una grande opportunità. E nel 2018 Kukua ha raccolto £3 milioni per lanciare una parte di animazione e franchise intorno al suo personaggio Super Sema per creare storie animate che ispireranno i bambini di tutto il mondo a credere nel loro potenziale. Vogliono diventare la Disney Africana, e non solo. Nel 2019 Lucrezia è stata inserita nella lista Forbes 30 under 30 e tra i 100 giovani che guideranno il futuro, ed è stata selezionata da MIT come SOLVE fellow nel 2017. Dopo la scuola Lucrezia voleva fare l’attrice, infatti non è andata all'università ma ha deciso di fare le selezioni per entrare in una scuola di recitazione e finirà a studiare alla Oxford School of Drama. Ci racconterà poi di come ha da li ad entrare alla Singularity University, un programma di 10 settimane nella ex-base della NASA nella Silicon Valley che ha come scopo quello di “educare, ispirare e dare la forza ai leader di utilizzare le tecnologie esponenziali per far fronte alle grandi sfide dell’umanità“. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
37:37
November 15, 2020
#13 Rivoluzionare il mercato immobiliare con Giorgio Tinacci, Founder & CEO Casavo
Casavo è una startup di grande successo che sta rivoluzionando il mercato immobiliare italiano. L’obiettivo della società è quello di semplificare il più possibile l’operazione di vendita attraverso il modello dell’Instant Buying, che Giorgio ci spiegherà’ tra un minuto. Casavo è una startup che ha bisogno di molti fondi e infatti complessivamente, in circa due anni di vita, ha raccolto 100 milioni di euro, di cui circa 30 milioni in equity e 70 milioni in debito. Il loro ultimo round di finanziamento da 20 milioni di equity e stato guidato dal venture capital americano Greenoaks Capital.Giorgio si è laureato dalla Bocconi e ha deciso di buttarsi e fondare Casavo giovanissimo, dopo aver lavorato solo poco più di un anno da BCG, una grande società di consulenza. Nella nostra intervista abbiamo cercato di capire da dove viene questo suo spirito imprenditoriale, come ha approcciato gli incontri con investitori per convincerli a dargli i soldi per iniziare a comprare i primi immobili, e come gestisce la pressione di essere a capo di una società a meno di 30 anni. Abbiamo anche voluto esplorare con lui un suo pensiero, quello dell “ambizione ingenua” - ossia che i giovani dovrebbero cercare di spingere il pensiero oltre quello che sembra possibile e non farsi condizionare di chi pensa in modi “tradizionali”. https://casavo.com/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
36:08
November 08, 2020
#12 Investire online con Giovanni Daprà, Co-Founder & CEO Moneyfarm
Moneyfarm è una piattaforma di investimento online che permette di investire i propri soldi in modo facile, trasparente e a basso costo. Effettivamente è un consulente finanziario digitale.Proprio con l’obiettivo di utilizzare la tecnologia per offrire il miglior servizio di gestione del risparmio, Giovanni e Paolo Galvani hanno fondato Moneyfarm nel 2011, dopo un’esperienza comune nel settore bancario segnata dalla crisi del 2008.Moneyfarm, con gli oltre €115M di finanziamenti raccolti, rappresenta una delle principali storie di successo nel panorama italiano dell’innovazione. In fase di start-up ha riscritto la storia del venture capital italiano, diventando una delle iniziative italiane più finanziate di sempre. Ha attirato l’attenzione di investitori internazionali come il fondo di Cabot Square Capital e il colosso delle assicurazioni Allianz oltre a un grande gruppo come PosteItaliane.Moneyfarm gestisce il patrimonio di oltre 50.000 risparmiatori a un ritmo di crescita che è sempre stato a doppia cifra anno su anno per un totale che oggi supera €1,3 Miliardi di masse gestite.https://www.moneyfarm.com/ Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
24:28
November 01, 2020
#11 Gestire un’azienda familiare con Elio Barbera, Managing Director Caffè Barbera
Elio è il Managing Director di Caffè Barbera, una delle torrefazioni di caffè più antiche del mondo ed è gestita dalla sesta generazione della famiglia Barbera. Oltre a produrre del buonissimo caffè, dal 2004 Caffè Barbera opera anche una catena di caffetterie con una forte presenza in Medio Oriente, Nord Africa e Asia.Elio è chiaramente un imprenditore a tutti gli effetti con una grande responsabilità sulle spalle: portare avanti un'azienda che è stata nella sua famiglia per 150 anni, continuando ad innovare per rimanere al passo con i tempi. Nella nostra intervista Elio ci ha raccontato come ha deciso di entrare nell'azienda di famiglia, cosa vuol dire lavorare con la famiglia, quali progetti sta portando avanti per continuare modernizzare l’azienda con un focus su digitalizzazione e internazionalizzazione. Ci svela anche il segreto di come Caffè Barbera ha superato sei passaggi generazionali - una degli aspetti più difficili di portare avanti un’azienda di famiglia. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
32:52
October 26, 2020
#10 Una carriera in start-ups con Elena Lavezzi, Head of Southern Europe Revolut
L’unica italiana ad aver lavorato in tre unicorni, Uber, Circle e Revolut, un traguardo che le è valso un articolo su Forbes.La storia di Elena è un esempio per tutti quelli che vogliono fare carriera nel tech. Dopo una laurea in Bocconi e un master all'ESCP, Elena decide di lanciarsi subito nel mondo delle startup. La sua carriera comincia come Marketing Manager di Uber Italia, poi diventa Director, Go-To-Market Retail da Circle a Londra, l’unicorno delle criptovalute secondo solo a Coinbase, e poi oggi a Revolut, altro unicorno di Nikolay Storonsky che ha oggi 7 milioni di utenti nel mondo ed è valutata a $5.5 miliardi. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
34:22
October 11, 2020
#9 Trovare la propria strada con Gabriele Giugliano, Co-Founder & CEO Tutored
Tutored è una piattaforma digitale che aiuta 550.000 studenti e neolaureati italiani a trovare lavoro. Inoltre permette alle aziende di farsi conoscere tra gli universitari, quello che chiama “employer branding”, e reclutare il giusto talento. Gabriele ha lanciato Tutored a soli 22 anni ancore studente insieme a tre co-founders. Ma l’azienda che hanno nel 2014 era completamente diversa da quella che è diventata Tutored oggi. La storia di Gabriele mette in valore delle qualità importanti di un imprenditore: intuizione, determinazione e leadership. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
33:15
October 04, 2020
#8 Start-up digitale con Gianluca Petrelli, Founder BeMyEye
BeMyEye è un app che che mette a disposizione ad aziende come Ferrero e Nestlè la sua squadra di “occhi”, persone che hanno il compito di visitare negozi e fare foto e report delle offerte e di come sono disposti i prodotti sugli scaffali. Gli utenti percepiscono il lavoro come un gioco, ma guadagnano soldi veri completando delle “missioni”. Oggi BeMyEye è presente in 22 paesi Europei con 3 milioni di utenti, hanno tirato su 18 milioni con un round C da 9 milioni, e hanno acquisito 3 società negli ultimi 3 anni, l’ultima è Streetbee un'azienda russa che sviluppa tecnologie per il riconoscimento immagini. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
35:14
September 27, 2020
#7 Grinta, perseveranza e ambizione con Federica Tiranti, Co-Founder Chitè Milano
Chitè Milano è un brand di lingerie 100% Made in Italy, che offre una customer experience basata sul concetto di personalizzazione.Nella nostra intervista con Federica siamo riuscite a parlare di un aspetto importantissimo della psicologia degli imprenditori: la grinta, la perseveranza, la convinzione nel proprio progetto… e sentirete, Federica ne ha da vendere! Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
36:03
September 20, 2020
Trailer
Interviste con italiani che hanno creato, fondato, inventato, gestito, qualcosa di straordinario, affermando l’eccellenza italiana nel loro settore. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
00:33
August 03, 2020
#6 Lanciare un brand Made in Italy con Violante Nessi, Founder & Designer VIOLANTE NESSI
Violante Nessi è una giovane stilista Italiana. Dopo anni all’estero lavorando per grandi case di moda tra cui Marc Jacobs e Proenza Schouler, Violante decide di tornare in Italia per lanciare il suo marchio VIOLANTE NESSI.Abbiamo parlato dei primi inizi della sua azienda, delle difficoltà di cominciare e farsi prendere sul serio in quanto giovane ragazza e di come Violante è riuscita ad andare avanti. E come al solito ci siamo soffermate sull’importanza del made in Italy che è al cuore del suo brand. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
23:45
July 26, 2020
#5 Giornalismo innovativo con Beniamino Pagliaro, Founder Good Morning Italia
Good Morning Italia è una newsletter generalistica a pagamento con oltre 20,000 abbonati. La si può quasi comparare al bignami del giornale, include tutte le notizie più importanti del giorno ma in maniera succinta e semplice.Camilla ed io siamo ormai abbonate da anni e leggere Good Morning Italia la mattina con il caffè fa ormai parte della nostra quotidianità. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
31:50
July 19, 2020
#4 Lanciare un beauty brand e inclusività con Chiara Cascella, Founder espressoh
Espressoh è un nuovo marchio di cosmetica italiano che sta avendo un forte successo.Dopo 5 anni passati in L’Oreal tra Milano e Parigi, Chiara decide di seguire il suo istinto e di diventare imprenditrice, spinta dalla volontà di creare un’identità beauty 100% made in Italy, fresca e dal carattere forte.Secondo lei nel mercato del makeup mancava un ritorno alla semplicità, ai gesti essenziali, al 'poco ma buono' e così decide di lanciare espressoh. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
25:02
July 12, 2020
#3 Start-ups e tecnologia dirompente con Benedetta Arese Lucini, Co-Founder & CEO Oval Money
Oval Money è un'app di fintech che nasce per democratizzare la possibilità di fare investimento. Oval Money ti aiuta a risparmiare con dei metodi creativi e ti permette poi di investirli in vari portafoglio di investimenti.Benedetta ha un percorso interessantissimo, comincia la sua carriera in investment banking da Morgan Stanley, lavora un anno per Rocket Internet in Malesia, a 30 anni diventa General Manager di Uber in Italia e nel 2016 lancia Oval Money insieme ad altri 3 co-founders.Abbiamo adorato la nostra conversazione – non perdetevi l’episodio e i tantissimi consigli di Benedetta! Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
43:55
July 01, 2020
#2 Il potere del Made in Italy nel lusso con Luca Gnecchi Ruscone, Founder L.G.R.
LGR è un marchio di occhiali artigianali 100% Made in Italy.La storia di L.G.R inizia in Eritrea tra gli anni ‘30 e gli anni ’50 - e grazie al lavoro di Luca L.G.R diventa un fortissimo brand indipendente di occhiali di lusso che ha conquistato un sacco di celebrities tra cui Tom Cruise, Kate Hudson e Giorgio Armani. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
32:29
June 24, 2020
#1 Gaming online con Niccolo Maisto, Co-Founder & CEO FACEIT
FACEIT è una piattaforma di gaming online con oltre 15 milioni di utenti che permette a giocatori professionisti (e non) di competere in tornei online. Come ci racconta Niccolo, gli esports (o videogiochi) sono entrati nelle Olimpiadi e i pro-gamers riescono a riempire stadi di gente che li viene a guardare giocare - un mondo affascinante! Niccolo ha lanciato FACEIT con due soci (anche loro italiani) nel 2012, subito dopo il suo MBA a NYU ma ha deciso di fondare la sua società in Inghilterra. In questa intervista Niccolo ci racconterà il perché di questa scelta, gli ostacoli di fare business in Italia ma anche come il duro lavoro degli italiani e la nostra capacità di tirare fuori “il gol di rovesciata al novantesimo minuto” ci aiuta a superare le difficoltà, anche nel business. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices
45:48
June 17, 2020