GIRODIRE' - Fiabe e Leggende della tradizione popolare italiana

GIRODIRE' - Fiabe e Leggende della tradizione popolare italiana

By Maurizio Mosetti
Fiabe e leggende della tradizione popolare italiana narrate da Maurizio Mosetti
CICCO PETRILLO
Fiaba della tradizione popolare romana.  Si narra di un bambino, Cicco Petrillo, mai nato.  La sposa, sua madre e il padre della novella sposetta, in un delirio comico si disperano perché pensano: "...e se Cicco Petrillo poi muore?" Tutto questo ancora prima che il pupetto sia stato concepito! Quando lo sposo si rende conto di avere a che fare con una famiglia di matti, prende e se ne va via di casa... 
07:08
May 24, 2020
IL LUPO MANNARO
Il licantropo, detto anche lupo mannaro o uomo lupo, è una creatura leggendaria della mitologia e del folkrore poi divenuta tipica della letteratura e del cinema dell'orrore. Secondo la leggenda sarebbe un essere umano condannato da una maledizione a trasformarsi in una bestia feroce a ogni plenilunio. Ho voluto narrare questa leggenda in modo doppio, cioè parte in italiano e parte nel dialetto ciociaro ( il mio dialetto nativo ). Ho voluto giocare lunguisticamente in questo modo, evidenziando la duplicità dell'uomo che si trasforma in bestia.
06:46
May 10, 2020
MADAMA PICCININA
Fiaba della tradizione romana. C'era una volta madama Piccinina, che per quanto era piccola abitava in una casa di tre mattoni. Un giorno, mentre spazzava la casa, inavvertitamente, la scopa alzò un mattone...
04:57
May 4, 2020
IL GALLO E IL SORCIO
Antica fiaba della tradizione romana. Un gallo aveva per compare un sorcio. Un giorno se ne andarono a spasso in campagna e trovarono un albero di noce...
05:11
May 2, 2020
L'AMORE DELLE TRE MELOGRANE
Tagliando la ricotta, un figlio di Re che mangiava a tavola, si ferì a un dito e una goccia di sangue cadde nella ricotta. Mamma, disse, vorrei una donna rossa come il sangue e bianca come il latte...
23:22
April 29, 2020
I DUE GOBBI
In un paese rannicchiato nell'incavo della montagna c'erano due giovanotti che, vedi a volte il caso, erano nati lo stesso giorno e avevano tutt'e due la Gobba: Ciello la portava sul petto, Maso sulla schiena...
11:10
April 27, 2020
LE VENTIQUATTRO FIGLIE
Fiaba divertente romana, tradotta parte in italiano e parte nel dialetto ciociaro (provincia di Frosinone). C'era una volta una madre che aveva la bellezza di ventiquattro figlie...
05:50
April 25, 2020
CECINO
Una donna, un giorno, stava cuocendo i ceci. Passò una povera e ne chiese una scodella in elemosina. - No, se li do a voi, non li li mangio io! - disse la donna. La povera allora le gridò contro: Che tutti i ceci nella pentola vi diventino figli!...
10:51
April 23, 2020
L'OROLOGIO DEL BARBIERE
C'era una volta un Barbiere che aveva un orologio che camminava da secoli e secoli senza che nessuno lo caricasse, e non si fermava mai, mai! Il Barbiere lo aveva caricato una sola volta, e d'allora in poi: tic e tac, tic e tac, tic e tac...
06:19
April 21, 2020
GIOVANNINO SENZA PAURA
C'era una volta un ragazzetto chiamato Giovannino senza paura, perché non aveva paura di niente. Girava per il mondo e capitò in una locanda a chiedere alloggio...
06:51
April 19, 2020
RAGGNO e SARCICCIA
È un'antica fiaba popolare in dialetto romanesco dove Raggno e Sarciccia erano marito moglie. Sarciccia nel cucinare la minestra, cade nella pentola!!! Figuratevi quando il marito torna casa e sente un odore... era Sarciccia che si cuoceva. "Povera Sarciccia mia!" Urlava piangendo il marito...
06:20
April 18, 2020
IL PAESE DOVE NON SI MUORE MAI
"Questa storia che tutti devono morire a me piace poco : voglio andare a cercare il paese dove non si muore mai" disse un giorno un giovane...
09:33
April 17, 2020