Skip to main content
Cronache dal dopo-bomba

Cronache dal dopo-bomba

By Michele Travagli
Cronache sulla complessità del reale, da un mancato antropologo, digital marketer e più in generale curioso della tecnologia, della società e degli individui. Uno spazio di opinioni eccentriche, in un mondo che assomiglia ogni giorno di più alla dark timeline di Community. Ah sì, è pieno di riferimenti pop, principalmente serie tv, documentari, cinema e musica da fuori Italia. Sì, Community lo ha scritto quello di Rick&Morty, recuperalo. Ps. Il dal non è un refuso.
Listen on
Where to listen
Apple Podcasts Logo

Apple Podcasts

Breaker Logo

Breaker

Google Podcasts Logo

Google Podcasts

Overcast Logo

Overcast

Pocket Casts Logo

Pocket Casts

RadioPublic Logo

RadioPublic

Spotify Logo

Spotify

Genova/New York: Anno del Signore 2001
Vivere in zona rossa mi ha fatto ripensare alla prima zona rossa della mia vita. Questa storia, che va da Q a Qanon, piena di pezzi di vita personale, non poteva che iniziare nel 2001, da due punti precisi nello spazio e nel tempo, due punti che la memoria compatta, come inquadrati da un lungo teleobiettivo. Due storie molto diverse, che ci hanno segnati, nelle premesse e nelle conseguenze. Due episodi chiave, che raccontano ed evolvono le nostre riflessioni su nuovi media e sulla disinformazione: tra ciò che chiamiamo, forse sbagliando, disintermediazione e quelle che sarebbero diventate azioni coordinate di guerra informativa. Per ora, nel mio ragionamento, siamo alla seconda di otto puntate su questa storia. Vediamo come procede. Enjoy!
40:60
April 11, 2021
Da Q a Qanon, da Veleno al Pizzagate, via Bibbiano e no-vax
Cosa unisce la Bologna degli anni 90, Q di Luther Blisset ai seguaci di Qanon che hanno assaltato il Campidoglio il 6 Gennaio 2021? Cosa lega Infowars, Steve Bannon, i russi e la propaganda no-vax, fino ad arrivare alla follia su Astra Zeneca? Puntata molto speciale, una sorta di lunga sinossi della docu-serie che vorrei scrivere se fosse il mio lavoro. Mi aiutate? Ci sono dentro alcune ossessioni personali, e diversi pezzi di cultura credo ampiamente sottovalutati. Se, alla fine, vorrete dirmi qualcosa, mi trovate su micheletravagli.it, sui social e con un vocale diretto a questo podcast.
35:34
March 14, 2021
Leader o follower?
La nuova stagione inizia da uno sguardo sotto al cofano dei progetti che passano da Officine Millennial (https://www.linkedin.com/company/officine-millenial): un luogo che cerca di anticipare il futuro, tenendo i piedi ben saldi nella realtà di brand ed editori. Un passaggio per tornare sui nostri temi, quasi fosse un teaser della stagione che arriva: pensiero umano e intelligenza artificiale, semiotica e digitale , programmatic adv, influencer marketing e social network. Sempre nel tentativo di costruire una mappa della complessità utile per navigarci dentro. Enjoy the comeback!
12:27
March 7, 2021
Una nuova intervista a Federico Colacicchi di Techyon
Il periodo è quello che è, nelle difficoltà però ci sono opportunità: in particolare nel campo IT. Ritroviamo Federico Colacicchi, managing partner e founder di Techyon, società di recruiting specializzata in ambito IT, che sta crescendo, internazionalizzando, esportando un modello virtuoso. Mi scuso per la qualità audio, a volte la tecnologia causa problemi, ma siamo sempre al lavoro per risolverli.
14:58
December 2, 2020
La rivincita delle lauree inutili (con il dovuto bagno di umiltà)
Antropologia, semiotica, sociologia, psicologia: quelli che, spessissimo a torto, sono considerati studi inutili rivestono un ruolo fondamentale per lavorare correttamente con le intelligenze artificiali, specialmente in ambito marketing o comportamentale. Non solo, ma anche data journalism, giornalismo previsionale e intelligence generazionale possono contribuire in modo decisivo a far uscire l'ecosistema del programmatic advertising dalla sua fase embrionale e traghettarlo verso una reale efficacia. Da qui passa la salvezza dell'informazione, un nuovo rapporto tra brand e persone e la rivoluzione della comunicazione contemporanea. Vi sembra poco?
16:32
September 26, 2020
The Data Dilemma: tra il catastrofismo di Netflix e le opportunità per gli editori
Puntata sulla quale stavo lavorando da un po': tra le fine dei cookies e le nuove regole di Apple, le difficoltà della comunicazione pubblicitaria guidata dai dati quando si fa sul serio e non se ne parla e basta. Ma tra le difficoltà, come spesso accade, emergono opportunità (che io vedo per tutti, advertiser ed editori, ma in particolare per questi ultimi). Nel mentre esce The Social Dilemma e mi costringe a parlarne: fa sorridere il catastrofismo di Netflix, che produce un documentario potente, distopico e tremendamente reale, con testimoni importanti (ex di Google, Facebook, Twitter, Pinterest, la crema della crema della dipendenza digitale).  La verità è che ai big è concesso tutto, e noi piccoli cerchiamo di capire come far bene.
21:08
September 17, 2020
BREAKING NEWS: Sto pensando di farla finita (ops... di finirla qui) - I'm Thinking of Ending Things
Ci sono amori che, anche se non si frequentano, in fondo non passano mai: uno dei miei è quello per il cinema.  Charlie Kaufman, autore di Eternal Sunshine of a Spotless Mind e Syneddoche, New York mi costringe a tornare sulla mia vecchia passione con un episodio che non c'entra nulla con quello di cui parliamo di solito nel podcast (anche se esce su una platform digitale, Netflix, nei giorni del Festival del Cinema di Venezia). E mi costringe a parlarne con una certa urgenza, spesso nemica della precisione. Ecco qui la mia prima reazione, a caldissimo, su un'opera piena di cose che amo (la fisica, la memoria, Debord e DFW, Stanley Kubrick e David Lynch) e che mi ha letteralmente tramortito (il dibattito tra bello e brutto lo lascio altrove). Chi sa solo di marketing non sa niente di marketing. Enjoy!
09:07
September 6, 2020
Intervista a Federico Colacicchi di Techyon
Quando si è prospettata la possibilità di intervistare il managing partner di Techyon, società di headhunting e recruiting specializzata in profili relativi all'information technology, non me la sono fatta scappare. Con Federico Colacicchi parliamo del mercato del lavoro in Italia, così complesso sotto il profilo dell'incrocio tra la domanda e l'offerta delle competenze, specialmente in ambito informatico e dell'azienda che ha scelto di specializzarsi in questo settore, così difficile e così importante. Enjoy!
23:46
August 31, 2020
La politica dei brand
Il branded entertainment è una possibile nuova forma d'arte? Per chi parla, un bieco sostenitore della libertà di consumare prodotti culturali, certamente sì. E di esempi ne abbiamo già parecchi. Buone ferie, con provocazioni continue. Enjoy!
18:32
August 7, 2020
Adattamento: Tra la Pandemia e The Last Dance
Cos'hanno in comune il post-lockdown e la serie evento sui Chicago Bulls del '98? Tante cose, prima tra tutte un concetto chiave dello sport, della vita e del lavoro: l'adattamento. La capacità di cambiare per sopravvivere, per prosperare, per vincere. Una puntata un po' speciale, un ritorno in trasformazione. Enjoy, girls and boys!
13:53
July 4, 2020
Sui Promessi Sposi: terzo episodio delle Cronache Finanziarie da Covid-19
Appena ho sentito parlare del calmiere ho pensato a due cose: ai Promessi Sposi e a quanto sottovalutai Manzoni e che ci avrei fatto una puntata. Ho chiesto a Chiara Scafuri, consulente finanziario e recurring guest del podcast di parlarne con me: ne è venuta fuori una puntata un po' cattiva. Enjoy!
20:06
May 10, 2020
Come monetizzare il proprio podcast
Nota Bene: Titolo Bait per Riflettere sul Concetto di Valore. Ma anche note sul mercato editoriale, su come ripensare al proprio business e alla comunicazione e marketing guardando al valore generato per il pubblico. Volendo sintetizzare: serve tanta empatia, per capire cosa cerca e come si sente il nostro pubblico. Ai soldi, pensate dopo: 'member Facebook?
14:52
May 1, 2020
Cronache da Covid-19: che cosa sta succedendo al petrolio?
Tensioni geopolitiche internazionali, isolamento e quarantene: che diavolo sta succedendo al prezzo del petrolio? Per rispondere ho chiamato Chiara Scafuri, voce già nota del podcast e consulente finanziario. Di risparmio, Unione Europea e possibile ottimismo sul futuro: forse la seconda puntata delle #CronacheFinanziarie
17:10
April 26, 2020
Cronache dall'Expat: Viva l'Italia Libera, Viva l'Europa, Buon 25 Aprile!
Bianca e Simone sono due expat a Bruxelles, innamorati dell'Europa e con una profonda conoscenza dei meccanismi dell'Unione (e delle difficoltà della burocrazia e della nostra generazione). Meccanismi complessi e non sempre interpretabili da profani (infatti ringrazio Simone per le opportune precisazioni e spiegazioni) ma con in un testa sempre il grande sogno di un continente di pace e prosperità, iniziato dal confino di Ventotene. L'Unione ha dei difetti, come ogni costruzione umana: tra aiutare a costruire un sogno e distruggere quel poco di realtà che abbiamo la nostra scelta mi sembra abbastanza chiara: Viva l'Italia libera, Viva l'Europa, Buon 25 Aprile.
42:30
April 25, 2020
Cronache da Covid-19: Immuni da che?
Se ne parla moltissimo: la app di tracciamento che ci accompagnerà nella fase 2.  Ma a quanti è chiaro di cosa si sta parlando? La tecnologia è importante, l'esecuzione tutto. Perciò dico la mia, rispetto alle informazioni che ho in questo momento (ma, data la delicatezza del tema, ne vorrei sapere molto di più). Sono sempre disponibile a cambiare idea, quando c'è un supporto dato dai fatti. E ciò che sappiamo riguardo ai fatti, oggi, non è incoraggiante. Speriamo migliori. Ps. All'interno della puntata, nascosta in piena vista, la domanda a cui non ho risposta: ma è possibile sviluppare software open source compatibile con le necessità della sicurezza nazionale? (Che non sono quelle di un sito qualsiasi).
24:04
April 22, 2020
Risparmio e finanza ai tempi di Covid-19: la difficoltà del dibattito pubblico
Una chiacchierata con Chiara Scafuri, giovane consulente finanziaria di stanza a Bologna: dalla brillante idea di fare educazione al risparmio con le storie di Instagram, alle difficoltà di un dibattito sano nel nostro paese. C'è bisogno di trasparenza, cultura e volontà di far bene, per uscire dal pantano. Con dentro qualche sogno (gli Stati Uniti d'Europa) e qualche considerazione sul momento difficile, sanitario ed economico, che stiamo vivendo. Grazie, Chiara! Enjoy!
21:09
April 18, 2020
Cronache dall'expat: Francesco Rigamonti ci racconta Nairobi
Terza puntata speciale, terzo continente: questa volta Francesco, rimasto a Nairobi per occuparsi di cooperazione internazionale, ci racconta il suo punto di vista su quell'Africa che vede da vicino.  Ce ne dimentichiamo troppo spesso, di questo continente. E ci dimentichiamo che è grande, diverso al proprio interno, ricco di sfumature di ampio spettro che spesso non cogliamo, io per primo. Perciò sono molto felice di questa puntata, credo serva per guardare più a fondo, Covid o non Covid.
19:32
April 15, 2020
Cronache dall'expat: Voliamo a Singapore!
Il mio amico Giacomo Catanoso, a Singapore da tre anni, ci racconta come la città-stato asiatica, definita da Sterling negli anni '90 "Parco Giochi con Pena di Morte". abbia risposto a Covid-19 (e se leggete i giornali, sapete anche che sono stati tra i migliori). Una chiacchierata che spazia dall'equilibrio tra libertà e sicurezza, alla qualità dei dati nel controllo di un'epidemia come nella comunicazione data-driven: sì, perché Giacomo lavora proprio sugli argomenti che affronto spesso nel podcast, e ha una visione di alto livello su questa realtà.  Insomma, Covid-19, dati, politica e società: Buona Pasqua di quarantena, amici! Enjoy!
31:00
April 12, 2020
Cronache da Covid-19: La Risposta è Smart(City). E no, non è sbagliata.
Cosa non sta funzionando nella lotta al Corona Virus, in Italia? Principalmente il fatto che non stiamo misurando bene, non stiamo analizzando correttamente, non usiamo tecnologie, almeno per ora. Eppure ci sono esempi: cosa unisce Singapore, Taiwan, Korea del Sud e la Germania? L'uso del paradigma smartcity: prima conoscere, poi discutere e poi deliberare. E Einaudi, le città intelligenti, sarebbero piaciute. Ma non solo Covid-19: usare i concetti di smartcity, in una rivoluzione anche della rappresentanza politica, servirà per contrastare il global warming e per le altre sfide che ci aspettano. Con dentro tre idee pratiche per una smartcity a misura d'uomo: - Un traffico più intelligente, a partire da semafori e flussi di traffico - Una migliore gestione delle risorse di assistenza - Il match tra domanda e offerta di lavoro Vi pare poco? Enjoy!
26:12
April 9, 2020
Cronache da Covid-19: Somewhere Over The Rainbow
Cosa accadrà dopo la Quarantena?  Smart working, formazione a distanza, 7 miliardi di persone che pensano a come sarà il mondo dopo l'epidemia: cosa salterà fuori? La risposta è che non lo sappiamo, almeno non ancora. Ma possiamo dire alcune cose: tra idee, persone e capacità di corretta e proficua esecuzione, quest'ultima è e sarà la chiave anche nel futuro più o meno prossimo. Resistete, and, enjoy!
17:24
April 7, 2020
Cronache da Covid-19: dei tre virus che ci stanno minacciando
- Il virus propriamente detto (SARS-CoV-2) - Il virus della disinformazione (russa, cinese, italiana, americana, e chi più ne ha) - Il virus del totalitarismo (occhio) Di colpo si fa notte e si incunea crudo il freddo.
19:31
March 26, 2020
Cronache da Covid-19: un opinion-editorial fuori controllo. Ma chi è controllato in quarantena?
Volevo parlarvi di Internet, di quello che di buono sta facendo per noi, di quello che ci sta facendo la disinformazione. Ma il momento è emotivo, e volevo condividere quell'emotività con voi: credo ci sia una paese da ricostruire, lo credo da tempo, da prima di questa pandemia. Dobbiamo stare uniti, ora, ma non dimenticare la confusione di questi giorni. E trarne le dovute conseguenze.
21:26
March 22, 2020
Cronache dall'expat: che succede in Olanda con Covid-19?
Iniziamo una nuova rubrica, che dipende da voi: Cronache dall'Expat. Un modo per sentirsi più vicini e capire cosa succede agli amici che vivino, lavorano, studiano e amano all'estero. Iniziamo dai Paesi Bassi, dove un giovane developer software ci racconta l'arrivo di Covid-19, come procede la vita in smart working e alcune cose curiose di questo periodo incredibile che stiamo vivendo. 36 ore dopo l'intervista, il Ministro della Salute olandese sviene in diretta e si dimette. In coda, un altro amico chiede la lista dei film da guardare in isolamento: chi è disposto a sacrificarsi per un paio di aperitivi alla fine del tunnel?
16:46
March 20, 2020
Omaggio a Kobe Bryant - Una chiacchierata per un lungo addio: in diretta dall'isolamento da Covid-19
Grazie all'amico Paolo Bevilacqua, che mi aiuta con una catarsi impossibile: la scomparsi di Kobe Bryant, per noi, è una ferita difficilmente rimarginabile. Qui vi raccontiamo il nostro punto di vista, i nostri ricordi e vi diamo un pezzo del nostro cuore. Sono molto felice di queste puntate a più voci, ne faremo di più. E se avete temi da proporre, sapete come fare.
21:41
March 15, 2020
Speciale Cronache da Covid-19: Resistere col Cinema
Per resistere all'isolamento, Buriani e Travagli hanno dei film da consigliarvi, che potete trovare su Amazon Prime, Netflix o nei modi che la vostra fantasia vi consiglia. Dalla Sars 2003 a Covid-19 2020: la nostra passione per il cinema segnata dalle epidemie. Sì, c'è tanta Asia e tanto affetto per il Far East Film Festival di Udine. A crossover episode tra Cronache dal Dopo-Bomba e Cineforum Senza Nome, dalle proiezioni collettive in piccoli quartieri periferici al cinema isolato della quarantena. Prendetevi matita e taccuino, che c'è tanto da segnare. Enjoy!
53:38
March 14, 2020
Covid-19, Mario Draghi e Christine Lagarde tra realtà, percezione e rappresentazione
Che differenza c'è tra il "Whatever it takes" di Mario Draghi e il "we're not here to close spreads” di Christine Lagarde? E cosa c'entrano le videoconferenza, lo smart working, la semiotica e la politica? Quasi tutto, c'entra, la realtà è una cosa complessa, intrecciata quasi come i percorsi del virus dal salto di specie alla pandemia. In queste cronache l'ennesima lode della razionalità e della matematica, senza però dimenticare l'importanza di percezioni ed emozioni.
15:54
March 13, 2020
Covid-19 è il risultato delle nostre scelte individuali
Cosa hanno in comune la microeconomia, il digital marketing e la pandemia di Corona Virus?  La matematica e la statistica. Dentro c'è anche Hero, ed AlphaGo. Se si può dire, enjoy!
13:30
March 12, 2020
Cronache da Covid 19 - Dai confini della zona rossa alcuni spunti su infodemia e pandemia
Il momento è emotivo, nel podcast ne avevamo parlato, e ora si accumulano evidenze: siamo ancora in massima misura animali, razionali, certo, ma animali. Il momento è delicato: il rapporto tra istituzioni e individui, in una fase di emergenza, è difficile quanto quello tra realtà, rappresentazione e percezione. Spero di aiutare, mettendo a disposizione il poco che ho capito.
19:36
March 8, 2020
Per mia colpa, per mia colpa, per mia grandissima colpa
Ispirato da Aaron Sorkin, e dal suo consigliatissimo The Newsroom, le scuse di un tecno-entusiasta. Forse, e dico forse, abbiamo davvero aiutato nella distruzione del dibattito contemporaneo, favorito l'emergere di movimenti politici estremisti e siamo pure pare in causa nell'infodemia attualmente in corso. Ma anche tanti consigli cinematografici e uno sguardo alla mia abbandonata tesi di laurea: parlava di interfacce, e quindi, inevitabilmente, di Steve Jobs.
21:16
March 4, 2020
Che fine ha fatto il porno? Ovvero, i genitori del Mulino Bianco sono una coppia swinger?
Sessualità alternative, stili di vita non tradizionali, rapporti che in molti e in pubblico definirebbero perversi: eppure 6 milioni di italiani praticano, saltuariamente o meno, sesso kinky. Credete davvero che una cosa simile non sia interessante per le scienze sociali e il digital marketing? Io penso proprio di sì. Enjoy.
14:42
February 26, 2020
Incorporare l'incertezza - Una tattica per la ricerca della felicità
Le intelligenze artificiali possono insegnarci a vivere meglio? Ecco, forse meglio no, ma in modo più intelligente, sicuro. Le AI, lo dico sempre, sono alleate, non nemiche: capirle è una delle chiavi di volta del contemporaneo. Ma non possiamo dimenticare che stiamo parlando, praticamente sempre, di tecnologia applicata al comportamento umano: non semplice, quindi. Qui dentro, data l'incertezza, trovate: - Parole su come si lavora oggi nell'informatica - Consigli pop e di scienza - Un aggiornamento sulle primarie americane democratiche. Enjoy!
13:37
February 19, 2020
La strana storia di Anisa Quiple
O del come la semiotica sia la fisica teorica degli Universi Simbolici (e il digital marketing quella sperimentale).
12:32
February 12, 2020
Il programmatic advertising e il data-driven marketing spiegati a mia madre
Dalla Magda che fa il pane, sulla via della mia infanzia, ai Long Island dei mercoledì universitari ferraresi: possono due piccole attività commerciali spiegare il paradigma della comunicazione guidata dai dati? A mio avviso sì, e infatti, qui, proviamo a fare chiarezza. DISCLAIMER INIZIALE (riguardo alle parole sulla SEO): Questo testo è pensato per essere sia una puntata del podcast che un articolo del blog (micheletravagli.it). Come sentirete nella puntata, siamo emiliani e si sa che del maiale, qui, non si butta via nulla. https://www.micheletravagli.it/2020/02/09/il-programmatic-advertising-e-il-data-driven-marketing-spiegati-a-mia-madre/
12:39
February 5, 2020
Perché ho sbagliato previsione sulle Regionali dell'Emilia-Romagna: un autodafè, un po' di teoria e l'inizio del viaggio tra le primarie dem
Alla vigilia delle primarie democratiche americane, un tentativo di analisi sul perché i sondaggi non ci azzecchino da anni, su come a volte si prenda il particolare e lo si consideri universale e su come la comunicazione del 2020 stia cambiando tutto. Non siamo nemmeno a metà del guado, abbiamo appena iniziato a grattare la superficie del problema, ma alcune vecchie teorie di comunicazione restano valide e ci vengono in aiuto: in particolare qui parliamo di two step flow communication e di McLuhan. Enjoy!
15:26
February 2, 2020
Industria della musica e microprofilazione del pubblico
Metti una tagliatella fatta da una zdora emiliana e quattro amici appassionati di musica. Ecco la prima puntata speciale e corale del podcast: un ragionamento sulla musica e la parcellizzazione del pubblico, e sugli effetti della parcellizzazione delle passioni. Con storie incredibili e divertimento certo, almeno da parte nostra.
34:08
January 29, 2020
Consigli utili per sopravvivere alla Maratona Mentata - e altre storie di un elettore ferrarese
Puntata abbastanza sui generis, una sorta di speciale, nella giornata delle elezioni regionali dell'Emilia-Romagna, le più importanti degli ultimi anni. Dentro qualche ricordo, la mia previsione e qualche consiglio da chi, di notti elettorali, ne ha fatte tante, sempre dalla parte dei numeri (vabbè, forse a 14 anni no). Enjoy CCCP, folks!
11:29
January 26, 2020
Sesso e politica: la man-o-sphere, Valentina Nappi e la profilazione delle comunità online
Stavolta parliamo di sesso e politica, o meglio, di come una parte politica abbia dirottato la comunità maschilista online a fini elettorali. Dentro allo zibaldone troviamo: - Cuckold e Zalone - Incel e redpillati - Valentina Nappi e il mercato della vagina - L'alt-right, Pillon, Cruciani e Tinder - Some more items Comunque è solo la prima parte sull'argomento, che è troppo grande e vario, e se ne parla troppo poco. Chissà se mi aiutate nel dibattito, ho un paio di idee in mente. 
23:23
January 22, 2020
Che c'azzeccano Chiara Ferragni e le Elezioni Regionali dell'Emilia-Romagna? Questione di influenza
A pochi giorni dalle più importanti elezioni regionali della storia recente, un approfondimento sull'influencer marketing, partendo dalla più odiata (e della più brava). "Dovremmo monetizzare, questo nostro grande amore" cantava Contessa de I Cani qualche anno fa, parlando di Ferragnez: deve avere capito anche lui che, pur tra pubblici diversi, usava gli stessi strumenti. Tanto di nuovo sotto al sole, stessa dinamica con mezzi diversi: il mondo cambia ma proviamo a capirci qualcosa.
18:36
January 15, 2020
La Guerra nei Meme
Dalle luci su Baghdad nel '91, alla WWIII fatta di Meme. Ma cosa sono i meme? Perché non li chiamiamo vignette? E cosa c'entra un filosofo post-moderno in tutto questo? Salutiamo la scomparsa de Gli Eurocrati (e il dissing con Tecnocrazia e Libertà) con una puntata sul linguaggio dei meme e sulle implicazioni sociali e politiche che queste piccole immagine, spesso quadrate, hanno. Perché c'è un meme per ogni gusto, ma non tutti hanno la stessa funzione. See you, space cowboy.
17:28
January 8, 2020
Il fatto più rilevante del decennio, con gli auguri per un felice 2020.
Qual è stato l'evento più rilevante del decennio appena trascorso? (So che il decennio si chiude il 31/12/2020, ma in questi giorni saremo invasi da classifiche, aggiungo la mia, a vincitore unico). C'entra Einstein e, come ovunque, c'entrano le onde gravitazionali: qui parlo del come quella scoperta mi ha fatto capire che la scienza e la matematica possono essere utili in ogni ambito della conoscenza, anche, per dirne una, nel digital marketing.  Il mio punto più ampio, che approfondirò nell'anno del Cyberpunk (2020), è che possiamo e dobbiamo applicare il rigore della ricerca scientifica vera e sana alle aziende, alle imprese, alla vita: in un mondo che le guarda con diffidenza crescente e spesso le maltratta, scienza e matematica vincono in silenzio.
14:49
December 29, 2019
I miei auguri, di magie e di eroi, per queste feste 2019
E che il 2020 sia migliore sotto ogni punto di vista. Nella puntata compaiono: Gandalf, Obi-Wan e Zizou Zidane; il viaggio dell'eroe, l'e-learning e ciò che possiamo fare per rendere il mondo un posto migliore. 
03:48
December 24, 2019
Comunicazione politica e intelligenze artificiali
Praticamente una seconda puntata: espando il ragionamento dell’episodio precedente, concentrandomi sull’odio del vuoto da parte della politica (sardine) e su come i media digitali, grazie a interfaccie seducenti e emozioni reali, possano costruire legami forti tra le persone (e con i brand). A partire da Tiktok e dalla guerra per l’attenzione.
17:45
December 21, 2019
Perché la sinistra perde (quasi) sempre le elezioni?
Un punto di vista tecnico (con premessa teorica altresì detta “pippone”) su cosa significhi fare comunicazione politica nel 2020. Con alcuni opinioni riguardo a chi la fa, a chi non la fa, e sul perché chi la fa la sta facendo bene.
24:16
December 18, 2019
Idea regalo: 5 libri per l'appassionato di computer e tecnologia
5 titoli per l'appassionato di tecnologia e informatica, tutti nati prima dei social e del digital, ma capaci di spiegare le enormi trasformazioni e le pratiche di disinformazione che stiamo vivendo (le fake news prima delle fake news). Hackers, gli eroi della rivoluzione informatica Il Pendolo di Focault Neuromante Snow Crash Criptonomicon
16:36
December 15, 2019
There will be blood
La disruption tecnologica portata dalle nuove aziende nel mercato del marketing e della comunicazione: come credo cambierà il settore, tra le policy europee votate all'innovazione incrementale e la corsa senza freni tipica del mondo anglosassone. Come ne "Il Petroliere" di Paul Thomas Anderson, viviamo una nuova corsa all'oro (bianco, giallo, nero, dati) che lascerà corpi sulle strade. Siete pronti al cambiamento?
15:37
December 13, 2019
Di lavori persi (Unicredit) e intelligenze artificiali.
Un punto di vista sulla relazione tra lavoro e intelligenza artificiale: dove brucia posti di lavoro, come li crea (e perché ne creerà tantissimi, e di qualità). Con una proposta sulla formazione, vera e propria emergenza politica mondiale.
13:15
December 11, 2019
Echo chambers, uso sociale delle tecnologie e disinformazione
Di nuovo zibaldone: da come usiamo il x2 per ascoltare i podcast (consigliato anche sul mio, perché parlo a braccio) agli antivaccinisti, per finire con Bill Russel.
14:46
December 7, 2019