RadiciDigitali.eu: History, Literature, Didactics, Arts, Culture

RadiciDigitali.eu: History, Literature, Didactics, Arts, Culture

By RadiciDigitali.eu
Radici Digitali è una rivista online di didattica, di storia e di letteratura.
Radici Digitali è tradotto in Francese, Inglese, Italiano, Russo, Spagnolo e Tedesco perché è un progetto di divulgazione di respiro europeo e ha come fine la promozione di una didattica e di una cultura comunitarie europee.
Radici Digitali ha ottenuto l’ISSN 2532-6686 da parte del Centro Italiano ISSN, costituito presso la Biblioteca Centrale del CNR, ciò significa che gli articoli pubblicati valgono a tutti gli effetti come pubblicazioni di materia e possono essere individuati e citati da studiosi, ricercatori ed
Where to listen
Breaker Logo
Google Podcasts Logo
Overcast Logo
Pocket Casts Logo
RadioPublic Logo
Spotify Logo
Speciale “Intelligenza emotiva” – intervista a Stefano Rossi (SECONDA PARTE)
Ecco la SECONDA PARTE dell’intervista a Stefano Rossi direttore del Centro Didattica Cooperativa sull’intelligenza emotiva, in particolar modo nei bambini. Secondo lo studioso Daniel Goleman, l’intelligenza emotiva è la capacità di riconoscere i nostri sentimenti e quelli degli altri, di motivare noi stessi, di persistere nel perseguire un obiettivo, di gestire positivamente le nostre emozioni. Essa è una dote fondamentale da sviluppare sia in ambito sociale sia in ambito didattico e scolastico. La consapevolezza delle proprie emozioni, infatti, e delle emozioni degli altri, aiuta ad allenare l’intelligenza emotiva e a renderci persone attente ai bisogni dell’altro. Per questo, la professoressa Marta Bernasconi vi propone questa intervista allo psicopedagogista Stefano Rossi
17:35
June 26, 2020
Didattica: speciale “Intelligenza emotiva”. Intervista a Stefano Rossi
Secondo lo studioso Daniel Goleman, l’intelligenza emotiva è la capacità di riconoscere i nostri sentimenti e quelli degli altri, di motivare noi stessi, di persistere nel perseguire un obiettivo, di gestire positivamente le nostre emozioni. Essa è una dote fondamentale da sviluppare sia in ambito sociale sia in ambito didattico e scolastico. La consapevolezza delle proprie emozioni, infatti, e delle emozioni degli altri, aiuta ad allenare l’intelligenza emotiva e a renderci persone attente ai bisogni dell’altro. Per questo, la professoressa Marta Bernasconi vi propone questa intervista allo psicopedagogista Stefano Rossi, direttore del Centro Didattica Cooperativa.
16:52
June 25, 2020
Didattica: speciale Resilienza. Intervista a Stefano Rossi
Cosa è la Resilienza? Ma soprattutto che funzione ha all’interno di una classe, per gli studenti e gli insegnanti e nei contesti educativi? Ce lo racconta il noto psicopedagogista Stefano Rossi intervistato dalla nostra redattrice, prof.ssa Marta Bernasconi Stefano Rossi è psicopedagogista scolastico autore di diversi testi per insegnanti e genitori. Dirige il Centro Didattica Cooperativa ed è curatore scientifico della casa editrice Pearson. Ha ideato il Metodo Rossi su cui ha formato più di 40 mila docenti in tutta Italia RadiciDigitali è felice di poter avviare con lui questa rubrica di approfondimento didattico ringrazia lui e Marta per la loro disponibilità. Ci vediamo al prossimo video approfondimento! https://radicidigitali.eu/
30:08
June 25, 2020
L'amicizia tra James Joyce e Italo Svevo
Trieste, all'inizio del Novecento, è una città viva e cosmopolita. Tra i caffè e le librerie del centro, immersi nella sua bellezza asburgica affacciata sul mare, si conoscono James Joyce e Italo Svevo. Giovane, cattolico e straniero l'uno, anziano, ebreo e locale l'altro. Ma c'è una cosa che li accomuna: l'aspirazione alla scrittura. La loro relazione, ripercorsa in questa lezione video di Mario Taccone, ci restituisce l'anima di una città, la precarietà del periodo tra le due guerre e un fermento culturale che, con l'"Ulisse" di Joyce e "La coscienza di Zeno" di Svevo, si apre all'inquietudine della modernità.  Leggi anche l'articolo di Mario Taccone su Joyce e Svevo, disponibile sia in italiano sia in inglese su https://radicidigitali.eu/2017/11/27/james-joyce-e-italo-svevo-storia-un-po-triestina-un-po-milanese-di-unamicizia/
19:05
June 16, 2020
Como e i suoi autori: la letteratura sulle rive del Lario
“Quel ramo del lago di Como…”. In questa seconda videolezione di RadiciDigitali, il nostro Mario Taccone ci racconta il rapporto tra il lago di Como e la letteratura. Citato in grandi capolavori, meta prediletta di artisti e scrittori, la fama letteraria del Lario si consolida tra Sette e Ottocento con la tradizione del Gran Tour, che elegge il lago e le sue ville a ultimo avamposto di luce prima del rientro al Nord. Nel Novecento, Como sarà poi capace di smarcarsi dallo stereotipo della bella cartolina: sarà qui che prenderà avvio l’esperienza astrattista e razionalista, agganciandosi al treno delle avanguardie e aprendo la strada alle inquietudini della modernità.
11:01
June 13, 2020