Skip to main content
State of Mind

State of Mind

By State of Mind - Psicologia
State of Mind è un giornale online di psicologia, psicoterapia, neuroscienze, psichiatria e varia attualità.
È ad oggi il primo sito di psicologia e psicoterapia in Italia.

www.stateofmind.it
www.stateofmind.it/note-legali/
Listen on
Where to listen
Apple Podcasts Logo

Apple Podcasts

Breaker Logo

Breaker

Google Podcasts Logo

Google Podcasts

Overcast Logo

Overcast

Pocket Casts Logo

Pocket Casts

RadioPublic Logo

RadioPublic

Spotify Logo

Spotify

Ciclo Webinar - "La depressione nell’anziano: una sfida diagnostica e di promozione del benessere" (10 gennaio 2021)
La Scuola Studi Cognitivi di San Benedetto del Tronto presenta "La depressione nell’anziano: una sfida diagnostica e di promozione del benessere", relatore la dottoressa Sciore Roberta – Psicologa, Psicoterapeuta, Esperta in Psicologia dell’Invecchiamento e Co-didatta presso Studi Cognitivi. Numerosi studi evidenziano come l’insorgenza della depressione in età avanzata nella nostra società sia sempre più frequente, con una percentuale di anziani depressi stimata intorno al 15-20% della popolazione. I disturbi dell’umore nell’invecchiamento hanno un’origine multifattoriale. Per i professionisti, così come per i familiari, può risultare complesso individuare i sintomi depressivi poiché spesso i segnali sono sottovalutati e associati al naturale processo dell’invecchiamento o alle patologie coesistenti. Riconoscere e trattare una deflessione significativa del tono dell’umore tramite interventi farmacologici, psicoterapeutici e psico-sociali significa intervenire sulla sintomatologia manifestata, limitarne l’azione iatrogena sulla salute dell’anziano e sulle funzioni cognitive, incrementando qualità di vita e benessere. Scopri di più su www.stateofmind.it
55:42
February 9, 2021
Ciclo Webinar - "Nessuno è perfetto: come affrontare perfezionismo e procrastinazione" (21 gennaio 2021)
In questo episodio per il ciclio webinar. La Scuola Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Mestre presenta "Nessuno è perfetto: come affrontare perfezionismo e procrastinazione", relatore la dottoressa Marta Ferrari. Molte persone hanno quotidianamente standard di comportamento elevati che permeano moltissimi aspetti della propria vita (lavoro, sport, relazioni) e che compromettono il proprio benessere psicologico. La tendenza a fissarsi obiettivi difficili da raggiungere e a misurare il proprio valore in base alla capacità di realizzarli, può risultare a lungo termine davvero stressante. A volte, questa pressione è tale da portarci a procrastinare, rimandare a un momento che però sembra non arrivare mai, con importanti costi in termini di ansia e frustrazione. Il webinar si propone come un momento di riflessione sul perfezionismo e la tendenza alla procrastinazione, indagando le cause, le conseguenze e le possibili strategie per affrontarli. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:10:36
February 9, 2021
Ciclo Webinar - Assertività: come gestire al meglio i conflitti" (14 gennaio 2021)
In questo episodio per il ciclio webinar. La Scuola Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Mestre presenta "Assertività: come gestire al meglio i conflitti", relatori la dottoressa Irene Rossi e iil dottor Riccardo Votadoro. Non è forse capitato a tutti di affrontare discussioni con i propri famigliari, il proprio partner, i propri amici, i propri colleghi di lavoro? Certo, i motivi per cui si arriva a litigare sono numerosi, ma spesso i conflitti sono dovuti ad alcune modalità comunicative sgradevoli che innescano e incrementano litigi ed escalation simmetrici, complicando i nostri rapporti sociali. Cerchiamo di scoprire assieme quali sono queste modalità poco utili e di trovarne altre meno ostili, più collaborative, più espressive di sé e funzionali al riconoscimento e alla gestione positiva di divergenze e conflitti: in una parola, più assertive. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:29:22
February 9, 2021
Ciclo Webinar - "Ansia e rimuginio: come affrontare i pensieri negativi ricorrenti" (13 gennaio 2021)
La Scuola Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Mestre presenta "Ansia e rimuginio: come affrontare i pensieri negativi ricorrenti", relatore la dottoressa Valeria Valbusa. È ormai noto come uno stile di pensiero volto al rimuginio sia un fattore di mantenimento di sintomi quali ansia e depressione. Questo breve webinar intende fornire alcuni elementi di conoscenza sui pensieri negativi ricorrenti e su come poterli affrontare. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:20:54
February 9, 2021
Ciclo Webinar - "La fame: un complesso equilibrio tra bisogni ed emozioni" (7 gennaio 2021)
La Scuola Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Mestre presenta "La fame: un complesso equilibrio tra bisogni ed emozioni", relatori la dottoressa Sylvia Schifano e la dottoressa Marta Ferrari. Il cibo viene spesso utilizzato come uno strumento di gestione delle difficoltà emotive. Ma che relazione esiste tra le emozioni e l’alimentazione? Quali possono essere i campanelli d’allarme di un rapporto problematico con il cibo? Quali sono possibili strategie per costruire un rapporto più sereno e consapevole? Il webinar si propone come un percorso guidato all’interno dell’intricato rapporto tra il cibo e le emozioni. Verranno quindi trattati i seguenti argomenti: 1. Cosa sono le emozioni, cosa vogliono comunicarci e che rapporto hanno con i nostri bisogni? 2. La differenza tra fame fisica e fame emotiva 3. Le basi neurobiologiche del piacere e del controllo 4. I rischi di comportamenti di controllo sull’alimentazione: quali sono gli effetti? 5. Pillole di riconoscimento emotivo e strategie di gestione.      Scopri di più su www.stateofmind.it
01:16:36
February 9, 2021
"Ansia: conoscerla, riconoscerla e poterla gestire" (28 gennaio 2021)
La Scuola Cognitiva dell'Aquila presenta "Ansia: conoscerla, riconoscerla e poterla gestire" L’ansia è un’emozione che fa parte dell’esperienza umana. A volte viene percepita come spiacevole e negativa, ma è davvero così? In molte situazioni l’ansia si può rivelare come un’emozione utile per il raggiungimento di un nostro obiettivo. In questi casi si parla di ansia fisiologica o sana. Cosa può succedere se l’ansia aumenta di intensità superando una certa soglia? In questi casi si parla di ansia patologica che può sfociare nei cosiddetti “disturbi d’ansia”. Lo scopo di questo webinar è quello di illustrare l’emozione dell’ansia, i principali disturbi e i meccanismi di mantenimento ad essa collegati, come si manifestano, come identificarne i segnali e i trattamenti più indicati per poterla gestire. Scopri di più su www.stateofmind.it
55:19
February 9, 2021
"L’abuso di sostanze: una strategia di regolazione emotiva – Evento in diretta streaming" (25 gennaio 2021)
Il Centro Disturbi della Personalità di Modena, in associazione con Studi Cognitivi, presenta "L’abuso di sostanze: una strategia di regolazione emotiva", relatore il dottor Andrea Ferrari, psicologo psicoterapeuta Usare sostanze è un comportamento appreso, mantenuto dalle aspettative sulle conseguenze: in base alla sostanza scelta ci sarà una modificazione dello stato emotivo, aumentando la percezione di emozioni positive e alleviando gli stati negativi. In questo senso si configura quindi come una strategia di coping maladattiva, attuata a fronte di esperienze emotive indesiderate. Una persona che ha difficoltà nella regolazione degli stati emotivi sarà più propensa a cercare ed utilizzare sostanze. Durante l’incontro verranno presentate informazioni sulle caratteristiche dei disturbi da dipendenza e sul ruolo della disregolazione emotiva come fattore di vulnerabilità e di mantenimento, e verranno infine date alcune informazioni sui trattamenti efficaci. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:21:56
February 9, 2021
Ciclo Webinar Pratichiamo la teoria - "Identikit del paziente a rischio suicidario" (18 novembre 2020)
La Scuola Cognitiva di Firenze, in associazione con Studi Cognitivi, presenta "Identikit del paziente a rischio suicidario", relatore la dottoressa Stefania Righini La valutazione del rischio suicidario, atto definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come un “attentato alla propria vita con grado variabile di intenzione di morte”, comprende molti aspetti: biologici, genetici, psicopatologici, sociali, economici e culturali. Durante il seminario verranno illustrate le tappe del trattamento con particolare riguardo alla pianificazione e all’attuazione delle possibili strategie di cura e di prevenzione. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:36:47
January 27, 2021
Ciclo Webinar - "Invecchiare con successo: conoscere e potenziare le funzioni cognitive" (30 novembre 2020)
Ciclo Webinar - "Invecchiare con successo: conoscere e potenziare le funzioni cognitive" (30 novembre 2020) La Scuola Studi Cognitivi di San Benedetto del Tronto presenta "Invecchiare con successo: conoscere e potenziare le funzioni cognitive", relatore la dottoressa Roberta Sciore, Psicologa, Psicoterapeuta, Esperta in Psicologia dell’Invecchiamento e Co-didatta presso Studi Cognitivi Le evidenze scientifiche documentano come il processo di sviluppo delle abilità cognitive, emotive e interpersonali avvenga lungo tutto l’arco di vita, anche nell’invecchiamento che risulta essere così caratterizzato da perdite e da guadagni. Il sistema nervoso anche negli anziani è caratterizzato da una intrinseca plasticità che ne permette la riorganizzazione funzionale in risposta a stimoli senso-motori e cognitivi. È quindi possibile invecchiare con successo promuovendo mediante interventi di potenziamento cognitivo l’incremento o la riattivazione delle abilità di risoluzione di problemi, soprattutto per le funzioni mentali di base come la memoria o l’attenzione per favorire l’efficacia e l’efficienza nella quotidianità e mantenere anche da anziani un’immagine del sé positiva e flessibile. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:03:54
January 20, 2021
Ciclo Webinar - "Il colloquio motivazionale: uno stile di comunicazione collaborativo per promuovere il cambiamento" (25 Novembre 2020)
Ciclo Webinar - "Il colloquio motivazionale: uno stile di comunicazione collaborativo per promuovere il cambiamento" (25 Novembre 2020) Il Centro disturbi della personalità di Modena, in associazione con Studi Cognitivi, presenta "Il colloquio motivazionale: uno stile di comunicazione collaborativo per promuovere il cambiamento",  conduce la dottoressa Valeria Valbusa La maggior parte delle persone che hanno bisogno di cambiare provano spesso un sentimento di ambivalenza rispetto al cambiamento, il colloquio motivazionale è una modalità di comunicazione volta a sostenere la motivazione e le risorse per il cambiamento. Il webinar illustrerà i principali aspetti e strumenti del metodo.  Conduce la Dr.ssa Valeria Valbusa, Psicologa-Psicoterapeuta Per saperne di più: https://www.stateofmind.it/eventi/colloquio-motivazionale-modena-201125/
01:11:11
January 20, 2021
Ciclo Webinar - "Il rapporto con il cibo durante le festività: come regolare abbuffate e restrizioni" (19 dicembre 2020)
Ciclo Webinar - "Il rapporto con il cibo durante le festività: come regolare abbuffate e restrizioni" (19 dicembre 2020) Il centro disturbi dell'alimentazione di Milano, presenta "Il rapporto con il cibo durante le festività: come regolare abbuffate e restrizioni" Le feste natalizie sono vissute come un’occasione per ritrovarsi con i propri cari e condividere pranzi e cene. Per chi soffre di un problema alimentare ciò comporta esposizione a maggiori quantità di cibo, a frequenti commenti sul peso e sulle forme del corpo, a più elevato rischio di attivazione di meccanismi di compenso. Durante l’incontro, l’équipe esporrà le modalità più utili per regolare il rapporto con il cibo in questo periodo, secondo una prospettiva multidisciplinare. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:11:06
January 20, 2021
Ciclo Webinar - "Il paziente con disturbo antisociale" (9 novembre 2020)
Ciclo Webinar - "Il paziente con disturbo antisociale" (9 novembre 2020) La Scuola di Specializzazione Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Mestre, in associazione con Studi Cognitivi, presenta "Il paziente con disturbo antisociale", relatrice la dottoressa Antonella Gemelli Il paziente con Disturbo di Personalità Antisociale si caratterizza per un atteggiamento di disprezzo, inosservanza e violazione dei diritti delle altre persone e si manifesta con comportamenti di ostilità e/o aggressioni fisiche. L’inganno e la manipolazione sono le modalità comportamentali privilegiate di questo tipo di personalità. In molti casi, i comportamenti ostili e aggressivi possono comparire già durante l’infanzia e l’adolescenza. Nella maggior parte dei casi arrivano in terapia perché obbligati o per problematiche connesse ad altri disturbi spesso in comorbilità come l’abuso di sostanze o alcol. Il seminario illustrerà le caratteristiche del disturbo, la concettualizzazione del caso e il trattamento secondo l’ approccio cognitivo-comportamentale. Scopri di più su www.stateofmind.it
02:06:48
January 20, 2021
Ciclo Webinar - "La domanda sessuologica in psicoterapia" (19 ottobre 2020)
Ciclo Webinar - "La domanda sessuologica in psicoterapia" (19 ottobre 2020) La Scuola di Specializzazione Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Mestre, in associazione con Studi Cognitivi, presenta "La domanda sessuologica in psicoterapia", relatrice la dottoressa Sofia Piccioni La disfunzione sessuale potrebbe essere causa di diversi sintomi psicologici come ansia, depressione o stress. A volte può essere motivo di richiesta di psicoterapia, a volte può essere un sintomo non riconosciuto come problema e di difficile argomentazione, per il paziente e per il giovane terapeuta che si trova a entrare nell’intimità del paziente. Nel webinair verranno discusse in generale le disfunzioni sessuali e sarà illustrato il protocollo di intervento della Terapia Mansionale Integrata fondata sulla prescrizione di mansioni a seconda del tipo di disturbo portato dal paziente, orientate alla scomparsa del sintomo e al mantenimento del risultato. L’obiettivo dell’intervento è quello di promuovere una conoscenza di sé e di sé attraverso l’altro anche in un’ottica di relazione di coppia, una maggiore conoscenza del proprio piacere e del piacere dell’altro. Scopri di più su www.stateofmind.it
56:06
January 20, 2021
Ciclo Webinar Pratichiamo la teoria - "Mindfulness - Non puoi fermare le onde, puoi soltanto imparare a cavalcarle" (16 ottobre 2020)
Ciclo Webinar Pratichiamo la teoria - "Mindfulness - Non puoi fermare le onde, puoi soltanto imparare a cavalcarle" (16 ottobre 2020) La Scuola Cognitiva di Firenze, in associazione con Studi Cognitivi, presenta "Mindfulness - Non puoi fermare le onde, puoi soltanto imparare a cavalcarle", relatrice la dottoressa Camilla Freccioni Non giudizio, pazienza, mente del principiante, fiducia, non cercare risultati, accettazione, lasciare andare: secondo Jon Kabat-Zinn questi sono i 7 pilastri della mindfulness. Durante questo seminario li esploreremo utilizzando anche delle pratiche di mindfulness. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:12:36
January 20, 2021
Ciclo Dialoghi tra Neuroscienze e Psicoterapia - "Stimolazione Magnetica Transcranica: cos’è, come funziona, perché è importante integrarla con la Psicoterapia" (27 ottobre 2020)
Ciclo Dialoghi tra Neuroscienze e Psicoterapia - "Stimolazione Magnetica Transcranica: cos’è, come funziona, perché è importante integrarla con la Psicoterapia" (27 ottobre 2020) Il team del Centro TMS, formato da terapeuti, psichiatri e neuroscienziati, si troverà in una tavola rotonda virtuale per conversare dell’uso della Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS) e della sua integrazione con la psicoterapia. In questa intervista a più voci la dott.ssa Patrizia Vaccaro, oltre a spiegare come funziona il centro TMS di Milano, condurrà gli esperti a spiegare le basi della TMS, dove risulta efficace, come si integra con la psicoterapia e la farmacoterapia. Sarà un’occasione per conoscere più da vicino una delle tecniche di neuromodulazione che si sta facendo sempre più spazio nel trattamento di molti disturbi, come ad esempio la depressione e le dipendenze. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:16:44
January 20, 2021
Ciclo Webinar - "Stare a tavola: come affrontare i pasti condivisi" (21 novembre 2020)
Il momento dei pasti è caratterizzato da varie difficoltà: chi soffre di un problema alimentare è esposto alla paura di perdere il controllo, chi condivide il pasto spesso prova preoccupazione e frustrazione. La gestione dell’alimentazione rappresenta un passo fondamentale nel supportare la persona che soffre di un problema alimentare, pertanto è cruciale che si crei un’atmosfera ottimale durante il consumo dei cibi. Durante l’incontro, l’équipe illustrerà le procedure più funzionali per affrontare i pasti condivisi, secondo una prospettiva multidisciplinare. Il webinar è organizzato dal Centro Disturbi dell’Alimentazione di Milano ed è rivolto alla popolazione e a chi è interessato al tema dell’alimentazione e della salute mentale. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:01:33
January 16, 2021
Dall’adolescenza all’età adulta: la difficile gestione delle emozioni (20 Ottobre 2020)
Dall’adolescenza all’età adulta: la difficile gestione delle emozioni (20 Ottobre 2020) Il Centro disturbi della personalità di Modena, in associazione con Studi Cognitivi, presenta "Dall’adolescenza all’età adulta: la difficile gestione delle emozioni", conduce la dottoressa Morena Giannotti Un aspetto centrale nel passaggio dall’adolescenza all’età adulta è la capacità di gestire gli stati affettivi negativi in maniera funzionale all’interno delle relazioni affettive. Facendo riferimento ai modelli acquisiti nell’infanzia, durante l’incontro si affronteranno le tematiche relative a questo passaggio con particolare attenzione allo sviluppo della competenza emotiva. Per saperne di più: https://www.stateofmind.it/eventi/adolescenza-emozioni-201020/
01:18:31
January 10, 2021
Open Day online della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Ricerca con sede a Mestre
Open Day online della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Ricerca con sede a Mestre. Il colloquio motivazionale si è dimostrato uno strumento versatile e applicabile in diversi ambiti della salute e del benessere. Il seminario della dott.ssa Valeria Valbusa illustra le caratteristiche principali di questo metodo e alcune delle sue principali tecniche, con attenzione al fondamentale passaggio di motivazione al cambiamento come uno dei  punti cardine del processo di condivisione e formulazione del caso clinico. A seguire, il dott. Giovanni Maria Ruggiero introduce il principio cognitivo-comportamentale del cambiamento clinico: l'ipotesi che la cognizione cosciente sia il cardine della sofferenza emotiva e il principale obiettivo dell'intervento terapeutico. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:38:07
December 13, 2020
Efficacia delle Psicoterapie di Terza Ondata nel trattamento del Disturbo da uso di Alcool: Revisione della letteratura
Luca Pizzi per State of Mind analizza il lavoro di revisione della letteratura scientifica fatto dal gruppo di ricerca di Simon P. Byrne dell'Università di Sidney.  L'oggetto della ricerca è la valutazione dell'efficacia delle terapie di terza ondata (in particolare Mindfulness based e Acceptance and Commitment Therapy) nel trattamento dei disturbi da uso di Alcool.  BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO:  Byrne, Simon & Haber, Paul & Baillie, Andrew & Costa, Daniel & Fogliati, Vincent & Morley, Kirsten. (2019). Systematic Reviews of Mindfulness and Acceptance and Commitment Therapy for Alcohol Use Disorder: Should we be using Third Wave Therapies?. Alcohol and alcoholism (Oxford, Oxfordshire). 54. 10.1093/alcalc/agy089.  Aims:  Third wave therapies have shown efficacy for treating emotional disorders and potential for treating substance use disorders. There is developing interest in whether they can more specifically be used for treating alcohol use disorders (AUDs). We were interested in whether third wave therapies have value alongside current evidence-based psychosocial treatments for AUDs. Method:  We conducted systematic reviews of third wave therapies for AUDs. We searched PsycINFO, Embase and Medline for peer reviewed journal articles where mindfulness or Acceptance and Commitment Therapy (ACT) were used to treat adults with AUDs or alcohol use that caused impairment. Results:  We identified 11 studies where mindfulness was used for treating AUDs and 6 where ACT was used for AUDs. The studies identified included RCTs, non-randomized controlled studies and uncontrolled studies. We found preliminary support that both third wave therapies are better than no treatment, treatments of minimal efficacy, as well as some evidence they are comparable to effective psychosocial treatments for AUDs. Conclusions:  We conclude ACT and mindfulness provide an alternative to existing treatments, particularly for patients who have not responded to, or have disengaged from, standard treatments. We also found some evidence ACT and mindfulness are useful for comorbid mental health conditions. Yet while these results are promising, further research is needed to determine their utility, ideally employing randomized-controlled designs, larger clinical samples and longer follow-ups. Furthermore, few studies in this review directly compared third wave therapies to first line treatments, making it difficult to determine their relative efficacy. Copyright: Studi Cognitivi SpA Music by: Kevin MacLeod. Available under the Creative Commons Attribution 3.0
12:05
August 9, 2020
State of Mind - Il Rimuginio - Ep. 5/5 - Gli scopi del rimuginio
Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti. In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti negativi della propria esistenza o del proprio passato. Talvolta è un tentativo di risolvere i problemi, di cercare quella chiave di volta che ci permetta di uscire dalle sabbie mobili, talvolta è un’abitudine appresa in giovane età di cui ormai siamo scarsamente consapevoli. In ogni caso oggi possiamo dire che il rimuginio è un processo psicopatologico con una valenza transdiagnostica, vale a dire un cardine portante della sofferenza psicologica, indipendente dal contenuto con qui questa si manifesta. L’uscita del libro “Rimuginio. Teoria e Terapia del pensiero ripetitivo” ha rappresentato una tappa centrale di un lungo percorso di studio e ricerca che ha accompagnato noi autori nel corso degli ultimi quindici anni. La sua pubblicazione è stata accompagnata da un notevole interesse che non si è limitato ai colleghi psicologi e psicoterapeuti. Molte persone che hanno assistito alle presentazioni o che hanno letto il libro ci hanno scritto per chiederci delucidazioni o per promuovere una versione divulgativa e meno tecnica dei suoi contenuti. Per rispondere a questa curiosità abbiamo scelto di tradurre e sintetizzare alcuni messaggi chiave del libro in questa serie di trasmissioni. Il libro è un manuale per psicoterapeuti, questo podcast vuole essere un aiuto per tutti, con l’ambizione di trasmettere utili informazioni rigorose e chiare nonché qualche suggerimento che possa essere applicato in autonomia.
24:29
July 29, 2020
State of Mind - Il Rimuginio - Ep. 4/5 - Paura di abbandonare il rimuginio
Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti. In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti negativi della propria esistenza o del proprio passato. Talvolta è un tentativo di risolvere i problemi, di cercare quella chiave di volta che ci permetta di uscire dalle sabbie mobili, talvolta è un’abitudine appresa in giovane età di cui ormai siamo scarsamente consapevoli. In ogni caso oggi possiamo dire che il rimuginio è un processo psicopatologico con una valenza transdiagnostica, vale a dire un cardine portante della sofferenza psicologica, indipendente dal contenuto con qui questa si manifesta. L’uscita del libro “Rimuginio. Teoria e Terapia del pensiero ripetitivo” ha rappresentato una tappa centrale di un lungo percorso di studio e ricerca che ha accompagnato noi autori nel corso degli ultimi quindici anni. La sua pubblicazione è stata accompagnata da un notevole interesse che non si è limitato ai colleghi psicologi e psicoterapeuti. Molte persone che hanno assistito alle presentazioni o che hanno letto il libro ci hanno scritto per chiederci delucidazioni o per promuovere una versione divulgativa e meno tecnica dei suoi contenuti. Per rispondere a questa curiosità abbiamo scelto di tradurre e sintetizzare alcuni messaggi chiave del libro in questa serie di trasmissioni. Il libro è un manuale per psicoterapeuti, questo podcast vuole essere un aiuto per tutti, con l’ambizione di trasmettere utili informazioni rigorose e chiare nonché qualche suggerimento che possa essere applicato in autonomia.
28:18
July 29, 2020
State of Mind - Il Rimuginio - Ep. 3/5 - L’incontrollabilità del rimuginio
Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti. In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti negativi della propria esistenza o del proprio passato. Talvolta è un tentativo di risolvere i problemi, di cercare quella chiave di volta che ci permetta di uscire dalle sabbie mobili, talvolta è un’abitudine appresa in giovane età di cui ormai siamo scarsamente consapevoli. In ogni caso oggi possiamo dire che il rimuginio è un processo psicopatologico con una valenza transdiagnostica, vale a dire un cardine portante della sofferenza psicologica, indipendente dal contenuto con qui questa si manifesta. L’uscita del libro “Rimuginio. Teoria e Terapia del pensiero ripetitivo” ha rappresentato una tappa centrale di un lungo percorso di studio e ricerca che ha accompagnato noi autori nel corso degli ultimi quindici anni. La sua pubblicazione è stata accompagnata da un notevole interesse che non si è limitato ai colleghi psicologi e psicoterapeuti. Molte persone che hanno assistito alle presentazioni o che hanno letto il libro ci hanno scritto per chiederci delucidazioni o per promuovere una versione divulgativa e meno tecnica dei suoi contenuti. Per rispondere a questa curiosità abbiamo scelto di tradurre e sintetizzare alcuni messaggi chiave del libro in questa serie di trasmissioni. Il libro è un manuale per psicoterapeuti, questo podcast vuole essere un aiuto per tutti, con l’ambizione di trasmettere utili informazioni rigorose e chiare nonché qualche suggerimento che possa essere applicato in autonomia.
26:40
July 29, 2020
State of Mind - Il Rimuginio - Ep. 2/5 - Le forme del rimuginio
Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti. In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti negativi della propria esistenza o del proprio passato. Talvolta è un tentativo di risolvere i problemi, di cercare quella chiave di volta che ci permetta di uscire dalle sabbie mobili, talvolta è un’abitudine appresa in giovane età di cui ormai siamo scarsamente consapevoli. In ogni caso oggi possiamo dire che il rimuginio è un processo psicopatologico con una valenza transdiagnostica, vale a dire un cardine portante della sofferenza psicologica, indipendente dal contenuto con qui questa si manifesta. L’uscita del libro “Rimuginio. Teoria e Terapia del pensiero ripetitivo” ha rappresentato una tappa centrale di un lungo percorso di studio e ricerca che ha accompagnato noi autori nel corso degli ultimi quindici anni. La sua pubblicazione è stata accompagnata da un notevole interesse che non si è limitato ai colleghi psicologi e psicoterapeuti. Molte persone che hanno assistito alle presentazioni o che hanno letto il libro ci hanno scritto per chiederci delucidazioni o per promuovere una versione divulgativa e meno tecnica dei suoi contenuti. Per rispondere a questa curiosità abbiamo scelto di tradurre e sintetizzare alcuni messaggi chiave del libro in questa serie di trasmissioni. Il libro è un manuale per psicoterapeuti, questo podcast vuole essere un aiuto per tutti, con l’ambizione di trasmettere utili informazioni rigorose e chiare nonché qualche suggerimento che possa essere applicato in autonomia.
31:53
July 29, 2020
State of Mind - Il Rimuginio - Ep. 1/5 - Introduzione: Cos'è il rimuginio
Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti. In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti negativi della propria esistenza o del proprio passato. Talvolta è un tentativo di risolvere i problemi, di cercare quella chiave di volta che ci permetta di uscire dalle sabbie mobili, talvolta è un’abitudine appresa in giovane età di cui ormai siamo scarsamente consapevoli. In ogni caso oggi possiamo dire che il rimuginio è un processo psicopatologico con una valenza transdiagnostica, vale a dire un cardine portante della sofferenza psicologica, indipendente dal contenuto con qui questa si manifesta. L’uscita del libro “Rimuginio. Teoria e Terapia del pensiero ripetitivo” ha rappresentato una tappa centrale di un lungo percorso di studio e ricerca che ha accompagnato noi autori nel corso degli ultimi quindici anni. La sua pubblicazione è stata accompagnata da un notevole interesse che non si è limitato ai colleghi psicologi e psicoterapeuti. Molte persone che hanno assistito alle presentazioni o che hanno letto il libro ci hanno scritto per chiederci delucidazioni o per promuovere una versione divulgativa e meno tecnica dei suoi contenuti. Per rispondere a questa curiosità abbiamo scelto di tradurre e sintetizzare alcuni messaggi chiave del libro in questa serie di trasmissioni. Il libro è un manuale per psicoterapeuti, questo podcast vuole essere un aiuto per tutti, con l’ambizione di trasmettere utili informazioni rigorose e chiare nonché qualche suggerimento che possa essere applicato in autonomia.
32:22
July 29, 2020
Ciclo Webinar - "Binge eating disorder: vincere le abbuffate" (06 giugno 2020)
Ciclo Webinar - "Binge eating disorder: vincere le abbuffate" (06 giugno 2020) Il Centro Disturbi dell'alimentazione Milano Navigli presenta "Binge eating disorder: vincere le abbuffate", conduce la dottoressa Laura Ranzini, psicologa psicoterapeuta. Il Centro Disturbi dell’Alimentazione propone un ciclo di incontri rivolti alla popolazione e a chi è interessato al tema dell’alimentazione e della salute mentale   Obiettivi degli incontri: - Fornire informazioni su sintomi e caratteristiche dei Disturbi Alimentari per riconoscere tempestivamente i ‘campanelli di allarme’. - Illustrare le linee guida ufficiali e i programmi di cura raccomandati per i Disturbi Alimentari. - Fornire indicazioni pratiche e consigli a supporto dei familiari e delle figure di riferimento di pazienti con Disturbi Alimentari. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:34:53
July 7, 2020
Ciclo Webinar - "Anoressia nervosa: Fino all'osso" (04 aprile 2020)
Ciclo Webinar - "Anoressia nervosa: Fino all'osso" (04 aprile 2020) Il Centro Disturbi dell'alimentazione Milano Navigli presenta "Anoressia nervosa: Fino all'osso", conduce il dottor Giandomenico Schiena, medico psichiatra. Il Centro Disturbi dell’Alimentazione propone un ciclo di incontri rivolti alla popolazione e a chi è interessato al tema dell’alimentazione e della salute mentale   Obiettivi degli incontri: - Fornire informazioni su sintomi e caratteristiche dei Disturbi Alimentari per riconoscere tempestivamente i ‘campanelli di allarme’. - Illustrare le linee guida ufficiali e i programmi di cura raccomandati per i Disturbi Alimentari. - Fornire indicazioni pratiche e consigli a supporto dei familiari e delle figure di riferimento di pazienti con Disturbi Alimentari. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:31:23
July 6, 2020
Ciclo Webinar - "La rabbia e la voglia di non pensarci... aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva" (5 giugno 2020) PARTE 2
Ciclo Webinar - "La rabbia e la voglia di non pensarci... aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva" (5 giugno 2020)  PARTE 2 Il Centro Disturbi della personalità di Modena presenta "La rabbia e la voglia di non pensarci... aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva" -  “Libet e le dimensioni della personalità”- Dr. Giovanni Maria Ruggero - “Rimuginio e Regolazione Cognitiva nei disturbi di personalità”- Dr. Gabriele Caselli - “Il Centro Disturbi della Personalità di Modena, presentazione dell’équipe”- Dr.ssa Alessandra Brugnoni     Per saperne di più: https://www.stateofmind.it/eventi/rabbia-webinar-cipmodena-200605/
01:25:50
June 29, 2020
Ciclo Webinar - "La rabbia e la voglia di non pensarci... aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva" (5 giugno 2020) PARTE 1
Ciclo Webinar - "La rabbia e la voglia di non pensarci... aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva" (5 giugno 2020)  Il Centro Disturbi della personalità di Modena presenta "La rabbia e la voglia di non pensarci... aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva" PARTE 1 : - Presentazione dell’evento – Dr.ssa Daniela Rebecchi -“Che cos’è la Libet: Life themes and plans Implications of biased Belief: Elicitation and Tratment? Quale la sua utilità” – Dr.ssa Sandra Sassaroli Scopri di più su www.stateofmind.it
02:01:08
June 29, 2020
Ciclo Webinar - "Che cos'è la ruminazione rabbiosa?" (22 maggio 2020)
Ciclo Webinar - "Che cos'è la ruminazione rabbiosa?" (22 maggio 2020) Il Centro Disturbi della personalità di Modena presenta "Che cosa'è la ruminazione rabbiosa?", conduce la dott.ssa Alessia Offredi La ruminazione rabbiosa è uno stile di pensiero perseverante relativo alle cause e alle conseguenze di un episodio che ha suscitato rabbia nel soggetto. Essa può essere mantenuta da specifiche convinzioni dell’individuo sui propri pensieri e sulle proprie capacità di gestirli. La ruminazione rabbiosa svolge un ruolo centrale nel mantenimento di emozioni negative, il concentrarsi sugli episodi che hanno indotto rabbia, non fa altro che mantenere e incrementare la rabbia stessa, gli effetti negativi e la sofferenza interferendo sul benessere psicologico dell’individuo. Durante l’incontro verrà analizzato il fenomeno della ruminazione rabbiosa e verranno fornite indicazioni di trattamento efficace. L’incontro è rivolto alla popolazione e a chi e interessato al tema dei Disturbi della Personalità Scopri di più su www.stateofmind.it
01:20:02
June 29, 2020
Ciclo Webinar Pratichiamo la teoria - "Il disturbo Borderline di Personalità: un disturbo complesso e multiforme" (14 maggio 2020)
Ciclo Webinar Pratichiamo la teoria - "Il disturbo Borderline di Personalità: un disturbo complesso e multiforme" (14 maggio 2020) La Scuola Cognitiva di Firenze, in associazione con Studi Cognitivi, presenta "Il disturbo Borderline di Personalità: un disturbo complesso e multiforme", relatore la dottoressa Caterina Franci I pazienti con disturbo borderline di personalità sono probabilmente alcuni di coloro che generano maggiore tensione all’interno della pratica clinica. In questo incontro cercheremo di fare chiarezza sulla diagnosi e sul funzionamento di questa problematica attraverso l’analisi di alcuni esempi clinici. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:42:42
June 29, 2020
Ciclo Webinar - "Essere genitori oggi: tra sfide e risorse" (11 maggio 2020)
Ciclo Webinar - "Essere genitori oggi: tra sfide e risorse" (11 maggio 2020) Studi Cognitivi Modena presenta "Essere genitori oggi: tra sfide e risorse", conducono la dott.ssa Caterina Poli e la dott.ssa Cristina Ferrari. Oggi i genitori si ritrovano ad affrontare sfide educative nel rapporto con i propri figli, a volte privi di risorse e con bisogno di informazioni. In questa fase di emergenza sanitaria la situazione non può che aggravarsi costringendo a una quotidianità pressante e a una difficoltà a ritagliare spazi individuali. Può emergere un sovraccarico emotivo con il presentarsi di un’escalation di conflitti tra genitore-figlio e nella stessa coppia genitoriale. L’incontro ha l’obiettivo di informare sui diversi stili genitoriali utilizzati all’interno della relazione con i propri figli, creando un momento di condivisione e confronto tra i partecipanti. Durante l’incontro verrà presentato il progetto riguardante l’attivazione di gruppi terapeutici online rivolti ai genitori con difficoltà nella gestione educativa. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:07:60
June 28, 2020
Ciclo Webinar - "Bulimia nervosa: ciò che mi nutre, mi distrugge" (9 maggio 2020)
Ciclo Webinar - "Bulimia nervosa: ciò che mi nutre, mi distrugge"  Il Centro Disturbi dell'alimentazione Milano Navigli presenta "Bulimia nervosa: ciò che mi nutre, mi distrugge", conduce la dottoressa Martina Tramontano, psicologa psicoterapeuta Il Centro Disturbi dell’Alimentazione propone un ciclo di incontri rivolti alla popolazione e a chi è interessato al tema dell’alimentazione e della salute mentale   Obiettivi degli incontri: - Fornire informazioni su sintomi e caratteristiche dei Disturbi Alimentari per riconoscere tempestivamente i ‘campanelli di allarme’. - Illustrare le linee guida ufficiali e i programmi di cura raccomandati per i Disturbi Alimentari. - Fornire indicazioni pratiche e consigli a supporto dei familiari e delle figure di riferimento di pazienti con Disturbi Alimentari. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:16:36
June 27, 2020
Dialoghi con Sandra – ottavo incontro "Perchè vogliamo gli animali in casa? Cosa ci danno?", ospite il prof. Gabriele Caselli presso la Sigmund Freud University di Milano.
Dialoghi con Sandra – ottavo incontro "Perchè vogliamo gli animali in casa? Cosa ci danno?", ospite il prof. Gabriele Caselli presso la Sigmund Freud University di Milano. I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi,  uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la  clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul  contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai  clinici del suo gruppo. Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad  ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in  tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra,  coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale. Scopri di più su www.stateofmind.it
55:43
June 23, 2020
Dialoghi con Sandra – Settimo incontro “I genitori dei pazienti con disturbi alimentari” con la dott.ssa Sara Novero
Dialoghi con Sandra – Settimo incontro “I genitori dei pazienti con disturbi alimentari” con la dott.ssa Sara Novero, Psicologa, psicoterapista e didatta di Studi Congitivi. I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi,  uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la  clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul  contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai  clinici del suo gruppo. Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad  ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in  tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra,  coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale. Scopri di più su www.stateofmind.it
53:23
June 17, 2020
Dialoghi con Sandra – Sesto incontro “Come riconoscere che stiamo soffrendo?” con la dott.ssa Daniela Rebecchi
Dialoghi con Sandra – Sesto incontro “Come riconoscere che stiamo soffrendo?” con la dott.ssa Daniela Rebecchi, Psicologa, psicoterapista e responsabile della scuola Studi Congitivi di Modena. I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi,  uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la  clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul  contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai  clinici del suo gruppo. Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad  ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in  tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra,  coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale. Scopri di più su www.stateofmind.it
59:15
June 17, 2020
Dialoghi con Sandra – Quinto incontro “Sono in psicoterapia: ho bisogno di farmaci? Quando è il momento della psicofarmacologia” con il dott. Filippo Turchi
Dialoghi con Sandra – Quinto incontro “Sono in psicoterapia: ho bisogno di farmaci? Quando è il momento della psicofarmacologia” con il dott. Filippo Turchi, Psichiatra Psicoterapeuta, Responsabile della Scuola Cognitiva di Firenze I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi,  uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la  clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul  contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai  clinici del suo gruppo. Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad  ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in  tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra,  coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale. Scopri di più su www.stateofmind.it
59:29
June 17, 2020
Dialoghi con Sandra – Quarto incontro “Entrare nella rabbia, uscire dalla rabbia” con la dott.ssa Clarice Mezzaluna
Dialoghi con Sandra – Quarto incontro “Entrare nella rabbia, uscire dalla rabbia” con la dott.ssa Clarice Mezzaluna, Psicologa, psicoterapista e responsabile della scuola Studi Congitivi di San Benedetto del Tronto. I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi,  uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la  clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul  contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai  clinici del suo gruppo. Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad  ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in  tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra,  coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:01:08
June 17, 2020
Dialoghi con Sandra – Terzo incontro “Quali sono i segnali che una psicoterapia è in chiusura?” con il dottor Roberto Framba
Dialoghi con Sandra – Terzo incontro “Quali sono i segnali che una psicoterapia è in chiusura?” con il dottor Roberto Framba, psicologo/psicoterapista e Responsabile della scuola di psicoterapia cognitiva e ricerca di Bolzano.  I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi,  uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la  clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul  contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai  clinici del suo gruppo. Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad  ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in  tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra,  coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:00:51
June 17, 2020
Dialoghi con Sandra – Secondo incontro “Motivare il paziente al trattamento - Psicopatologia della resistenza al trattamento” con dott.ssa Sonia Marino
Dialoghi con Sandra – Secondo  incontro “Motivare il paziente al trattamento - Psicopatologia della resistenza al trattamento” con dott.ssa Sonia Marino, Psicologa, psicoterapeuta e didatta di Studi Cognitivi.  I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi,  uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la  clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul  contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai  clinici del suo gruppo. Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad  ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in  tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra,  coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale. Scopri di più su www.stateofmind.it
01:00:07
June 7, 2020
Dialoghi con Sandra – Primo incontro “Coronavirus: emozioni e difficoltà nella quarantena” con dott. Caselli
I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi,  uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la  clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul  contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai  clinici del suo gruppo. Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad  ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in  tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra,  coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale. Ospite del  primo incontro è stato il Dott. Gabriele Caselli, il quale ha affrontato  l’argomento “Coronavirus: emozioni e difficoltà nella quarantena” Per saperne di più: https://www.stateofmind.it/2020/05/dialoghi-con-sandra-video-primo-incontro/
57:38
May 29, 2020