Skip to main content
Europa in Onda

Europa in Onda

By Europa in Onda
Il podcast che ti parla di Europa.
Ogni due giovedì dalle 18.30 alle 19.30.
Attualità, cultura, generazione Erasmus.
Finestra di approfondimento su tutto ciò che attraversa l'Europa.
Commenti, consigli ed interviste con uno sguardo cosmopolita.
Ospiti in studio e inviati speciali da Belgio, Germania e Regno Unito e, per finire, le euro-bufale.
In diretta streaming su tiny.cc/EuropaInOnda
A cura di Mfe/Gfe Genova
Listen on
Where to listen
Apple Podcasts Logo

Apple Podcasts

Breaker Logo

Breaker

Google Podcasts Logo

Google Podcasts

Pocket Casts Logo

Pocket Casts

RadioPublic Logo

RadioPublic

Spotify Logo

Spotify

Europa e libertà di stampa alla vigilia della presidenza slovena
È tempo di bilanci per il semestre di presidenza portoghese del Consiglio dell’UE che sta per concludersi e a cui succederà un semestre che si prospetta complicato e che potrebbe interrompere una stagione di grandi e positivi cambiamenti per l’Unione. La prossima presidenza spetta infatti alla Slovenia, un paese guidato dal primo ministro di estrema destra Janez Janša e nel quale la libertà di stampa è sempre più sotto attacco. Ne discutiamo con Stefano Lusa, giornalista italosloveno, storico di formazione e caporedattore di Radio Capodistria, per poi allargare lo sguardo dal caso sloveno alla situazione della libertà di stampa nei diversi paesi dell'Unione. In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta streaming su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
01:07:14
June 30, 2021
Next Generation EU: tra gli errori del passato e le opportunità del futuro
A fine aprile sono stati consegnati alla Commissione Europea i programmi nazionali per l'impiego dei fondi legati al Next Generation EU, il mega programma economico e finanziario lanciato dall'Unione in seguito alla crisi epocale causata dalla pandemia di inizio 2020. Queste risorse, circa 800 miliardi di euro da spendersi entro il 2026, rappresentano un incremento dell'80% delle disponibilità finanziarie messe a disposizione dalla UE nel prossimo settennato, per di più le prime attivate grazie ad una vera forma di mutualizzazione del debito. Ne discuteremo tra Francoforte e Parigi con Francesco Saraceno, vicedirettore dell'Osservatorio Francese sulla congiuntura economica e professore di economia internazionale a Sciences Po, alla Luiss ed al Collège d'Europe, nonché autore de "La scienza inutile" e "La riconquista", quest'ultimo dedicato agli errori della politica economica europea nell'ultimo decennio. Nella seconda parte, tra i consigli non richiesti agli europei, intervisteremo Diletta Alese, membro dell'executive board della JEF Europe, sulla situazione in Bielorussia a seguito del dirottamento di un aereo di linea Ryanair partito da Atene e diretto a Vilnius, che ha consentito al regime di Aleksandr Lukashenko l'arresto giornalista e blogger Roman Protasevich. In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta streaming su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
50:55
May 30, 2021
Lo stato dell'arte dell'Europa sociale dopo il vertice di Porto
Nel vertice informale del 7/8 maggio i capi di Stato e di Governo hanno firmato la “Dichiarazione di Porto” nella quale hanno fissato obiettivi condivisibili ma non vincolanti fino al 2030 in materia di occupazione e lotta alla povertà. In particolare non vengono assunti impegni sulle politiche comuni che erano contenute nell’Action Plan della Commissione europea per l’attuazione del Pilastro sociale europeo. Nel frattempo sono ripresi i viaggi dei migranti verso l'Europa ed il 9 maggio è partita la Conferenza sul futuro dell'Europa. Ne parleremo con gli ospiti Giuseppe Bronzini, coordinatore gruppo Europa di Magistratura democratica e presidente della Sezione lavoro Corte di cassazione, curatore del libro "Verso un pilastro sociale europeo" (Key editore, 2019) e Walter Massa, Presidente ARCI Liguria e Responsabile Nazionale Sistema Accoglienza richiedenti asilo e rifugiati dell'Arci. A seguire i bottoni della Manica da Francoforte e Londra. Nella seconda parte ritorna la rubrica l'Europa nell'urna con aggiornamenti sulle elezioni degli ultimi giorni a Madrid e Londra e in Scozia e Galles. In conclusione vi parleremo degli aiuti umanitari che l'Unione Europea sta inviando all'India, martoriata dagli effetti della seconda ondata della pandemia da Corovavirus. In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta streaming su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
01:11:39
May 16, 2021
L'UE tra la Liberazione del 25 aprile e la Festa dell'Europa
In questa puntata partiamo dal 25 aprile, Festa della Liberazione, presentando i valori insiti nella Resistenza paneuropea al nazifascismo e ripercorrendo la storia della generazione dei nostri nonni, per arrivare alla Festa dell'Europa, che si celebra il 9 maggio, e riflettere sull'idea che sta alla base del progetto europeo. Ne parleremo con gli ospiti Riccardo Pinto, conduttore di "Bar Storia", un podcast sui personaggi e gli eventi più entusiasmanti della storia, e Alessio Franconi,  fotografo e osservatore appassionato di storia, montagne e viaggi, autore con Hoepli di "Alpi - teatro di battaglie 1940-1945" e "Si combatteva QUI! - nei luoghi della grande guerra". La sua iniziativa è patrocinata dalla Commissione Europea con mostre fotografiche in tutta Italia ed Europa. A seguire i bottoni della Manica da Francoforte e da Londra. Nella parte conclusiva presentiamo la biografia di Luciano Bolis "Il mio granello di sabbia" con Giovanna Sissa che ha contribuito con una testimonianza sulla liberazione all'ultima edizione pubblicata da Einaudi nel 2020. In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta streaming su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
01:04:08
May 02, 2021
L'UE e i migranti: una soluzione comune ancora non c'è
Il recente viaggio in Turchia dell'UE è salito agli onori della cronaca per il #sofagate. La poltrona mancante per la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha fatto il giro del mondo e ha messo in una situazione di forte imbarazzo il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. Il "Sofagate" ha sollevato un polverone mediatico che ha messo in secondo piano il vero motivo dell'incontro con il leader turco Recep Tayyip Erdogan. L'UE ha riconfermato gli accordi del 2016 con i quali ricompensa lautamente il dittatore turco, così lo ha definito Mario Draghi, per il suo ruolo di cuscinetto nei confronti dei migranti. In mancanza di una politica comune in tema di immigrazione l'Unione si affida a Turchia e a Libia per fermare le rotte di profughi e migranti verso il nostro continente. E lo fa mettendo in secondo piano il rispetto dei diritti fondamentali e dello stato di diritto. Di tutto questo ne parliamo con i giornalisti Marta Ottaviani, grande esperta di Turchia, collabora con diverse testate e media online, ha pubblicato Il Reis. Come Erdoğan ha cambiato la Turchia (Texsus Edizioni, 2016) e Nello Scavo, inviato speciale di Avvenire, reporter internazionale e corrispondente di guerra. L'ultimo suo libro è Pescatori di uomini (Garzanti, 2020) scritto con don Mattia Ferrari. Ha vinto numerosi premi per il suo impegno per la libertà di stampa e d'informazione e per le sue inchieste sui traffici di esseri umani. A seguire i tre bottoni della Manica con gli inserti speciali da Francoforte, Londra e Bruxelles. Tra i consigli non richiesti agli europei intervisteremo la regista Emanuela Ponzano che ci parlerà del suo ultimo cortometraggio dedicato ai profughi "Una nuova prospettiva",  presentato in anteprima mondiale al 38° Torino Film Festival e vincitore della V Edizione di Afrodite Shorts. Per concludere torna la rubrica l"Europa nell'urna" con i risultati delle elezioni in Bulgaria e in Groenlandia. In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta streaming su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
01:10:35
April 18, 2021
La conferenza sul futuro dell'Europa
Il 9 maggio 2021 comincerà i suoi lavori, con un anno di ritardo, la Conferenza sul futuro dell’Europa. La decisione è stata presa il 10 marzo 2021 dal Consiglio, dalla Commissione e dal Parlamento dell'Unione. Nella dichiarazione congiunta delle tre istituzioni si afferma che “La conferenza sul futuro dell'Europa è un processo "dal basso verso l'alto", incentrato sui cittadini, che consente agli europei di esprimere la loro opinione su ciò che si aspettano dall'Unione europea. Luci e ombre avvolgono l'avvio della Conferenza. Ne parleremo con gli ospiti in studio: Luisa Trumellini, segretaria nazionale del Movimento Federalista Europeo e Pier Virgilio Dastoli, presidente del Movimento Europeo. A seguire i tre bottoni della Manica con servizi da Londra, Bruxelles e Francoforte. Tra i consigli non richiesti presenteremo l'Appello Per un potere democratico europeo e il Manifesto per un'Assemblea dei cittadini europei con Michele Fiorillo di Civico Europa In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola (Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) Potete seguirci in diretta su YouTube https://tiny.cc/EuropaInOnda o ascoltarci presto in differita su Anchor! https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici sui social: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
55:27
April 05, 2021
L'Europa sociale: sfide e opportunità
E' il grande oggetto del desiderio: un'Europa sociale che punti alla parità di genere, a standard minimi europei, a un servizio civile europeo e rilanci l'occupazione giovanile legandola alla green economy e alla salvaguardia del patrimonio artistico, storico, naturale europeo, alla difesa dell’equilibrio idrogeologico e alla digitalizzazione. Del primo punto ne parleremo con Federica Martiny, filosofa del diritto e militante del MFE Pisa, e del resto con Grazia Borgna, Centro Einstein di Studi Internazionali, che ha curato il volume "Il modello sociale nella costituzione europea" (Il Mulino, 2004). Tra i consigli non richiesti presenteremo l'iniziativa dei cittadini europei per un reddito di base incondizionato (https://eci.ec.europa.eu/014/public/#/screen/home) con Giuseppe Allegri, tra i soci fondatori di Bin Italia (https://www.bin-italia.org/) e autore de Il reddito di base nell'era digitale (Fefè, 2018). In conclusione torna la rubrica l'Europa nell'urna con le elezioni nei Paesi Bassi e in alcuni Land in Germania. In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta streaming su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
01:00:57
March 21, 2021
L'Europa alla prova dei vaccini. Che fare?
In questi giorni la Commissione europea è sotto attacco per la gestione dei vaccini. Alcune critiche sono giuste altre no. Parleremo di Unione europea della salute, di EU4Health e di brevetti con l'ospite Silvio Garattini, membro del comitato promotore della campagna "Diritto alla Cura. Nessun profitto sulla pandemia”, nonché scienziato e farmacologo italiano, presidente e fondatore dell'Istituto "Mario Negri". A seguire la rubrica delle città con gli inserti da Regno Unito, Germania e Belgio e l'eurobufala del mese. In conclusione presenteremo i rapporti UE-Usa, con l'intervento di Joe Biden alla Munich Security Conference, e i rapporti UE-Russia, con il gasdotto North Stream 2. In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola (Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Musica - Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
01:07:12
March 08, 2021
L'UE tra voglie di autonomia e diritti negati
L'UE tra voglie di autonomia e diritti negati Europa in onda - 3a Stagione - Puntata 3  - 18 Febbraio  2021 - Ore 18:30 - 19.30 Diritti e libertà vengono negati in alcuni paesi europei: scopriremo dove. Dopo la Brexit, Scozia e Irlanda del Nord entrano in un territorio incerto, dove le richieste di autonomia si incontrano con i sogni di indipendenza e ritorno nell'Unione, e si scontrano con i primi effetti della Brexit ed una politica divisa e conflittuale. Parleremo della situazione oltremanica con l'ospite Antonello Guerrera corrispondente da Londra di Repubblica. A seguire la rubrica "Audio a 12 stelle" da Bruxelles sul Black History Month e l'eurobufala del mese. Tra i consigli (non richiesti) ascolteremo la voce di tre ragazze polacche della generazione Erasmus su ciò che sta accadendo in Polonia, tra leggi liberticide e proteste della società civile. E a ruota presenteremo la campagna "Voters without borders" con Tommaso Bratto, Klaudia Culi e Manlio Trovato. In conclusione la rubrica sulle elezioni in Europa, con un commento sulla Catalogna e il Kossovo. .................................................................................... In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Musica - Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
01:12:28
February 21, 2021
USA: esce Trump entra Biden. Cosa cambia per l'Europa e il mondo?
USA: esce Trump entra Biden. Cosa cambia per l'Europa e il mondo? Europa in onda - 3a Stagione - Puntata 2  - 4 Febbraio  2021 - Ore 18:30 - 19.30 Dopo l'assalto a Capitol Hill gli Stati Uniti d'America hanno un nuovo presidente, Jo Biden, e la prima vicepresidente donna Kamala Harris.  I primi atti della nuova presidenza sono stati l'immediato rientro degli Stati Uniti nell'accordo di Parigi sul clima e il ritorno al dialogo con l'Oms di Ginevra. Cosa cambia nei rapporti con l'Europa e il resto del mondo ? Ne parleremo con Francesco Costa, vice direttore del Post, e autore di "Una storia americana. Joe Biden, Kamala Harris e una nazione da ricostruire" (Mondadori, 2021) e con Alessandro Cavalli, sociologo di fama internazionale. Ultima fatica editoriale: La società europea (Il Mulino, 2015) A seguire la rubrica "I due bottoni della Manica" con gli inserti speciali da Bruxelles sui commenti di Trump sulla capitale belga e da Francoforte sulle elezioni del nuovo presidente della CDU. E ancora l'eurobufala del mese e i consigli non richiesti per gli europei dove presenteremo la campagna europea "No profit on pandemic" sui vaccini  con una intervista al portavoce Vittorio Agnoletto. In conclusione la nuova rubrica sulle elezioni in Europa, con un commento sul cambio di governo in Estonia e sulle elezioni presidenziali in Portogallo, e dulcis in fundo la presentazione campagna della JEF di Londra sui dimenticati dalla Brexit. .................................................................................... In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) - In diretta su YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda - In differita su Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda - Seguici su: Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda - Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu Musica - Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
01:04:28
February 07, 2021
2021: l'anno della svolta per l'Europa?
2021: l'anno della svolta per l'Europa? Europa in onda - 3a Stagione - Puntata 1 - 14 Gennaio 2021 - Ore 18:30-19.30 Il 2021 è cominciato con l'assalto a Capitol Hill cuore delle istituzioni democratiche degli Stati Uniti d'America. Stretta tra gli USA, potenza in confusione, e la Cina, potenza in ascesa, l'UE potrebbe diventare l'ago della bilancia per un nuovo multilateralismo in grado di gestire le emergenze planetarie: pandemia e cambiamenti climatici in primis. In questa puntata parleremo dell'accordo bilaterale sugli investimenti tra l'UE e la Cina con l'ospite Lorenzo Lamperti, giornalista di Affaritaliani.it, e delle politiche ambientali e climatiche dell'UE per il 2021. A seguire la rubrica "I due bottoni della Manica" con gli inserti speciali da Bruxelles e da Londra con uno stralcio dell'intervista sulla Brexit di Alessio Pisanò(*) a Sir Graham Watson, ex eurodeputato e presidente del partito liberale europeo. In conclusione l'eurobufala del mese e i consigli non richiesti per gli europei: la campagnaFree sharing con il portavoce Marco Ciurcina, il libro "Ursula Hirschmann una donna per l'Europa" di Silvana Boccanfuso e le elezioni in giro per l'Europa nel 2021. (*) l'intervista integrale: https://www.youtube.com/watch?v=z2JHels9Wqw .................................................................................... In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola (Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) Seguici in diretta su: YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda E in differita su: Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda Contattaci su:  europainonda@europainmovimento.eu Musica - Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
48:29
January 17, 2021
L'Europa supera i veti e approva il piano per la prossima generazione europea
L'Europa supera i veti e approva il piano per la prossima generazione europea Europa in Onda - Stagione 3 puntata 0 Dopo due anni di silenzio torna Europa in onda, il podcast che ti parla di Europa. Dedichiamo la puntata ad Antonio Megalizzi, giornalista e speaker radiofonico, che ha dato voce all'Europa. Parleremo dei risultati del Consiglio europeo del 10/11 dicembre e dello stato di diritto in Ungheria con l'eurodeputata Eniko Gyori di Fidesz intervistata da Alessio Pisanò(*) e con Virgilio Dastoli, presidente del Movimento europeo. A seguire le rubriche I due bottoni della Manica con inserti speciali da Londra e da Bruxelles e l'Eurobufala sulla Brexit con Anne Parry. E ovviamente consigli (non richiesti) per gli europei (perché un consiglio in più in Europa non fa mai male) con articoli, libri, film, eventi, appelli e curiosità. In redazione: Mauro Bonavita (London), Alberto Spatola (Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova) Seguici in diretta su: YouTube: https://tiny.cc/EuropaInOnda Telegram: https://t.me/europainonda Facebook: https://www.facebook.com/europainonda Twitter: https://twitter.com/europainonda E in differita su: Anchor: https://anchor.fm/europa-in-onda e i principali player di podcast (Spotify, Google Podcast, Apple Podcast) Contattaci su:  europainonda@europainmovimento.eu (*) canale YouTube AlessioPisanoEU Musica - Beethoven - Ode To Joy by coruscate (c) copyright 2014 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/files/Coruscate/46367
58:01
December 19, 2020