Skip to main content
QE.it Podcast

QE.it Podcast

By QualEnergia.it
Raccontiamo le sfide della transizione energetica
Where to listen
Google Podcasts Logo

Google Podcasts

Spotify Logo

Spotify

Fotovoltaico, le prospettive del mercato italiano ed europeo aspettando la Solar Strategy Ue
Cosa aspettarci dalla strategia che la  Commissione europea presenterà il 18 maggio? Quali ricadute sul mercato  italiano? Ne abbiamo parlato con Raffaele Rossi, Head of Market  Intelligence di SolarPower Europe.
16:25
May 18, 2022
L’Italia guarda al fotovoltaico galleggiante, ma da dove si inizia?
Un’introduzione a questa nicchia di mercato che sta attirando diversi operatori italiani ma che presenta alcune complessità.
11:30
May 18, 2022
Agrivoltaico: impatti su natura e colture secondo una ricerca Enel Green Power
Da Intersolar una breve video-intervista a  Miriam Di Blasi, responsabile Ambiente, Impatti e Mitigazione di Enel  Green Power sui principali risultati di una ricerca condotta per il FV  su diverse colture, in vari climi e con differenti sistemi di montaggio. L'articolo integrale --> https://www.qualenergia.it/articoli/agrivoltaico-impatti-natura-colture-secondo-ricerca-enel-green-power/
04:59
May 18, 2022
Il calore dalle biomasse legnose, un’intervista alla direttrice di Aiel
Il ruolo che le biomasse possono e devono avere mix energetico italiano per diversificare gli approvvigionamenti.
28:20
April 26, 2022
Crisi energetica, strumenti e strategie per superarla con le rinnovabili
Intervista ad Agostino Re Rebaudengo, Presidente Elettricità Futura.
28:12
April 03, 2022
Come sbloccare il fotovoltaico in Italia e riattivare una filiera produttiva europea
Intervista Paolo Rocco Viscontini, Presidente Italia Solare 
31:51
March 24, 2022
Sicurezza informatica nell'energia: rischi e opportunità della generazione distribuita
Ad oggi, nonostante le tecnologie per la sicurezza informatica applicata al settore energetico siano sufficientemente mature per garantire un livello di protezione adeguato, parallelamente sono aumentate anche le tipologie di codici malevoli che possono insinuarsi nei sistemi, sfruttandone le vulnerabilità. Abbiamo parlato di questi temi con la Dott.ssa Giovanna Dondossola, Leading scientist di RSE e responsabile del progetto integrato "Cybersecurity per sistemi energetici" (video e audio in basso), facendo il punto sullo stato attuale delle tecnologie per la cybersecurity del settore energetico, soprattutto alla luce della sempre maggiore diffusione della generazione distribuita da fonti rinnovabili.
29:24
March 15, 2022
Rinnovabili e fotovoltaico in Italia per uscire dalla crisi energetica
In una video-intervista con Gianni Silvestrini, che ha recentemente pubblicato un nuovo libro sulle rinnovabili, parliamo delle attuali sfide e criticità del settore in Italia, in particolare del fotovoltaico e dei suoi possibili sviluppi nei vari segmenti di mercato. Argomenti che saranno centrali nel nuovo evento dedicato all’energia solare che si svolgerà a Rimini dal 6 all’8 aprile, il SEC – Solar Exhibition & Conference, con la collaborazione di Key Energy e Italia Solare. Nonostante la crisi energetica e il conflitto in Ucraina impongano scelte rapide che puntino sempre più sulle rinnovabili per ridurre la dipendenza energetica dalle fossili, negli ultimi provvedimenti governativi sul caro energia c’è ancora una eccessiva attenzione al gas e molte “belle parole” sulle rinnovabili. Il contributo del fotovoltaico nel mix energetico nazionale dovrà invece crescere di un fattore 4 all’anno rispetto ad oggi e in tutti i comparti. Abbiamo chiesto a Gianni Silvestrini la  sua idea su cosa serva per spingere entro pochi anni il solare FV e cosa  dovrebbero fare i decisori per rendere concreta questa necessaria  accelerazione. Infine, c’è la questione della produzione di celle,  moduli e batterie, che ad oggi è tutta spostata in Asia, con una  conseguente ulteriore dipendenza dell’Ue e dell’Italia.
18:07
March 09, 2022
Contro il caro bollette: rinnovabili, sistemi di accumulo e comunità energetiche
Che ruolo possono e devono avere le rinnovabili e i sistemi di accumulo nel contrasto al caro energia e nel ridurre la dipendenza del nostro Paese dalle fonti fossili? Lo abbiamo chiesto a Vincenzo Ferreri, CEO di sonnen in Italia, affrontando con lui anche il tema delle comunità energetiche, del loro stato attuale nel nostro Paese e delle opportunità di sviluppo. Sonnen, che ha la sua sede centrale in  Germania, è infatti madre della prima comunità energetica tedesca, la  sonnen community. Forte della sua esperienza all’estero, quale può  essere il contributo di sonnen per lo sviluppo di queste configurazioni  anche in Italia? Nel video anche un approfondimento su rischi e opportunità legati al Superbonus 110% e un commento sulle ultime novità in materia di cessione del credito.
33:32
March 02, 2022
Bitcoin mining, cosa può fare per produttori da rinnovabili e rete
Il Bitcoin è conosciuto da molti per sentito dire come un’attività energivora inutile. In realtà, il mining di bitcoin è un’attività incentrata sulla creazione di valore, che oltre ad essere remunerativa in sé stessa, può offrire anche un sostegno supplementare ai produttori di energie rinnovabili ed essere un partner ideale come fornitore di servizi di flessibilità alla rete elettrica. Di come eventualmente avvicinarsi a questa attività abbiamo parlato con Francesca Failoni,  direttrice finanziaria e co-fondatrice assieme a Francesco Buffa di  Alps Blockchain, una società specializzata appunto nel mining, cioè  nella “creazione”, della principale fra le criptovalute. Una  volta individuato come elemento d’interesse l’ecosistema incentrato su  bitcoin, la prima cosa da comprendere del mining è che negli anni si è  evoluto da una dimensione casalinga e artigianale a un ambito industriale. La sua attività consiste essenzialmente nella produzione di potenza di calcolo,  tramite appositi apparecchi, chiamati “miner”, dotati di microchip  dedicati, chiamati Application-Specific Integrated Circuit (ASIC).
27:30
February 16, 2022
Quando non conviene installare una pompa di calore elettrica (Rubrica: Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas)
Nelle pillole precedenti abbiamo ampiamente discusso dei vantaggi di installare una pompa di calore elettrica in sostituzione di una caldaia: permette di eliminare la bolletta del  gas, risparmiando sui relativi costi fissi, consente di sfruttare al  massimo l’energia prodotta dal nostro impianto fotovoltaico e di  migliorare il comfort della nostra abitazione in modo completamente  sostenibile. Ma non tutte le abitazioni sono adatte per questa soluzione impiantistica. In questa nuova puntata della rubrica “Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas“,  realizzata da QualEnergia.it in collaborazione con l’ingegner Samuele  Trento, esaminiamo le caratteristiche degli edifici che possono rendere  la pompa di calore elettrica una scelta “non indicata”. In questi casi allora sarebbe meglio optare per una pompa di calore ibrida?
09:36
January 28, 2022
Perché conviene installare una pompa di calore elettrica (Rubrica: Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas)
Perché dovrei sostituire la caldaia con una pompa di calore elettrica? La domanda è molto attuale alla luce del  Superbonus 110% che premia l’installazione delle pompe di calore  elettriche come evento trainante, ma anche delle altre detrazioni  fiscali. In questa nuova puntata della rubrica “Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas“, realizzata da QualEnergia.it in collaborazione con l’ingegner Samuele Trento, valutiamo i vantaggi tecnici, economici e ambientali di una casa full electric.
06:55
January 28, 2022
Dimensionare l’impianto fotovoltaico abbinato alla pompa di calore elettrica (Rubrica: Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas)
È possibile riscaldare “gratis” la propria abitazione con fotovoltaico e pompa di calore elettrica? In alcuni mesi dell’anno, come quelli  invernali, sarà pressocché impossibile, anche con l’ausilio di una  batteria. Ma cosa dobbiamo sapere per avere un saldo energetico ed  economico soddisfacente nell’arco dell’anno? In questa nuova puntata della rubrica “Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas“,  realizzata da QualEnergia.it in collaborazione con l’ingegner Samuele  Trento, si spiega la differenza delle curve di consumo della pompa di  calore e dell’impianto fotovoltaico, per fornire indicazioni su un  equilibrato dimensionamento dell’impianto FV per utenze domestiche.
08:46
January 28, 2022
Cos’è il COP di una pompa di calore elettrica e perché è importante? (Rubrica: Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas)
Quando scegliamo una pompa di calore elettrica è importante controllare nella scheda tecnica il valore del COP, per valutare l’efficienza del prodotto. Ma il COP (Coefficiente di prestazione – Coefficient of Performance) non è un valore assoluto,  come invece l’indicatore di efficienza della caldaia, ma va  contestualizzato e per saperlo interpretare sono utili alcune  informazioni di base: a quali temperature esterne dovrà lavorare la mia  pompa di calore? Qual è la temperatura di mandata più idonea per  ottimizzare i consumi? La mia pompa di calore sarà accesa tutto il  giorno? O in alcuni orari? E come cambia il COP al mutare di tutte  queste variabili? Di quale COP devo tener conto se vivo al nord, al  centro o al sud Italia? A tutte queste domande risponde la quarta pillola della rubrica “Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas“, realizzata da QualEnergia.it in collaborazione con l’ingegner Samuele Trento.
08:49
January 28, 2022
Dove si installa una pompa di calore? Serve un locale tecnico? (Rubrica: Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas)
Quando una famiglia decide di staccarsi completamente dal contatore del gas, installando una pompa di calore elettrica al posto della caldaia, deve tener conto di diversi fattori. La pompa di calore ha un numero maggiore di componenti rispetto alla caldaia e alcuni di questi hanno bisogno di uno spazio esterno per funzionare bene e di un locale tecnico per ospitare in sicurezza gli elementi più pesanti dell’impianto, come ad esempio i boiler dell’acqua. Di quali spazi ho bisogno quindi per  installare una pompa di calore? Sono sufficienti un sottoscala o un  balcone condominiale? Devo avere un giardino? Quali sono i rischi di una  scelta errata degli spazi che ospitano le componenti dell’impianto? A queste domande vuole rispondere la nuova puntata della rubrica “Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas“, realizzata da QualEnergia.it in collaborazione con l’ingegner Samuele Trento (già relatore di un nostro webinar sul tema).
06:46
January 28, 2022
Che differenza c’è tra una pompa di calore e una caldaia? (Rubrica: Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas)
Siamo abituati a scaldare le nostre case  installando una caldaia alimentanta a gas, magari di nuova generazione,  efficiente e detraibile fiscalmente. Ma queste apparecchiature appartengono a  un vecchio modo di pensare i consumi domestici e, soprattutto, restano  legati all’utilizzo di un combustibile fossile. La pompa di calore elettrica è una valida alternativa e rientra tra gli interventi agevolati dalle detrazioni fiscali. Ma cosa differenzia questi due sistemi? I costi, come sostituire la caldaia con la pompa di calore, quali spazi sono richiesti? A queste domande vuole rispondere la nuova rubrica “Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas“, realizzata da QualEnergia.it in collaborazione con l’ingegner Samuele Trento (già relatore di un nostro webinar sul tema). In ogni video-appuntamento Samuele Trento scioglierà i dubbi legati a questa soluzione impiantistica.
08:44
January 28, 2022
Il mercato delle rinnovabili in Asia: opportunità per le imprese
Joseph Jacobelli, managing partner e fondatore di Asia Clean Tech Energy Investments, analizza in questo audio il mercato energetico asiatico, confrontandolo con quelli europei ed extraeuropei. Nell'intervista, realizzata dal giornalista di QualEnergia.it Lorenzo Vallecchi, è emerso il quadro di un continente orientato a raccogliere la sfida della decarbonizzazione: è in corso anche un’adozione di massa delle tecnologie digitali per rendere più flessibili ed efficienti la generazione e la distribuzione  elettrica da fotovoltaico, eolico e dalle altre rinnovabili. Tutta l’area avrà bisogno di massicce forniture di nuova energia entro il 2050: da 3 a 5 volte quella consumata attualmente. Cambiamenti che creeranno nuove opportunità di business e di investimento per le aziende grandi e piccole di tutto il mondo.
43:59
January 28, 2022
Revamping fotovoltaico in Italia: opportunità, normativa ed esempi di intervento
In Italia circa l’80% della potenza fotovoltaica è entrata in esercizio prima del 2013. Secondo i dati Gse sono 650mila gli impianti installati dal 2005 al 2013 e molti di questi con il tempo hanno perso parte della produttività a  causa della naturale usura dei componenti o della scarsa attenzione  alla qualità negli anni dei grandi incentivi. La conseguenza è che i  proprietari perdono parte degli incentivi. Chi possiede un impianto incentivato con  il Conto Energia per non vedere ridotto il beneficio legato alla  produzione di elettricità solare può intervenire sull’impianto con un  intervento di revamping. Per approfondire questa tipologia di intervento, i costi e i possibili risultati abbiamo intervistato l’ingegner Antonio Cornacchia, Project Manager di Saem.
19:50
January 28, 2022
Energy storage in Italia, il settore è destinato a crescere anche senza detrazioni
In un'intervista con Marco Murelli di Sungrow abbiamo analizzato lo stato attuale del mercato degli accumuli in Italia, con un focus sul  mercato residenziale. "Il trend è in continua crescita, ma attenzione agli impianti sovradimensionati".
25:31
January 28, 2022
Quanti tipi di pompe di calore esistono? (Rubrica: Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas)
Sempre più spesso si parla di elettrificazione dei consumi, di eliminare la bolletta del gas con i suoi elevati oneri e di ridurre l’inquinamento connesso ai combustibili fossili. Le pompe di calore elettriche sono uno degli strumenti che consentono questo cambio di approccio  nella progettazione degli impianti domestici o commerciali. Permettono  inoltre di migliorare il comfort abitativo e tagliare i costi energetici complessivi di famiglie e piccole imprese. Ma come funzionano le pompe di calore  elettriche? In base a quali indicatori possiamo valutare la loro  efficienza? In quali contesti abitativi si possono installare? Perché  conviene preferire una pompa di calore a una caldaia a metano o gpl? A queste e molte altre domande vuole rispondere la nuova rubrica “Le pompe di calore elettriche per la casa senza gas“, realizzata da QualEnergia.it in collaborazione con l’ingegner Samuele Trento (già relatore di un nostro webinar sul tema).
09:43
January 27, 2022