Skip to main content
Non sei sordo! Tutto quello che devi sapere sugli apparecchi acustici

Non sei sordo! Tutto quello che devi sapere sugli apparecchi acustici

By Francesco Pontoni
Un podcast sulla sordità e sugli apparecchi acustici è un paradosso, lo so. Ma voglio andare controcorrente, e sensibilizzare la parola sordità, associata a parole negative e alla vecchiaia. Un mito che voglio sfatare è “una persona sorda non può ascoltare questo podcast!”. Sbagliato! É proprio grazie agli apparecchi acustici e agendo in tempo che si può essere in grado di ascoltare il podcast anche se si è “sordi”. Scoprirai il lavoro che c’è dietro questo settore e tutti i segreti del mestiere dell’audioprotesista, con il contribuito di diversi ospiti. Se hai domande: francesco@pontoni.com
Listen on
Where to listen
Apple Podcasts Logo

Apple Podcasts

Breaker Logo

Breaker

Google Podcasts Logo

Google Podcasts

Overcast Logo

Overcast

Pocket Casts Logo

Pocket Casts

RadioPublic Logo

RadioPublic

Spotify Logo

Spotify

21 - Acufeni e sindrome di Ménière: intervista con il sig. Zappulla
“Nel mio caso gli apparecchi acustici sono stati proprio il momento di svolta nella percezione degli acufeni, per cui io posso considerarmi fortunato perché i miei acufeni non mi danno il dramma di non poter vivere”  In questa puntata ho il piacere di avere come ospite uno dei miei clienti più affezionati, il sig. Peppino Zappulla, giornalista e scrittore, che ha scritto un libro sugli acufeni di cui è affetto ed ha anche un blog a riguardo.  Il sig. Zappulla è nostro cliente da ormai 5 anni, e dopo aver subito una perdita d’udito improvvisa che nessuno è riuscito a trattare, ha dovuto affidarsi agli apparecchi acustici.  Ma il problema più grosso con il quale convive ormai da tempo, oltre agli acufeni, è quella della sindrome di Ménière. Affetto da questa sindrome da circa 40 anni, ha avuto altri e bassi negli anni. Una situazione a cui si è dovuto adattare e che lo accompagna ogni giorno.   Assieme al sig. Zappulla abbiamo quindi parlato della sua esperienza con gli acufeni e con la sindrome di Ménière, e come nonostante le difficoltà riesce a conviverci ogni giorno.   Spero che l’esperienza e le parole del sig. Zappulla possano essere d’aiuto a tutte quelle persone che convivono con gli acufeni o la sindrome di Ménière, e hanno il desiderio di uscire da questa situazione.   Ti consiglio di leggere il blog del sig. Zappulla www.acufenichefare.it e seguire la sua pagina Facebook @AcufeniCheFare Sai di avere un problema di udito e vuoi fare una visita in uno dei nostri centri? Chiama subito il nostro numero blu al 848-390019. Puoi guardare l'episodio sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
1:05:18
October 23, 2020
20 - Cosa devi aspettarti dalla terza fase di Clarivox®
In questa puntata ti parlerò della fase di crociera di 𝘾𝙡𝙖𝙧𝙞𝙫𝙤𝙭® - 𝙞𝙡 𝙥𝙧𝙞𝙢𝙤 𝙢𝙚𝙩𝙤𝙙𝙤 𝙞𝙣 𝙄𝙩𝙖𝙡𝙞𝙖 𝙘𝙝𝙚 𝙨𝙞𝙣𝙩𝙤𝙣𝙞𝙯𝙯𝙖 𝙞𝙡 𝙩𝙪𝙤 𝙪𝙙𝙞𝙩𝙤 𝙘𝙤𝙣 𝙞 𝙜𝙞𝙪𝙨𝙩𝙞 𝙖𝙥𝙥𝙖𝙧𝙚𝙘𝙘𝙝𝙞 𝙖𝙘𝙪𝙨𝙩𝙞𝙘𝙞.   Il terzo e ultimo blocco del percorso di riabilitazione uditiva, deve proprio ricordarti un viaggio in crociera.  Perché? quando si viaggia per lunghe ore (anche in macchina) si raggiunge una velocità da mantenere in maniera costante. Lo stesso vale per il tuo udito.    In questa fase infatti il mio compito da adioprotesista è proprio quello di mantenere i risultati (non la velocità come le crociere o le auto) ottenuti durante le fasi precedenti, e assicurati che rimangano costanti nel tempo.   Questo "mantenimento" dei risultati è possibile grazie a controlli regolari, e al continuo esame delle parole, per assicurarci che nel caso ci sia una piccola ricaduta, si vada subito a riprendere in mano il blocco su cui lavorare (che sia di sintonizzazione o di comodità nel portare gli apparecchi).    Tutti questi controlli mi permettono di assicurarmi che  risultati siano stabili o addirittura migliorati dai controlli precedenti.   Inoltre durante questa fase ci sarà un check-up periodico delle funzionalità dei tuoi apparecchi acustici. Sai di avere un problema di udito e vuoi fare una visita in uno dei nostri centri? Chiama subito il nostro numero blu al 848-390019. Puoi guardare l'episodio sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
23:23
October 15, 2020
19 - Cosa devi aspettarti dalla seconda fase di Clarivox® - LA SINTONIZZAZIONE
In questa puntata parlerò della fase della sintonizzazione in 𝘾𝙡𝙖𝙧𝙞𝙫𝙤𝙭® - 𝙞𝙡 𝙥𝙧𝙞𝙢𝙤 𝙢𝙚𝙩𝙤𝙙𝙤 𝙞𝙣 𝙄𝙩𝙖𝙡𝙞𝙖 𝙘𝙝𝙚 𝙨𝙞𝙣𝙩𝙤𝙣𝙞𝙯𝙯𝙖 𝙞𝙡 𝙩𝙪𝙤 𝙪𝙙𝙞𝙩𝙤 𝙘𝙤𝙣 𝙞 𝙜𝙞𝙪𝙨𝙩𝙞 𝙖𝙥𝙥𝙖𝙧𝙚𝙘𝙘𝙝𝙞 𝙖𝙘𝙪𝙨𝙩𝙞𝙘𝙞.  Nella fase di sintonizzazione il nostro compito è portarti dal 70 al 100% dei risultati che possiamo ottenere per la tua situazione specifica.   Lavoreremo sui dettagli, su quelle sfumature che però possono (e devono) fare la differenza:  🔵 ʟᴀ ꜱᴏɢʟɪᴀ ᴅɪ ᴍɪɴɪᴍᴀ ᴜᴅɪʙɪʟɪᴛÀ. Dobbiamo riuscire a farti sentire più suoni possibili senza arrecarti alcun fastidio. Il nostro compito sarà quello di trovare il miglior compromesso, frequenza per frequenza, tra il minimo volume percepibile ed il confort acustico  🔵ɪʟ ᴄᴀᴍᴘᴏ ᴅɪɴᴀᴍɪᴄᴏ. Dobbiamo lavorare, frequenza per frequenza, sui famosi "ginocchi di compressione". Forse non lo sai, ma con gli apparecchi possiamo farti sentire più o meno volume sui suoni di bassa intensità (ad esempio una persona che sussurra), sui suoni deboli (una voce normale) e sui suoni forti (una persona che urla). Capirai da solo che livellare queste situazioni di 1dB in più o in meno fa tutta la differenza del mondo. Spesso gli audioprotesisti sottovalutano questo aspetto, i più esperti si basano sull'esperienza e solo pochissimi adottano delle strategie specifiche.  🔵ʟᴇ ꜰᴜɴᴢɪᴏɴᴀʟɪᴛÀ ᴀᴠᴀɴᴢᴀᴛᴇ. Ogni marca ha le sue logiche, ogni modello ha il suo modo di lavorare con delle specifiche tecniche che appartengono a quell'apparecchio. Noi in questa fase, chiamata "Sintonizzazione 3" dobbiamo riuscire a spremere al massimo tutte queste funzionalità per farti sentire nel miglior modo possibile (sempre in maniera confortevole). Sai di avere un problema di udito e vuoi fare una visita in uno dei nostri centri? Chiama subito il nostro numero blu al 848-390019. Puoi guardare l'episodio sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
32:31
October 14, 2020
18 - Cosa devi aspettarti dalla prima fase di Clarivox®
In questa puntata del podcast ti spiegherò un altro punto importantissimo del nostro protocollo ᴄʟᴀʀɪᴠᴏx® - ɪʟ ᴘʀɪᴍᴏ ᴍᴇᴛᴏᴅᴏ ɪɴ ɪᴛᴀʟɪᴀ ᴄʜᴇ ꜱɪɴᴛᴏɴɪᴢᴢᴀ ɪʟ ᴛᴜᴏ ᴜᴅɪᴛᴏ ᴄᴏɴ ɪ ɢɪᴜꜱᴛɪ #ᴀᴘᴘᴀʀᴇᴄᴄʜɪᴀᴄᴜꜱᴛɪᴄɪ.  Come funziona nella pratica Clarivox®?   È composto da tre fasi principali: scalata, sintonizzazione e crociera. In questa puntata parlerò principalmente di come funziona la 𝙛𝙖𝙨𝙚 𝙙𝙞 𝙨𝙘𝙖𝙡𝙖𝙩𝙖.  La fase più breve del percorso, ma è quella che richiede uno sforzo di adattamento da parte tua. L'obiettivo è quello di verificare che tu riesca in modo ottimale a:    🔹indossare in modo corretto e confortevole gli apparecchi  🔹portare gli apparecchi acustici senza problemi e restrizioni   🔹arrivare al comfort acustico    Abituarsi ad indossare gli apparecchi non è banale come sembra, nella maggior parte dei casi è semplice, ma laddove ci siano problemi di manualità i problemi possono essere catastrofici.   Per questo dobbiamo assicurarci che tu sappia indossarli senza problemi, in modo corretto e confortevole.   Il problema è che spesso il tecnico si limita a dirlo a voce come indossarli, mentre seguendo il protocollo Clarivox® verrà spiegato in modo chiaro e pratico.    Un apparecchio acustico posizionato bene:    🔹è più estetico   🔹è molto più stabile  🔹ti fa sentire nel miglior modo possibile   🔹non ha dispersioni acustiche   🔹mantiene una stabilità acustica     Guarda il video e se hai domande fammele pure nei commenti, ti risponderò io stesso.  Ciao e al prossimo video!  Sai di avere un problema di udito e vuoi fare una visita per degli apparecchi acustici in uno dei nostri centri?  Chiama subito il nostro numero blu al 848-390019. Puoi guardare l'episodio sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
37:54
September 11, 2020
17 - Come scegliamo gli apparecchi acustici giusti per te all'interno di Clarivox
In questo video ti spiegherò un altro punto importantissimo del nostro protocollo ᴄʟᴀʀɪᴠᴏx®️ - ɪʟ ᴘʀɪᴍᴏ ᴍᴇᴛᴏᴅᴏ ɪɴ ɪᴛᴀʟɪᴀ ᴄʜᴇ ꜱɪɴᴛᴏɴɪᴢᴢᴀ ɪʟ ᴛᴜᴏ ᴜᴅɪᴛᴏ ᴄᴏɴ ɪ ɢɪᴜꜱᴛɪ #ᴀᴘᴘᴀʀᴇᴄᴄʜɪᴀᴄᴜꜱᴛɪᴄɪ. Come scegliamo la tecnologia giusta per te? Devi sapere che l'audioprotesista può fare una scelta "comoda" o approfondita per la tua situazione particolare e noi siamo sempre assolutamente propensi per la seconda. Scegliere la tecnologia giusta condizionerà tutto il percorso e quindi i tuoi risultati uditivi. Per noi sentire meglio significa riprendere in mano la propria vita, le proprie relazioni e abitudini. È un passo estremamente importante e non può essere lasciato nulla al caso. L'audioprotesista infatti, durante la visita, deve capire prima di tutto se può aiutarti. In caso affermativo dovrà fare una matrice tra una scelta: -verticale -orizzonatale -obliqua Che cosa sono? Te lo spiego nella puntata di oggi. Ti basta sapere che il professionista dovrà scegliere tra centinaia di modelli e nessuno sarà "perfetto". Ci saranno però tecnologie più o meno adatte alla tua situazione specifica e dovremo trovare il miglior compromesso possibile. Come ben puoi immaginare gli apparecchi NON fanno miracoli, nel senso che non ti ridanno l'udito "che avevi a 20anni", ma dal mio punto di vista riescono comunque a fare "miracoli" alzando la qualità della vita significativamente e noi dobbiamo essere in grado di sfruttarli al 100%. Non al 50, al 60 ma neanche al 99%. Dobbiamo sfruttarli al 100%. E questo è ciò che ci imponiamo con Clarivox®️. Guarda il video e se hai domande fammele pure nei commenti, ti risponderò io stesso. Ciao e al prossimo episodio! Puoi guardare l'episodio sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
49:36
September 3, 2020
16 - Cosa succede durante la visita dell'udito Clarivox e perché non è il "classico" esame di 30'
Vuoi una videoconsulenza con me? Prenotala da qua https://www.nonseisordopodcast.com/prenota-la-tua-consulenza In questo episodio di NON SEI SORDO! parlerò delle visite dell'udito effettuate dai professionisti Clarivox, a differenze di quelle "classiche".  𝘾𝙡𝙖𝙧𝙞𝙫𝙤𝙭 - 𝙄𝙡 𝙥𝙧𝙞𝙢𝙤 𝙢𝙚𝙩𝙤𝙙𝙤 𝙞𝙣 𝙄𝙩𝙖𝙡𝙞𝙖 𝙘𝙝𝙚 𝙨𝙞𝙣𝙩𝙤𝙣𝙞𝙯𝙯𝙖 𝙞𝙡 𝙩𝙪𝙤 𝙪𝙙𝙞𝙩𝙤 𝙘𝙤𝙣 𝙞 𝙜𝙞𝙪𝙨𝙩𝙞 𝙖𝙥𝙥𝙖𝙧𝙚𝙘𝙘𝙝𝙞 𝙖𝙘𝙪𝙨𝙩𝙞𝙘𝙞 si divide in 6 grandi blocchi: -prima vanno capite le logiche che lo fanno funzionare e che ti permetteranno di sentire nel miglior modo possibile (di cui te ne ho parlato ampiamente nell'episodio 15) -poi va fatta la visita dell'udito capendo le tue esigenze, il tuo quadro audiologico (che è l'argomento di questa puntata) -va scelta la tecnologia, effettuando una matrice tra la scelta orizzontale, verticale e obliqua -viene intrapresa la fase di scalata -per poi arrivare ai dettagli, nella fase di sintonizzazione -infine si mantengono i risultati nella fase di crociera  È un percorso impegnativo per l'audioprotesista che non può lasciare nulla al caso ma che ti permette di raggiungere il miglior risultato possibile a te, come paziente.  Nella puntata di oggi parleremo della visita, le sue logiche e i vari "perché" che stanno dietro a tutte questi test audiologici , a cosa servono e perché devi scappare se l'audioprotesista non te li fa e dopo 10 minuti ti dice "𝘩𝘰 𝘤𝘢𝘱𝘪𝘵𝘰 𝘵𝘶𝘵𝘵𝘰, 𝘦𝘤𝘤𝘰 𝘭'𝘢𝘱𝘱𝘢𝘳𝘦𝘤𝘤𝘩𝘪𝘰 𝘢𝘤𝘶𝘴𝘵𝘪𝘤𝘰 𝘨𝘪𝘶𝘴𝘵𝘰 𝘱𝘦𝘳 𝘵𝘦".  Capirai perché è importante: - che la persona sia a proprio agio e "lucida" - che ci siano i famigliari - far parlare la persona il più possibile - non fermarsi agli esami classici  - fare l'impronta e trovare la risonanza del condotto uditivo - fare un'anamnesi dettagliata - non dare nulla per scontato Puoi guardare l'episodio sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
58:00
August 28, 2020
15 - Gli apparecchi acustici non bastano per sentire bene (e meglio)! Ci vuole Clarivox
In questo nuovo episodio di "Non sei sordo! Tutto quello che devi sapere sugli apparecchi acustici" non avrò nessun ospite con me, ma lo affronterò da "solista".   Non perché non ci fosse nessuno di interessante da intervistare questa settimana (ci saranno altri ospiti nelle prossime settimane), ma perché ci tengo a spiegarti passo a passo come lavoriamo nei nostri centri. Ma in particolare spiegarti cos'è Clarivox.    La concezione comune è che gli apparecchi acustici siano tutti uguali e che siano l'unica cosa che ti farà sentire meglio.  Clarivox invece parte dal concetto che l'apparecchio acustico NON BASTA per farti sentire bene le parole.   Prima però ti parlerò più a fondo di sordità, apparecchi acustici e audioprotesisti. In particolare:    - la sordità è soggettiva, ci sono casi simili tra loro ma mai identici   - ci sono diverse tipologie di apparecchi acustici (come ho già trattato con i miei colleghi in episodi precedenti, in particolare l'ep. n°2 e la n°3)  - come funzionano gli apparecchi acustici   - come lavora l'audioprotesista e le diverse tipologie del "modo di lavorare"   Per concludere ti racconterò com'è nato il nostro metodo di lavoro Clarivox, la storia e le logiche come:    - la flessibilità del metodo - l'unione del sentire e capire sempre più parole   - la priorità alla comprensione   - la ricerca del miglioramento continuo   - non lascia nulla al caso e si muove per priorità    Ma cos'è composto Clarivox? Scoprilo ascoltando la puntata  Oppure guardando l'episodio sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
54:24
August 20, 2020
14 - "La qualità non è un atto, è un abitudine". Parla il dott. Simone Scotti di Signia
In questa puntata di "Non sei sordo! Tutto quello che c'è da sapere sugli apparecchi acustici" ho avuto come ospite il dott. Simone Scotti, manager di Signia.   Signia fa parte del gruppo Sivantos, e sono stati i primi a fare produzione in serie di BTE nel 1959 e il primo ITE nel 1966. Fare tecnologia per Signia non è solo un abitudine, ma anche un attitudine.  All'intento dell'episodio abbiamo parlato di diversi argomenti, ma soprattutto di innovazione tecnologica supportata dalla ricerca e sviluppo come:  il nuovo apparecchio acustico Styletto: a che tipo di sordità è adatto? Silk, il CIC adattabile istantaneamente : è apprezzato? Quali sono i vantaggi di questa tecnologia?  Telecare 3.0: come funziona? In futuro verrà utilizzata di più?  Signia Experience: cosa offre?  Own voice: cos'è e come funziona?   Ma non solo, come cambierà il futuro degli apparecchi acustici secondo Signia? Puoi guardare questa puntata del podcast anche in versione video sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
1:06:07
August 13, 2020
13 - Oticon: La vera chiave per ottenere un udito migliore secondo l'ing. Massimiliano Dotti
In questo episodio, ho avuto come ospite l’ing. Massimiliano Dotti, manager di Oticon. Abbiamo subito fatto luce su molti argomenti e sfatato alcuni miti come:   Gli apparecchi acustici sono tutti uguali?  Quello che fa la differenza è la conoscenza delle tecnologie degli audioportesisti? Meglio concentrarsi sui benefici o sulle caratteristiche tecniche? Quanto sono correlati?  Quanto conta l’audioprotestisa?  Qual è la chiave per un udito migliore? Cos’è l'attenzione selettiva e la tecnologia open sound?  Come ha fatto Oticon a cambiare il paradigma dell’audiologia?   E molto altro ancora…ascolta tutta la puntata per scoprire le risposte a queste domande! Puoi guardare questa puntata del podcast anche in versione video sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
58:40
August 6, 2020
12 - Widex. Quali sono le attuali tecnologie e che cosa ci riserva il futuro? Parla Roberto Caputo
In questo episodio, assieme a Roberto Caputo, area manager di Widex, che ha visto la nascita e la crescita della filiale Italiana sin dagli albori.  Abbiamo parlato dell'evoluzione delle tecnologie Widex, ma soprattutto ci siamo concentrati sulle esigenze uditive dei pazienti. C'è chi vuole sentire il rombo della Ferrari, e chi invece non vuole assolutamente sentire il fastidiosissimo rumore del climatizzatore.  Ma non solo. Come si evolverà il mondo degli apparecchi acustici? Verranno veramente sviluppate tecnologie sempre meno invasive, anche visivamente? Scoprilo ascoltando la puntata!  Puoi guardare questa puntata del podcast anche in versione video sottotitolato sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
52:31
July 30, 2020
11 - 4 chiacchiere con GN ReSound
In questo episodio, assieme al dott. Alberto Mainardi, area manager di GN ReSound, parliamo di apparecchi acustici dal punto di vista del produttore, del futuro del mercato e delle conseguenze che avrà sul paziente. Ma anche di ricerca e sviluppo tecnologico dell'audioprotesi.   GN ReSound fa parte delle "big 6" ovvero le sei aziende produttrici di apparecchi acustici più importanti, presente da 150 sul mercato. Puoi guardare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
1:10:46
July 16, 2020
10 - Dove si comprano gli apparecchi acustici giusti per te? Catena, indipendente, online...
In questo episodio, assieme alla dott.ssa audioprotesista Federica Catanzaro parleremo di come è cambiato il mercato degli apparecchi acustici. Ma dove si acquistano gli apparecchi acustici? In un centro indipendente? Da una multinazionale? Online o in farmacia? Ci sono dei pro e contro in ogni caso, e il tutto dipende dalle proprie esigenze. Puoi guardare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
58:17
July 9, 2020
09 - Come fai a scegliere il migliore apparecchio acustico per te? Non è così facile come sembra...
In questo episodio, assieme al dott. audioprotesista Dino Spanghero parleremo dei 7 consigli da seguire per scegliere l’apparecchio acustico migliore per te. Come scegliere l’apparecchio acustico migliore per te, quando la strada da percorrere per arrivare a destinazione sembra così impervia?  Se ti stai approcciando per la prima volta per cercare di risolvere il tuo problema di udito (o quello di un tuo caro) può essere frustrante.  Soprattutto se le tue aspettative di riuscita sono brevi e immediate.  Ti avverto fin da subito che dovrai armarti di sana pazienza. Ma non preoccuparti. Per te ho preparato una guida pratica: per aiutarti a scegliere in modo consapevole l’apparecchio acustico migliore per le tue esigenze uditive.  1.  Affronta il problema: fai il primo passo. Rivolgersi a un medico otorinolaringoiatria per una visita specifica, per capire da cos’è causato il problema. Questo perché alle volte potrebbe essere un tappo di cerume facilmente rimovibile o un otite che va tempestivamente curata.  Quindi non sempre la strada corretta è acquistare un apparecchio acustico. In molti casi è l’otorino a prescrivere la protesi acustiche in prima battuta.  Mi è già capitato di sentire “sento poco devo prendere l’apparecchio acustico, me l'ha detto la pubblicità che ho visto alla televisione”. No, fermi tutti! Bisogna prima andare a fondo e prendere il problema un pezzo alla volta, come se fosse un puzzle da 1000 pezzi. È complicato, non banale come te lo fanno passare le pubblicità alla TV. 2. L’impatto che la perdita di udito ha sul tuo cervello: il calo di udito è graduale Il cervello compensa la perdita uditiva, ma aumenta il rischio di demenza senile. Il nostro cervello si nutre d’input esterni, come una pianta. Se alimentato con meno suoni, e meno informazioni, corriamo il rischio che invecchi molto velocemente. Come una pianta che ha bisogno di sole e di acqua per sopravvivere e non appassire. Per questo è molto importante iniziare a sottoporsi a controlli dell’udito attorno ai 50 anni.  Questo per tenere sotto controllo il tuo udito e intervenire il prima possibile nel caso in cui ci fosse un calo di udito grave. L’unica cosa disponibile che abbiamo è la prevenzione. 3. Conosci i tuoi bisogni: le tue abitudini quotidiane, le tue passioni, il tuo stare con gli altri. Per lavorare al meglio e aiutarti a recuperare il tuo udito, noi audioprotesisti abbiamo bisogno di avere più informazioni possibili riguardo il tuo stile di vita. Ad esempio se sei uno sportivo, sicuramente il tuo corpo suderà e l’apparecchio acustico dovrà essere in grado di resistere ad uno stato di umidità più elevato del solito... Vuoi conoscere anche i punti 4-5-6 e 7? Vai all'articolo
1:09:13
July 2, 2020
08 - Apparecchi acustici gratis? Non per tutti
In questo episodio, parleremo assieme alla dott.ssa audioprotesista Ornella Nardon del iter da seguire per ottenere gli apparecchi acustici tramite il Sistema Sanitario Nazionale (SSN).  Come si ottiene l'esenzione? E quali sono i requisiti?  Puoi guardare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
40:14
June 25, 2020
07 - Regolare gli apparecchi acustici a distanza: il futuro è già qui?
In questo episodio, parleremo assieme alla dott.ssa audioprotesista Giulia Venturini di come funziona la regolazione degli apparecchi acustici a distanza. Quali sono i pro e i contro? Potrà veramente sostituire le regolazioni fatte in studio? Puoi guardare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
46:40
June 18, 2020
06 - Come fa l'audioprotesista a sapere qual è l'apparecchio acustico giusto per te?
In questo episodio, parleremo di come l'audioprotesista sceglie l'apparecchio acustico con la dott. Ssa audioprotesista Vanessa Zampese. In base a quali criteri viene scelto l'apparecchio acustico? Come fa un audioprotesista a sapere qual è quello giusto per te? Come accorgersi se un audioprotesista ti sta consigliando l'apparecchio acustico corretto per te? Puoi guardare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com
59:08
June 11, 2020
05 - La tua prima visita dell'udito. Cosa aspettarsi.
In questo episodio, parleremo di cosa aspettarsi dalla prima visita dell’udito con il dott. audioprotesista Enrico Zollia. Quali sono le paure più comuni dei pazienti? Che esami verranno fatti? A che domande dovrà rispondere il paziente? Ma soprattutto ti daremo qualche consiglio su come accorgerti se ti stai rivolgendo ad un audioporotesista medio o preparato. Puoi guardare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia. Se hai domande o dubbi scrivimi francesco@pontoni.com 
55:53
June 4, 2020
04 - Alleviare l’acufene con gli apparecchi acustici. È possibile?
In questo episodio, parleremo di cosa sono gli acufeni (quel fischio e ronzio fastidioso di sottofondo) e come gli apparecchi acustici possano aiutare ad alleviare e a convivere con questa condizione in maniera positiva con la dott.ssa Giulia Lazzarotto. Puoi ascoltare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni- Udito & Tecnologia oppure sul nostro canale IGTV @pontoniudito
55:47
May 28, 2020
03 - Qual è l'apparecchio acustico migliore?
In questo episodio, parleremo di come scegliere l’apparecchio acustico migliore con la dott.ssa audioprotesista Giulia Bragante. Quali sono le Big 6? C’è davvero una marca migliore in assoluto? Qual è il segreto dietro l’apparecchio acustico migliore? Puoi ascoltare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni- Udito & Tecnologia oppure su Instagram  @pontoniudito
47:31
May 21, 2020
02 - Apparecchi acustici invisibili? Tutto quello che c'è da sapere
In questo episodio, parliamo di apparecchi acustici invisibili con il tecnico audioprotesista Gianmaria Dell’Osa. Dagli anni ’70 fino ad oggi, com’è cambiato l’apparecchio acustico interno? È puramente una scelta estetica o ci permette di sentire tanto quanto un apparecchio acustico esterno? Puoi ascoltare questa puntata del podcast in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni - Udito & Tecnologia oppure su Instagram @pontoniudito
38:31
May 21, 2020
01 - Cosa pensa l’Italiano medio degli apparecchi acustici
In questo episodio, parliamo di apparecchi acustici e di cosa ne pensa l'Italiano medio con il tecnico audioprotesista Luigi Gallone. Collega e amico da molti anni ormai, con il quale ho scritto il libro “Non sei sordo! Scopri come recuperare fino al 90% del tuo udito grazie al giusto apparecchio acustico (e non essere vittima di truffe)”. Luigi mi aiuterà a sfatare i miti più comuni che influenzano il mondo degli apparecchi acustici. Puoi ascoltare questa puntata del podcast anche in versione video sul nostro canale YouTube Pontoni- Udito & Tecnologia oppure su Instagram @pontoniudito
58:30
May 21, 2020
Pilot - Non sei sordo!
Perché un podcast sulla sordità e sugli apparecchi acustici? É un po’ un paradosso, lo so. Ma è proprio perché è un andare controcorrente a quello che la società vede e ci propina sulla sordità, associata a parole negative e alla vecchiaia. É per questo che è nato questo podcast per sfatare i miti più comuni e risolvere molti dei dubbi sul mondo degli apparecchi acustici. Un mito che voglio sfatare fin da subito è “ma una persona sorda non può sentire questo podcast!!”. Ecco. Non è assolutamente vero! É proprio grazie agli apparecchi acustici e agendo per tempo che si può essere in grado di ascoltare il podcast anche se si è “sordi”. Più del 90% delle persone che seguo, se seguite correttamente e con le giuste tecnologie, sarebbero in grado di ascoltarlo, non ho dubbi. Ci sono ovviamente situazioni più complesse dove per vari motivi il sistema uditivo è compromesso, o semplicemente la persona ipoacusica non è ancora intervenuta. In questi casi sono il primo a confermare che questo podcast non potrà esser sentito da tutti quanti e per questo troverai i podcast anche in formato video con sottotitoli sul nostro canale YouTube Pontoni-Udito & Tecnologia e su Instagram @pontoniudito. L’obiettivo centrale di questo podcast non è quindi quello di parlare di sordità, ma quello di acquisire consapevolezza, sensibilizzare questa parola e associarla al vasto mondo degli apparecchi acustici. Ascoltando questo podcast scoprirai che la sordità non è una cosa negativa ma può essere vissuta in serenità, non è un problema insormontabile. Ma può diventarlo se gli altri te lo fanno pesare. Questo podcast è quindi dedicato a tutti. Inoltre scoprirai tutto il lavoro che sta dietro agli apparecchi acustici e tutti i segreti del mestiere dell’audioprotesista, con il contribuito di diversi ospiti.
33:31
May 21, 2020