Skip to main content
Scoprilabrianzatuttoattaccato, il Podcast

Scoprilabrianzatuttoattaccato, il Podcast

By scoprilabrianzatuttoattaccato

Arte, storia, tradizione, cultura in Brianza
Where to listen
Amazon Music Logo

Amazon Music

Apple Podcasts Logo

Apple Podcasts

Google Podcasts Logo

Google Podcasts

Spotify Logo

Spotify

Currently playing episode

I racconti del cortile di Tonino Sala: INTRODUZIONE

Scoprilabrianzatuttoattaccato, il Podcast

1x
I racconti del cortile di Tonino Sala: GIOANELA
I racconti del cortile di Tonino Sala: GIOANELA
Oggi proseguiamo con “I racconti del cortile”. Tonino Sala ci propone la figura del “Gioanela” al secolo Giovanni Viganò, detto “Barlamet”. Barlaam era il padre di Giovanni, nome che ricordava un personaggio biblico, da qui “Barlamet”, piccolo Barlaam. "Gioanela" era un reduce della Prima Guerra Mondiale. Un’esperienza vissuta con convinzione, ne faceva fede la collezione di libri, che la raccontavano e che conservava. Tuttavia, una guerra le cui conseguenze avevano disatteso le sue aspettative. Viveva all’interno del “Cortile”, in un angusto locale, si barcamenava fra mille lavori. Era calzolaio, ciabattino, barbiere, cameriere. Non mancava d’iniziativa, ma la sua modesta condizione lo conduceva nel cercare consolazione nel fascismo, che non aveva mancato di soffiare sul fuoco delle deluse attese dei reduci, e trovando nell’alcool un effimero sollievo. Tonino poi ci racconta, nel suo ruolo di “sostegno” al “Gioanela”, non sappiamo quanto spontaneo, di quella viva curiosità di sapere che andava maturando nello sfogliare con passione i libri di Giovanni, ma soprattutto divorando i fogli di giornale utilizzati, nell’altrettanto dimesso negozio della sorella del “Gioanela”, per accendere il camino ed incartare le verdure, nell’attesa che la donna preparasse una minestra calda che Tonino portava al "Gioanela". In sintesi un momento di vita, arcorese nello specifico, tra le due Guerre, a cui vi lascio e che ascolteremo dalla viva voce di Tonino.
12:20
November 26, 2022
I racconti del cortile di Tonino Sala: LA MADONNA DI BONATE
I racconti del cortile di Tonino Sala: LA MADONNA DI BONATE
Tonino Sala per i "Racconti del Cortile", ci propone "La Madonna di Bonate". Il cortile dei racconti è quello delle "Case Vecchiati", ad Arcore, che occupano i due lati di via IV Novembre, all'incrocio, da una parte di via Trento e Trieste e dall'altra via Gorizia. I "Racconti" sono un tuffo nel passato, che comunque non mancheranno di stupirci. L'episodio di oggi, rimanda al 1944, da Arcore a Bonate per condividere l'apparizione della Madonna con la piccola "veggente". Poi il tentativo di ripetere il miracolo all'interno del cortile di casa. L'esito tutto da scoprire. Tutti i Podcast al sito: www.scoprilabrianzatuttoattaccato.it
07:00
October 18, 2022
I racconti del cortile di Tonino Sala: INTRODUZIONE
I racconti del cortile di Tonino Sala: INTRODUZIONE
Tonino Sala c'introduce ai "Racconti del Cortile". Il cortile è quello delle "Case Vecchiati", ad Arcore, che occupano i due lati di via IV Novembre, all'incrocio, da una parte di via Trento e Trieste e dall'altra via Gorizia. I "Racconti" sono un tuffo nel passato, che comunque non mancheranno di stupirci.  Tutti i Podcast al sito: www.scoprilabrianzatuttoattaccato.it
10:39
October 18, 2022